Scienze bio-agroalimentari

L’attività di ricerca e innovazione nei campi connessi all’agricoltura e alle scienze dell’alimentazione ha la sua regia strategica nel Dipartimento di scienze bio-agroalimentari (Disba).

Gli studi sono focalizzati nelle aree di biologia e biotecnologia, alimentazione e agricoltura sostenibile, con l’obiettivo di sviluppare soluzioni tecnologiche innovative e fornire, a soggetti pubblici e privati, servizi ad alto contenuto tecnologico quali caratterizzazione e conservazione di risorse genetiche animali e vegetali, certificazione e tracciabilità delle produzioni, analisi sensoriali e/o di contaminanti e allergeni degli alimenti, miglioramento genetico di specie animali e vegetali, diagnosi fitosanitarie e previsioni agrometeorologiche per l’agricoltura di precisione.

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento.

Scoperta del secolo: il 'pastazzo' diventa oro

Rassegna stampa 01/08/2019

Ricercatori del Cnr di Firenze e Palermo e del Politecnico di Lisbona inventano un unico processo economico e 'green' con cui estrarre dallo scarto di spremitura degli agrumi 'pastazzo' molte sostanze usate dalle industrie

Per fare un uomo ci vuole un albero

Almanacco della scienza agosto 2019

Querce, pini, betulle, sequoie, baobab… Oggetto di culto nell'antichità, emblema della potenza della Madre Terra e oggi delle incertezze che gravano sulla vita del Pianeta, le specie arboree sono protagoniste di moltissimi romanzi e saggi. Si pensi a Jean Giono con "L'uomo che piantava gli alberi", a "Il segreto del bosco vecchio” di Dino Buzzati, a "Il Signore degli anelli", di J. R. R. Tolkien. È anche grazie a questi autori se l'attenzione per gli alberi è così aumentata, rendendoli protagonisti di un turismo di nicchia, slow, amante delle passeggiate e della meditazione, animato da una sensibilità ecologista, desiderosa forse di ritrovare un Eden perduto

Il sapore è un sapere

Almanacco della scienza agosto 2019

Il cibo è protagonista di molte opere letterarie, da sempre e in tutto il mondo. Alcuni libri con al centro la tavola sono diventati film celebri, come 'Il pranzo di Babette', altri affrontano tematiche sociali, come le ultime opere di Foer e King. In altri casi ancora sono i gusti degli autori ad avere fatto storia: D'Annunzio ha inventato la parola tramezzino, Leopardi era golosissimo e da bambino odiava la minestra. Ne abbiamo parlato con Antonio Malorni, già direttore dell'Istituto di scienze dell'alimentazione del Cnr e membro dell'Accademia italiana della cucina

Master in bioeconomia dei rifiuti organici e delle biomasse

Evento 05/10/2018

La ricerca, l’innovazione tecnologica e i nuovi paradigmi dell’economia circolare svolgono un ruolo chiave per la messa a punto di sistemi e  processi per il recupero di rifiuti e sottoprodotti, e per la ricerca di bioprodotti innovativi. In quest’ottica, il Master offre un percorso di studio specifico per acquisire strumenti operativi e di valutazione applicati alla materia di origine biologica. Organizzato  da Cnr - Istituto di Biologia e Biotecnologia Agraria e AMSAF (Associazione Milanese Laureati in Scienze agrarie e in Scienze Forestali), CIC (Consorzio Italiano Compostatori)

Spiaggia invasa da microplastiche: i pesci le mangiano e poi finiscono sulle nostre tavole

Rassegna stampa 01/08/2019

Le microplastiche sono presenti lungo tutta la spiaggia sarda di Is Benas dopo le ultime mareggiate. Sulla pericolosità del caso interviene il biologo marino del Cnr di Torre Grande, Andrea De Lucia

Bando STM (Short Term Mobility) 2019

Area istituzionale

Aperta la call per il programma specialeSTM 2019 per la promozione della collaborazione internazionale tra Cnr ed Istituzioni di ricerca straniere attraverso la mobilità di breve durata di studiosi italiani e stranieri. Scadenza unica: 9 settembre 2019, alle ore 12.00. Bando

Quinoa Coltivazione, Proprietà nutrizionali ed effetti sulla salute umana

Area istituzionale

E’ stato recentemente pubblicato un interessante libro dal titolo 'Quinoa: Cultivation, Nutritional Properties and Effects on Health' i cui curatori Editoriali sono stati Pier Giorgio Peiretti e Francesco Gai ricercatori del Cnr-Ispa di Torino. Alla stesura di alcuni capitoli del libro hanno partecipato oltre ai due editori anche altri ricercatori Cnr afferenti al Cnr-Disba, fra cui Maria Grazia Melilli dell’Istituto per i sistemi agricoli e forestali del mediterraneo di Catania e Francesco Damiani dell’Istituto di bioscienze e biorisorse di Perugia

Dendromass4Europe. Progetto europeo per il rilancio del pioppeto SRC

Area istituzionale

D4EU, progetto di cui il Cnr-Ivalsa è partner, ha l'obiettivo di rendere produttivi terreni agricoli marginali, con l’impianto di sistemi agro-forestali, cedui a turno brevissimo o Short Rotation Coppice (SRC) per la produzione di dendromassa. In questo modo sarà possibile ottenere ricadute positive a scala locale sia in termini ambientali che socio-economici, attivando nuove filiere per la produzione e la trasformazione del legname

Mediterranean diet seminar

Evento dal 30/09/2019 al 04/10/2019

The seminar is intended to provide a contribution to this important goal by giving start to a high-level teaching action aiming at: 1) providing young researchers and health professionals in the broad nutritional field the basic instruments to mature full knowledge and awareness