News

Le news sono contenuti di attualità segnalati dalla rete scientifica e dai colleghi del Cnr, i quali possono inoltrare tramite l’apposito gestionale una richiesta di pubblicazione sul portale, che verrà presa in carico dalla redazione. In questa sezione è possibile visualizzare le news pubblicate in ordine cronologico o effettuare ricerche per area tematica, canale di interesse o data.

Selezione data

Open dataset degli eventi di frana ad alta quota avvenuti tra il 2000 e il 2016 nelle Alpi italiane

23/08/2019

Un nuovo open dataset a supporto della ricerca sulle interazioni tra cambiamento climatico e fenomeni franosi in ambiente alpino di alta quota

Stati eccitati della materia, simularli sarà più semplice

08/08/2019

Lo studio della materia grazie supercalcolo e simulazioni consente risparmi enormi nei tempi e costi di scoperta di materiali innovativi. Una ricerca condotta da Stefano Pittalis dell'Istituto nanoscienze del Cnr e Tim Gould della Griffith University, rende più facile condurre simulazioni di stati della materia finora difficili da trattare con il calcolo

Il congresso 'Inqua' torna in Italia dopo 70 anni

06/08/2019

Il XXI congresso dell’International union for Quaternary research (Inqua) si terrà in Italia, a Roma, presso la città universitaria di Sapienza nel luglio 2023. Il congresso è uno dei più importanti congressi di geologia a scala globale e si tiene una volta ogni quattro anni. Ospitare il congresso è un grande risultato per tutta la comunità dei quaternaristi italiani e delle scienze della Terra. Il Cnr è tra gli organizzatori di questo convegno, insieme all'Università 'La Sapienza' di Roma e all'Associazione italiana per lo studio del Quaternario (Aiqua) che vedrà la partecipazione di migliaia di ricercatori provenienti da tutto il mondo 

Il Miur finanzia 'Siabio', il nuovo progetto di ricerca 'proof of concept' di Cnr-Ibbc

05/08/2019

È stato formalizzato dal Ministero dell'istruzione dell'università e della ricerca (Miur) il decreto del  finanziamento del progetto 'Siabio  - Sistemi innovativi anti-biofilm per il trattamento di ferite infette', presentato nel 2018 dall'Istituto di biochimica delle proteine (Cnr-Ibbp) di Napoli, attualmente confluito nell'Istituto di biochimica e biologia cellulare (Cnr-Ibbc), nell'ambito dell'avviso 467 del 2 marzo 2018 Proof of Concept. Il progetto Siabio, che ha come responsabile scientifico Giuseppe Manco, primo ...

Al via Consorzio per la valorizzazione dei risultati della ricerca pubblica e il trasferimento tecnologico

01/08/2019

Firmato al Miur il protocollo d’intesa Cnr-Crui-Confindustria che rafforza il sistema dei brevetti nel nostro Paese, sostenuto da uno stanziamento pubblico iniziale pari a 4 milioni di euro

L'importanza dei fattori ambientali nella patogenesi delle malattie autoimmuni

26/07/2019

Magdalena Zoledziewska, ricercatrice dell’Istituto di Ricerca Genetica e Biomedica del Cnr, sottolinea l’importanza dei fattori ambientali nella patogenesi delle malattie autoimmuni come la sclerosi multipla.Una sua recente pubblicazione, datata agosto 2019, è stata inserita come 'highlighted' nella homepage dell’autorevole rivista Autoimmunity Reviews

Verso la sanità del domani: l'infermiere 'di famiglia e comunità'

25/07/2019

L’Istituto per le tecnologie didattiche (Itd) del Cnr coordina il progetto europeo ‘Enhance’, che mira a creare nuovi standard formativi e professionali per l’infermiere di ‘famiglia e comunità’, una figura destinata a giocare un ruolo sempre maggiore nell’assistenza di base. A Genova è prevista l’attivazione di un master universitario ad hoc con l’anno accademico 2019-2020

Quella volta che l'astronauta Frank Borman visitò il Cnr

22/07/2019

Frank Borman, l'astronauta statunitense che per primo effettuò un viaggio intorno alla Luna nel dicembre 1968 assieme ai colleghi  James Lovell e William Anders, fu ospite del Cnr il 14 febbraio 1969. Pochi mesi prima della storica impresa dell'allunaggio, infatti, tenne a Roma una conferenza sulla sua missione -l'Apollo 8- con filmati e fotografie

