Canale

Scuole

Il mondo della ricerca può fare molto per migliorare la qualità del sistema educativo nazionale e favorire il trasferimento di conoscenze ‘dal laboratorio all’aula’, con l’obiettivo ultimo di contribuire a promuovere la cultura scientifica nel sistema scolastico.

Forte della sua natura multidisciplinare, il Cnr ha attivato da tempo una fitta rete di collaborazioni con istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado, in linea con quanto previsto nell’accordo quadro siglato nel 2012 con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (Miur).

Tali iniziative sono in linea con i principi dell’open education recentemente ribaditi dalla Commissione europea, che vedono nel ricorso alle risorse educative 'aperte’, pubbliche e accessibili a tutti un’opportunità di innovazione per le organizzazioni educative, i docenti e gli studenti.

"STEAM: un'opportunità anche per bambine e ragazze - Storie di successo per combattere stereotipi e pregiudizi"

Evento 08/03/2021

L'evento, organizzato nell'ambito del progetto di orientamento di Regione Liguria #Progettiamocilfuturo, coinvolge anche la ricercatrice del Cnr-Icmate Sabrina Presto: obiettivo del webinar è quello di proporre la testimonianza di donne che sono riuscite a raggiungere importanti traguardi nell’ambito di professioni scientifiche, e far comprendere come questo mondo sia accessibile e ricco di opportunità per le ragazze

Dal Cnr nuovi strumenti didattici per l'educazione ambientale nelle scuole

News 23/02/2021

L'Istituto per la BioEconomia del Cnr ha partecipato al progetto internazionale “Bioprofiles – Implementing practical environmental education in schools”, finalizzato a sostenere lo sviluppo professionale dei docenti in relazione al tema dell'educazione ambientale nella didattica. A conclusione del progetto, sono disponibili tutti i materiali prodotti: il manuale per gli insegnanti "Insegnare Verde" e un corso di formazione teorico-pratico

"Covid: Cnr, legame tra ricoveri terapia intensiva e scuole"

Rassegna stampa 27/02/2021

Secondo il matematico dell'Istituto per le applicazioni del calcolo (Cnr-Iac) Giovanni Sebastiani, c'è un legame diretto fra l'aumento dei ricoveri per Covid-19 nelle unità di terapia intensiva e la riapertura delle scuole: "L'analisi delle curve del numero dei ricoverati nei reparti di terapia intensiva in Italia indica che il ritorno all'attività didattica in presenza dopo le vacanze di Natale sta veicolando l'attuale aumento della diffusione dell'epidemia di SarsCov2 in Italia"

L'avventura dell'acqua

News 22/02/2021

L'Istituto di scienze polari del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Isp) patrocina l'iniziativa di "One Ocean Foundation" che presenta il gioco “L’Avventura dell’Acqua”, un kit didattico studiato per offrire ai bambini delle primarie una conoscenza più approfondita dell’acqua, dei suoi percorsi, della sua utilità e della necessità di considerarla un bene prezioso da tenere in grande considerazione

"Gli esperimenti di Galileo e l’invenzione della scienza"

Rassegna stampa febbraio 2021

Su "Sapere", rivista di divulgazione della scienza di cui il Cnr è media partner, Vincenzo Palermo del Cnr-Isof ripercorre la storia del metodo scientifico, da Galileo al giorno d'oggi. Nonostante disponiamo di strumenti sempre più potenti, l'approccio è sempre lo stesso: fai un esperimento, formula un’ipotesi, verificala con altri esperimenti...fai, sbaglia, impara e parti daccapo cercando di estrarre dal mare confuso della realtà quelle “leggi" che Galileo per primo descrisse in maniera così efficace

Al via in tre regioni i laboratori didattici a distanza di Kidseconomics

News 15/02/2021

Al via da lunedì 15 febbraio i laboratori digitali del progetto di educazione economica del Cnr  Kidseconomics nelle scuole di 3 regioni: Liguria, Piemonte e Campania. Destinatari bambini e ragazzi di scuola primaria (classi quarte e quinte) e scuola secondaria di I grado. L'Unità comunicazione e relazioni con il pubblico è tra le strutture Cnr  impegnate nel progetto

"Apprendimenti negati"

Rassegna stampa gennaio 2021

Un contributo del ricercatore Cnr-Istc Fabio Paglieri, pubblicato su "Il Mulino", evidenzia il problema del learning loss causato dalla pandemia. All'emergenza sanitaria si affianca un'emergenza educativa, non meno grave e non meno universale, rispetto alla quale occorre reagire proponendo un nuovo patto educativo

