Scienze umane e sociali, patrimonio culturale

Le ricerche del Dipartimento scienze umane e sociali, patrimonio culturale (Dsu) abbracciano il complesso delle scienze umane e sociali assieme al patrimonio culturale materiale e immateriale. L’attività è focalizzata in quattro macroaree disciplinari: studi culturali, giurisprudenza, scienze sociali, ricerca cognitiva e linguistica; saperi molto diversi tra loro, ma uniti dalla comune esigenza di contribuire alla conoscenza, conservazione, valorizzazione e fruizione dell’identità e del patrimonio culturale.

Tra le principali tematiche: tecnologie dell’informazione e della comunicazione, valutazione della ricerca e indicatori, e-publishing, Smart Cities, innovazione, creatività e PMI nella società della conoscenza, democrazia e diritti, analisi delle istituzioni europee, nazionali, regionali e locali, migrazioni e trasmissione della cultura, multilinguismo, tecnologie didattiche, sicurezza delle comunicazioni, coesione sociale e modelli di competitività, scienze cognitive, linguistica computazionale, storia della lingua e lessicografia, storia della filosofia e della scienza, storia del Mediterraneo antico e moderno, recupero, archiviazione, rilievo e rappresentazione dei beni culturali, diagnostica, conservazione e restauro, archeologia e valorizzazione del patrimonio culturale.

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento.

Al museo Muda il premio 'Italia Medievale' : un riconoscimento all'Isem-Cnr

Evento 25/11/2017

Il Museo multimediale del regno di Arborèa (MudA) di Las Plassas (Sardegna, provincia del Medio Campidano), avviato e portato avanti in base all’accordo di programma fra l’Isem-Cnr e il comune di Las Plassas, ha vinto il premio 'Italia Medievale edizione 2017' nella categoria 'Multimediale': è risultato il museo multimediale sul Medioevo più votato in Italia. Il premio verrà consegnato sabato 25 novembre alle 17 nella prestigiosa Sacrestia del Bramante annessa alla Basilica di Santa Maria delle Grazie di Milano

Citizen science: Grosseto fa scuola

Rassegna stampa 20/11/2017

Incentivare la diffusione della 'citizen science' e diffonderne la conoscenza. Questo è l'obiettivo di alcuni eventi internazionali che si terranno a Roma, il calendario degli eventi partirà il 23 novembre e vedrà la partecipazione del Cnr impegnato in questo importante percorso di conoscenza scientifica

Questioni di genere: le parole della scienza

Evento 30/11/2017

A che punto siamo con le pari opportunità nella scienza? Il Convegno cerca risposte focalizzandosi su due aree tematiche: le pari opportunità e gli stereotipi nella scienza e le esperienze dei recenti Progetti UE in tema di donne e scienza. Per quanto riguarda la prima area saranno presentati alcuni video realizzati da studenti delle scuole secondarie superiori per il Progetto Europeo GENERA e verranno poi dibattuti e commentati da esperte/i del settore

La rivoluzione dei robot: 'I robot e noi'

News 16/11/2017

La rivoluzione dei robot come opportunità per comprendere gli scenari futuri è stata al centro della presentazione del libro di Maria Chiara Carrozza ‘I robot e noi’. L’instant book è ‘un taccuino per stimolare il confronto sul tema e sulla reale percezione oggi della robotica’, come ha spiegato Eugenio Guglielmelli, tra gli intervenuti Riccardo Pietrabissa, vicepresidente Consiglio scientifico Cnr

Desci, per nuovi modelli di alternanza scuola lavoro

Video novembre 2017

‘Officina – Alternanza scuola lavoro’ è il titolo dell’evento organizzato a Roma dall’Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali del Cnr (Irpps-Cnr) nell’ambito del progetto Desci 'Developing and Evaluating Skills for Creativity and Innovation'. Il progetto propone percorsi di alternanza scuola-lavoro che si basano sull’approccio ‘Living Lab’, ovvero la possibilità, per le scuole, di creare uno spazio di co-working, un laboratorio d’innovazione per la comunitá di riferimento

Turismo sostenibile: un focus sulla Garbatella

Rassegna stampa 01/12/2017

Il 1 dicembre, presso la Sala Bisogno del Consiglio nazionale delle ricerche, l'Istituto di storia dell'Europa Mediterranea organizza il workshop 'Turismo sostenibile: un focus sulla Garbatella'. L’Isem-Cnr è da tempo impegnato nella valorizzazione del patrimonio culturale anche a fini turistici. L’iniziativa sul turismo sostenibile e l’attenzione per un quartiere storico ma non monumentale costituiscono una novità nell’attività dell’Istituto

Alla ricerca dell'eterna giovinezza

Almanacco novembre 2017

Comparsa di qualche ruga, perdita di tonicità del corpo, imbiancamento e caduta dei capelli sono solo alcuni dei segni che ci ricordano che stiamo invecchiando. Una situazione non facile da accettare, che in molti casi spaventa, specie nella società attuale che, nella pubblicità come nella moda, esalta la giovinezza e la bellezza, spingendoci a divenire tanti Dorian Gray che tentano in ogni modo di contrastare il trascorrere del tempo

Rapporto sulle economie del Mediterraneo - Edizione 2017

News 15/11/2017

È stata pubblicata l'edizione 2017 del 'Rapporto sulle economie del Mediterraneo' a cura di Eugenia Ferragina, edita da 'Il Mulino'. Alla vigilia di sviluppi internazionali e globali destinati a influenzare l’area mediterranea, e in particolare le zone più direttamente colpite da conflitti e povertà, questa edizione offre un’analisi politico economica aggiornata dello stato della regione

#EventiPA - X edizione delle Giornate dell'Economia del Mezzogiorno

Rassegna stampa 20/11/2017

Giorno 23 novembre alle ore 15:30 presso il Cnr, nell’ambito alla “X edizione delle Giornate dell’Economia del Mezzogiorno”, si terrà l’incontro dal titolo “Nuove competenze per una cultura della democrazia”. Un gruppo molto folto di soggette tra cui il Cnr organizzeranno un incontro che avrà come tema la formazione delle competenze per la costruzione della democrazia oltre alla presenza di altre sessioni dedicate all'immigrazione ed emigrazione ed altre tematiche economiche-sociali

Enrico Vaime: la tv è rimasta ferma

Almanacco novembre 2017

Nato a Perugia nel 1936, Enrico Vaime si laurea in Giurisprudenza, nel 1960 entra in Rai con un concorso pubblico, ma quasi subito passa alla libera professione come autore radiotelevisivo, teatrale e cinematografico. Tanti i programmi tv di successo alla cui stesura ha collaborato

EU Foreign Policy. The Eastern Partnership and the Association Agreement between the EU and Ukraine

News 17/11/2017

In 2015 the National Research Council (Cnr) of Italy stipulated a Memorandum of Understanding (MoU) with the ‘Taras Shevchenko’ National University - TSNU of Kyiv (Ukraine), with the aim of fostering scientific and technological cooperation between the two institutions. In this framework, the Institute for International Legal Studies (Isgi-Cnr) has already realized various initiatives