Focus

ISSIRFA NEWSLETTER N° 3 2016 July-September

2016
EDITORIAL - PROF. STELIO MANGIAMELI - DIRECTOR OF THE ISSIRFA. BREXIT AND THE FUTURE OF THE EUROPEAN UNION. The recent outcome of the British referendum on the exit of the United Kingdom from the European Union has caused a situation of general discomfort and evoked unprecedented dangers; the stock exchanges wavered; the promoters of the referendum themselves were visibly concerned; the heads of the European Chanceries came together but then took different stances and finally, the European ...

ISSIRFA NEWSLETTER N°1 2016 January-March

2016
EDITORIAL - PROF. STELIO MANGIAMELI - DIRECTOR OF THE ISSIRFA. Regarding the autonomous regions, there was a significant event in the first quarter of 2016. For the first time in the history of the Italian Republic, the Constitutional Court declared that a repealing referendum proposed by the Regions is admissible (Judgment 17 of 19 January 2016, filed on 2 February 2016). With this judgment, the Constitutional Court has declared that the referendum proposed on prohibiting prospection, search ...

PETRA: una piattaforma integrata di pattern di mobilità in ambito Smart Cities per l'abilitazione di sistemi di trasporto adattivi

2016
L'obiettivo del progetto PETRA è quello di sviluppare una piattaforma di servizi che metta in contatto i fornitori/controllori della mobilità urbana con i viaggiatori secondo una modalità nuova. Le città ottengono una piattaforma integrata per l'erogazione di servizi di trasporto centrati sul cittadino e adattivi rispetto alla domanda di mobilità. I viaggiatori ottengono applicazioni mobili the li aiutano a decidere percorsi, modalità e priorità per i propri spostamenti. Il risultato del ...

Diffusione di "contenuti devianti" nei Social Media

2016
La struttura di una rete sociale è determinata dagli interessi delle persone che la compongono. Le persone interagiscono spontaneamente sulla base degli argomenti di loro interesse, formando gruppi che evolvono discutendo di questi argomenti. Le Online Social Networks sono un ecosistema favorevole per la formazione di gruppi interessati ad argomenti che generalmente non sono pubblicamente diffusi a causo dell'imbarazzo o della disapprovazione che possono causare. Queste "comunità" discutono ...

Un nuovo indice di criticità per gli oggetti abbandonati in orbita bassa

2016
Per valutare il potenziale impatto a lungo termine sull'ambiente di un oggetto abbandonato in orbita, evitando di ricorrere a migliaia di complesse simulazioni basate su scenari incerti, è diventato sempre più frequente il ricorso a schemi di indicizzazione basati su ipotesi ragionevoli. Il principale vantaggio di questi approcci è rappresentato dall'adozione di regole semplici da capire e da implementare, mentre uno svantaggio ovvio è la mancanza di solide fondamenta in termini di relazioni ...

Una Piattaforma basata su regole per la personalizzazione di applicazioni web in contesti d'uso connessi all'Internet delle Cose

2016
La progettazione e lo sviluppo di software flessibile, in grado di rispondere ai diversi requisiti utente e di fornire una esperienza d'uso di alto livello e' un problema ancora aperto, ulteriormente complicato dalla recente esplosione della tecnologia mobile e dall'Internet delle Cose, che hanno fortemente aumentato la variabilita' e l'eterogeinita' dei possibili contesti d'uso delle applicazioni intelligenti. In questo scenario tali applicazioni devono essere in grado di supportare ...

Valutazione rischio di privacy - Ecosistema per la condivisione di dati rispettoso della privacy

2016
Stiamo vivendo in anni di crescenti opportunità di raccogliere ed analizzare dati che descrivono in modo estremamente dettagliato attività umane; purtoppo però queste possibilità crescono di pari passo con rischi di violazione della privacy senza precedenti, dal momento che questi dati possono contenere informazioni personali e sensibili di individui. Questi dati sono tipicamente immagazzinati nei database di compagnie private (di telecomunicazioni, assicurative o di vendita al dettaglio), e ...

