Scienze chimiche e tecnologie dei materiali

Queste tematiche, sebbene attraversino e interessino numerose attività,  studi e ricerche di tutte le strutture dell’Ente, trovano trattazione ed esplorazione sistematica nel Dipartimento di scienze chimiche e tecnologie dei materiali (Dsctm) del Cnr.
Le principali aree di ricerca spaziano dalla chimica sostenibile allo studio di materiali avanzati e tecnologie abilitanti fino alla nanomedicina. Grande importanza ha anche il settore delle biotecnologie e dei biomateriali, che colloca il Dipartimento in posizione avanzata nello scenario delle ‘living technologies’, in particolare per lo sviluppo di dispostivi nanotecnologici bottom-up di flexible electronics e optelectronics, tecnologie dell’idrogeno e celle a combustibile, processi sostenibili ad alta efficienza e manifatturiero di nuova generazione.

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento

Nitruro di arsenico, il cristallo che non c’era

Comunicato stampa 25/01/2022

Un gruppo di ricerca internazionale, coordinato dall’Istituto di chimica dei composti organometallici del Cnr di Sesto Fiorentino ha sintetizzato, per la prima volta, un nitruro di arsenico cristallino dalla reazione di arsenico e azoto ad alta pressione e alta temperatura. I risultati dello studio sono pubblicati sulla rivista Angewandte Chemie International Edition

Il 'finto oro' di Cimabue ai raggi X del sincrotrone

Comunicato stampa 19/01/2022

Scoperto il fenomeno responsabile dello scurimento della doratura ne La Maestà di Santa Maria dei Servi a Bologna, grazie alle indagini di un team di ricerca guidato da Cnr-Scitec e Università di Bologna. Lo studio, pubblicato sulla rivista Journal of Analytical Atomic Spectrometry, ha esaminato campioni del “pigmento dorato”, adoperato dal pittore fiorentino come sostitutivo della più costosa foglia di metallo.  Il risultato è utile per mettere a punto strategie di conservazione preventiva

Cnr e Opcw: nominato Guidotti membro del Consiglio Consultivo Scientifico

News 24/01/2022

Un prestigioso riconoscimento per Matteo Guidotti, dal 2001 primo ricercatore dell'Istituto di Scienze e Tecnologie Chimiche "Giulio Natta" (Cnr-Scitec) di Milano: è stato eletto nel Consiglio Consultivo Scientifico dell’Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche (Organization for the Prohibition of Chemical Weapons, Opcw)

Nuove frontiere per la scienza sul patrimonio culturale grazie al sincrotrone ESRF di Grenoble

News 13/01/2022

Sperimentata una nuova modalità di accesso al sincrotrone ESRF che consente alla comunità della scienza del patrimonio culturale di ottenere l'accesso al 'beamtime' su base regolare e condurre esperimenti che potranno generare nuova conoscenza sui materiali, accrescere la produzione scientifica e avviare nuove collaborazioni internazionali nella scienza del patrimonio.
Il Cnr è coinvolto con gli istituti Cnr-Scitec e Cnr-Ispc

Onofrio Maragò eletto 2022 Optica Fellow

Area istituzionale

Onofrio Maragò,  dirigente di ricerca del Cnr-Ipcf di Messina, è stato eletto Fellow Member di Optica (ex OSA). Optica è dedicata alla promozione della generazione, applicazione, archiviazione e diffusione delle conoscenze in ottica e fotonica in tutto il mondo. Le rinomate pubblicazioni, gli incontri, le risorse online e le attività dal vivo di Optica alimentano le scoperte, modellano le applicazioni della vita reale e accelerano i risultati scientifici, tecnici e didattici. L'appartenenza ai membri di Optica è limitata a non più del dieci percento dei membri ed è riservata ai membri che hanno prestato servizio con lode nel progresso dell'ottica e della fotonica

Open access: siglati due nuovi accordi Read&Publish

News 26/01/2022

Si arricchisce di due nuovi accordi il parco di contratti Read&Publish dell'Ente: con gli editori American Chemical Society (ACS) e Frontiers. Tutte le informazioni complete sui singoli contratti attivi nel Cnr (compreso l’elenco dei titoli delle riviste coperte dai contratti) sono disponibili al link “Pubblicare Open Access al Cnr

Itm newsletter

Newsletter dicembre 2021

È online il nuovo numero della newsletter quadrimestrale del Cnr-Itm in cui vengono riportati progetti, attività e risultati delle ricerche, eventi e scambi bilaterali. Versione completamente rinnovata della 'storica' newsletter edita dal 2007, oggi scaricabile su diversi formati digitali