Scienze biomediche

L’attività di ricerca nei settori della biologia, medicina e salute è guidata dal Dipartimento di scienze biomediche (Dsb). Orientata ad offrire tecnologie e servizi in ambito pubblico e privato, l’intento è promuovere la conoscenza sui meccanismi fondamentali che regolano gli aspetti fisiologici e patologici degli organismi viventi, dalla ricerca di base nelle scienze della vita fino allo studio delle malattie umane e agli interventi terapeutici innovativi, con lo scopo ultimo di scoprire nuove opportunità per migliorare la salute dell’uomo.

Le principali attività riguardano oncologia, patologie neurodegenerative, malattie cardiovascolari e polmonari, immunologia e  malattie infettive, medicina molecolare, epidemiologia e health care research, biologia e biotecnologia. In questi ambiti sono state sviluppate tecnologie che hanno trovato ampio utilizzo nei diversi settori di riferimento: proteomica, farmacogenomica, calcolo avanzato in ambito bioinformatico e di system biology, sistemi robotici di riabilitazione degli arti, diagnostica molecolare e per immagini. 

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento.

A lifeline for premature born babies: Funding announced for new stem cell research

News 17/01/2020

The Cnr Institute of Neuroscience (Cnr-In) is part a group of researchers from across the globe developing a new therapy that aims to see if stem cells can be used to regenerate the brain damage caused by premature birth. This brain damage is called ‘encephalopathy of prematurity’ (EOP)

Cellulari: Il vero problema è la dipendenza

Rassegna stampa 15/01/2020

Roberto Moccaldi, ricercatore Cnr che si occupa di protezione dalle radiazioni ionizzanti e non ionizzanti, esclude, sull base della documentazione scientifica, che ci sia correlazione tra l'uso del cellulare e l'insorgere di tumori

Home ventilation: rischi e nuove soluzioni per un'assistenza domiciliare efficace

News 07/01/2020

L'assistenza domiciliare di pazienti ventilati meccanicamente (home ventilation) introduce nuovi potenziali rischi che possono inficiare sia la qualità della terapia sia la sicurezza stessa del paziente. Uno studio pubblicato sulla rivista Heliyon, coordinato da Cnr-Ic, approfondisce la valutazione dei rischi nell'uso di tecnologie medicali complesse in ambiente domestico e individua innovativi piani di miglioramento e sicurezza a favore di pazienti e caregivers

Hassisto, con l'app buona vita agli anziani

Rassegna stampa 09/01/2020

Hassisto, recente spin off del Cnr di Napoli, nasce dalla convinzione che l'allungamento della vita media deve essere accompagnato da una cura dell'invecchiamento

Influenza 2020: il picco previsto per fine gennaio

Rassegna stampa 02/01/2020

Giovanni Maga, direttore dell'Istituto di genetica molecolare del Cnr, prevede un aumento dei casi di influenza alla riapertura delle scuole e alla ripresa della piena attività deglu uffici. La fase di massima attività del virus è prevista tra la fine di gennaio e i primi di febbraio.

BioMaH: 3rd International Conference

Evento dal 13/10/2020 al 16/10/2020

The 3rd BioMaH (Biomaterials and Novel Technologie for Healthcare) Conference is an international interdisciplinary forum of major experts in the field of healthcare sciences, contributing in solving challenging problems in medicine.

Campagna di sensibilizzazione contro il cancro al Cnr

Video dicembre 2019

'Contro il cancro, conoscere per prevenire’ è la campagna di sensibilizzazione e di educazione sanitaria sulla prevenzione oncologica che l’Unità prevenzione e protezione del Cnr (Cnr-Upp) di Roma, in collaborazione con KnowAndBe.live, rivolge al personale delle sedi di Roma e Bologna

Dal Dna antico la storia delle popolazioni

Almanacco della scienza gennaio 2020

L'analisi sul Dna, assieme a studi archeologici, paleontologici, geologici e storici, ha permesso di completare e talvolta riscrivere la storia delle popolazioni. Grazie ad alcune indagini recenti, sappiamo ad esempio che europei ed asiatici nel loro genoma hanno tracce sia dell'uomo di Neanderthal che della specie o sottospecie scoperta nel 2010, l'uomo di Denisova, frutto dei diversi fenomeni migratori dall'Africa verso l'Oriente e dei relativi incroci

4th HBP student conference on interdisciplinary brain research

Evento dal 21/01/2020 ore 08.00 al 23/01/2020 ore 19.00

Call for submissions The 4th HBP student conference on interdisciplinary brain research provides an open forum for the exchange of new ideas among young researchers working across various aspects of science relevant to the Human Brain Project (HBP) and offers a space for extensive scientific dialogue. Participants are welcome to submit abstracts to present their research in dedicated student sessions (short talks and/or poster presentations). We invite original high-quality submissions describing innovative research in all disciplines addressed in the HBP

Metabolismo e cervello: il progetto EFSD

Area istituzionale

Un nuovo studio sugli effetti benefici del digiuno intermittente sul cervello è stato  finanziato con un grant vinto da Amalia Gastaldelli (Cnr-Ifc) e Paola Tognini (Università di Pisa). Il grant ottenuto su base competitiva è stato finanziato dal programma di ricerca della Fondazione europea per lo studio del diabete (Efsd) che ogni anno premia i progetti più promettenti nell’ambito del diabete e malattie correlate.

XX International Cyclodextrin Symposium 2020

Evento dal 26/05/2020 al 29/05/2020

Dal 26 al 29 maggio 2020 si terrà il 20th simposio internazionale sulle ciclodestrine (Ics2020) organizzato da Cnr-Ismn e Università di Messina. Ogni due anni la comunità accademica internazionale interessata alla scienza delle ciclodestrine organizza il convegno, coinvolgendo anche il mondo dell’industria. Il primo Ics è stato organizzato a Budapest (Ungheria) nel 1981, l’ultimo 19th Ics si è tenuto a Tokio (Giappone)