Scienze chimiche e tecnologie dei materiali

Queste tematiche, sebbene attraversino e interessino numerose attività,  studi e ricerche di tutte le strutture dell’Ente, trovano trattazione ed esplorazione sistematica nel Dipartimento di scienze chimiche e tecnologie dei materiali (Dsctm) del Cnr.
Le principali aree di ricerca spaziano dalla chimica sostenibile allo studio di materiali avanzati e tecnologie abilitanti fino alla nanomedicina. Grande importanza ha anche il settore delle biotecnologie e dei biomateriali, che colloca il Dipartimento in posizione avanzata nello scenario delle ‘living technologies’, in particolare per lo sviluppo di dispostivi nanotecnologici bottom-up di flexible electronics e optelectronics, tecnologie dell’idrogeno e celle a combustibile, processi sostenibili ad alta efficienza e manifatturiero di nuova generazione.

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento

20th Triple Helix Conference

Evento dal 27/06/2022 al 29/06/2022

The 20th Triple Helix Conference, titled "Governing new and traditional partnerships for innovation and development in the post-pandemic world", will be held in Florence with the aim to bring together leading scholars, policy makers and practitioners from different fields and sectors to advance the understanding of the dynamics between science, the social sector, industry and governmental institutions under the contemporary challenges. The Cnr is member of the scientific committee of the International conference and member of the board director of the Triple Helix Association

Nasce 'EIT Culture & Creativity': comunità pubblico-privata per le industrie culturali e creative in Europa

Comunicato stampa 24/06/2022

Il comitato direttivo dello European Institute of Innovation & Technology (EIT) ha scelto il consorzio ICE - Innovation by Creative Economy per istituire l’EIT Culture & Creativity. Del partenariato, a guida tedesca, fanno parte per l’Italia: Consiglio nazionale delle ricerche, Università di Bologna attraverso ‘Una Europa’, ART-ER, Fondazione Cariplo e Fondazione Fitzcarraldo. Il consorzio pubblico-privato, finanziato con fondi pubblici, entrerà in funzione nel 2023 con la missione di stimolare la competitività dei settori e delle industrie culturali e creative (CCSI) europee

4th Joint AIC-SILS Conference

Area istituzionale

Si terrà a Trieste, dal 12 al 15 settembre 2022, la IV conferenza congiunta AIC-SILS. Sarà organizzata in quattro conferenze plenarie, tredici micro-simposi e ospiterà la tavola rotonda "Horizon-Europe and the Future of Research Infrastructures: Next Generation of Scientific Instrumentation, Tools e metodi”. Quattro sessioni di E-poster consentiranno inoltre la presentazione e la discussione di contributi scientifici

Scoperto un nuovo mediatore immunologico

Area istituzionale

Un team di ricercatori dell’Istituto di chimica biomolecolare (Cnr-Icb) ha recentemente reso nota la scoperta di un nuovo mediatore immunologico. L’articolo dal titolo “Sulfavant A as the first synthetic TREM2 ligand discloses a homeostatic response of dendritic cells after receptor engagement” è stato pubblicato su “Cellular and Molecular Life Sciences” di Springer Nature

Il binomio della svolta blu

Almanacco della Scienza 22/06/2022

Ecologia ed economia contraddistinguono due progetti ai quali partecipa l’Istituto di studi sul Mediterraneo. PescaPlastica, a cui partecipa anche ’Istituto per i polimeri, compositi e biomateriali (Cnr-Ipcb), mira a trasformare la plastica non riciclabile raccolta in mare dai pescatori in carburante per le loro imbarcazioni. Celavie propone un sistema che permette di coltivare le piante con la stessa acqua usata per l'allevamento dei pesci