Scienze del sistema Terra e tecnologie per l'ambiente

L’osservazione del sistema Terra e la comprensione dei processi fisici, chimici e biologici che regolano il nostro Pianeta sono alla base degli studi condotti dal Dipartimento scienze del sistema Terra e tecnologie per l’ambiente (Dta) ambiti sui quali è il principale riferimento per le politiche italiane ed europee. Le attività spaziano dalle ricerche sul clima e sull’atmosfera ai sistemi acquatici e terrestri, alla comprensione dell’evoluzione dell’ambiente anche attraverso l’analisi dei dati e il loro inserimento in modelli matematici. Il Dipartimento coordina il Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (Pnra) e gestisce l’infrastruttura artica ‘Stazione dirigibile Italia’ a Ny-Alesund, nell’arcipelago delle Svalbard.

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento.

Pubblicato il Bando PRA per le infrastrutture di ricerca in Artico

News 04/06/2024

Il 3 giugno 2024 è stato pubblicato il BANDO PRA INFRA 2024 per disciplinare le procedure per il finanziamento, da parte del Consiglio nazionale delle ricerche, di proposte destinate al potenziamento e sostegno delle infrastrutture di ricerca in Artico. Le domande dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 12 del 15/09/2024

Monte Cimone Cnr-Isac GAW Global Station. Real Time Data

Area istituzionale

The Italian Climate Observatory “Ottavio Vittori” is a research infrastructure managed by the Institute of Atmospheric Sciences and Climate (Isac) of the National Research Council of Italy: the only high mountain station for atmospheric research both South of the Alps and the Po basin represents a strategic platform to study the chemical-physical characteristics and climatology of the South Europe and North Mediterranean basin

Parte la spedizione italiana della nave Arctic Sunrise nel Mediterraneo

News 26/06/2024

Al via il 2 luglio, a Savona, la spedizione nel Mediterraneo della Arctic Sunrise, la nave rompighiaccio di Greenpeace, che sarà impegnata per due settimane nella campagna promossa da Greenpeace Italia “C’è di mezzo il mare”. La spedizione vedrà coinvolti ricercatori del Cnr e dell’Università Politecnica delle Marche, con l’obiettivo di esplorare e tutelare la biodiversità negli abissi

Postgraduate Summer School on Green Chemistry 2024

Evento dal 30/06/2024 al 05/07/2024

Il Cnr patrocina, anche quest'anno, la Postgraduate Summer School on Green Chemistry organizzata dalla Fondazione Green Sciences for Sustainable Development Foundation

Ismar-Cnr, Riva Sette Martiri, Venezia, Piattafroma Acqua Alta

Area istituzionale

Webcam e dati meteo in diretta dalla piattaforma Acqua Alta Ismar-Cnr, Venezia

Energia pulita dalla crosta terrestre: in Groenlandia per studiare l'idrogeno naturale

News 25/06/2024

Al via la missione ai piedi della calotta groenlandese del Deep Carbon Lab dell'Università di Bologna, in collaborazione con l’Istituto di geoscienze e georisorse del Cnr (Cnr-Igg), per studiare le rocce più antiche della crosta terrestre: la spedizione è alla ricerca di campioni che conservano tracce di idrogeno geologico, possibile fonte di energia che ha reso possibile lo sviluppo della vita terrestre e di energia pulita per le attività umane. Il team di geologi, guidato da Alberto Vitale Brovarone, professore di geologia presso l’accademia bolognese, è partito alla volta di Nuuk il 24 Giugno

La sostenibilità nelle isole minori è una sfida ancora da vincere: con un indice medio di performance del 46% il percorso verso il green prosegue a rilento

Nota stampa 18/06/2024

Secondo il VI rapporto “Isole Sostenibili 2024”, redatto da Legambiente e l'Istituto Iia del Cnr, l’indice medio di performance al 46%, calcolato sui dati relativi a consumo di suolo, gestione dei rifiuti e della risorsa idrica, sviluppo delle rinnovabili, mobilità e aree naturali protette nelle piccole isole, fotografa il lento progredire della transizione ecologica

La plastica in mare si vede dallo spazio: analisi di immagini dal satellite per monitorare i rifiuti galleggianti

Nota stampa 20/06/2024

L'Istituto di scienze marine del Cnr di Lerici  (La Spezia) ha partecipato a uno studio internazionale che dimostra come, utilizzando i satelliti, si possano monitorare le aree di accumulo dei rifiuti galleggianti. I primi test sono stati effettuati nel Mar Mediterraneo, come riporta uno studio pubblicato su Nature Communications

The Forest City - Conferenza Internazionale

Evento dal 29/05/2024 al 28/06/2024

Il Cnr patrocina la seconda edizione del Convegno internazionale "SYNC 2024 - First Symposium for YouNg Chemists", incentrato su innovazione e sostenibilità. L'incontro è progettato specificamente per dottorandi e ricercatori alle prime fasi della loro carriera e mira a favorire collaborazioni internazionali tra giovani chimici

Accadueo 2024

Evento dal 20/11/2024 al 21/11/2024

Il Cnr patrocina "ACCADUEO", evento biennale internazionale dedicato al settore idrico che si svolge alla Nuova Fiera del Levante di Bari, per agevolare l’incontro delle aziende con gli operatori del Centro Sud e dei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo