Scienze umane e sociali, patrimonio culturale

Le ricerche del Dipartimento scienze umane e sociali, patrimonio culturale (Dsu) abbracciano il complesso delle scienze umane e sociali assieme al patrimonio culturale materiale e immateriale. L’attività è focalizzata in quattro macroaree disciplinari: studi culturali, giurisprudenza, scienze sociali, ricerca cognitiva e linguistica; saperi molto diversi tra loro, ma uniti dalla comune esigenza di contribuire alla conoscenza, conservazione, valorizzazione e fruizione dell’identità e del patrimonio culturale.

Tra le principali tematiche: tecnologie dell’informazione e della comunicazione, valutazione della ricerca e indicatori, e-publishing, Smart Cities, innovazione, creatività e PMI nella società della conoscenza, democrazia e diritti, analisi delle istituzioni europee, nazionali, regionali e locali, migrazioni e trasmissione della cultura, multilinguismo, tecnologie didattiche, sicurezza delle comunicazioni, coesione sociale e modelli di competitività, scienze cognitive, linguistica computazionale, storia della lingua e lessicografia, storia della filosofia e della scienza, storia del Mediterraneo antico e moderno, recupero, archiviazione, rilievo e rappresentazione dei beni culturali, diagnostica, conservazione e restauro, archeologia e valorizzazione del patrimonio culturale.

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento.

VIII International Symposium on Games, Automata, Logics, and Formal Verification (GandALF 2017)

Evento 20-22/09/2017

The aim of GandALF 2017 symposium is to bring together researchers from academia and industry which are actively working in the fields of Games, Automata, Logics, and Formal Verification. The idea is to cover an ample spectrum of themes, ranging from theory to applications, and stimulate cross-fertilization

Scienza il bene dei beni

Rassegna stampa 17/09/2017

Il Cnr rappresenterà l'Italia il 4 e 5 ottobre nel workshop su 'quantum technology e heritage science' e il Presidente del Cnr e il direttore del DSU spiegano come il Cnr, grazie alla competenza di ricercatrici e ricercatori che ogni giorno dedicano il loro tempo con impegno e caparbietà, sia in prima linea nello studio, nella conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale che posiziona il nostro Paese al primo posto per numero di siti riconosciuti patrimonio dell'umanità

Are all online hotel prices created dynamic? An empirical assessment

Evento 22/09/2017

Nell'ambito dei cicli di seminari organizzati dall'Issm, venerdì 22 settembre dalle ore 14.30 presso la sede del Polo Umanistico di Napoli, Claudio Piga della Keele University discuterà del lavoro 'Are all online hotel prices created dynamic? An empirical assessment' per comprendere come le aziende turistiche fissino i loro prezzi online in relazione alla crescita delle agenzie di viaggi sul web

Tecnologie di 'remote sensing' per difendere il patrimonio archeologico

News 07/09/2017

E' possibile difendere e contrastare da atti di vandalismo e scavo clandestino il patrimonio archeologico in quelle regioni del mondo dove la sorveglianza e il controllo è impedito dalla difficile accessibilità o da conflitti armati? Una risposta a questa domanda è data dalle sempre più avanzate tecnologie di osservazione della terra da quelle satellitari a quelle aeree, incluso i droni, che consentono oggigiorno di acquisire dati e informazioni estremamente dettagliati a diversa scala spaziale e temporale

Passeggiate patrimoniali per le Giornate europee del patrimonio 2017

Evento 23/09/2017

Il 23 settembre 2017, si svolgerà la nuova iniziativa del gruppo di ricerca Iriss-Cnr e Community Psychology Lab Federico II che prosegue il percorso iniziato nel 2015 e rafforza l'obiettivo di restituire il Molo alla città sia nella sua funzione portuale, sia come spazio pubblico aperto alla comunità urbana, favorendo il dialogo e la collaborazione tra le Istituzioni coinvolte. Il public engagement della terza missione del Cnr si concretizza in questo progetto di ricerca-azione svolto da Massimo Clemente e Eleonora Giovene di Girasole dell’Iriss

Mostra 'Volterra, il coraggio della scienza'

Evento 12/05/2017 - 30/09/2017

La quarta edizione del 'Your Future Festival' ospita la mostra del Cnr ‘Vito Volterra. Il coraggio della scienza’, che rimarrà esposta fino al 30 settembre 2017. L’esposizione ripercorre le tappe salienti della vita dello scienziato, nato proprio ad Ancona il 3 maggio 1860 e morto a Roma nel 1940. Scienziato, senatore, presidente del Cnr, Volterra fu anche presidente della Società italiana per il progresso delle scienze, dell’Accademia dei Lincei

Novità editoriali Cnr

Area istituzionale

De Bibliothecis Syntagma di Justus Lipsius edizione commentata e traduzione del trattatello di Justus Lipsius, universalmente riconosciuto come il primo libro moderno di storia delle biblioteche. L’edizione è preceduta da un saggio mirante alla ricostruzione del contesto di storia bibliotecaria precedente all’opera lipsiana

La creatività italiana in un docufilm

Video settembre 2017

Il genio italiano raccontato attraverso centinaia di interviste che sono diventate un docufilm di cui Generali Italia ha presentato in anteprima il trailer in occasione della Mostra del cinema di Venezia. 'Genialità italiana sotto le stelle' è il progetto realizzato dal gruppo assicurativo in collaborazione con Old Cinema attraverso un cinetour in sette città del centro-sud Italia

Piera Degli Esposti: la scienza è un'avventura straordinaria

Almanacco settembre 2017

Due David di Donatello, un Globo d'oro, un Nastro d'argento e il Celebration of Lives Award, Biografilm Festival, un riconoscimento internazionale alla carriera che le è stato consegnato nella sua città, Bologna. Piera Degli Esposti ripercorre la sua vita artistica, dai primi passi nel mondo della recitazione, con l'esordio in televisione nel 1966 ne 'Il conte di Montecristo' diretto da Edmo Fenoglio, fino alle ultime apparizioni in 'Favola', quest'anno, per la regia di Sebastiano Mauri