Ingegneria, ICT e tecnologie per l'energia e i trasporti

Sistemi di produzione e costruzioni, Ict, energia e trasporti, nanotecnologie e nuovi materiali, aerospazio e matematica applicata sono le principali tematiche di ricerca seguite dal Dipartimento Ingegneria, Ict e tecnologie per l’energia e i trasporti (Diitet). Ad esse si aggiunge lo sviluppo di tecnologie avanzate nei settori dell’Information technology e della cyber-security, la progettazione di dispositivi elettronici e optoelettronici/fotonici nell’ambito della diagnostica medica, della conservazione dei beni culturali e per l’analisi e il monitoraggio degli alimenti, delle acque, del suolo e delle foreste, oltre che delle infrastrutture.

Rientrano negli ambiti di ricerca, inoltre, le nanotecnologie e i materiali avanzati per applicazioni nella medicina e a problematiche ambientali; lo sviluppo di soluzioni avanzate per il miglioramento dei sistemi di produzione (‘fabbriche del futuro’); la mobilità intelligente e sostenibile, la tracciabilità delle reti di produzione e distribuzione nei diversi settori merceologici.

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento. 

China-Italy Science Technology & Innovation Week: aperta la call 2017

News 19/09/2017

Scade il prossimo 15 ottobre 2017 la call per partecipare agli incontri one to one al prossimo China-Italy Science Technology & Innovation Week che si svolgerà dal 13 al 17 novembre in tre tappe: Pechino, Ghengdu e Guiyang

Il dominio .it compie trent'anni: 3 milioni registrati ma non bastano

Rassegna stampa 16/09/2017

Dopo i trent'anni del primo collegamento a Internet in Italia, il nostro Paese si appresta a celebrare un'altra ricorrenza digitale: i trent'anni dei domini '.it', una finestra importante per il Made in Italy e le piccole e medie imprese italiane, oggi insidiata dagli spazi offerti dai social network come Facebook. In questi tre decenni l'Italia ha raggiunto quota 3 milioni di domini registrati, piazzandosi al quinto posto nell'Ue e al decimo nel mondo. Domenico Laforenza (direttore Iit-Cnr e responsabile del Registro .it, l'anagrafe dei nomi .it): servono più investimenti e stabilità governi

Internet Festival 2017: ritornano le mille facce della Rete

Evento dal 05/10/2017 al 08/10/2017

Quest’anno il festival dedicato a Internet torna a Pisa dal 5 all’8 ottobre. La parola chiave che fa da trait d’union tra gli eventi in calendario è ’sentiment’. Moltissmi gli eventi che si svolgeranno in 19 location sui temi più vari quali cybersecurity, Big Data, tutela della creatività, futuro della ricerca e dello storytelling e molto altro, che si alterneranno (soprattutto nella serata) con spettacoli, musica e performance originali. Il Cnr sarà presente al festival con eventi e installazioni

Gli anziani fragili hanno un alleato. In corsia c'è il robot

Rassegna stampa 18/09//2017

Il progetto Mario Kompai ha ricevuto i finanziamenti della Commissione europea. In corso una fase pilota all'ospedale del Vaticano 'Casa sollievo della sofferenza'. L'umanoide affianca gli infermieri negli esami clinici e fa compagnia ai pazienti. Nel progetto coinvolti il Cnr, la società italiana R2m solution,  l'Università del Galles e l'ospedale del Vaticano

Polo Nord il Cnr porta a Napoli mostra e viaggio interattivo a Città della Scienza

Rassegna stampa 18/09/2017

CIttà della Scienza sarà la tappa campana di una mostra del Cnr sul Polo Nord, e fino al 10 dicembre tutti avranno l’opportunità di conoscere le caratteristiche della più affascinante e parte del mondo. La mostra del Cnr guiderà il pubblico alla scoperta dell’Artico, delle sue peculiarità e dei fenomeni osservati attraverso installazioni fisiche e multimediali, esperimenti interattivi, apparecchiature scientifiche, ricostruzioni in scala, documenti, oggetti e immagini emozionanti

Nei canali di Venezia il primo test del più numeroso sciame di robot subacquei del mondo

Nota stampa 14/09/2017

SubCULTron è un progetto europeo finanziato nell'ambito di Horizon2020 a cui partecipano Ismar-Cnr, CORILA e Scuola Superiore Sant’Anna. Obiettivo: impiegare 'sciami' di robot subacquei per indagare l’ambiente marino con metodi innovativi di lungo termine. Venezia è stata scelta come come sito per i test dei robots, per la complessità e variabilità dell’ambiente subacqueo lagunare e delle dinamiche che vi si possono osservare

Il ruolo delle tecnologie e degli scenari energetici nel percorso di decarbonizzazione

Evento 03/10/2017

La decarbonizzazione dell’economia è uno degli obiettivi prioritari delle politiche nazionali ed europee in tema di clima ed energia. Nell’ambito dell’evento 'Il ruolo delle tecnologie e degli scenari energetici nel percorso di decarbonizzazione' verranno presentati il 'Catalogo delle tecnologie energetiche' e 'Gli scenari di sviluppo del sistema energetico nazionale' elaborati nell’ambito del 'Tavolo tecnico sulla decarbonizzazione dell’economia' istituito presso la Presidenza del consiglio dei Ministri

Un approccio Open Innovation per la sostenibilità e la sicurezza nell'era delle tecnologie digitali

