Scienze umane e sociali, patrimonio culturale

Le ricerche del Dipartimento scienze umane e sociali, patrimonio culturale (Dsu) abbracciano il complesso delle scienze umane e sociali assieme al patrimonio culturale materiale e immateriale. L’attività è focalizzata in quattro macroaree disciplinari: studi culturali, giurisprudenza, scienze sociali, ricerca cognitiva e linguistica; saperi molto diversi tra loro, ma uniti dalla comune esigenza di contribuire alla conoscenza, conservazione, valorizzazione e fruizione dell’identità e del patrimonio culturale.

Tra le principali tematiche: tecnologie dell’informazione e della comunicazione, valutazione della ricerca e indicatori, e-publishing, Smart Cities, innovazione, creatività e PMI nella società della conoscenza, democrazia e diritti, analisi delle istituzioni europee, nazionali, regionali e locali, migrazioni e trasmissione della cultura, multilinguismo, tecnologie didattiche, sicurezza delle comunicazioni, coesione sociale e modelli di competitività, scienze cognitive, linguistica computazionale, storia della lingua e lessicografia, storia della filosofia e della scienza, storia del Mediterraneo antico e moderno, recupero, archiviazione, rilievo e rappresentazione dei beni culturali, diagnostica, conservazione e restauro, archeologia e valorizzazione del patrimonio culturale.

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento.

Seconda fase del progetto TRIS. Firmato l'accordo tra Fondazione TIM e Itd-Cnr

News 19/02/2018

Il 13 febbraio 2018 è stato firmato l'accordo 2018-2020 fra la Fondazione TIM e l'Itd-Cnr per l'avvio della fase 2 del progetto TRIS. Nel triennio 2013-2016 la finalità del progetto è stata quella di ideare, mettere a punto e sperimentare un modello eco-sistemico di inclusione socio-educativa per studenti impossibilitati alla normale frequenza scolastica a causa di gravi patologie invalidanti

La filosofia nelle imprese

Evento 22/02/2018

Cosa sta cambiando nel mondo produttivo? È giunto il momento in cui filosofia ed impresa, tradizionalmente antitetiche, possono finalmente trovare un terreno comune d’intesa? La trasformazione digitale sta cambiando profondamente il mondo che ci circonda. Nell’ambito di questa premessa il Dott.re Enrico Martines, Direttore Sviluppo e Innovazione Sociale - ‎Hewlett Packard Enterprise illustra il progetto del ‘Nuovo Rinascimento Digitale’ in cui è inserito ‘L’arte del dialogo’

Orizzonti aperti. Raccontare la storia e la letteratura (Corso di formazione per docenti)

Evento 26/02/2018 - 28/02/2018

L’Isem-Cnr, con l’Accademia dell’Arcadia e l’Istituto storico italiano per l’età moderna e contemporanea, promuovono la I edizione del seminario di formazione Orizzonti aperti. Raccontare la storia e la letteratura, destinato agli insegnanti delle scuole secondarie di I e II grado. I libri di storia e di letteratura, siano essi manuali o saggi specialistici, rappresentano sempre un complesso esercizio di scrittura, che richiede la capacità di muoversi su vari livelli

Isem Newsletter 'Dal Mediterraneo agli Oceani'

Area istituzionale

Dal Mediterraneo agli Oceani è il notiziario elettronico dell'Unità Organizzativa di Supporto di Milano dell'Isem-Cnr, la cui sede centrale è a Cagliari. Ideato nel 1999 da Giuseppe Bellini, Clara Camplani e Patrizia Spinato Bruschi, il bollettino intende informare la comunità di ispanisti e ispanoamericanisti italiani e stranieri circa le attività della locale Unità e le novità editoriali afferenti o direttamente promosse. Attualmente curato da Patrizia Spinato Bruschi e sotto la responsabilità scientifica di Giuseppe Bellini, il notiziario si avvale della collaborazione di Emilia del Giudice e Michele Rabà
 

