Focus

ISSIRFA NEWSLETTER N°4 2016 October-December

2016
EDITORIAL - Prof. Stelio Mangiameli - Director of the ISSIRFA. The results of the referendum of 4 December creates the basis for a different conclusion of the transitional institutional phase of Italian Regionalism, marked by the legislation produced during the crisis. The referendum stopped a shift towards the centralisation of legislative powers and State control over public financial resources, counterbalanced by the participation in central power through a Senate representing the Regions ...

Ultra-High-Density Magnetic Recording: Storage Materials and Media Designs

2016
La registrazione magnetica è attualmente la tecnologia leader per l'archiviazione di massa, leadership che si è rafforzata grazie al successo del cloud computing, che si basa sullo stoccaggio e sulla gestione di enormi quantità di dati su una moltitudine di server. Nonostante ciò, l'industria degli hard-disk si trova oggi ad un punto di svolta per la scelta della tecnologia di futura generazione, visto che l'attuale tecnologia di registrazione non è in grado di consentire densità ...

ISSIRFA NEWSLETTER N° 2 2016 April-June

2016
THE REPORT ON REGION 2015. - The Report 2015 of Issirfa, edited by Stelio Mangiameli and Giulia Maria Napolitano, was presented on 21st June 2016 at the Senate of the Republic, Rome, in the presence of the Speaker of the Senate Hon. Pietro Grasso, of the President of the National Research Council, Prof. Massimo Inguscio, of the Undersecretary of State to the Presidency of the Council of Ministers for Regional Affairs, Hon. Gianclaudio Bressa, of the President of the Conference of Presidents of ...

Modelli di deep learning per la ricerca da testo a immagine

2016
I ricercatori del laboratorio Networked Multimedia Information System (NeMIS) dell'Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione "A. Faedo" in Pisa hanno sviluppato un modello di ricerca di immagini basato su metodi di deep learning che effettua la ricerca partendo da una breve descrizione testuale dell'immagine desiderata, p.e.: "un gruppo di sciatori in un giorno di sole". Il processo di ricerca è stato implementato tramite una ricerca per similarità in uno spazio di descrittori ...

Effetti ad ampio spettro dei fitochimici sulla prevenzione delle malattie e il benessere.

2016
I fitochimici possono prevenire condizioni patologiche associate a tumori, malattie cardiovascolari e neurodegenerative attraverso l'attivazione di diverse vie di segnalazione cellulare. Questa associazione positiva, evidenziata da studi interventistici ed osservazionali, viene spesso messa in discussione e sottoposta a critiche, tuttavia, studi biochimici e genetici su modelli cellulari e animali volti a individuare il meccanismo di azione dei fitochimici, forniscono una spiegazione funzionale ...

ISSIRFA NEWSLETTER N° 3 2016 July-September

2016
EDITORIAL - PROF. STELIO MANGIAMELI - DIRECTOR OF THE ISSIRFA. BREXIT AND THE FUTURE OF THE EUROPEAN UNION. The recent outcome of the British referendum on the exit of the United Kingdom from the European Union has caused a situation of general discomfort and evoked unprecedented dangers; the stock exchanges wavered; the promoters of the referendum themselves were visibly concerned; the heads of the European Chanceries came together but then took different stances and finally, the European ...

ISSIRFA NEWSLETTER N°1 2016 January-March

2016
EDITORIAL - PROF. STELIO MANGIAMELI - DIRECTOR OF THE ISSIRFA. Regarding the autonomous regions, there was a significant event in the first quarter of 2016. For the first time in the history of the Italian Republic, the Constitutional Court declared that a repealing referendum proposed by the Regions is admissible (Judgment 17 of 19 January 2016, filed on 2 February 2016). With this judgment, the Constitutional Court has declared that the referendum proposed on prohibiting prospection, search ...

PETRA: una piattaforma integrata di pattern di mobilità in ambito Smart Cities per l'abilitazione di sistemi di trasporto adattivi

2016
L'obiettivo del progetto PETRA è quello di sviluppare una piattaforma di servizi che metta in contatto i fornitori/controllori della mobilità urbana con i viaggiatori secondo una modalità nuova. Le città ottengono una piattaforma integrata per l'erogazione di servizi di trasporto centrati sul cittadino e adattivi rispetto alla domanda di mobilità. I viaggiatori ottengono applicazioni mobili the li aiutano a decidere percorsi, modalità e priorità per i propri spostamenti. Il risultato del ...

