Canale

Giornalisti

L'Ufficio stampa del Cnr, ai sensi della Legge 150/2000, valorizza le informazioni acquisite da Uffici, Dipartimenti e Istituti che meglio compendino rilevanza scientifica e 'notiziabilità' giornalistica. Oltre alla diffusione di comunicati e note stampa, l'Ufficio realizza il web magazine Almanacco della Scienza, co-organizza conferenze stampa ed eventi di divulgazione e comunicazione scientifica, e collabora a diverse iniziative editoriali. Assicura il 'front office' alle richieste dei giornalisti e produce materiale video collaborando alla gestione della piattaforma Cnr Webtv. Infine, attiva partnership per la produzione di programmi televisivi, giornali e portali web.

La rassegna stampa, costruita grazie anche a service esterni, monitora diverse migliaia di testate tra carta stampata, radio-tv, web e agenzie, con una copertura pressoché esaustiva delle citazioni del Cnr. È visualizzata integralmente dalle sette di mattina e aggiornata più volte al giorno. L'Ufficio provvede inoltre all'invio a una mailing list dei principali articoli, delle segnalazioni di servizi radio-televisivi e delle agenzie di stampa di interesse

Più verde per la salute dei bambini

Comunicato stampa 17/01/2019

Vivere in aree altamente cementificate è dannoso per la salute respiratoria e oculare dei bambini, mentre vivere in aree con molto verde urbano è protettivo. A dirlo un’indagine, a firma Cnr, Ingv, Arpa Emilia-Romagna e DepLazio, pubblicata su Environmental Health

'Importante usare bene i finanziamenti che ci sono'

Intervento del Presidente 18/01/2019

Massimo Inguscio, intervistato da 'Il Messaggero' sul tema delle insufficienti risorse per la ricerca scientifica, ha spiegato che "Negli ultimissimi anni c'è stata una inversione di tendenza, gli investimenti sono aumentati in maniera modesta, ma è comunque un segnale positivo".

Vedi anche:  'Italia, atenei senza fondi 10 mila ricercatori in meno' , Il Messaggero' (18/01/2019)

Convegno di presentazione dei risultati del Progetto di ricerca e innovazione 'La Città Educante'

Evento 23/01/2019

Il Progetto di ricerca 'La Città Educante' ha introdotto l’utilizzo delle nuove tecnologie nell’elaborazione di modelli innovativi di insegnamento e apprendimento, in una logica di inclusione sociale. Il progetto, cofinanziato dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, avviato nel 2014 e concluso nel 2018, fa parte del cluster 'Tecnologie per le smart communities'. Ha coinvolto due grandi aziende, Almaviva nel ruolo di capofila e Rai, due centri di ricerca, Cnr (che ha partecipato con i due dipartimenti di Ingegneria, Ict e tecnologie per l'energia e i trasporti - Diitet  e di Scienze umane e sociali, patrimonio culturale - Dsu

Dai Primati lezioni di economia

Comunicato stampa 14/01/2019

I cebi dai cornetti, specie separatasi dall’uomo circa 35 milioni di anni fa, sono in grado di riconoscere quali oggetti hanno maggior valore per essere utilizzati come moneta di scambio e ottenere cibo. È quanto risulta da uno studio condotto dal Cnr-Istc, pubblicato sulla rivista Animal Cognition

Osservatorio Siccità: un servizio climatico open per il monitoraggio e la previsione della siccità

Evento 25/01/2019

 Presso l'Aula Marconi del Consiglio nazionale delle ricerche a Roma, si terrà la presentazione dell'Osservatorio Siccità, il servizio climatico sviluppato dall'Istituto di biometeorologia per il monitoraggio e la previsione della siccità a diverse scale

'Gap & Ciak'. Uguaglianza e genere nell'industria dell'audiovisivo

Evento 24/01/2019

Evento organizzato a chiusura delle attività del progetto di ricerca 'Dea - Donne e audiovisivo', concentrato sugli squilibri di genere nell’industria italiana dell’audiovisivo. E' una iniziativa realizzata dall'Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Irpps), sostenuta da Siae e con la collaborazione di Doc/it - Associazione documentaristi italiani, l’Università degli Studi Roma Tre, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - Mibac