Analisi di dati satellitari per rilevare e identificare il traffico marittimo illegale

2016
Negli ultimi anni, i paesi costieri europei hanno dovuto affrontare nuove situazioni che coinvolgono il traffico marittimo illegale. La lotta contro la pesca di frodo, la migrazione irregolare e le attività di contrabbando sono diventate una priorità internazionale. I metodi di elaborazione delle immagini e di visione artificiale possono contribuire a trovare una soluzione a questi problemi utilizzando la vasta quantità di dati che oggi è resa disponibile dalla costellazioni di satelliti. A ...

Semeiotica digitale

2016
Il volto umano è un eccellente esempio di canale comunicativo, in quanto è in grado di fornire un ampio spettro di informazioni sull'individuo: emozioni, umore, persino lo stato di salute. Questa riflessione è alla base della semeiotica medica, la disciplina medica che studia i segni clinici del corpo ed in particolare del volto.Tale disciplina, pur affondando le radici negli studi aristotelici, è tutt'ora praticata dai medici che abilmente leggono nel volto dei pazienti quei segni clinici ...

Come aiutare una persona diversamente-giovane!

2016
Il progetto DOREMI (Decrease of cOgnitive decline, malnutRition and sedEntariness by elderly empowerment in lifestyle Management and social Inclusion), finanziato dalla Comunità Europea, ha dimostrato che, nelle persone anziane, il declino cognitivo può essere contrastato e l'inclusione sociale può essere migliorata con l'aiuto di giochi cognitivi e di compagno un virtuale che può essere utilizzato tramite PC, TV e tablet. Il declino della capacità cognitiva è fortemente legato allo stile ...

Learn PAd: Una Soluzione Orientata ai Processi per l'e-Learning nella Pubblica Amministrazione

2016
I processi che sovrintendono al funzionamento della moderna Pubblica Amministrazione (PA) sono caratterizzati da crescente complessità e continua evoluzione. Nella maggioranza dei casi tali processi richiedono la collaborazione tra uffici diversi, sia all'interno della stessa amministrazione che fra diverse organizzazioni. Inoltre, poiché leggi e normative cambiano frequentemente, i processi amministrativi devono trasformarsi, richiedendo a loro volta l'adattamento di servizi e dati correlati. ...

Classificazione degli utenti utilizzando dati telefonici: il Sociometro

2016
Contesto I dispositivi mobili sono il principale mezzo attraverso il quale le persone comunicano e pertanto lasciano numerose tracce digitali delle loro attività. Pensiamo alle tracce veicolari, le operazioni di acquisto, le preferenze, le opinioni, e così via. In particolare, i telefoni cellulari possono essere usati come proxy per lo studio della mobilità di persone, per il monitoraggio ambientale, la pianificazione dei trasporti, la creazione di città intelligenti e analisi delle ...

Un restauro in 3D - Il Nettuno di Bologna

2016
Nel 2016 è iniziato il il restauro della Fontana del Nettuno di Bologna. L'azione è finanziata dal Comune di Bologna e è realizzata mediante una stretta collaborazione tra Comune, Università di Bologna, Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro del MiBACT (ISCR) e CNR-ISTI. Questo restauro è un progetto di notevole mole sia per la complessità dell'opera (costituita da più materiali e condizioni di conservazione molto differenziate), che per la quantità di azioni diagnostiche ...

Community Discovery su Reti Complesse (e Dinamiche)

2016
Negli ultimi anni, numerosi studi hanno messo in luce come, analizzando reti complesse create a partire da legami sociali, sia possibile osservare, caratterizzare e prevedere molteplici aspetti delle attività umane (ad esempio calcolare la probabilità che si creino nuove connessioni tra gli utenti di un social network [1] così come stimare l'utilizzo di un servizio di comunicazione online [2]). La costante crescita delle informazioni raccolte a partire da attività quotidiane (dati di ...

Al CNR di Pisa la Smart Area è Realtà

2015
E' nata a Pisa la smart area del CNR, inaugurata con un evento svoltosi all'Auditorium del CNR il 30 Novembre 2015, in cui sono state presentati presentate le applicazioni ICT che rendono smart l'area del CNR di Pisa, la più grande area nell'intero panorama dei centri di ricerca del CNR in Italia. Nei suoi 130mila m/q operano, infatti, 13 istituti e sono ospitati centri di ricerca della Scuola Superiore Sant'Anna, della Ericsson, dell'Enea e della Fondazione G. Monasterio. Quotidianamente, il ...