Diffusione di "contenuti devianti" nei Social Media

2016
La struttura di una rete sociale è determinata dagli interessi delle persone che la compongono. Le persone interagiscono spontaneamente sulla base degli argomenti di loro interesse, formando gruppi che evolvono discutendo di questi argomenti. Le Online Social Networks sono un ecosistema favorevole per la formazione di gruppi interessati ad argomenti che generalmente non sono pubblicamente diffusi a causo dell'imbarazzo o della disapprovazione che possono causare. Queste "comunità" discutono ...

Un nuovo indice di criticità per gli oggetti abbandonati in orbita bassa

2016
Per valutare il potenziale impatto a lungo termine sull'ambiente di un oggetto abbandonato in orbita, evitando di ricorrere a migliaia di complesse simulazioni basate su scenari incerti, è diventato sempre più frequente il ricorso a schemi di indicizzazione basati su ipotesi ragionevoli. Il principale vantaggio di questi approcci è rappresentato dall'adozione di regole semplici da capire e da implementare, mentre uno svantaggio ovvio è la mancanza di solide fondamenta in termini di relazioni ...

Una Piattaforma basata su regole per la personalizzazione di applicazioni web in contesti d'uso connessi all'Internet delle Cose

2016
La progettazione e lo sviluppo di software flessibile, in grado di rispondere ai diversi requisiti utente e di fornire una esperienza d'uso di alto livello e' un problema ancora aperto, ulteriormente complicato dalla recente esplosione della tecnologia mobile e dall'Internet delle Cose, che hanno fortemente aumentato la variabilita' e l'eterogeinita' dei possibili contesti d'uso delle applicazioni intelligenti. In questo scenario tali applicazioni devono essere in grado di supportare ...

Valutazione rischio di privacy - Ecosistema per la condivisione di dati rispettoso della privacy

2016
Stiamo vivendo in anni di crescenti opportunità di raccogliere ed analizzare dati che descrivono in modo estremamente dettagliato attività umane; purtoppo però queste possibilità crescono di pari passo con rischi di violazione della privacy senza precedenti, dal momento che questi dati possono contenere informazioni personali e sensibili di individui. Questi dati sono tipicamente immagazzinati nei database di compagnie private (di telecomunicazioni, assicurative o di vendita al dettaglio), e ...

Analisi di dati satellitari per rilevare e identificare il traffico marittimo illegale

2016
Negli ultimi anni, i paesi costieri europei hanno dovuto affrontare nuove situazioni che coinvolgono il traffico marittimo illegale. La lotta contro la pesca di frodo, la migrazione irregolare e le attività di contrabbando sono diventate una priorità internazionale. I metodi di elaborazione delle immagini e di visione artificiale possono contribuire a trovare una soluzione a questi problemi utilizzando la vasta quantità di dati che oggi è resa disponibile dalla costellazioni di satelliti. A ...

Semeiotica digitale

2016
Il volto umano è un eccellente esempio di canale comunicativo, in quanto è in grado di fornire un ampio spettro di informazioni sull'individuo: emozioni, umore, persino lo stato di salute. Questa riflessione è alla base della semeiotica medica, la disciplina medica che studia i segni clinici del corpo ed in particolare del volto.Tale disciplina, pur affondando le radici negli studi aristotelici, è tutt'ora praticata dai medici che abilmente leggono nel volto dei pazienti quei segni clinici ...

Come aiutare una persona diversamente-giovane!

2016
Il progetto DOREMI (Decrease of cOgnitive decline, malnutRition and sedEntariness by elderly empowerment in lifestyle Management and social Inclusion), finanziato dalla Comunità Europea, ha dimostrato che, nelle persone anziane, il declino cognitivo può essere contrastato e l'inclusione sociale può essere migliorata con l'aiuto di giochi cognitivi e di compagno un virtuale che può essere utilizzato tramite PC, TV e tablet. Il declino della capacità cognitiva è fortemente legato allo stile ...

