Scienze bio-agroalimentari

L’attività di ricerca e innovazione nei campi connessi all’agricoltura e alle scienze dell’alimentazione ha la sua regia strategica nel Dipartimento di scienze bio-agroalimentari (Disba).

Gli studi sono focalizzati nelle aree di biologia e biotecnologia, alimentazione e agricoltura sostenibile, con l’obiettivo di sviluppare soluzioni tecnologiche innovative e fornire, a soggetti pubblici e privati, servizi ad alto contenuto tecnologico quali caratterizzazione e conservazione di risorse genetiche animali e vegetali, certificazione e tracciabilità delle produzioni, analisi sensoriali e/o di contaminanti e allergeni degli alimenti, miglioramento genetico di specie animali e vegetali, diagnosi fitosanitarie e previsioni agrometeorologiche per l’agricoltura di precisione.

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento.

 

 

#Filiereintelligenti, il progetto che innova l'ortofrutta italiana

News 22/06/2017

Parte oggi da Piacenza il primo dei cinque workshop dedicati alle Filiere Intelligenti dell’Agroalimentare e lo fa affrontando i temi della filiera ortofrutticola e della logistica integrata. Il progetto, che terminerà il prossimo ottobre, nasce dalla collaborazione tra i Giovani di Confagricoltura con quelli di Federalimentare, Future Food Institute e con il supporto scientifico del Cnr

EU-CHINA dialogue. Successo per il Lancio del progetto MycoKey in Cina.

News 15/06/2016

Antonio F. Logrieco, direttore di Ispa-Cnr, ha partecipato in qualità di Coordinatore, al lancio del progetto MycoKey in Cina. Mycokey è un progetto finanziato nell’ambito del programma europeo Horizon 2020 (budget totale 6,4 milioni di Euro) e vede Isp Cnr coordinatore di 32 partners scientifici ed industriali provenienti da Europa, Cina, Nigeria e Argentina. Dal lato cinese, il progetto MycoKey ha ricevuto 4.51 million Yuan (590.000Euro)  attraverso il meccanismo del National Key Research and Development Program  (2016YFE0112900) del governo di Pechino

Patatine fritte due volte a settimane: mangiarle incrementa il rischio di morte

Rassegna stampa 15/06/2016

Le patatine fritte incrementano il rischio di morte: questa verità che nessuno di noi riesce ad accettare arriva dai ricercatori italiani del Cnr che sull''American Society for Nutrition' hanno pubblicato lo studio longitudinale di 8 anni intitolato “Fried potato consumption is associated with elevated mortality: an 8-y longitudinal cohort study” attraverso il quale ci svelano gli effetti negativi di questo alimento tanto amato

Polifenoli contro il cancro? Un vantaggio da approfondire

Comunicato stampa 13/06/2017

Un team di ricercatori dell’Isa-Cnr ha indagato in modo specifico l’utilizzo di questi antiossidanti naturali nelle patologie tumorali, evidenziando in due studi i pro e i contro del loro uso e dimostrando che in alcuni casi l’effetto prescinde dall’attività antiossidante. Le ricerche sono state pubblicate su Seminars in Cancer Biology e su Oncotarget

Ricerca Cnr al servizio del vivaismo

Rassegna stampa 13/06/2017

Si è svolto a Pisa, a Villa Poschi, il workshop organizzato dal Cnr-Ise per presentare i risultati del progetto europeo Life 'Hortised'.  Il progetto ha lo scopo di dimostrare l’idoneità dei sedimenti dragati bonificati ad essere utilizzati come alternativa nella preparazione di substrati di coltivazione nel vivaismo ed in frutticoltura

Le emissioni nocive delle discariche dei veleni: una minaccia per l'ambiente e la salute

News 12/06/2017

Le discariche dell’agro di Giugliano sono note per gli sversamenti di rifiuti tossici da parte della malavita organizzata e rappresentano una minaccia costante per l’ambiente e la salute pubblica. Al termine di uno studio durato due anni, una task force di ricercatori coordinati dall’Isafom-Cnr ha ricostruito un quadro esauriente delle emissioni di sostanze gassose nocive e del loro impatto sulla popolazione e gli ecosistemi agrari, un aspetto ad oggi poco conosciuto e sempre più al centro dell’attenzione. Lo studio, denominato 'BioQuar' (Biogas e qualità dell'aria), ha riguardato le discariche di Masseria del pozzo, Schiavi, Novambiente ed ex-Resit ma rilievi sono stati condotti anche sulle altre cave e depositi di ecoballe della zona, per fornire un quadro esaustivo dello stato dell’atmosfera

Non solo pizza e birra: dal lievito cura per il cancro (ma servono fondi)

Rassegna stampa 13/06/2017

Non è soltanto l’ingrediente fondamentale per pane, pizza, dolci e birra. Dal lievito arriva anche una cura per prevenire il cancro. "La nostra cavia è il lievito - spiega Nicoletta Guaragnella a La Repubblica, la ricercatrice che guida un team di scienziati di scienziati riuniti nell’istituto di biomembrane, bioenergetica e biotecnologie molecolari del Cnr, dipartimento di Scienze biomediche di Bari. - Non tutti sanno che la cellula del lievito funziona esattamente come quella dell’uomo e, quindi, può aiutarci a capire come prevenire cancro, diabete e malattie neurogenerative" 

Ma le piante antizanzare funzionano?