Progetto Sunrise: l'esperto John Mathews ospite al Cnr di Bologna

22/07/2019

Nell’ambito del Consortium meeting di ‘Sunrise’, il progetto europeo che prevede l’abbattimento della concentrazione di CO2 atmosferica a livelli compatibili con la stabilità climatica del pianeta ed un uso sostenibile del suolo e delle risorse naturali, il Cnr-Isof di Bologna ha ospitato lo scorso maggio un incontro con John Mathews, professore emerito alla Facoltà di Economia e Business della Macquire University, (Sidney, Australia) e uno dei massimi esperti internazionali di economia circolare

Il progetto EOSC-pillar verso la realizzazione dell'Europen Open Science Cloud

17/07/2019

Il 5 Luglio 2019, presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il progetto EOSC-Pillar “Coordination and Harmonization of National Initiatives, Infrastructures, and Data services in Central and Western Europe” ha avuto il suo kick-off meeting. Questo progetto, di durata triennale, ha l’obiettivo di coordinare le iniziative nazionali su Open Science di Austria, Belgio, Francia, Germania e Italia così da garantire il loro contributo alla realizzazione della European Open Science Cloud (EOSC). 

Intesa tra Comune di Caserta e Cnr-Ismed per lo sviluppo locale

17/07/2019

Il 16 luglio 2019 la Sala Giunta del Palazzo di Città ha ospitato la sottoscrizione di un protocollo d'intesa tra il Comune di Caserta e l'Istituto di studi sul Mediterraneo del Cnr. L'accordo è stato siglato dal sindaco Carlo Marino e dalla direttrice f.f. del Cnr-Ismed, Paola Avallone, presenti il presidente del Consiglio comunale Michele De Florio e l'assessora Tiziana Petrillo, che aveva proposto il protocollo alla Giunta che lo ha approvato, nonché l'ingegnere Giuseppe Pace del Cnr-Ismed

IV Edition of the BioCirce Master 'Bioeconomy in the Circular Economy'

17/07/2019

The MS degree program provide skills and expertise necessary to deal with the full range of issues in this complex field

Dal progetto 'Amecrys', un nuovo processo per purificare anticorpi monoclonali

17/07/2019

AMECRYS - Revolutionising Downstream Processing of Monoclonal Antibodies by Continuous Template-Assisted Membrane Crystallization, è un progetto europeo, coordinato dal Cnr, finanziato nell’ambito del programma Future and Emerging Technologies di Horizon 2020 (call H2020-FETOPEN-2014/2015). Coordinato dal dr. Gianluca Di Profio dell’Istituto per la tecnologia delle membrane (Cnr-Itm) di Rende (CS), capofila del team del Cnr che comprende anche l’Istituto di cristallografia (Cnr-Ic) e l’Istituto per le Applicazione del Calcolo (Cnr-Iac) di Bari, AMECRYS si propone l’obiettivo di rivoluzionare gli attuali standard di produzione industriale di anticorpi monoclonali (mAbs), attraverso lo sviluppo di uno specifico processo di purificazione (downstream processing) basato sulla cristallizzazione a membrana (tecnologia ideata durante pregresse attività di ricerca condotte in collaborazione dal Cnr-Itm e l’Università della Calabria)

Il Cnr-Irpi di Torino ricorda il suo ex direttore Mario Govi a dieci anni dalla scomparsa

12/07/2019

A dieci anni dalla sua scomparsa, avvenuta il 12 luglio 2009, i colleghi di Torino dell'Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica (Cnr-Irpi) ricordano con un contributo scritto Mario Govi, direttore dell'Istituto torinese per 22 anni, persona di altissimo profilo scientifico e grandi doti umane, che ha lavorato soprattutto nel campo degli studi sulla prevenzione dei rischi naturali per eventi alluvionali e frane

Phd Program on 'Quantum Technologies', applications for 35th cycle

11/07/2019

This new Ph.D. Program originates from the awareness of the need of an interdisciplinary background on 'Quantum Technologies' and from the concept that a smart combination of different platforms can provide flexible and transformational solutions, useful for a variety of quantum applications. The PhD program is aimed at promoting an interdisciplinary approach to the various quantum platforms, building on complementary expertise ranging from physical sciences to chemistry, engineering and informatics. It will cover quantum computation, quantum networks and communication, quantum simulation, quantum sensors and metrology with some focus on quantum interfaces and couplers for integrated hybrid quantum devices