Evento 12/10/2017

Il convegno si pone come momento di approfondimento di argomenti complessi, quali la sicurezza e la sostenibilità, i rischi chimici e biologici, i consumi energetici e l’inquinamento, il rapporto tra norme tecniche e giuridiche per gli ecosistemi. I temi saranno affrontati a partire da un ottica Open Innovation, come modello di collaborazione tra pubblico e privato, in alcuni settori industriali e di ricerca dove le tecnologie applicate alla sensoristica, all’analisi, elaborazione e trasmissione dei dati, mettono in moto un processo produttivo virtuoso

Linguaggio e computer: due eventi con 60 studiosi da 26 Paesi

Rassegna stampa 18/09/2017

La linguistica computazionale sarà protagonista con due eventi internazionali a Pisa, organizzati congiuntamente dal Dipartimento di filologia, Letteratura e Linguistica, dal Dipartimento di informatica e dall'Istituto di linguistica computazionale del Cnr Programma dettagliato dei due eventi

Le bufale non pascolano solo nell'antiscienza

Almanacco settembre 2017

Paolo Pagliaro fa 'Il punto' sul liquido e variegato mondo dell'informazione e della comunicazione. Tra declino della verità, post-truth, misinformation, credulità e fake news: che non nascono oggi e non riguardano solo la rete

Che futuro sarà? L'Internet festival interroga la Rete

Rassegna stampa 16/09/2017

Torna a Pisa l'Internet Festival, dal 5 all'8 ottobre, ad animare la città con dibattiti e approfondimenti sulle comunità digitali e gli aspetti legati al #sentiment, parola chiave di qesta edizione. Internet Festival è promosso da Regione Toscana, Comune di Pisa, Registro.it e Istituto di Informatica e Telematica del Cnr, Università di Pisa,Scuola Superiore Sant’Anna, Scuola Normale Superiore insieme a Camera di Commercio di Pisa, Provincia di Pisa e Associazione Festival della Scienza. L’organizzazione per Fondazione Sistema Toscana è affidata ad Adriana De Cesare; Anna Vaccarelli (Iit-Cnr - Registro .it) e Gianluigi Ferrari (Università di Pisa) coordinano rispettivamente il comitato esecutivo e scientifico

I computer del futuro sono ‘super’

Video agosto 2017

Rai1 – Superquark – Cosa sono i computer quantistici? E come funzioneranno? Come verrà rivoluzionata la nostra vita e il nostro modo di pensare? Un viaggio interessante alla scoperta del futuro attraverso i supercomputer e di quello che saranno in grado di fare. Intervista a Enrico Prati dell’Istituto di fotonica e nanotecnologia del Cnr, che ci illustrerà le possibili potenzialità e i possibili rischi in questo viaggio verso la ‘mente artificiale’ dei supercomputer

VIII International Symposium on Games, Automata, Logics, and Formal Verification (GandALF 2017)

Evento dal 20/09/2017 al 22/09/2017

The aim of GandALF 2017 symposium is to bring together researchers from academia and industry which are actively working in the fields of Games, Automata, Logics, and Formal Verification. The idea is to cover an ample spectrum of themes, ranging from theory to applications, and stimulate cross-fertilization. Papers focused on formal methods are especially welcome. Authors are invited to submit original research or tool papers on all relevant topics in these areas. Papers discussing new ideas that are at an early stage of development are also welcome

Metodologie e tecnologie per un trasporto sostenibile

Area istituzionale

I modelli più diffusi per l’elaborazione di scenari e data bases di inquinamento atmosferico utilizzano l’approccio dei fattori di emissione: per quanto riguarda il traffico urbano il fattore di emissione (EF) rappresenta il rapporto tra l’ammontare dell’inquinamento prodotto ed il numero di kilometri per veicolo percorsi. L’Istituto Motori realizza campagne di prova, in laboratorio o su strada, rilevando emissioni e consumi per differenti classi di veicoli (autovetture, autobus, veicoli commerciali di tipo ligth-duty o heavy-duty, motocicli, motorini) per valutare l’effetto del comportamento di guida, del tipo di percorso e di carico, delle condizioni di traffico, della tecnologia motoristica, del tipo di combustibile, dei dispositivi di controllo delle emissioni, etc.

Interazione tra campi elettromagnetici e nanoparticelle

Area istituzionale

Secondo una stima dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, nel corso del 2008 si sono verificati circa 12 milioni di nuovi casi di cancro e circa 8 milioni di morti. Come è noto i chemioterapici colpiscono tutte le cellule in rapida divisione, incluse le cellule sane con conseguenze dannose per l'organismo in toto. In questo contesto l’attività dei ricercatori dell’IREA, grazie alle competenze sia in ambito ingegneristico che biologico, si propone di studiare le interazioni tra campi elettromagnetici alle frequenze di microonde e nanoparticelle, al fine di proporre nuove strategie per aumentare sia la sensibilità dell’imaging a microonde sia la selettività della terapia termica a microonde

Novità editoriali Cnr

Area istituzionale

Dopo un vuoto più che trentennale sulla conoscenza del patrimonio culturale della città di Catania, l’Istituto per i beni archeologici e monumentali del Cnr di Catania colma il gap pubblicando il primo volume di una serie monografica dedicata alla città di Catania grazie all’impegno di un ampio team multidisciplinare di archeologi, architetti, geofisici, informatici, esperti di comunicazione multimediale, specialisti di GIS e WebGIS