Scienze biomediche

L’attività di ricerca nei settori della biologia, medicina e salute è guidata dal Dipartimento di scienze biomediche (Dsb). Orientata ad offrire tecnologie e servizi in ambito pubblico e privato, l’intento è promuovere la conoscenza sui meccanismi fondamentali che regolano gli aspetti fisiologici e patologici degli organismi viventi, dalla ricerca di base nelle scienze della vita fino allo studio delle malattie umane e agli interventi terapeutici innovativi, con lo scopo ultimo di scoprire nuove opportunità per migliorare la salute dell’uomo.

Le principali attività riguardano oncologia, patologie neurodegenerative, malattie cardiovascolari e polmonari, immunologia e  malattie infettive, medicina molecolare, epidemiologia e health care research, biologia e biotecnologia. In questi ambiti sono state sviluppate tecnologie che hanno trovato ampio utilizzo nei diversi settori di riferimento: proteomica, farmacogenomica, calcolo avanzato in ambito bioinformatico e di system biology, sistemi robotici di riabilitazione degli arti, diagnostica molecolare e per immagini. 

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento.

Identificato il meccanismo alla base delle aritmie nei pazienti con cardiomiopatia da mutazioni della lamina

Comunicato stampa 10/06/2019

Uno studio del Cnr-Irgb e Humanitas identifica un nuovo meccanismo di malattia in modelli in vitro di cardiomiopatia ereditaria lamina-dipendente. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Nature Communications

Neuroscience Institute, a WHO Collaborating Centre

News 07/06/2019

The World Health Organization (WHO) has designated the Cnr Institute of Neuroscience (Cnr-In) as a WHO Collaborating Center for 'Longitudinal Health and Cross-Country Statistical modelling' and Nadia Minicuci (Cnr-In) will act as Head of the Centre.

Il Consorzio SYNGO rilascia la prima catalogazione accurata dei geni che agiscono sulle sinapsi

Comunicato stampa 07/06/2019

Il consorzio di ricerca sul cervello riunisce le conoscenze scientifiche nei punti di connessione dei neuroni e, con un lavoro pubblicato sulla rivista Neuron, scopre nuove associazioni con le malattie. Carlo Sala e Chiara Verpelli, ricercatori dell’Istituto di neuroscienze del Cnr, sono membri del consorzio e autori della ricerca

Pseudomonas aeruginosa: svelato uno dei meccanismi di resistenza agli antibiotici

Comunicato stampa 06/06/2019

L’infezione causata da questo batterio colpisce in ospedale i pazienti immunodepressi: difficile da debellare a causa della resistenza agli antibiotici, può infettare diversi organi. Un team di ricercatori, cui partecipa l’Istituto di cristallografia del Cnr, ha scoperto il ruolo funzionale della proteina LecB nella protezione delle colonie di batteri che causa la persistenza delle infezioni

Progetto HEAT-SHIELD: un workshop per discutere di 'stress da calore' sul lavoro

Nota stampa 05/06/2019

l progetto europeo Horizon 2020 'Integrated inter-sector framework to increase the thermal resilience of european workers in the context of global warming' (HEAT-SHIELD) ha recentemente messo a punto alcune soluzioni e linee di indirizzo comportamentali, misure preventive e tecnologiche innovative specifiche per i lavoratori, finalizzate alla tutela della loro salute dai rischi connessi alle elevate temperature

Il 31 maggio la Giornata mondiale senza tabacco

News 30/05/2019

Il Consiglio nazionale delle ricerche ha partecipato all'indagine, condotta dall'Istituto superiore di sanità, sui rischi associati al fumo. I risultati sono stati pubblicati in un report che sarà presentato il 31 maggio in occasione del World No Tobacco Day (WNTD)

Italia - Israele, avviso per il cofinanziamento di eventi scientifici

News 28/05/2019

Avviso per il co-finanziamento di eventi scientifici nell’ambito dell’accordo di cooperazione industriale, scientifica e tecnologica tra Italia e Israele (L. 154/2002)

La valvola cardiaca di nuova concezione

Almanacco della scienza giugno 2019

Pensata per ovviare a tutti i limiti e alle criticità dei dispositivi cardiovascolari attualmente in uso, non richiede anticoagulanti ed è per sempre. A metterla a punto, insieme al suo team, Giorgio Soldani, responsabile del laboratorio di Biomateriali e medicina rigenerativa dell'Istituto di fisiologia clinica del Cnr

Horizon Europe: candidature aperte per i Mission Board

News 28/05/2019

La Commissione europea ha recentemente pubblicato un bando per la presentazione delle candidature per selezionare i componenti dei board per le Missioni.
Il termine per la presentazione delle candidature on-line è l’11 giugno 2019