L'attività immunomodulatoria del microbiota intestinale

2015
Il microbiota intestinale svolge un ruolo chiave nel processo di maturazione del sistema immune, in particolare durante il periodo neonatale, ed è influenzato per tutta la vita da fattori ambientali. In particolare, la dieta svolge un ruolo centrale nella struttura e costituzione del microbiota. E' stato inoltre suggerito che un sano microbiota si sviluppa quando c'è un corretto bilanciamento tra organismi simbionti, commensali e patobionti. Alterazioni di questo equilibrio conducono al ...

ISSIRFA NEWSLETTER 2015

2015
UPCOMING EVENTS The Report on Regions 2014-2015 in press (Sole24ore) addresses the most relevant issues of regionalism: health, social services, environment, housing, cultural heritage, energy, migrations, technological innovation and technology transfer. Particular emphasis is placed on economic activities (agriculture, tourism, commerce, industry, handicrafts) which still receive support from Regions. RECENT ACTIVITIES AT THE INSTITUTE On the issues of the Constitutional reform, the ...

Sistemi nanostrutturati e dispositivi bioelettronici per la salute e la qualità della vita

2015
In questa linea di ricerca l'esperienza ISMN nelle nanotecnologie è utilizzata per la realizzazione di materiali nanostrutturati e dispositivi utili nel campo della salute e della qualità della vita. Le numerose e consolidate competenze dell'ISMN sono state sviluppate nell'ambito di numerosi progetti e collaborazioni sia nazionali che internazionali che hanno qualificato l'ISMN come un punto di riferimento per la promozione e lo sviluppo delle attività finalizzate alla realizzazione di ...

SI DO RE MI - Sistema Domiciliare di Rieducazione Espressiva del Movimento e dell'Interazione

2015
Il progetto SI DO RE MI è stato sviluppato dal Laboratorio Segnali e Immagini dell'ISTI grazie ad un finanziamento della Fondazione Telecom Italia. Il progetto prevede un intervento rivolto a bambini con Disturbi dello Spettro Autistico (DPS) e difficoltà relazionali finalizzato a promuovere l'interazione a vari livelli di complessità attraverso la mediazione della stimolazione sonora interattiva. A tale scopo è stato sviluppato un sistema HW/SW basato su di un calcolatore con sistema ...

Il codice NOSA-ITACA per l'analisi strutturale di costruzioni in muratura di interesse storico

2015
di Maria Girardi, Cristina Padovani e Daniele Pellegrini Molte costruzioni in muratura appartenenti al patrimonio storico nazionale necessitano di interventi di manutenzione e consolidamento. Per ottimizzare questi interventi dal punto di vista dei costi, dell'impatto architettonico e dell'efficacia statica è importante impiegare codici di calcolo in grado di modellare opportunamente il comportamento strutturale delle costruzioni murarie. Questi codici devono consentire una stima dello stato ...

Materiali e Sistemi Magnetici Ibridi Nanostrutturati

2015
L'attività di ricerca è rivolta allo studio di materiali, interfacce e dispositivi ibridi magnetici nanostrutturati per applicazioni nel campo della micro-nano elettronica (ICT), per la sensoristica finalizzata alla diagnostica bio-medicale e ambientale, per la rigenerazione tissutale e altre applicazioni innovative in nanomedicina. Nell'ambito ICT, le attività sono focalizzate allo sviluppo e ottimizzazione di dispositivi Spintronici ibridi per l'elettronica futura: memorie e logic-gate ...

Elettronica e fotonica organica e ibrida flessibile e indossabile

2015
L'integrazione di funzioni fotoniche nell'elettronica può portare a notevoli progressi in diversi campi applicativi (per esempio trasmissione dati, telecomunicazioni, imaging e display, sensori). In particolare, l'accoppiamento di dispositivi organici optoelettronici con sistemi ibridi nanostrutturati apre nuove possibilità nel campo della nanofotonica, specialmente in relazione a processi di confinamento, modulazione ed estrazione della luce. L'intrinseca duttilità e flessibilità di ...

Nanomateriali e processi abilitanti per il manifatturiero sostenibile

2015
L'ISMN è riconosciuto in campo internazionale come centro d'eccellenza nei settori dei nanomateriali e processi abilitanti. Le competenze dell'Istituto sono focalizzate nell'elettronica organica e ibrida, optoelettronica, fotovoltaico, meccanica, sensoristica e nanomedicina. Gli obiettivi di questa linea di ricerca sono: Lo sviluppo di tecnologie top-down, bottom-up e ibride per la produzione di sistemi nanostrutturati, integrati in nano e micro dispositivi quali: componenti elettronici (OFET, ...