Learn PAd: Una Soluzione Orientata ai Processi per l'e-Learning nella Pubblica Amministrazione

2016
I processi che sovrintendono al funzionamento della moderna Pubblica Amministrazione (PA) sono caratterizzati da crescente complessità e continua evoluzione. Nella maggioranza dei casi tali processi richiedono la collaborazione tra uffici diversi, sia all'interno della stessa amministrazione che fra diverse organizzazioni. Inoltre, poiché leggi e normative cambiano frequentemente, i processi amministrativi devono trasformarsi, richiedendo a loro volta l'adattamento di servizi e dati correlati. ...

Classificazione degli utenti utilizzando dati telefonici: il Sociometro

2016
Contesto I dispositivi mobili sono il principale mezzo attraverso il quale le persone comunicano e pertanto lasciano numerose tracce digitali delle loro attività. Pensiamo alle tracce veicolari, le operazioni di acquisto, le preferenze, le opinioni, e così via. In particolare, i telefoni cellulari possono essere usati come proxy per lo studio della mobilità di persone, per il monitoraggio ambientale, la pianificazione dei trasporti, la creazione di città intelligenti e analisi delle ...

Un restauro in 3D - Il Nettuno di Bologna

2016
Nel 2016 è iniziato il il restauro della Fontana del Nettuno di Bologna. L'azione è finanziata dal Comune di Bologna e è realizzata mediante una stretta collaborazione tra Comune, Università di Bologna, Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro del MiBACT (ISCR) e CNR-ISTI. Questo restauro è un progetto di notevole mole sia per la complessità dell'opera (costituita da più materiali e condizioni di conservazione molto differenziate), che per la quantità di azioni diagnostiche ...

Community Discovery su Reti Complesse (e Dinamiche)

2016
Negli ultimi anni, numerosi studi hanno messo in luce come, analizzando reti complesse create a partire da legami sociali, sia possibile osservare, caratterizzare e prevedere molteplici aspetti delle attività umane (ad esempio calcolare la probabilità che si creino nuove connessioni tra gli utenti di un social network [1] così come stimare l'utilizzo di un servizio di comunicazione online [2]). La costante crescita delle informazioni raccolte a partire da attività quotidiane (dati di ...

MATERIALI PER PASTIGLIE FRENO: EFFETTO DELLA COMPOSIZIONE SULLE PROPRIETA' DI ATTRITO E DI USURA

2016
Il lavoro nasce nell'ambito di una collaborazione con ITT Friction Technologies, un'azienda leader nel settore delle pastiglie freno. L'obiettivo della ricerca riguarda lo studio delle proprietà di attrito e di usura di materiali correntemente utilizzati come pastiglie. La graduale rimozione degli asbesti, a causa delle accertate proprietà cancerogene, ha indotto i produttori di pastiglie a modificarne la composizione, al fine di ottenere componenti privi di rischi per la salute. Tale ...

SECURITY DI INSTALLAZIONI INDUSTRIALI

2016
Con riferimento ai processi produttivi, la security può essere definita come l'insieme degli studi, degli sviluppi e delle applicazioni di strategie, politiche e piani operativi per prevenire, gestire e risolvere condotte avverse atte a danneggiare l'individuo, l'ambiente e la proprietà, sia all'interno che all'esterno del sistema industriale, e le risorse aziendali, materiali o immateriali, necessarie per assicurare la competitività dell'impresa nel breve, medio e lungo termine. In tale ...

IL PROGRAMMA H2020 FINANZIA UN PROGETTO DI RICERCA PER LA PRODUZIONE DI BIO-BUTANOLO DA SCARTI AGRO-ALIMENTARI

2016
L'Istituto di Ricerche sulla Combustione (IRC) di Napoli è tra i partner del progetto di ricerca Waste2Fuels 'Sustainable production of next generation biofuels from waste streams' finanziato nell'ambito del programma di ricerca e innovazione H2020 LCE-11-2015 con il contratto n. 654623. Il progetto è coordinato dalla società spagnola IRIS Advanced Engineering e vede coinvolti 20 partner di 8 paesi tra cui il 'Dipartimento di Ingegneria Chimica dei Materiali e della Produzione Industriale' ...

Popolazione a Rischio da Frana e da Inondazione

2016
Nonostante il numero e frequenza delle frane e delle inondazioni che colpiscono i nostri territori, e la quantità di informazioni anche reperibili online su eventi di frana e di inondazione, il tema del rischio geo-idrologico resta poco conosciuto per la maggioranza dei cittadini. La mancata conoscenza si riflette sulla scarsa percezione che i cittadini hanno dei rischi geo-idrologici. Una delle cause della poca conoscenza è la modalità con cui i temi del rischio geo-idrologico sono stati ...

