Scienze chimiche e tecnologie dei materiali

Queste tematiche, sebbene attraversino e interessino numerose attività,  studi e ricerche di tutte le strutture dell’Ente, trovano trattazione ed esplorazione sistematica nel Dipartimento di scienze chimiche e tecnologie dei materiali (Dsctm) del Cnr.
Le principali aree di ricerca spaziano dalla chimica sostenibile allo studio di materiali avanzati e tecnologie abilitanti fino alla nanomedicina. Grande importanza ha anche il settore delle biotecnologie e dei biomateriali, che colloca il Dipartimento in posizione avanzata nello scenario delle ‘living technologies’, in particolare per lo sviluppo di dispostivi nanotecnologici bottom-up di flexible electronics e optelectronics, tecnologie dell’idrogeno e celle a combustibile, processi sostenibili ad alta efficienza e manifatturiero di nuova generazione.

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento

Materiali avanzati, sostenibilità e tecnologie innovative, Cnr e Instm siglano l'accordo

Comunicato stampa 20/10/2021

Il Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) e il Consorzio interuniversitario nazionale per la scienza e tecnologia dei materiali (Instm) hanno stipulato un accordo quadro quadriennale per lo sviluppo di programmi comuni di ricerca, formazione, trasferimento tecnologico e divulgazione della cultura scientifica nell’ambito dei materiali avanzati e tecnologie innovative

Advances in the packaging industry - sustainability: products and processes

Evento 11/11/2021

Organizzato da Gliflex, l’associazione che raggruppa i produttori italiani di imballaggi flessibili stampati in rotocalco e in flessografia, e dal Centro regionale di competenza tecnologie (Crdc tecnologie Scarl), API2021 ha, tra i membri del comitato scientifico, due ricercatrici Cnr, Giovanna Giuliana Buonocore (Istituto per i polimeri, compositi e biomateriali - Ipcb) e Valeria Di Sarli (Istituto di scienze e tecnologie per l'energia e la mobilità sostenibili - Stems)

Le "mappe" della conoscenza Cnr al Festival della Scienza

Evento dal 21/10/2021 al 01/11/2021

A Genova ritorna in modalità mista -in presenza e on line- la più amata manifestazione dedicata alla divulgazione della scienza. Il Consiglio nazionale delle ricerche ha declinato la parola chiave dell’edizione 2021, “mappe”, in un’ampia serie di eventi per il pubblico e per le scuole

Premio Mario Malinconico

Area istituzionale

Il comitato promotore degli eventi Milan Polymer Days ha istituito il “Premio Mario Malinconico” per la migliore tesi di laurea magistrale nel settore dei polimeri in memoria di Mario Malinconico, che ci ha lasciati improvvisamente il 14 agosto 2021 all’età di 66 anni. Il premio è rivolto a laureati di qualsiasi nazionalità che abbiano conseguito il titolo di dottore magistrale presso una qualunque università italiana nel periodo 01-03-2020 / 31-03-2021 discutendo una tesi nel settore della scienza e tecnologia dei polimeri. Il vincitore riceverà un premio di 500 euro e l’iscrizione gratuita all’edizione 2022 del congresso internazionale Milan Polymer Days (MIPOL2022), che avrà luogo nei giorni 19-21 giugno 2022

Seconda call di scouting tecnologie per il Progetto PROMO-TT Instrument

News 01/10/2021

Aperta la seconda call di scouting delle tecnologie Cnr del Progetto "PROMO-TT", dedicata alla raccolta di nuovi risultati della ricerca.  Il personale può presentare una o più schede di scouting dei propri risultati della ricerca - brevettati, brevettabili e know-how - sviluppati anche in collaborazione con soggetti terzi, sia pubblici che privati, per verificarne l’applicabilità sul mercato. La deadline è fissata al 31 ottobre 2021