Scienze fisiche e tecnologie della materia

Il coordinamento dell’area fisico-materia fa capo al Dipartimento scienze fisiche e tecnologie della materia (Dsftm). Le principali tematiche di ricerca sono lo sviluppo di nanostrutture basate su semiconduttori, ossidi, materiali organici e magnetici, superconduttori e ibridi, sistemi laser e fotonici, sensori e dispositivi con applicazioni in microelettronica, energia, health care e Ict; strumentazione avanzata e nuove metodologie di indagine per estendere la frontiera della conoscenza nella scienza della materia soffice condensata, dei materiali complessi e dei sistemi biologici a tutti i livelli di scala.

Nel campo delle scienze e tecnologie quantistiche, un ruolo di primo piano rivestono le tecnologie nell’ambito della manipolazione e del trasferimento dell’informazione, con l’obiettivo ultimo di contribuire alla realizzazione di dispositivi di elaborazione dell’informazione dalle caratteristiche ineguagliabili rispetto ai sistemi classici.

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento.

Progetto Europeo FET PULSE-COM: piezoelettricità fotoattivata

News 13/01/2020

Ricercatori Cnr hanno dimostrato nel 2017 (R. Castagna et Al. Adv. Mater. 2017, 1604800) che è possibile ottenere polimeri fotomobilli a bassissimo costo per studiare la conversione di luce in lavoro meccanico. Tale risultato si è poi trasformato in un brevetto Internazionale 'Energy Conversion Device and Production Method' (PCT/IT2019/050074) ed è oggi alla base del progetto europeo PULSE-COM approvato dalla Comunità Europea nell’ambito della Call FETOpen

A scuola di dati: primi passi verso l'open data di qualità nella ricerca

News 03/01/2020

La prima 'School on Data Management', organizzata a Trieste da Cnr-Iom nell’ambito dei progetti EUSMI e NFFA-Europe, ha permesso di affrontare i concetti di Open Data e principi FAIR per la gestione dei dati, concetti di interesse crescente per la nuova classe di ricercatori scientifici

Lacona XIII 'Lasers in the Conservation of Artworks': Fotonica per la diagnostica e la conservazione di beni culturali

Evento dal 14/09/2020 al 18/09/2020

La tredicesima edizione della International conference Lacona 'Lasers in the Conservation of Artworks' si svolgerà a Firenze, 14-18 settembre 2020. L'evento è organizzato dal Consiglio nazionale delle ricerche, con il patrocinio della Regione Toscana e la collaborazione di istituzioni di ricerca e aziende attive nell’ambito delle tecnologie fotoniche per i beni culturali. Lacona XIII comprende due iniziative strettamente correlate: il workshop 'Photonics for Diagnostics and Conservation of Cultural Heritage', che si svolgerà presso l’Area Cnr di Sesto 

Bando Prin 2017: il Cnr coordina tre progetti nel settore 'Physics Engineering'

News 19/12/2019

Finanziati dal Miur tra i Programmi di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale, sono i progetti ‘Morfeo’ -con capofila il gruppo di olografia digitale del Cnr-Isasi di Pozzuoli- e  'Best-food' e 'Mirabilis',  di cui è coordinatore il Cnr-Irea di Napoli con i gruppi di Diagnostica elettromagnetica e biolettromagnetismo

Nano-fogli di grafene catturano nuovi contaminanti nell'acqua potabile

Comunicato stampa 17/12/2019

Messo a punto dai ricercatori degli Istituti per la sintesi organica e fotoreattività e per la microelettronica e microsistemi del Cnr un nuovo composito che rende più efficaci i filtri per rimuovere principi attivi di farmaci, cosmetici o detergenti presenti nella rete idrica e spesso non eliminati dai trattamenti convenzionali. Lo studio è pubblicato su Nanoscale nell'ambito del progetto europeo Graphene Flagship 

Accordo Cnr-Confindustria: finanziate 40 borse di dottorato industriale anche per il XXXVI ciclo

News 19/12/2019

Si è concluso il processo di valutazione del 3° Avviso per identificare le 40 Borse di dottorato industriale cofinanziate da Cnr e Confindustria per il XXXVI ciclo di dottorato

Delegazione governativa cinese in visita al Cnr

News 17/12/2019

Lunedì 16 dicembre una delegazione governativa cinese della provincia dello Zhejiang ha incontrato, in sede centrale, i direttori dei Dipartimenti Dsftm, Dsb, Dsctm e Diitet, e rappresentanti degli Uffici per le relazioni e attività internazionali e per la valorizzazione della ricerca. La riunione ha posto le basi per esplorare possibilità di collaborazioni su aree strategiche di interesse comune

Ricercatore del Cnr-Imaa premiato al Congresso nazionale della Società italiana di Fisica

News 17/12/2019

Il Comitato Scientifico del 105° Congresso Nazionale della Società Italiana di Fisica, che si è tenuto dal 23 al 27 settembre 2019 all’Aquila presso il Gran Sasso Science Institute, ha attribuito a Fabio Madonna, ricercatore dell’Imaa-Cnr, il premio per la migliore comunicazione scientifica Geofisica e fisica dell’ambiente

Il Cnr: diplomazia e ricerca scientifica nel Mediterraneo

Almanacco della scienza Dicembre 2019

A documentarle, un volume composto da immagini e testi, voluto dal presidente Massimo Inguscio e realizzato con il contributo di colleghi, Istituti e Dipartimenti. Il libro, di prossima uscita, evidenzia il ruolo assunto dall'Ente negli ultimi anni nell'indagare i fenomeni e i processi in atto nell'area e nel proporre soluzioni efficaci, in sinergia con altri strutture scientifiche e università