Scienze del sistema Terra e tecnologie per l'ambiente

L’osservazione del sistema Terra e la comprensione dei processi fisici, chimici e biologici che regolano il nostro Pianeta sono alla base degli studi condotti dal Dipartimento scienze del sistema Terra e tecnologie per l’ambiente (Dta) ambiti sui quali è il principale riferimento per le politiche italiane ed europee. Le attività spaziano dalle ricerche sul clima e sull’atmosfera ai sistemi acquatici e terrestri, alla comprensione dell’evoluzione dell’ambiente anche attraverso l’analisi dei dati e il loro inserimento in modelli matematici. Il Dipartimento coordina il Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (Pnra) e gestisce l’infrastruttura artica ‘Stazione dirigibile Italia’ a Ny-Alesund, nell’arcipelago delle Svalbard.

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento.

Sentiero dell'Atmosfera

Evento 28/08/2019

Nell'ambito degli eventi 'Aspettando la...  Notte europea dei ricercatori 2019', il 28 agosto, una guida ambientale escursionistica accompagnerà i partecipanti lungo il 'Sentiero dell'Atmosfera'. Da dove arrivano i dati sui cambiamenti climatici? Alla scoperta dei segreti dell’Atmosfera attraverso una camminata sul Monte Cimone e la visita all’Osservatorio 'O.Vittori' a 2165 m per vedere dove e come vengono rilevati i principali inquinanti atmosferici ed i gas serra responsabili dei cambiamenti climatici

Verne, viaggiare necesse est

Almanacco della scienza agosto 2019

Chi non ha mai desiderato percorrere ventimila leghe sotto i mari per esplorare mondi sconosciuti o fare un viaggio al centro della terra per raggiungere le viscere del nostro Pianeta?

In Italia negli ultimi 40 anni l'aria è più pulita

Comunicato stampa 06/08/2019

L’Università degli Studi di Milano e il Consiglio nazionale delle ricerche hanno analizzato per la prima volta la visibilità orizzontale dell’atmosfera, scoprendo che, nelle zone più inquinate del Paese, la frequenza dei giorni con visibilità sopra i 10 o i 20 km è più che raddoppiata negli ultimi 40 anni, grazie soprattutto alle norme emanate per ridurre l'inquinamento. La pubblicazione su Atmospheric Environment

Il mago della pioggia contro la siccità

Rassegna stampa 22/08/2019

Nel mondo cresce il consumo di acqua. Per combattere le perdite il modello Puglia vince. Vito Uricchio, direttore dell'Irsa- Cnr, spiega l'importanza degli invasi sotterranei.

Modelli di business sostenibile per il mare Adriatico

Evento dal 30/08/2019 al 01/09/2019

Il Comune di Ravenna, come capofila del programma europeo 'Innovative exploitation of Adriatic Reefs in order to strengthen blue economy - ADRIREEF' (Interreg Italia/Croazia 2014 - 2020 Interreg V-A) che vede il Cnr-Irbim di Ancona tra i WP Leader, sta organizzando il 'Ravenna ADRIREEF Festival' a Marina di Ravenna, un Festival scientifico internazionale per promuovere le potenzialità delle barriere sommerse artificiali e naturali (reef) adriatiche secondo i principi della blue economy

Il congresso 'Inqua' torna in Italia dopo 70 anni

News 06/08/2019

L’Italia ha ottenuto l’organizzazione del prossimo congresso Inqua nel 2023, che si terrà all’interno del campus dell’Università La Sapienza e vedrà la partecipazione del Cnr e dell'Associazione italiana per lo studio del Quaternario (Aiqua) nell'organizzazione pratica e scientifica. Il successo italiano è stato annunciato formalmente nella cerimonia di chiusura del XX congresso Inqua a Dublino, in Irlanda, lo scorso 31 luglio dopo che l’International Council aveva votato a favore della proposta italiana, in competizione con quella indiana

Mar Adriatico: cent'anni di riscaldamento

Comunicato stampa 16/07/2019

La temperatura marina superficiale del nord Adriatico è sempre aumentata nell’ultimo secolo, così dice una serie di dati ricostruita dai ricercatori dell’Istituto di scienze marine del Consiglio nazionale delle ricerche. La serie temporale, tra le più lunghe del mediterraneo, è stata pubblicata su Earth System Science Data ed è liberamente consultabile su una piattaforma open

Per fare un uomo ci vuole un albero

Almanacco della scienza agosto 2019

Querce, pini, betulle, sequoie, baobab... Oggetto di culto nell'antichità, emblema della potenza della Madre Terra e oggi delle incertezze che gravano sulla vita del Pianeta, le specie arboree sono protagoniste di moltissimi romanzi e saggi. Si pensi a Jean Giono con "L'uomo che piantava gli alberi", a "Il segreto del bosco vecchio" di Dino Buzzati, a "Il Signore degli anelli", di J. R. R. Tolkien. È anche grazie a questi autori se l'attenzione per gli alberi è così aumentata, rendendoli ...

Journal of Limnology. Nuovo numero

Area istituzionale

E' uscito il nuovo numero (n.1, 2019) della rivista quadrimestrale peer reviewed curata dall'IRSA-CNR.

Bando mobilità di breve durata (STM)

Area istituzionale

Programma speciale per la promozione della collaborazione internazionale tra Cnr ed Istituzioni di ricerca straniere attraverso la mobilità di breve durata di studiosi italiani e stranieri. Scadenza unica call 2019: 9 settembre 2019, alle ore 12.00

Master in bioeconomia dei rifiuti organici e delle biomasse

Area istituzionale

La ricerca, l’innovazione tecnologica e i nuovi paradigmi dell’economia circolare svolgono un ruolo chiave per la messa a punto di sistemi e  processi per il recupero di rifiuti e sottoprodotti, e per la ricerca di bioprodotti innovativi. In quest’ottica, il Master offre un percorso di studio specifico per acquisire strumenti operativi e di valutazione applicati alla materia di origine biologica

ETC2019, 17th european turbulence conference

Evento dal 03/09/2019 al 06/09/2019

ETC is the main European conference on turbulence and related topics. Attracting about 500 participants from many different countries, ETC offers since 1986 a top-level platform for scientists to deliver cutting-edge presentations. The conference agenda includes keynotes, plenary presentations, oral communications and social activities.
The 17th ETC will be held in Torino, one of the most attractive and dynamic Italian cities

L'importanza dei fattori ambientali nella patogenesi delle malattie autoimmuni

News 26/07/2019

Magdalena Zoledziewska, ricercatrice dell’Istituto di Ricerca Genetica e Biomedica del Cnr, sottolinea l’importanza dei fattori ambientali nella patogenesi delle malattie autoimmuni come la sclerosi multipla.Una sua recente pubblicazione, datata agosto 2019, è stata inserita come 'highlighted' nella homepage dell’autorevole rivista Autoimmunity Reviews