Aria pulita per l'Ultima cena

Almanacco della scienza gennaio 2019

 Il restauro 'ambientale' dell'ex Refettorio di Santa Maria delle Grazie, a Milano, dove si ammira il capolavoro, consentirà un maggiore afflusso di visitatori in occasione del cinquecentenario della morte dell'artista. L'Istituto di tecnologie biomediche del Consiglio nazionale delle ricerche è stato coinvolto nelle indagini per l'analisi della composizione dell'aerosol, per la valutazione dei flussi d'aria e il campionamento del materiale biologico, finalizzati alla installazione di impianti di climatizzazione e filtri più potenti

Il senso della memoria. Costruire il presente e il futuro

Evento Il 25/01/2019

In occasione del 'Giorno della memoria', il 25 gennaio presso l'Area della ricerca del Cnr di Milano, si terrà un incontro/conversazione con Moni Ovadia, attore, regista, musicista e attivista politico. Ovadia è considerato uno dei più prestigiosi e popolari uomini di cultura e artisti della scena italiana

Istituzioni culturali e fascismo: il Cnr tra scienza e politica

Video gennaio 2019

Approfondire profilo e ruolo, tra convergenze e contraddizioni, delle principali istituzioni culturali del Ventennio. Questo l’obiettivo del convegno articolato in tre giornate dal titolo “Le Istituzioni e la politica culturale del Fascismo”, organizzato dall’Istituto Italiano di Studi Germanici, che ha preso il via il 10 gennaio a Roma nella sede dell’Istituto a Villa Sciarra. Istituzioni tra cui figura il Consiglio nazionale delle ricerche di cui ha parlato nel suo intervento Giovanni Paoloni, docente di Archivistica generale e di Storia delle istituzioni di ricerca scientifica all’Università di Roma La Sapienza. E prima di lui il capo ufficio stampa del Cnr Marco Ferrazzoli nell’intervento dal titolo “Volterra e Marconi presidenti Cnr, tra ragioni scientifiche e politiche”

Sinapsi artificiali per la comunicazione neuronale

Comunicato stampa 08/01/2019

Realizzata per la prima volta la connessione sinaptica tra neuroni tramite un dispositivo elettronico (memristore) sviluppato da polimeri, garantendo funzionalità analoghe alle sinapsi naturali. Viene così abilitata la diretta comunicazione tra neuroni in modo artificiale, aprendo prospettive nelle interfacce brain-computer e nella protesica di nuova generazione. La ricerca, condotta dal Cnr-Imem, è pubblicata su Advanced Materials Technologies

Ad Acireale la ricerca storico-archeologica di Cnr-Ibam

News 11/01/2018

Il laboratorio di cultura e tecnologia 'Acireale Living Lab' è un progetto per la valorizzazione del patrimonio culturale e la fruizione turistica della città siciliana e del territorio circostante, nato dalla sinergia tra l’Istituto per i beni archeologici e monumentali (Ibam) del Cnr di Catania e l’associazione di Ingegneri e architetti acesi

Wood Wide Web, la rete sotterranea che collega e fa parlare gli alberi tra loro

Rassegna stampa 13/01/2018

Una recentissima scoperta italiana, di un team tutto pisano e tutto al femminile, Alessandra Pepe, Manuela Giovannetti e Cristina Sbrana del Cnr, ha dimostrato che la vita della "wood wide web" è disaccoppiata dalla vita della pianta.

La fotografia festeggia 180 anni e punta agli ologramm

Rassegna stampa 12/01/2019

La fotografia è in continua evoluzione e probabilmente nel suo futuro ci saranno meno foto come le intendiamo e sempre più ologrammi e fotocamere in grado di catturare ciò che è invisibile all'occhio umano

Il Cnr e l'Esposizione universale del 1933

Almanacco della scienza gennaio 2019

Il 1933 rappresenta un anno cruciale per il fascismo: alcune delle scelte politiche ed economiche realizzate negli anni precedenti avevano fatto salire l'interesse per l'Italia da parte di molti Paesi stranieri e la propaganda del regime aveva cavalcato questo interesse sia sul piano interno che su quello internazionale.