Scienze umane e sociali, patrimonio culturale

Le ricerche del Dipartimento scienze umane e sociali, patrimonio culturale (Dsu) abbracciano il complesso delle scienze umane e sociali assieme al patrimonio culturale materiale e immateriale. L’attività è focalizzata in quattro macroaree disciplinari: studi culturali, giurisprudenza, scienze sociali, ricerca cognitiva e linguistica; saperi molto diversi tra loro, ma uniti dalla comune esigenza di contribuire alla conoscenza, conservazione, valorizzazione e fruizione dell’identità e del patrimonio culturale.

Tra le principali tematiche: tecnologie dell’informazione e della comunicazione, valutazione della ricerca e indicatori, e-publishing, Smart Cities, innovazione, creatività e PMI nella società della conoscenza, democrazia e diritti, analisi delle istituzioni europee, nazionali, regionali e locali, migrazioni e trasmissione della cultura, multilinguismo, tecnologie didattiche, sicurezza delle comunicazioni, coesione sociale e modelli di competitività, scienze cognitive, linguistica computazionale, storia della lingua e lessicografia, storia della filosofia e della scienza, storia del Mediterraneo antico e moderno, recupero, archiviazione, rilievo e rappresentazione dei beni culturali, diagnostica, conservazione e restauro, archeologia e valorizzazione del patrimonio culturale.

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento.

'Pugni chiusi' Bullismo: punti di vista, non-storie, impressioni, significati. Soluzioni? Un contributo a cambiare, per cambiare

Evento 20/02/2019

Mercoledi 20 febbraio 2019 alle ore 9.30 nell'Aula Magna del Liceo Ginnasio di San Demetrio Corone, presentazione del libro 'Pugni chiusi'Bullismo: punti di vista, non-storie, impressioni, significati. Soluzioni? Un contributo a cambiare, per cambiare. La pubblicazione vuole dare ampia visibilità a punti di vista diversi 'diversità intesa come interessi e attività degli autori dei testi presenti' sulla parola/problema: bullismo. Compongono il volume articoli di giornalisti, ma anche punti di vista di pittori e vignettisti, blogger, giuristi, ricercatori scientifici, artisti e rappresentanti di tante altre sfaccettature professionali della vita pubblica

Con Clara la Città dei Sassi diventa smart

Almanacco febbraio 2019

Nel 2050 il 66% della popolazione mondiale risiederà in aree urbane e in Europa, in particolare in Italia, il fenomeno riguarderà città di piccole e medie dimensioni con centri storici di inestimabile valore architettonico, come Matera, spesso situate in un territorio fragile a elevato rischio geologico. Diventa quanto mai necessario, quindi, adottare nuovi programmi di pianificazione per rendere le città resilienti alle calamità naturali e sostenibili dal punto di vista energetico-ambientale. A tale scopo è stato avviato il progetto Clara 'CLoud plAtform and smart underground imaging for natural Risk Assessment', che ha trasformato la Città dei Sassi in un laboratorio a cielo aperto dove sperimentare tecniche non invasive per lo studio geofisico del sottosuolo

'Allegro Museo'. Spazio espositivo dedicato alle soluzioni tecnologiche per il turismo culturale

Evento 22/02/2019 - 24/02/2019

Il Cnr-Itabc nell'ambito di tourismA, che si svolgerà nei prestigiosi spazi del Palazzo dei Congressi a Firenze dal 22 al 24 febbraio 2019, allestirà un percorso esperienziale che permetterà all'utente di compiere un viaggio alla scoperta di alcuni monumenti come il Tempio di Era II di Paestum o il Foro di Augusto a Roma, che saranno fruibili tramite la realtà virtuale 'VR' immersiva e la realtà aumentata 'AR'

Ambiente clima e prospettive di sviluppo nel Mediterraneo

Evento 25/02/2019

Il Cnr-Issm organizza il workshop 'Ambiente clima e prospettive di sviluppo nel Mediterraneo' con l'obiettivo, oltre alla presentazione della prossima edizione del Rapporto sulle economie del Mediterraneo, di individuare soluzioni che contribuiscano a rendere il Mediterraneo un'area di prosperità e pace, in un contesto nel quale il cambiamento climatico assume sempre più il ruolo di variabile determinante nell'amplificare i fattori di crisi dell'area 