Alberto Montanari premiato con l'International Hydrology Prize - Dooge Medal 2019

10/07/2019

Alberto Montanari (Università di Bologna), attuale rappresentante titolare nazionale nell’Organismo internazionale IAHS (International association of hydrological science - IUGG) a cui il Cnr aderisce per l’Italia, e presidente della European geosciences union, è premiato con la ‘2019 IAHS International Hydrology Prize - Dooge Medal’

An insight into the Italian Advanced Light Microscopy Node

10/07/2019

Cnr Institute of biochemistry and cell biology (Ibbc-Cnr) in Naples hosts the Italian Advanced Light Microscopy Node of the Euro-BioImaging (EUBI) european infrastructure, focused on advanced microscopy

I centri e i servizi antiviolenza in italia: quanti sono e come funzionano secondo l'indagine Istat- Cnr

10/07/2019

Sono complessivamente 338 i centri e i servizi specializzati nel sostegno alle donne vittime di violenza, ai quali si sono rivolte almeno una volta in un anno 54.706 donne; di queste il 59,6% ha poi iniziato un percorso di uscita dalla violenza. È la fotografia scattata da Istat e Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali (Irpps) del Cnr, sulla base di accordi con il Dipartimento per le Pari Opportunità, per monitorare nel tempo le prestazioni e i servizi offerti alle vittime, con l’obiettivo di migliorare la copertura territoriale e la competenza del personale

 

A Napoli un 'nodo' europeo di microscopia ottica avanzata

10/07/2019

Presso l’Istituto di biochimica e biologia cellulare (Ibbc-Cnr, ex Istituto di biochimica delle proteine) del Cnr di Napoli è attivo il nodo italiano dell’infrastruttura europea Euro-BioImaging (EUBI), dedicato alla microscopia ottica avanzata. Una facility che offre servizi di elevata qualità scientifica a tutta la rete: secondo un’indagine pubblicata sulla newsletter Eubi, il nodo italiano è risultato il secondo in Europa per lavori richiesti e soddisfazione degli utenti

Mixed integer nonlinear optimization meets data science

09/07/2019

Si è appena conclusa la prima scuola del progetto Minoa (Mixed integer nonlinear optimization: algorithms and applications) nell'ambito del Programma 'Marie Sklodowska-Curie Actions' della Commissione Europea. La scuola, organizzata dal Cnr-Iasi e rivolta a studenti di dottorato nei settori dell'ottimizzazione e del Machine Learning, ha riguardato la tematica 'Mixed integer nonlinear optimization meets data science' e si è svolta ad Ischia dal 24 al 28 giugno 2019

Premio dell'Accademia dei Lincei a Tommaso Ismaelli ricercatore del Cnr-Ibam

09/07/2019

Lo scorso 20 giugno in occasione dell'Adunanza solenne di chiusura dell’anno accademico 2018-2019 dell'Accademia nazionale dei Lincei, l'archeologo Tommaso Ismaelli, ricercatore del Cnr-Ibam della sede di Lecce ha ricevuto il Premio per l'Archeologia del Ministro per i beni e le attività culturali.

Eruzione di Stromboli, nessun pericolo per il volo

08/07/2019

Il pomeriggio del 3 luglio 2019 due forti eruzioni dello Stromboli hanno lanciato fino a 5-6 km di altitudine una colonna di ceneri, gas e lapilli. Modelli meteorologici ci dicono che la nube ha subito iniziato a disperdersi, prima verso nordovest, poi, a sera, la sua parte bassa e quella alta sono tornate verso la Sicilia. Il 4 luglio la nube era diffusa sulla Sicilia orientale, Calabria e Basilicata. Per chi vola questa è la fase più critica che segue un’eruzione: sapere quante e dove sono le polveri ed i gas vulcanici per evitarne la pericolosa ingestione nelle turbine. Le osservazioni della nube vulcanica effettuate il 3 e 4 luglio 2019 dal radar laser della rete AliceNet di Messina indicano un carico massimo di particolato di circa 100 µg/m3, nulla di preoccupante per il volo

Il Centro per le biotecnologie e la ricerca biomedica diventa realtà

02/07/2019

Il Consiglio di amministrazione della Fondazione Ri.MED, di cui il Cnr è partner, ha deliberato nei giorni scorsi l’affidamento dei lavori di costruzione del Centro per le biotecnologie e la ricerca biomedica (Cbrb): nasce così a Carini, sul terreno messo a disposizione dalla Regione siciliana, un 'hub' per le scienze della vita di 25.000 metri quadri che permetterà di trasferire i risultati scientifici nella pratica clinica