Materiali e tecnologie per la Conservazione e la Fruizione sostenibile dei Beni Culturali

2015
L'ISMN rappresenta un punto di riferimento per molte articolazioni in cui si declina il settore dei Beni Culturali ed, in particolare, per l'applicazione delle nano-tecnologie e nano-scienze in: - Avanzate metodiche di studio chimico-fisico-morfologico e strutturale, - Progettazione, sintesi e validazione di materiali innovativi a bassa tossicita' ed eco-compatibili - Sviluppo di metodi per la conservazione L'azione dell'ISMN si concretizza nell'impiego di innovativi ...

3D printing - Ricerca di base ed applicazioni

2015
Lo scopo della prototipazione industriale è quello di creare delle rappresentazioni tangibili di forme o modelli digitali geometrici arbitrari. I processi di fabbricazione industriali sono di solito progettati per la creazione di uno specifico oggetto e comportano un elevato carico di lavoro e progettazione per la creazione del primo prototipo (o del processo di fabbricazione). In generale la complessità del processo di fabbricazione dipende in modo diretto dalla complessità geometrica ...

Materiali e tecnologie per la sostenibilità ambientale e l'efficienza energetica

2015
Attività rivolta alla progettazione, sintesi e caratterizzazione di materiali nanostrutturati e sviluppo di dispositivi per la catalisi ambientale, per la chimica sostenibile e per la produzione di combustibili ed energia da fonti rinnovabili. Tali attività sono finalizzate alla rimozione di agenti inquinanti, alla produzione di combustibili da biomasse e di energia elettrica tramite celle a combustibile o dispositivi fotovoltaici. L'Istituto rappresenta un punto di riferimento sul piano ...

ATXN-2 è un gene regolatore nei pazienti italiani affetti da Sclerosi Laterale Amiotrofica portatori dell'espansione C9ORF72?

2015
Attraverso uno studio congiunto realizzato grazie alla stretta collaborazione tra ricercatori di tutta Italia e ricercatori dell'ISN-CNR, sono stati identificati 1972 casi affetti da SLA. Questa popolazione comprende 333 casi di SLA italiani con espansione C9ORF72, 1639 casi non portatori dell'espansione C9ORF72 e 1043 controlli. Dallo studio di questa ampia coorte di pazienti SLA portatori dell'espansione patologica C9ORF72, è emerso che la presenza di tratti intermedi polyQ dell'ATXN2 non ha ...

Tech4Bio

2015
Dal 2013 ISC coordina il gruppo interistituto Tech4Bio, che si compone di ricercatori del CNR con competenze diverse e complementari ma un obiettivo comune di favorire la formazione di una rete scientifica nel campo della Biofisica, del Biosensing e più in generale delle tecnologie per il bio. Il gruppo è composto attualmente da ricercatori di ISC, ISM, IFN, IFT, IDASC (www.tech4bio.eu)ed è coinvolto in una serie di progetti e collaborazioni nei settori della biochimica, microscopia avanzata, ...

Silent Flocks

2015
A paper on the collective behaviour of bird flocks, in which a spin wave model is brought to the continuous limit as in fluid elements of a large hydrodynamic system, has been published in Physical Review Letters and it has been the subject of a synopsis in the APS magazine Physics. Both spin and density waves can propagate throughout flocks, but in some cases their contributions are quickly damped. Andrea Cavagna's group at ISC has shown that only spin waves propagate in medium-to-small ...

The classical and quantum dynamics of molecular spins grafted on graphene

2015
The effect of graphene phonons and electrons on the spin dynamics of molecules grafted on graphene was investigated in a paper published in Nature Materials (C.Cervetti, A.Rettori, M.G.Pini, A.Cornia, A.Repollés, F.Luis, M.Dressel, S.Rauschenbach, M.Burghard, and L.Bogani). Dirac electrons introduce dominant quantum-relaxation channels and allow reaching a quantum tunneling regime, that was predicted 20 years ago by the French physicist Jacques Villain. A novel theoretical background is ...