Scienze fisiche e tecnologie della materia

Il coordinamento dell’area fisico-materia fa capo al Dipartimento scienze fisiche e tecnologie della materia (Dsftm). Le principali tematiche di ricerca sono lo sviluppo di nanostrutture basate su semiconduttori, ossidi, materiali organici e magnetici, superconduttori e ibridi, sistemi laser e fotonici, sensori e dispositivi con applicazioni in microelettronica, energia, health care e Ict; strumentazione avanzata e nuove metodologie di indagine per estendere la frontiera della conoscenza nella scienza della materia soffice condensata, dei materiali complessi e dei sistemi biologici a tutti i livelli di scala.

Nel campo delle scienze e tecnologie quantistiche, un ruolo di primo piano rivestono le tecnologie nell’ambito della manipolazione e del trasferimento dell’informazione, con l’obiettivo ultimo di contribuire alla realizzazione di dispositivi di elaborazione dell’informazione dalle caratteristiche ineguagliabili rispetto ai sistemi classici.

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento.

Materials.it 2018

Evento dal 22/10/2018 al 26/10/2018

Materials.it 2018 si one of the main Italian national conference on materials science and technology. It will be held from October 22nd to 26th 2018 in Bologna, at the Congress center of the Cnr research area. Materials.it 2018 represents a great opportunity to gather the large community of scientists involved in materials science and related applications, working at Universities and Reserach Institutions. This second edition is promoted by Cnr-Dsftm and by Cnr-Dsctm with the support of Cnism and Instm consortia

Cnr ed Infn soci dello European XFEL GmbH

News 11/10/2018

Venerdì 5 ottobre ad Amburgo il Cnr e l’Infn, rappresentati dal Dott. Corrado Spinella e dal Dott. Bruno Quarta, hanno firmato il documento di adesione alla società di diritto tedesco European XFEL GmbH, diventando soci rispettivamente di due terzi e di un terzo delle quote assegnate all’Italia

Technology Transfer in Nanotechnology: Challenges and Opportunity

Evento dal 18/10/2018 al 19/10/2018

Si terrà il 18 e 19 ottobre prossimi, presso la sede dell'Istituto di nanotecnologia del Cnr (Cnr-Nanotec) di Lecce, il workshop internazionale 'Technology Transfer in Nanotechnology: Challenges and Opportunity', organizzato dal Joint Research Centre della Commissione Europea in collaborazione con il Consiglio nazionale delle ricerche

Conversione di energia solare concentrata con sistema termoionico-termoelettrico

News 09/10/2018

In un articolo pubblicato sulla prestigiosa rivista Advanced Energy Materials si descrive il concetto, il processo di sviluppo dei materiali attivi e la dimostrazione del ST2G - Solar Thermionic-Thermoelectric Generator, primo convertitore di energia solare concentrata mediante la combinazione di effetti termoionico e termoelettrico

Il ruolo della chimica nella '15-18

Almanacco della scienza ottobre 2018

Questa disciplina ha fornito strumenti importanti agli eserciti coinvolti nella Grande guerra: dalle armi batteriologiche agli esplosivi, fino ai carburanti per i diversi mezzi di trasporto di terra, aria e acqua. Molte di quelle conquiste hanno trovato però in seguito applicazione anche nella vita civile, come è avvenuto per le sostanze usate per la fabbricazione di esplosivi, rivelatesi efficaci anche per la produzione di fertilizzanti

Nobel: Inguscio, studio laser ha potenzialità enormi

Intervento del presidente 02/10/2018

Il commento del presidente del Cnr Massimo Inguscio a seguito dell'annuncio dell'assegnazione dei premi Nobel per la fisica ad Arthur Ashkin, Gerald Gérard Mourou e Donna Strickland, pionieri nel campo delle ricerche che hanno aperto la strada alle applicazioni del laser

Pier Giorgio Merli (S)TEM School 2018

Evento dal 19/11/2018 al 23/11/2018

The 7th edition of the “Pier Giorgio Merli” Transmission Electron Microscopy School, jointly organised by SISM and CNR-IMM, in two full weeks, will provide students and researchers with a qualified introduction to TEM and STEM techniques for materials science