Rassegna stampa 9/06/2017

Le zanzare sono tornate e con loro ritornano a girare i consigli su come tenerle alla larga. Uno dei rimedi più gettonati è fare ricorso alle piante antizanzara. Ma è proprio vero che funzionano? Emilio Guerrieri, botanico dell'Istituto per la protezione sostenibile delle piante del Cnr, spiega che "le piante producono sostanza odorose per allontanare gli insetti nocivi. Questi odori possono confondere anche i ricettori olfattivi delle zanzare ma..."

Anomalie climatiche in Italia

Nota stampa 7/06/2017

Per l'Italia è stata la seconda primavera più calda dal 1800 ad oggi, preceduta solo dalla primavera del 2007. I dati sono a cura dell'Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima (Isac) del Cnr. Ciò non fa che aggravare una situazione siccitosa che si protrae ormai  dall'inizio dell'inverno: a parte una parentesi di abbondanti  precipitazioni nel mese di gennaio al centro-sud, è infatti da dicembre  2016 che si registrano continuamente anomalie negative di precipitazioni 

L'orto, alimento dell'anima e del corpo. Dall'ortus monasticus agli orti urbani

Evento 22/06/2017

Lo scopo della tavola rotonda, è quello di coniugare la prospettiva storico-culturale sul cibo e gli alimenti, la loro produzione e i luoghi di produzione, con le scienze bio-agroalimentari, filo conduttore della collaborazione dell’Isem-Cnr all'interno di Nutrheff-Cnr, la rete che riunisce gruppi di lavoro e Istituti cnr dislocati su tutto il territorio nazionale impegnati nelle tematiche della nutraceutica, degli alimenti funzionali e loro valutazione biologica, di qualità, packaging e sicurezza, comprendendo sia gli aspetti legislativi, sia di divulgazione e trasferimento tecnologico

5 X Mille per il Cnr

Area istituzionale

Sostieni i giovani e la curiosità scientifica! Destinare il 5 per mille al Consiglio nazionale delle ricerche significa premiare i giovani  con pochi  semplici gesti, che non ti costeranno nulla in più. Finanziamento della ricerca scientifica e dell'università, il codice fiscale del Cnr è 80054330586

Giornata formativa 'Gli oli essenziali: fitochimica e nuove applicazioni'

Evento 30/06/2017

L’Istituto di chimica biomolecolare (Icb) di Catania organizza  in collaborazione con la SIROE (Società Italiana per la Ricerca sugli Oli Essenziali) una giornata formativa e di studio sugli aspetti chimici degli oli essenziali e sulle loro applicazione in campo agronomico, salutistico e culturale. L'evento ha il patrocinio dell’Ordine dei Chimici della Provincia di Catania, dell’Ordine dei Tecnologi Alimentari di Sicilia e Sardegna, dell’Ordine Nazionale dei Biologi, dell’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Catania e della Federazione Erboristi Italiani

Nuova cooperazione scientifica con la Giordania

Almanacco della scienza maggio 2017

Scade il 30 giugno 2017 il bando per la presentazione di proposte di cooperazione scientifica e tecnologica nell'ambito dell'accordo tra il Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) e l'ente giordano Higher Council for Science & Technology/National Centre for Research & Development (Hcst/Ncrd). La collaborazione finanzia progetti di ricerca congiunti per il biennio 2018-2019 relativi a tre aree scientifiche: ricerca, tecnologia e nanotecnologie per l'agricoltura sostenibile; ricerca, tecnologia e nanotecnologie per l'energia; ricerca e innovazione per il patrimonio culturale

Vuoi partecipare ai test sensoriali? Diventa un It-taster

Area istituzionale

L'Istituto di biometeorologia del Cnr partecipa al progetto 'Italian Taste' coordinato dalla SISS (Società Italiana di Scienze Sensoriali) che coinvolge 23 gruppi di ricerca da Nord a Sud e si propone di rappresentare le preferenze gustative degli italiani raccogliendole in un database. Per collaborare al progetto si può diventare un 'It-taster' partecipando ai test di assaggio su diversi prodotti in varie città italiane. Basta avere tra i 22 e i 60 anni e compilare una scheda rilasciando i propri recapiti

17th Congress of the European society for photobiology

Evento dal 04/09/2017 al 08/09/2017

The 17th congress of the European society for photobiology will be held in Pisa (Italy) under the aegis of Cnr, Pisa Cnr Campus and Pisa University and municipality. The meeting, structured in keynote lectures, symposia and poster presentations, will provide an important forum for the dissemination of new research and technological development in the science of photobiology

Newsletter Dipartimento di scienze bio-agroalimentari

Area istituzionale

Sul sito del Dipartimento di scienze bio-agroalimentari è possibile iscriversi alla newsletter per rimanere aggiornati sulle attività del dipartimento