Ingegneria, ICT e tecnologie per l'energia e i trasporti

Sistemi di produzione e costruzioni, Ict, energia e trasporti, nanotecnologie e nuovi materiali, aerospazio e matematica applicata sono le principali tematiche di ricerca seguite dal Dipartimento Ingegneria, Ict e tecnologie per l’energia e i trasporti (Diitet). Ad esse si aggiunge lo sviluppo di tecnologie avanzate nei settori dell’Information technology e della cyber-security, la progettazione di dispositivi elettronici e optoelettronici/fotonici nell’ambito della diagnostica medica, della conservazione dei beni culturali e per l’analisi e il monitoraggio degli alimenti, delle acque, del suolo e delle foreste, oltre che delle infrastrutture.

Rientrano negli ambiti di ricerca, inoltre, le nanotecnologie e i materiali avanzati per applicazioni nella medicina e a problematiche ambientali; lo sviluppo di soluzioni avanzate per il miglioramento dei sistemi di produzione (‘fabbriche del futuro’); la mobilità intelligente e sostenibile, la tracciabilità delle reti di produzione e distribuzione nei diversi settori merceologici.

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento. 

A Matera il primo Centro interdipartimentale del Cnr

Rassegna stampa 24/02/2020

Il Cnr insedia a Matera il primo Centro interdipartimentale (Cid) dell’ente previsto dal nuovo Regolamento per dare un forte impulso ad azioni di sviluppo scientifico e di sostegno al territorio. Il Cid prevede il coinvolgimento di 4 Dipartimenti dell’Ente: Dipartimento di ingegneria ict e tecnologie per l’energia e i trasporti (Diitet) che ne è anche il proponente, Dipartimento di scienze umane patrimonio culturale (Dsu), Dipartimento di scienze siche e tecnologie della materia (Dstfm), Dipartimento di Scienze del sistema terra e tecnologie per l’ambiente (Dstta)

'Terra in vista!': oltre 30 scienziati raccontano la scienza ai bambini

Evento 25/02/2020

Presentazione del libro 'Terra in vista!', curato da Telmo Pievani e Federico Taddia, edizioni Mondadori. Il volume, indirizzato al mondo dei più piccoli sempre assetati di curiosità e di conoscenza, risponde in maniera chiara e semplice, grazie al contributo di scienziati e ricercatori col 'pallino' della divulgazione scientifica

Strumenti matematici per la protezione dell'ambiente, del territorio e dei beni culturali. Giornata della FIMA

Evento 28/02/2020

Il 28 febbraio si terrà a Roma una 'Giornata della FIMA' la Federazione italiana di matematica applicata che comprende le società matematiche AICA, AILA, AIMETA, AIRO, AMASES, e SIMAI e che è dedicata agli strumenti matematici per la protezione dell’ambiente, del territorio e dei beni culturali. L’evento è organizzato dall’Università di Roma Tre in collaborazione con l'Istituto per le applicazioni del calcolo del Cnr

Progetto AHA vincitore del premio Best Research Project 2020

News 24/02/2020

Il progetto AHA-ADHD Augmented, ha ottenuto il premio come Best Research Project 2020. Il progetto vede coinvolti l'Istituto per le tecnologie didattiche, sede secondaria di Palermo, la University College Dublin (UCD) – School of Computer Science, il WordsWorthLearning e HADD ADHA Ireland Company Limited by Guarantee 

Cnr e De Agostini per la didattica delle materie Stem: il ciclo 2020

Speciale 2020

Il Consiglio nazionale delle ricerche è partner anche per quest'anno del ciclo di convegni formativi gratuiti promossi e organizzati da De Agostini Scuola (Dea) per la didattica delle materie STEM  (Science, Technology, Engineering and Mathematics). Bologna, Torino, Milano, Firenze e Francavilla al mare le città che coinvolgono ospiti dal Cnr 

Neuroprotesi e robotica al servizio della riabilitazione post-ictus e del ripristino della funzione motoria: un possibile cambio di paradigma

News 19/02/2020

L’utilizzo di soluzioni tecnologiche avanzate, che sfruttano sistemi robotici intelligenti ed elettrodi in grado di stimolare il sistema nervoso, può aumentare l’efficacia della riabilitazione post-ictus e favorire un possibile ripristino della funzione motoria nei pazienti. Ma perché ciò sia davvero possibile è necessario comprendere meglio i meccanismi con i quali il sistema nervoso compie o ri-apprende i vari tipi di movimenti

Primi dati in arrivo dalla sonda Solar Orbiter dell’Esa

Rassegna stampa 17/02/2020

La sonda Solar Orbiter dell’Agenzia spaziale europea (Esa) ha messo in funzione il suo braccio, dando prova del corretto funzionamento di uno degli strumenti di bordo, il magnetometro Mag. Lanciata da Cape Canaveral il 10 febbraio, la sonda realizzata in collaborazione con la Nasa, si avvicinerà come nessuno ha mai fatto prima alla nostra stella ed effettuerà misurazioni approfondite grazie a una suite composta da 10 strumenti. Solar Orbiter trasporta sei strumenti di telerilevamento: tra questi c’è Metis, il coronografo realizzato dall’Agenzia Spaziale Italiana in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Astrofisica, il Cnr e altri enti di ricerca

Bando di selezione per Cnr-Imamoter

Area istituzionale

È indetta una selezione pubblica per titoli, eventualmente integrata da colloquio, per il conferimento di una borsa di studio per laureati, per ricerche inerenti l'area scientifica 'Ingegneria Industriale' all'Istituto per le macchine agricole e movimento terra del Cnr di Torino, nell'ambito del Progetto 'Servizi e prestazioni ad alto valore aggiunto per macchine e sistemi'. La scadenza del bando è fissata per il 7 marzo 2020

Bando di selezione per un assegno di ricerca al Cnr-Icar

Aria istituzionale

Pubblica selezione per il conferimento di un assegno per lo svolgimento di attività di ricerca nell'ambito del programma Pon 'Amico' (Assistenza Medicale In COntextual Awareness) con scadenza il 2 marzo 2020