Scienze umane e sociali, patrimonio culturale

Le ricerche del Dipartimento scienze umane e sociali, patrimonio culturale (Dsu) abbracciano il complesso delle scienze umane e sociali assieme al patrimonio culturale materiale e immateriale. L’attività è focalizzata in quattro macroaree disciplinari: studi culturali, giurisprudenza, scienze sociali, ricerca cognitiva e linguistica; saperi molto diversi tra loro, ma uniti dalla comune esigenza di contribuire alla conoscenza, conservazione, valorizzazione e fruizione dell’identità e del patrimonio culturale.

Tra le principali tematiche: tecnologie dell’informazione e della comunicazione, valutazione della ricerca e indicatori, e-publishing, Smart Cities, innovazione, creatività e PMI nella società della conoscenza, democrazia e diritti, analisi delle istituzioni europee, nazionali, regionali e locali, migrazioni e trasmissione della cultura, multilinguismo, tecnologie didattiche, sicurezza delle comunicazioni, coesione sociale e modelli di competitività, scienze cognitive, linguistica computazionale, storia della lingua e lessicografia, storia della filosofia e della scienza, storia del Mediterraneo antico e moderno, recupero, archiviazione, rilievo e rappresentazione dei beni culturali, diagnostica, conservazione e restauro, archeologia e valorizzazione del patrimonio culturale.

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento.

'L'Urlo' di Munch: trovata la soluzione per evitarne lo scolorimento

Comunicato stampa 15/05/2020

È l'umidità, non la luce, il principale fattore di degrado dei pigmenti gialli di cadmio impiegati dal pittore nel suo celebre quadro. La scoperta è frutto di un’indagine condotta da un team internazionale coordinato dal Consiglio nazionale delle ricerche. Grazie all’utilizzo di metodologie spettroscopiche non-invasive del Cnr Molab, e micro-analisi presso l’ESFR di Grenoble, si è giunti ad un risultato che suggerisce le condizioni ambientali ottimali per esporre l’opera, finora raramente fruibile a causa delle sue delicate condizioni. Lo studio è pubblicato sulla rivista ‘Science Advances’

Le scienze del patrimonio culturale

Evento Dal 28 al 29/05/2020

Secondo evento online per l’Istituto di scienze del patrimonio culturale (Ispc) del Cnr che apre di nuovo i suoi laboratori al pubblico all'insegna della scoperta di nuove tecnologie che ci permettono di conoscere in profondità la materialità del patrimonio culturale.  Durante questo webinar si parlerà di diagnostica non invasiva per la conoscenza e la conservazione del patrimonio culturale. Verrà proposta una carrellata di esempi, dove tecniche analitiche all'avanguardia – single spot e di imaging – basate su diversi tipi di radiazione ...

Collana 'Filosofia e Saperi'

Area Istituzionale

Collana editoriale dell’Istituto di studi per la storia del pensiero filosofico e scientifico moderno (Cnr-Ispf)  che intende promuovere una rappresentazione dinamica del rapporto tra scienze umane e scienze della vita, e stimolare l'interazione tra campi disciplinari e stili di pensiero diversi. I volumi, editi dal 2014 da Cnr Edizioni, sono pubblicati in formato cartaceo e disponibili in formato digitale ad accesso libero dopo sei mesi dalla loro pubblicazione

Osservatorio sulle misure di contenimento Covid-19

News 13/05/2020

L'Istituto di studi sui sistemi regionali federali e sulle autonomie "Massimo Saverio Giannini"  ha realizzato una serie di pagine web che informano e guidano i cittadini sulle varie disposizioni adottate dall'inizio dell'epidemia. L'Osservatorio include una nota di lettura dei provvedimenti di carattere generale, periodicamente aggiornata, e una ricognizione sia degli interventi di sostegno economico-finanziario delle Regioni sia della giurisprudenza

La Loggia di Amore e Psiche

Area istituzionale

Il Visual Computing Lab del Cnr-Isti ha sviluppato un sistema interattivo digitale per esplorare e osservare a una distanza ravvicinata le storie di Amore e Psiche di Raffaello e altre opere ospitate a Villa Farnesina (Roma). Il sistema permette di esaminare gli elementi figurativi del ciclo pittorico, e acquisire informazioni sia di carattere storico sia tecnico‐artistico, compreso l'esame delle 170 specie presenti nei festoni vegetali e delle 50 figure di animali rappresentate nelle vele della volta. Vedi anche la nota stampa "La Loggia diventa digitale"