Il Cnr al World congress of science journalists 2019

02/07/2019

E' iniziata a Losanna la World Conference of Science Journalists: il Cnr ha scelto di portare all'attenzione dei giornalisti internazionali la sua attività di ricerca ai poli, in particolare in Artico, organizzando nello stand italiano gli incontri 'Cnr research in Arctic. A natural laboratory for studying climate change' e 'Technological and scientific innovations' a cura di Angelo Odetti dell'Istituto di ingegneria del mare (Cnr-Inm)

Cnr e Università di Laval per la ricerca sul microbioma

01/07/2019

Vincenzo Di Marzo, direttore dell’Unità mista Cnr e Università Laval per la 'ricerca chimica e biomolecolare sul microbioma e il suo impatto sulla salute metabolica e sulla nutrizione' (UMI-MicroMeNu, www.umilaval.cnr.it) dell'Ipcb-Cnr, e il delegato del presidente del Cnr nel comitato direttivo della UMI, Emanuele Fiore (Ipcb-Cnr), hanno incontrato a Ottawa l’Ambasciatore d’Italia in Canada, Claudio Taffuri, e la presidente della Canada Foundation for Innovation Roseanne O’Reilly Runte. Scopo dell'incontro, illustrare le attiività in corso e presentare le iniziative future, a cominciare dalla riunione di presentazione dei nove progetti bilaterali tra Università Laval e Cnr, prevista per il 29 agosto a Quebec City

ArgiNaRe si aggiudica il premio della SocialFare al Ticket to the Future PGM9

01/07/2019

Continua la serie positiva di riconoscimenti per il progetto start-up ArgiNaRe, che si aggiudica uno dei premi assegnati in occasione dell’Italian Tech Week all’UniManagement di Torino nell’ambito della 9a edizione del Premio Gaetano Marzotto

Cnr and Canadian Laval University boost chemical research on microbiome

01/07/2019

The Director of the International Mixed Unit between Cnr and University Laval for ‘chemical and biomolecular research on microbiome and its impact on metabolic health and nutrition’ (UMI-MicroMeNu, www.umilaval.cnr.it), Vincenzo Di Marzo, of the Icb-Cnr, and the delegate of the President of the Cnr in the UMI Steering Committee, Emanuele Fiore, of the Ipcb-Cnr, met on june 27th in Ottawa with the Ambassador of Italy to Canada, H.E. Claudio Taffuri, and the President and CEO of the Canada Foundation for Innovation, Dr. Roseanne O'Reilly Runte

Decodificato il genoma dell'abete bianco

01/07/2019

Dopo la decodifica del genoma di vite, melo, fragola, lampone, olivo, pesco e di insetti come la  Drosophila suzukii e loro patogeni (Plasmopara viticola) la Fondazione Edmund Mach è coinvolta in un’altra importante attività di sequenziamento: il codice genetico dell’abete bianco

Il drone Cnr in volo su Matera: così si sperimenta il 5G

01/07/2019

Il Cnr ha partecipato con vari Istituti alle sperimentazioni con drone organizzate a Matera per la rilevazione di jammer, riprese streaming video in realtà immersiva della città, e riconoscimento di persone e oggetti. Quest'ultima attività, in particolare, è particolarmente innovativa e potrebbe rivelarsi un potente mezzo per la sicurezza dei cittadini

Il primo evento organizzato da SUNRISE nell'ambito della 'Settimana europea per la sostenibilità energetica'

25/06/2019

Più di 170 soggetti interessati a SUNRISE – 'Coordination and Support Action' finanziata dalla Commissione Europea –  si sono riuniti il 17 e 18 giugno presso il Palazzo dell'Accademia di Bruxelles con l'obiettivo di discutere e perfezionare strategie per produrre combustibili e composti chimici con l'energia solare, promuovendo la decarbonizzazione del sistema produttivo e l’economia circolare. L'evento costituiva una delle 'Giornate dell'energia' organizzate a Bruxelles durante la 'Settimana europea per la sostenibilità energetica'. Esperti di energie rinnovabili provenienti dall’ambito accademico, industriale e politico hanno fatto il punto sull'iniziativa e sulle sue direzioni di ricerca prioritarie