Fondi organizzati e merito: fermare la fuga dei cervelli si può

Video febbraio 2018

Ricercatori italiani in fuga all’estero: è uno degli argomenti di cui si è parlato a Napoli alla decima edizione dell’evento ‘Il sabato delle idee’, iniziativa pensata e promossa dallo scienziato Marco Salvatore e incentrata proprio sul tema del capitale umano che abbandona il territorio, che non ripaga studi e aspirazioni con adeguati sbocchi lavorativi e opportunità. Ma l’antidoto, con il supporto del Governo, esiste

Immigrazione, studenti in visita al Cas Salorno per il progetto sull'integrazione del Cnr

News 16/02/2017

All’interno del progetto 'Alternanza scuola-lavoro: filosofia e migrazioni' promosso dal Cnr attraverso l’Iliesi e dalla Società Filosofica Romana, il Centro di accoglienza straordinaria di via Salorno, a Roma, ha ospitato e incontrato questa mattina gli studenti del liceo Enriques di Ostia. È stata una giornata all’insegna del dialogo, del confronto e soprattutto della comprensione del fenomeno migratorio, chiave di volta per la divulgazione di valori condivisi come accoglienza, solidarietà, integrazione e inclusione sociale

Pericoli tra linea, striscia, volto, paesaggio

Almanacco febbraio 2018

Faccia a faccia con l'artista Tullio Pericoli nato nelle Marche, realizza il primo ritratto, quello di suo zio, a 12 anni. Da ragazzo si trasferisce a Milano su suggerimento di Cesare Zavattini, uno dei suoi tanti ammiratori e sostenitori con Giancarlo Fusco, Umberto Eco, Antonio Tabucchi, che ha definito l'arte di Pericoli un “Infinito minimo”, dove si trovano anche la Svizzera, l'Oriente, haiku e zen. 

Vico nel 350° anniversario

Evento 01/01/2018 - 31/12/2018

Nel 2018 ricorre la celebrazione dei trecentocinquant’anni dalla nascita di Giambattista Vico (Napoli 1668-1744), un pensatore che ha ancora, ai giorni nostri, qualcosa di significativo da dire e che ancora può aiutarci a interpretare e a capire il mondo in cui siamo immersi. In occasione di questa ricorrenza l’Ispf - Cnr, che ha come principale missione quella di curare, già dagli anni ’70, l’edizione critica dell’opera omnia vichiana, si è fatto promotore di un variegato programma scientifico di iniziative dedicate a questo evento

Pompei, Fondi Ue per un fiore all’occhiello del patrimonio europeo

Rassegna stampa 16/02/2018

Il 2017 ha confermato il grande interesse da parte di cittadini e turisti per il Parco archeologico di Pompei. Il costante aumento dei visitatori, a un tasso dell’8%, ha infatti permesso di superare già alla fine di novembre scorso lo straordinario primato del 2016. Grazie agli interventi di messa in sicurezza e restauro consentiti dal cofinanziamento Ue di 105 milioni di euro, sono stati restituiti al pubblico 37 edifici negli ultimi due anni, tra i quali la Villa dei Misteri e la Casa dei Vettii che era inaccessibile da 12 anni, successo ottenuto grazie anche al Cnr partecipe del progetto Smart@Pompei

Master in istituzioni e politiche spaziali - X edizione

Evento 12/02/2018 - 17/07/2018

Il Master in Istituzioni e politiche spaziali, scaturito dalla collaborazione dell'Agenzia spaziale italiana (Asi) con  l'Istituto di studi giuridici internazionali (Isgi) del Cnr e la Società italiana per l'organizzazione internazionale (Sioi) è giunto alla X edizione. La proposta formativa, articolata in cinque settori: giuridico - istituzionale, tecnico - scientifico, industriale e socio - economico, è volto alla creazione di specialisti nelle politiche spaziali con competenze internazionalistiche