S.O.S. La cultura e i suoi nemici

Evento 21/02/2019

L’iniziativa si aprirà con la presentazione degli atti del convegno, pubblicati in open access nella collana 'ILIESI Digitale': Beni culturali e conflitti armati, catastrofi naturali e disastri ambientali, Le sfide e i progetti tra guerra, terrorismo, genocidi, criminalità organizzata tenutosi il 15 novembre 2013 a Roma nell’ambito delle iniziative per la celebrazione dei 90 anni del Cnr e e dedicato alla memoria dell’Accademico dei Lincei Giovanni Pettinato e del Maresciallo Aiutante dell’Arma dei Carabinieri, Franco Lattanzio, caduto a Nassiriya il 27 aprile 2006

Beni culturali: un progetto europeo per contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici

Video febbraio 2019

L’Europa presenta una significativa diversità culturale assieme ad un eccezionale patrimonio architettonico antico e opere d’arte che attraggono milioni di turisti ogni anno. Questo patrimonio globale di valore incalcolabile va preservato per le generazioni future. Il progetto europeo Heracles 'Heritage resilience against climate events on site', coordinato da Giuseppina Padeletti del Cnr-Ismn, si propone di studiare soluzioni eco-innovative per aumentare la resilienza degli asset del patrimonio culturale ai danneggiamenti prodotti dai cambiamenti climatici

InnovaConcrete Rome Workshop

Evento 21/02/2018

È prevista per il 21 e il 22 febbraio 2019 la tappa italiana del ciclo di workshop dedicati all’architettura sulle opere in cemento del XX secolo organizzati dal progetto europeo InnovaConcrete

Deep-science, deep-tech, deep-mind: the role of emerging technologies and innovation ecosystems in Horizon Europe

News 12/02/2019

Il Cnr insieme ad Apre ha organizzato lo scorso 31 gennaio a Bruxelles il tavolo di lavoro Deep-Science, Deep-Tech, Deep-Mind: The Role of Emerging Technologies and Innovation Ecosystems in Horizon Europe. La giornata alla quale hanno partecipato i principali stakeholders della ricerca insieme ad alcuni rappresentanti delle istituzioni europee era volta a richiamare l’attenzione sul ruolo che lo schema di finanziamento FET - Future and Emerging Technologies potrebbe assumere nel prossimo programma quadro 'Horizon Europe'

Kidseconomics: l'economia è un gioco per bambini e ragazzi

Evento 31/01/2019 - 06/06/2019

Al via l'edizione 2019 del laboratorio di educazione economica del Cnr 'Kidseconomics', ideato dalla Sezione operativa dell’Ufficio comunicazione, informazione e Urp e dal ricercatore Maurizio Lupo Cnr-Ircres, e proposto gratuitamente alle scuole primarie e secondarie di primo grado per alfabetizzare i giovani all'economia. L'edizione 2019 del progetto, sostenuta dalla Compagnia di San Paolo, prevede l'articolazione delle attività didattiche in tre città: Genova, vero e proprio fulcro dell'iniziativa ancora per quest'anno, Torino e Napoli, dove il laboratorio viene proposto in via sperimentale

Presentazione del primo volume dell''Encyclopaedic Dictionary of Phoenician Culture 'Edpc'

Evento 25/02/2019

Il 25 febbraio, presso l'Aula Marconi del Cnr di Roma, sarà presentato il primo volume, dal titolo 'Historical Characters', dell'’Encyclopaedic Dictionary of Phoenician Culture 'EDPC'.  L' EDPC è un progetto di ricerca internazionale di eccellenza promosso nel 2008 dal Cnr-Isma, in sinergia con il Csic di Madrid dal 2010 e l’Università di Tübingen dal 2015. Esso si propone di offrire un quadro completo e aggiornato delle conoscenze attuali sulla cultura dei Fenici di Oriente e di Occidente