Scienze del sistema Terra e tecnologie per l'ambiente

L’osservazione del sistema Terra e la comprensione dei processi fisici, chimici e biologici che regolano il nostro Pianeta sono alla base degli studi condotti dal Dipartimento scienze del sistema Terra e tecnologie per l’ambiente (Dta) ambiti sui quali è il principale riferimento per le politiche italiane ed europee. Le attività spaziano dalle ricerche sul clima e sull’atmosfera ai sistemi acquatici e terrestri, alla comprensione dell’evoluzione dell’ambiente anche attraverso l’analisi dei dati e il loro inserimento in modelli matematici. Il Dipartimento coordina il Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (Pnra) e gestisce l’infrastruttura artica ‘Stazione dirigibile Italia’ a Ny-Alesund, nell’arcipelago delle Svalbard.

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento.

Svelato il mondo sommerso di Venezia

Comunicato stampa 14/09/2017

L’Istituto di scienze marine del Consiglio nazionale delle ricerche (Ismar-Cnr) e l’Istituto idrografico della Marina (Iim) hanno realizzato per la prima volta un rilievo della morfologia di dettaglio dei canali della laguna di Venezia. Questo mondo nascosto è stato reso visibile grazie alla misurazione della profondità delle acque (batimetria) dei canali effettuata con un ecoscandaglio ad alta risoluzione (multibeam).

International Conference on Microplastic Pollution in the Mediterranean Sea

Evento dal 26/09/2017 al 29/09/2017

Following the conclusion of the Project LIFE13 ENV/IT/001069 – Mermaids: 'Mitigation of microplastics impact caused by textile washing processes', the Organizing and Scientific Committees are pleased to invite the scientific community and stakeholders to the “International Conference on Microplastic Pollution in the Mediterranean Sea” hosted in Capri (NA). The conference will focus on one of the most actual and dangerous source of marine pollution. In fact, even though plastic pollution is a well-known worldwide problem, the discovery of the presence of microplastics or even nanoplastics in seas and oceans represents an unexpected and very alarming turn in this environmental challenge

I pesci robot alla conquista dell'Arsenale

Nota stampa 15/09/2017

EU-FET subCULTron, progetto finanziato dall’Unione Europea (Horizon2020), che vede il coinvolgimento degli scienziati di 6 nazioni con la partnership italiana formata da ISMAR-CNR, CORILA e dalla Scuola Superiore Sant’Anna, ha individuato nello spazio della darsena grande dell’Arsenale di Venezia l’habitat perfetto per il test di robot subacquei. Lo scopo del progetto è sviluppare e realizzare 120 pesci/robot interconnessi tra di loro

L'Almanacco della Scienza... fa acqua

Nota stampa 06/09/2017

L’ultimo numero del webzine dell’Ufficio stampa del Cnr, on line da oggi, propone con l’aiuto dei ricercatori un Focus dedicato all’acqua: quando ce n’è poca, quando ce n’è troppa, come gestirla, quanto è importante

L’equilibrio idrogeologico e i cambiamenti climatici

Video Settembre 2017

Rai3 Lazio – Tgr Lazio – Approfondimento sull’emergenza maltempo. Il parere dell’esperto sui cambiamenti climatici: intervista a Cristina Di Salvo dell’Istituto di geologia ambientale e geoingegneria del Cnr

Bando mobilità di breve durata (STM)

Area istituzionale

Riparte il programma speciale per la promozione della collaborazione internazionale tra Cnr ed Istituzioni di ricerca straniere attraverso la mobilità di breve durata di studiosi italiani e stranieri. Per il 2017 è prevista un'unica call, con scadenza al 29 settembre. Leggi il bando e le istruzioni per partecipare

Servono più studi per capire quali sono i rischi delle microplastiche nell'acqua

Rassegna stampa 06/09/2017

"Abbiamo osservato queste sostanze anche nelle acque di fiumi e laghi in Italia. Non stupirebbe trovarle nei nostri alimenti" afferma Vito Felice Uricchio, direttore dell'Istituto di ricerca sulle acque (Irsa) del Cnr. "Ma dobbiamo migliorare le nostre strategie analitiche. Abbiamo in programma l'acquisizione di nuovi metodi. Le istituzioni si sono dimostrate attente a questo problema che per molti aspetti è ancora tutto da inquadrare"…

Cnr in mare: le campagne estive 2017

Area istituzionale

Dalle fredde acque dei mari del Nord alle temperature semi-tropicali del nostro Mediterraneo, l’estate è da sempre sinonimo di ricerca sul campo per la comunità scientifica del Cnr. Nell’estate 2017, in particolare, il Cnr è coinvolto in tre importanti spedizioni oceanografiche

I satelliti europei ed italiani misurano lo spostamento del suolo avvenuto a Ischia a seguito del terremoto

Comunicato stampa 26/08/2017

A seguito del terremoto di Ischia del 21 agosto 2017, i ricercatori del Cnr-Irea hanno misurato i movimenti permanenti del terreno grazie ai satelliti europei Sentinel-1 e italiani COSMO-SkyMed. È stato evidenziato un abbassamento del suolo con un valore massimo di circa 4 centimetri localizzato in un’area a ridosso di Casamicciola Terme

HELP, il sistema di comando e controllo per il monitoraggio e l'allerta precoce

News 23/08/2017

Il sistema HELP è stato sviluppato dal laboratorio geoSDI del Cnr, in collaborazione con Aliendata,  per la prevenzione, la mitigazione e la gestione delle emergenze. HELP è un sistema di comando e controllo finalizzato al supporto alle decisioni alla gestione e al coordinamento di interventi sul territorio

Centro per la Microzonazione Sismica e le sue applicazioni

Area istituzionale

Il CentroMS svolge attività di supporto e coordinamento scientifico degli studi di microzonazione sismica di livello III, nei confronti dei Comuni interessati e dei professionisti affidatari degli incarichi, come da Ordinanza N.24 del 12 maggio 2017