Scienze del sistema Terra e tecnologie per l'ambiente

L’osservazione del sistema Terra e la comprensione dei processi fisici, chimici e biologici che regolano il nostro Pianeta sono alla base degli studi condotti dal Dipartimento scienze del sistema Terra e tecnologie per l’ambiente (Dta) ambiti sui quali è il principale riferimento per le politiche italiane ed europee. Le attività spaziano dalle ricerche sul clima e sull’atmosfera ai sistemi acquatici e terrestri, alla comprensione dell’evoluzione dell’ambiente anche attraverso l’analisi dei dati e il loro inserimento in modelli matematici. Il Dipartimento coordina il Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (Pnra) e gestisce l’infrastruttura artica ‘Stazione dirigibile Italia’ a Ny-Alesund, nell’arcipelago delle Svalbard.

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento.

Speciale Artico 2018: in missione al Polo Nord

Speciale 2018

Quest'anno ricorrono i 90 anni della spedizione al Polo Nord del comandante Umberto Nobile a bordo del Dirigibile Italia, al quale è intitolata la stazione di ricerca di Ny-Alesund nelle Isole Svalbard, in Norvegia, che si trova proprio nel punto dal quale partì il velivolo per la sua missione. Nello Speciale, aggiornamenti delle e video sulle attività di ricerca che il Cnr conduce in questo luogo bellissimo e fragile, cruciale per lo studio dei processi legati al cambiamento climatico

 

Congresso 'Cities on Volcanoes'

Evento Dal 02/09/2018 al 07/09/2018

Dal 2 al 7 Settembre 2018 si terrà a Napoli la 10 edizione del Congresso ‘Cities on Volcanoes’ (COV 10). Il Congresso è promosso dalla Commissione 'Cities and Volcanoes', che nell’ambito della IAVCEI (International Association Volcanology and Chemistry of Earth Interior) ha la finalità di stabilire un collegamento tra la comunità vulcanologica e chi pianifica e gestisce le emergenze, attraverso lo scambio di idee ed esperienze delle 'città sui vulcani' (Cities on Volcanoes)

Rinnovato l'accordo di collaborazione tra la Marina Militare e il Consiglio nazionale delle ricerche

Intervento del presidente 20/07/2018

La collaborazione si sviluppa nella campo della tutela dell'ambiente marino, dell'innovazione tecnologica, delle energie rinnovabili, della progettazione navale e della ricerca idro-oceanografica. Nella Sala dei Marmi di Palazzo Marina, a Roma, si è svolta la cerimonia per il rinnovo dell'accordo di collaborazione tra la Marina Militare e il Consiglio nazionale delle ricerche, a cui hanno presenziato il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio di squadra Valter Girardelli e il  Presidente del Cnr Massimo Inguscio

Ghiaccio bollente

Almanacco luglio 2018

È allarme per l'assottigliamento dei Poli: tra il 1976 e il 1997 lo spessore della calotta artica si è ridotto del 43%, mentre in Antartide nell'arco di 25 anni le banchise polari hanno perso 3.000 miliardi di tonnellate di ghiaccio. Abbiamo raccolto la testimonianza di Elena Barbaro, 33 anni, assegnista di ricerca presso Cnr–Idpa e alla quarta missione in Artico per indagare gli effetti del Global warming

La memoria dei Poli diventa digitale

Almanacco luglio 2018

Il progetto presentato dalla struttura Gestione documentale del Cnr mira a realizzare una piattaforma documentale multi-tipologica sulla storia delle spedizioni italiane e delle attività scientifiche in Artico e Antartide. A partire dall'impresa di Umberto Nobile al Polo Nord

'Prospecting ocean' dell'artista Armin Linke

Evento dal 23/05/2018 al 30/09/2018

Istituto di Scienze Marine, Riva dei Sette Martiri, 1364 30122 Venezia

In coincidenza con l’apertura della XVI Mostra Internazionale di architettura de La Biennale di Venezia, la TBA21-Academy in collaborazione con Cnr-Ismar, presenta una mostra investigativa dell’acclamato artista visivo Armin Linke, che esplora le sfide economiche e sociali che riguardano il dualismo tra la protezione dell’oceano e lo sfruttamento delle sue risorse

Dirigibile Italia, una nostra icona nel mondo

Almanacco luglio 2018

Nel Focus monografico di quest'Almanacco della scienza troverete affrontati diversi temi scientifici e ambientali legati agli studi condotti in Artico dai ricercatori italiani. Ai quali si chiede ovviamente competenza scientifica ma anche una capacità relazionale e uno spirito di adattamento particolari, anche se non sono più i tempi pionieristici di Umberto Nobile, che 90 anni fa partì per sorvolare il Polo Nord proprio dal luogo dove oggi si trova la stazione artica Dirigibile Italia del Cnr

Sassari, la ricerca Cnr per il territorio

Video luglio 2018

L’Area della ricerca del Cnr di Sassari è stata istituita nel 2014 e vi lavorano dalle 150 alle 200 unità tra personale di ruolo e in formazione.
Guidati da Mauro Marchetti – responsabile di Area – e dai ricercatori, percorriamo un viaggio attraverso la ricerca fortemente legata al territorio: dalla difesa dei boschi da insetti nocivi e incendi, attività condotta dagli istituti per lo studio degli ecosistemi (Cnr-Ise) e di biometeorologia (Cnr-Ibimet), fino alla tutela del benessere degli animali, con l’Istituto per il sistema produzione animale in ambiente Mediterraneo (Cnr-Ispaam). Le attività dell’Istituto di scienze delle produzioni alimentari (Cnr-Ispa), invece, mirano a valorizzare e preservare la biodiversità frutticola dell’isola

Nuovo numero della Newsletter Imaa

Area istituzionale

Segnaliamo l'uscita dell'ultimo numero della newsletter dell'Istituto di metodologie per l'analisi ambientale, con aggiornamenti su progetti e ricerche in corso   

Xylella, quali misure adottare

Video giugno 2018

La normativa comunitaria prevede una serie di azioni necessarie, illustrate nel servizio dell’Informatore Agrario, dall’esperto dell’Istituto per la protezione sostenibile delle piante del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ipsp) Donato Boscia: “L’operazione principale è quella di limitare il commercio o la produzione del materiale di propagazione”

Master universitario di I livello 'Pianificazione e progettazione sostenibile delle aree portuali'

Evento dall'1/11/2017 al 31/10/2018

L'Istituto di ricerca su innovazione e servizi per lo Sviluppo del cnr (Iriss-Cnr) contribuisce con i suoi esperti  all'attuale edizione del Master universitario di II livello “Pianificazione e progettazione sostenibile delle aree portuali”. Il Master si pone l’obiettivo di fornire gli approcci e gli strumenti per attivare processi rigenerativi delle aree portuali, fondati su rapporti di simbiosi tra porto e città, in una prospettiva di circolarizzazione economica, mediante tecniche innovative di supporto alla elaborazione di scelte progettuali sostenibili

La base Concordia in Antartide

Video Gennaio 2018

Tg5 – Viaggio al Polo Sud nella struttura del Cnr, dove gli scienziati lavorano nella lunga notte polare a oltre -83. Il Piano nazionale di ricerca in Antartide (Pnra) è gestito in collaborazione tra Cnr (responsabile scientifico) ed Enea (responsabile logistico)

Centro per la Microzonazione Sismica e le sue applicazioni

Area istituzionale

Il CentroMS svolge attività di supporto e coordinamento scientifico degli studi di microzonazione sismica di livello III, nei confronti dei Comuni interessati e dei professionisti affidatari degli incarichi, come da Ordinanza N.24 del 12 maggio 2017