Il fenomeno delle challenge tra gli studenti italiani

Nota stampa 30/01/2021

Quasi 400 mila studenti italiani di età compresa fra i 15 e i 19 anni riferiscono di aver sentito parlare delle sfide sui social media. Le ragazze in particolare, più dei coetanei, dichiarano una maggiore frequentazione dei social network e il proprio comportamento come problematico. Lo dice lo studio ESPAD #iorestoacasa 2020 condotto dall'Istituto di fisiologia clinica del Cnr di Pisa

La didattica a distanza secondo le famiglie: un quadro in chiaroscuro

News 17/12/2020

La scorsa primavera, in pieno lockdown, l’Istituto per le tecnologie didattiche (Cnr-Itd) di Genova ha proposto un’indagine alle famiglie con figli in età scolare, volta a comprendere il modo in cui è stata accolta l’esperienza della didattica a distanza (Dad). L’obiettivo era provare a comprendere quanto tale modalità - che ha richiesto notevoli sforzi tanto alla comunità educante quanto alle famiglie – sia stata percepita nei contesti familiari. Oggi, l'Istituto presenta i primi risultati dell’indagine

L'amicizia: meglio reale che on line

Almanacco della Scienza Cnr 27/01/2021

Antonio Cerasa, neuroscienziato dell'Istituto per la ricerca e l'innovazione biomedica del Cnr, spiega sul web magazine dell'Ente perchè i legami nati e coltivati esclusivamente in rete e sui social network non hanno gli stessi effetti positivi di quelli reali nei quali ci si frequenta fisicamente, ci si scambia opinioni, si dà e si riceve affetto. Vedi anche "Cnr-Iit, commento su challenge social"

"Ragazzi, studiate matematica. Le scienze dure sono il futuro e la pandemia lo ha dimostrato"

Rassegna stampa 03/01/2021

“La matematica è il futuro. Ragazzi, avvicinatevi a questa materia, provatela, non abbiate paura. Vedrete che vi ripagherà, anche economicamente”, sono queste le parole di Giovanni Sebastiani, matematico e ricercatore presso l’Istituto per le applicazioni del Calcolo “M. Picone” del Cnr. “È quella che ci salverà dal coronavirus. I giovani non potranno fare a meno di riscoprirne l’importanza perché durante la pandemia ne hanno visto concretamente gli effetti”

Una storia di Vito Volterra, secondo Massimo Inguscio

Intervento del presidente 04/12/2020

Il presidente del Cnr racconta a Rai Cultura la storia di Vito Volterra, matematico e fondatore del Cnr, di cui fu anche primo presidente. Allo studioso è dedicato il volume recentemente edito da Feltrinelli Comics in collaborazione con Cnr Edizioni "La funzione del mondo, Una storia di Vito Volterra": il presidente ne ha scritto la prefazione. Vedi anche il video Cnr WebTv "Il villino Volterra tra arte, scienza e natura"

L'anno di Dante Alighieri, padre dell'unità nazionale

Speciale 2021

Nel 2021 ricorrono settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, avvenuta a Ravenna tra il 13 e il 14 settembre del 1321.  Questo speciale ha lo scopo di raccogliere le iniziative del Cnr dedicate al Sommo Poeta. Tra le attività, c'è quella dell'Opera del Vocabolario Italiano (OVI)  che ha sede a Firenze, presso l'Accademia della Crusca. L'OVI  ha in corso il progetto del 'Vocabolario Dantesco' il cui sito web propone  ogni settimana l'analisi di una parola tratta dalla Divina Commedia.  Si inizia con l'aggettivo  dolce  (19 Inf., 44 Purg., 43 Par.)

Cnr-Itd e Indire insieme per la didattica domiciliare nelle piccole scuole

Nota stampa 26/11/2020

L'Istituto per le tecnologie didattiche (Itd) del Consiglio nazionale delle ricerche di Genova ha avviato, in collaborazione con Indire (Istituto nazionale documentazione innovazione ricerca educativa)  un'indagine on line sulle "piccole scuole" -cioè quelle realtà  scolastiche che si trovano in aree interne, in montagna o nelle isole-  volta a rilevare bisogni e buone pratiche di istruzione domiciliare. L'analisi consentirà di migliorare i modelli di "classi ibride  inclusive" cioè ambienti didattici più inclusivi nei quali sostenere  nuove forme di “presenza” per i bambini che non possono frequentare fisicamente la scuola

Italian Journal of Educational Technology

Area Istituzionale

Pubblicato uno special issue dell'Italian Journal of Educational Technology, rivista del Cnr-Itd, dedicato a come promuovere l'inclusione sociale attraverso le tecnologie educative