Economia del tessile sostenibile: la lana italiana

2016
In un mondo sempre più globalizzato, gli abiti sono il frutto di un lungo processo produttivo dove origine delle materie prime, luoghi di lavorazione e consumo diventano più lontani tra loro. Così le scelte delle imprese e dei consumatori hanno ricadute economiche, ambientali, sociali ed etiche sempre più complesse e difficili da controllare da parte del singolo attore socioeconomico. In questo panorama, sta lentamente avvenendo quanto si è già verificato per il cibo: si fa strada una ...

Pubblicato il libro "Ultra-High-Density Magnetic Recording: Storage Materials and Media Designs"

2016
La registrazione magnetica è attualmente la tecnologia leader per l'archiviazione di massa, leadership che si è rafforzata grazie al successo del cloud computing, che si basa sullo stoccaggio e sulla gestione di enormi quantità di dati su una moltitudine di server. Nonostante ciò, l'industria degli hard-disk si trova oggi ad un punto di svolta per la scelta della tecnologia di futura generazione, visto che l'attuale tecnologia di registrazione non è in grado di consentire densità ...

IDENTIFICATE 74 VARIANTI GENETICHE ASSOCIATE AL LIVELLO DI ISTRUZIONE

2016
È evidente che il livello di istruzione sia fortemente influenzato da fattori sociali e ambientali. Uno studio pubblicato su Nature dimostra però che anche i fattori genetici sono coinvolti e incidono per almeno il 20%: un'analisi di Associazione genome-wide (Gwas) condotta su quasi 300.000 individui ha infatti permesso di identificare 74 varianti genetiche indipendenti correlate al livello di istruzione. Tra queste, alcune riguardano geni coinvolti nello sviluppo del cervello e legati ai ...

"Radicali liberi e genoma ibrido: una miscela pericolosa"

2016
Nelle nostre cellule l'informazione genetica si presenta come DNA, che la conserva e la trasmette alle generazioni successive, e RNA che ne consente la lettura e la traduzione da parte della cellula. DNA e RNA sono catene composte da mattoni differenti: i deossinucleotidi per il DNA e i ribonucleotidi per l'RNA. Esistono enzimi specifici per ciascun tipo di mattone: le DNA polimerasi, che sintetizzano le catene di DNA e le RNA polimerasi che sintetizzano quelle di RNA. Le DNA polimerasi sono ...

Verso un farmaco unico contro i virus più pericolosi

2016
Un unico farmaco contro tutte le infezioni virali, capace di colpire la proteina che i virus utilizzano per moltiplicarsi. È questo l'ambizioso obiettivo di uno studio condotto in collaborazione tra Università di Siena e l'Istituto di genetica molecolare del Consiglio nazionale delle ricerche (IGM-CNR), che ha individuato nuove molecole capaci di inibire la proteina umana Ddx3, di cui si "nutrono" i virus. La ricerca, diretta da professor Maurizio Botta del dipartimento di Biotecnologie, ...

Sixth Arturo Falaschi Lecture

2016
Come ogni anno l'Istituto di Genetica Molecolare del CNR organizza una Conferenza per ricordare la figura scientifica e umana di Arturo Falaschi, primo Direttore dell'Istituto e grande studioso dei meccanismi che presiedono alla replicazione del DNA. Questo evento fa parte del contributo del'IGM-CNR al corso di Dottorato di Ricerca in Genetica, Biologia Molecolare e Cellulare dell'Università di Pavia. Relatore di eccezione della sesta 'Arturo Falaschi Lecture' sarà il Prof. Tomas Lindahl che, ...

La prevalenza di malattie e sintomi respiratori sta ancora aumentando: uno studio di popolazione durato 25 anni

2016
Le malattie respiratorie croniche ed allergiche sono raddoppiate nel corso degli ultimi 25 anni e vivere in area urbana è un fattore di rischio per tali malattie. Pochi studi epidemiologici su campioni di popolazione generale hanno stimato il cambiamento nella prevalenza di malattie e sintomi respiratori prendendo in considerazione un lungo arco temporale. Uno studio svolto dall'Unità di Epidemiologia Ambientale Polmonare dell'Istituto di Fisiologia Clinica (IFC) del CNR di Pisa insieme con ...