Scienze biomediche

L’attività di ricerca nei settori della biologia, medicina e salute è guidata dal Dipartimento di scienze biomediche (Dsb). Orientata ad offrire tecnologie e servizi in ambito pubblico e privato, l’intento è promuovere la conoscenza sui meccanismi fondamentali che regolano gli aspetti fisiologici e patologici degli organismi viventi, dalla ricerca di base nelle scienze della vita fino allo studio delle malattie umane e agli interventi terapeutici innovativi, con lo scopo ultimo di scoprire nuove opportunità per migliorare la salute dell’uomo.

Le principali attività riguardano oncologia, patologie neurodegenerative, malattie cardiovascolari e polmonari, immunologia e  malattie infettive, medicina molecolare, epidemiologia e health care research, biologia e biotecnologia. In questi ambiti sono state sviluppate tecnologie che hanno trovato ampio utilizzo nei diversi settori di riferimento: proteomica, farmacogenomica, calcolo avanzato in ambito bioinformatico e di system biology, sistemi robotici di riabilitazione degli arti, diagnostica molecolare e per immagini. 

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento.

Il Cnr per la Settimana europea delle biotecnologie

Evento dal 25/09/2017 ore 10.00 al 30/09/2017 ore 19.00

E’ ampia anche quest’anno la partecipazione dell’Ente alla European Biotech Week, l’annuale iniziativa promossa da EuropaBio e in Italia dall’Associazione per lo sviluppo delle biotecnologie, che ha l’obiettivo di raccontare le biotecnologie al grande pubblico e farne comprenderne il ruolo chiave nel migliorare la qualità della vita

Trasporto in biocontenimento grazie all'Aeronautica militare

Video settembre 2017

Dire .it – Tg Sanità – In caso di epidemie, l’Organizzazione mondiale della sanità può contare sul trasporto in biocontenimento: tramite il supporto dei medici specialistici dell’Aeronautica militare c’è la possibilità di riportare un cittadino italiano in patria, nel caso siano stati riscontrati seri problemi di salute. Il presidente del Cnr fa gli onori di casa al Congresso internazionale di Medicina Aeronautica e Spaziale che si è tenuto a al Cnr di Roma

Se i farmaci contro il cancro al seno non funzionano la colpa può essere del diabete

Rassegna stampa 14/09/2017

All'annuale Congresso dell'European association for the study of diabetes (Easd) è stato presentato uno studio di ricercatori Cnr e Università di Napoli che mette in relazione  il diabete e il Tamoxifene farmaco anti ormonale utilizzato nel trattamento di alcune forme di tumore al seno

Novel drugs, chromatin modulators from basic Research to human disease

Evento 25/09/2017 ore 09.00 - 18.00

'Novel drugs, chromatin Modulators from basic research to human disease' is  the first Sapienza one day meeting.
The aim of this day is to bring together researchers interested in epigenetic regulatory mechanisms and novel compounds able to modulate cell behaviour and differentiation

Bambini e psicofarmaci: la cautela non è mai troppa

Rassegna stampa 14/09/2017

I problemi dell'uso e abuso di psicofarmaci sono presenti anche in Italia, nonostante si cerchi di prediligere i supporti psicoterapeutici. Inoltre le ricerche Espad Italia, realizzata dall'Istituto di fisiologia clinica del Cnr, hanno evidenziato che i ragazzi di 15-16 anni sono al sesto posto nella classifica dei gioani europei che assumo tranquillizzanti e sedativi senza prescrizione medica

Malattie genetiche: la speranza di cura in un enzima

Comunicato stampa 08/09/2017

Descritto per la prima volta il sistema che controlla la funzionalità delle proteine alterate in alcune patologie genetiche come fibrosi cistica o morbo di Gaucher. Lo studio, condotto su piante di Arabidopsis thaliana, è stato realizzato in collaborazione con gli Istituti di scienze delle produzioni alimentari e di cristallografia del Cnr ed è pubblicato su Pnas. La regolazione di questi enzimi potrebbe aprire la strada a nuove terapie

Chi va piano usa meglio il tempo

Rassegna stampa 08/09/2017

Risparmiare tempo non sembra aver alcun beneficio per le persone, ma porta ad una accelerazione costante da cui è difficile sottrarsi. Lamberto Maffei, ex direttore dell'Istituto di neuroscienze del Cnr, nel suo libro 'Elogio della lentezza' (2014, Il Mulino) affronta l'argomento della velocità del pensiero digitale, cioè mediato dagli strumenti informatici e delle frustrazioni e affanni che questo comporta in una struttura, quella del nostro cervello, che è nella sostanza una macchina lenta

Testata nuova tecnica di terapia genica contro il Parkinson

Comunicato stampa 07/09/2017

Lo studio, condotto dall'Istituto di neuroscienze del Cnr e Ospedale San Raffaele di Milano, ha dimostrato la capacità di un nuovo vettore virale di superare la barriera emato-encefalica e diffondersi in tutto il cervello rilasciando il gene terapeutico e rallentando l’accumulo dei depositi tossici alla base della malattia. La ricerca, che apre la strada alla realizzazione di nuovi farmaci molecolari, è stata pubblicata su Molecular Therapy

Acqua: una fonte di sali

Almanacco della scienza settembre 2017

L'idratazione è essenziale per l'organismo e numerosi sono i benefici derivanti dall'assunzione di acqua che è priva di calorie ma ricca di sali minerali indispensabili. L'Organizzazione mondiale della sanità consiglia di berne almeno 10 bicchieri al giorno