Primi risultati dell'indagine "I centri antiviolenza ai tempi del coronavirus"

News 08/05/2020

Si è conclusa  l’indagine predisposta e realizzata nell'ambito del progetto ViVa - - monitoraggio, valutazione e analisi degli interventi di prevenzione e contrasto alla violenza contro le donne - coordinato dall'Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali (Cnr-Irpps). L'indagine era rivolta ai Centri antiviolenza attivi sul territorio italiano

La pandemia influenza le parole

Video 30 aprile 2020

Da infodemia a "virale" -termine che si è riappropriato della sua accezione, dopo essere diventato sinonimo di successo nella diffusione sui social di un contenuto- all’uso di termini legati alla guerra: le parole influenzano i contesti e ne sono a loro volta influenzate. Nel nuovo spazio di informazione “Il Cnr risponde”, Cristina Marras dell’Istituto per il lessico intellettuale delle idee del Cnr spiega come la filosofia possa dare strumenti per un esercizio critico sul linguaggio, maneggiare consapevolmente e responsabilmente le parole e sceglierle soprattutto con cura

'Anfiteatro di Lupiae, mai così affascinante'

Rassegna stampa 25/04/2020

Grazie al lavoro congiunto tra Direzione regionale Musei Puglia, Anfiteatro romano di Lecce e Istituto di scienze del patrimonio culturale del Cnr è oggi disponibile in rete un documentario realizzato a partire dalla ricostruzione 3D del prezioso monumento romano risalente all'età augustea 

Plurilinguismo e Migrazioni

Area istituzionale

E' disponibile in formato digitale open access il primo volume della collana "Plurilinguismo e Migrazioni" di Cnr Edizioni, che divulga studi e progetti di ricerca svolti in Italia e all’estero sui fenomeni di plurilinguismo connessi alle migrazioni, senza preclusioni temporali e storico-geografiche e secondo un approccio interdisciplinare

“Mediterraneo - Ricerca e Diplomazia Scientifica”

Speciale marzo 2020

Speciale dedicato a “Mediterraneo - Ricerca e Diplomazia Scientifica”, il libro del Consiglio nazionale delle ricerche dedicato al ‘continente liquido’ - per citare lo storico Fernand Braudel - che connette diversità di territori, di acque e di genti, lingue, tradizioni, ambienti, culture e fedi: una concentrazione unica al mondo. Il ‘mare nostrum’ è poi la connessione - attraverso il presente - tra il futuro e un passato attestato da un patrimonio plurimillenario inestimabile

Coronavirus: tutti gli aggiornamenti

Speciale 2020

Il Consiglio nazionale delle ricerche mette a disposizione le competenze della propria rete di ricerca per affrontare in maniera informata e consapevole l'emergenza sanitaria legata al CoronaVirus. Questa sezione raccoglie tutti gli aggiornamenti provenienti da ricercatori, uffici e strutture. All'epidemia è dedicato anche un Focus monografico del web magazine Almanacco della Scienza Cnr

Nuove forme di socialità

Video marzo 2020

Nel nuovo spazio di informazione “Il Cnr risponde”, dedicato alle principali questioni di attualità, Paolo Landri, dell’Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Irpps), spiega come il Coronavirus sta costringendo in modo rapido a cambiare la nostra socialità

Research Trends in Humanities. Education & Philosophy (RTH)

Area istituzionale

Rivista scientifica open access a cadenza annuale dedicata alla pedagogia sperimentale, alla filosofia interculturale e alle interazioni tra scienze umane e arti performative. La pubblicazione è edita dalla Sezione di filosofia del Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Napoli Federico II in collaborazione con l'Istituto per la Storia del pensiero filosofico e scientifico moderno (Ispf-Cnr) del Consiglio nazionale delle ricerche

Ricerca, femminile, plurale

Area istituzionale

Pubblicazione dedicata alla parità di genere scaricabile integralmente, frutto del primo anno di lavoro dell’Osservatorio GETA (Genere e Talenti): contiene una raccolta e un'analisi dei dati relativi alla presenza femminile nelle carriere di ricerca