Canale

Ricercatori

Curiosità, intuito, passione, creatività, tenacia: sono solo alcuni degli aspetti che descrivono coloro che hanno deciso di puntare sullo sviluppo della conoscenza facendo della scienza il proprio ‘mestiere’.

Il Cnr, grazie alla presenza capillarmente distribuita su tutto il territorio nazionale e alla grande varietà di competenze di cui dispone, svolge un ruolo strategico nell’affrontare le ‘sfide’ al centro dell’agenda internazionale della ricerca: sanità, cambiamenti demografici e benessere, sicurezza alimentare e agricoltura sostenibile, ricerca marina, energia e tutela dell'ambiente, accessibilità delle risorse, trasporti intelligenti. Questa sezione intende offrire una vetrina al loro lavoro.

Amazigh: Berberi del Marocco

Evento fino al 02/09/2018

La mostra fotografica di Luciano D’Angelo, a cura di Sandra Fiore addetto stampa Cnr, si inserisce nell’ambito della V edizione di ‘Stills of peace and everyday life’ dedicata quest’anno a ‘Italia e Marocco: una ricerca del senso del contemporaneo’.

Riapertura del comprensorio Cnr di Corso Perrone-Genova

Area Istituzionale

Con lunedì 20 agosto gli uffici Cnr in zona Campi di Genova, come previsto, riaprono. Il comprensorio sorge nelle vicinanze del luogo dove è avvenuta la tragedia del crollo del viadotto Morandi. Le parole del direttore Carlo Ferdeghini

Lo stato dell’Artico

Video agosto 2018

Uno speciale di Sky interamente dedicato agli studi portati avanti da scienziati di tutto il mondo, tra cui quelli del Cnr, al Circolo polare artico. L’importanza di questi studi è fondamentale per capire gli effetti dei cambiamenti climatici che non coinvolgono solo quelle estreme regioni. In Artico, infatti, prendono forma fenomeni che regolano la vita sulla Terra

Caldo eccezionale e cambiamenti climatici, intervista al presidente del Cnr

Intervento del Presidente

A Sky-Tg24 il presidente Cnr Massimo Inguscio, ospite della trasmissione, conferma che il clima sta cambiando e che “gli studi scientifici dimostrano che c’è un riscaldamento medio di tutto il pianeta di due gradi. La scienza è ragionevolmente convinta che sia anche un effetto dei cambiamenti climatici prodotti dall’uomo”

La mostra fotografica sugli ecosistemi montani

Photogallery

Rassegna di foto tratte dalla mostra 'Una Montagna di Vita - Ecosistemi d'alta quota e cambiamenti climatici' inaugurata domenica 22 luglio al Giardino Botanico Alpino Viote, sede del Museo delle scienze di Trento, organizzata dal Cnr-Igg, nell'ambito del progetto Cnr NextData

Cnr: avviate le stabilizzazioni

Nota stampa

Il Consiglio di Amministrazione del Consiglio nazionale delle ricerche ha dato avvio formale alla procedura per circa 1.200 tra ricercatori, tecnologi e anche tecnici ed amministrativi attualmente precari. Il presidente Inguscio: “Si tratta non solo di contribuire alla soluzione del precariato, ma anche di una grande opportunità per il Cnr, che può consolidare l’investimento fatto in formazione del personale e rafforzare le proprie attività scientifiche in settori fondamentali”

Congresso 'Cities on Volcanoes'

Evento dal 02/09/2018 al 07/09/2018

Il Congresso è promosso dalla Commissione 'Cities and Volcanoes', che nell’ambito della IAVCEI (International Association Volcanology and Chemistry of Earth Interior) ha la finalità di stabilire un collegamento tra la comunità vulcanologica e chi pianifica e gestisce le emergenze, attraverso lo scambio di idee ed esperienze delle 'città sui vulcani' (Cities on Volcanoes), promuovendo la ricerca multidisciplinare e la collaborazione tra esperti di Scienze della Terra, Scienze Sociali e Amministratori del territorio

Il Tecnopolo porterà ricerca e lavoro al Sud

Video agosto 2018

Un nuovo centro di ricerca, specializzato nelle nanotecnologie e nella medicina di precisione, per la cura delle malattie neurodegenerative e dei tumori, prenderà presto il via in Puglia. Il progetto è frutto della collaborazione tra la Regione e il Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), ma vede anche la partecipazione di altri enti come l’Irccs Istituto oncologico e l’Università di Bari

Master in bioeconomia dei rifiuti organici e delle biomasse

Evento dal 05/10/2018 al 05/10/2019

Il corso si rinnova aprendosi sempre di più verso l’economia circolare e la sostenibilità ambientale, da questa edizione anche grazie alla collaborazione del Consorzio Italiano Compostatori (CIC), la principale organizzazione italiana che rappresenta sia gli impianti di riciclo dei rifiuti organici pubblici e privati, sia aziende, Enti e Istituti di ricerca interessati al tema della valorizzazione del biowaste. L'evento è organizzato dall'Istituto di biologia e biotecnologia agraria (Ibba) del Cnr

Cosa succede nel Tartaday

News 17/08/2018

Nel Mediterraneo ogni anno più di 40mila tartarughe perdono la vita a causa di catture accidentali durante le attività di pesca, per il traffico marittimo, a causa dell'inquinamento marino e delle plastiche che vengono scambiate per cibo.

Oltre il 70% delle tartarughe ricoverate presenta residui di plastiche nel tratto gastrointestinale. Nella maggior parte dei casi si tratta di plastiche fluttuanti che le tartarughe scambiano per meduse, ma da questi animali sono stati estratti anche cotton fioc, pezzi di rete, tappi e piccoli oggetti abbandonati in mare

Studiare l’atmosfera sul monte Cimone

Video agosto 2018

Su Sky Tg 24, un servizio sull'osservatorio che il Cnr gestisce sul Monte Cimone, in una struttura dell’Aeronautica militare. Il Cimone è un bene ambientale unico in quanto vetta più elevata dell’Appennino Settentrionale, dotato di una visibilità a 360° che fornisce un punto di vista unico per studiare l'atmosfera e il suo stato di salute 

Entrata in vigore del nuovo statuto

Area istituzionale

In vigore dal 1 agosto lo Statuto approvato dal Miur contenente le modifiche deliberate dal Consiglio di amministrazione. Il nuovo Statuto si presenta semplificato, recepisce la Carta europea dei ricercatori ed amplia la partecipazione di ricercatori e tecnologi nei processi decisionali dell’Ente