Focus

Digital plant phenotyping platform.

2018
The Institute of Biosciences and Bioresources of the National Research Council (IBBR-CNR) hosted a training course at ALSIA - Centro Ricerche Metapontum Agrobios, on a high-throughput and digital plant phenotyping platform. The course aimed at introducing the emerging field of mechanized plant phenotyping. The platform uses imaging methodologies to collect data for complex studies related to plant growth, yield and adaptation to biotic or abiotic stresses. The course has been attended by almost ...

Visible Light Communication: Ritorno alle origini o salto nel vuoto?

2018
Le cose migliori della vita sono gratis! La Visible Light Communication (VLC) è la tecnologia che consente di trasmettere informazioni a larga banda attraverso la luce. Stiamo, dunque, tornando indietro di oltre 100 anni, quando Bell faceva le trasmissioni luminose con il suo fotofono? Di sicuro ne stiamo sfruttando i principi. E' sufficiente, infatti, modulare la luce a LED molto velocemente, in modo che la variazione di intensità sia invisibile all'occhio umano, per poter trasmettere dati ...

Verso nuovi modelli neuronali per la cura della malattia di Huntington

2018
' in uscita ad aprile, sulla rivista scientifica 'Stem Cell Research', uno studio che apre nuove prospettive per la cura della malattia di Huntington, frutto della collaborazione tra Andrea Ilari dell'Istituto di biologia e patologia molecolari (Ibpm) del Cnr di Roma e Ferdinando Squitieri dell'Irccs 'Casa Sollievo della sofferenza' di San Giovanni Rotondo (Foggia). Il lavoro nasce dall'esigenza di scoprire i meccanismi molecolari coinvolti nello sviluppo di questa patologia genetica ...

Simulazione su larga scala di tecnologie wireless per i veicoli connessi

2018
I recenti incidenti mortali che hanno visto coinvolti veicoli autonomi, ne hanno rallentato l'ingresso sul mercato, riaccendendo l'attenzione sull'affidabilità e l'etica delle nuove tecnologie. Eppure, i dati parlano chiaro: un veicolo autonomo è più sicuro e più efficiente di quello guidato da una persona, in quanto non ha tempi di reazione e quindi frena istantaneamente in caso di pericolo, aumentando di conseguenza la capacità delle strade e l'efficienza del traffico. Ma l'attuale ...

Scoperta nella regolazione di fattori cruciali per la formazione dei tumori

2018
Nuovo studio sulla rivista Oncogene finanziato da Airc. Regina Elena e Ibpm-Cnr: scoperta regolazione di fattori cruciali per la formazione dei tumori. «La proteina Aurora B - spiega Cinzia Rinaldo (leader del gruppo IBPM) - è spesso deregolata nei tumori e il suo malfunzionamento può portare alla formazione e progressione dei tumori». Dice Gennaro Ciliberto, direttore dell'Ospedale Regina Elena pe rlo Studio e la Cura dei Tumori di Roma: «Il lavoro aggiunge un nuovo tassello che chiarisce ...

Distrofia di Duchenne, un gene artificiale apre la strada a nuove terapie

2018
Progettati nuovi geni artificiali 'immuno-mimetici' in grado di favorire il recupero muscolare. I risultati dello studio, condotto dal Cnr (IBPM e IBCN), sono stati pubblicati su BBA Molecular Basis of Disease (Marzo 2018). Si chiama Jazz-Zif1 (JZif1) il nuovo gene artificiale capace di aumentare i livelli di utrofina, una proteina in grado di supplire parzialmente all'assenza o al mal funzionamento della distrofina, causa di una delle malattie genetiche più difficili da trattare, la Distrofia ...

COMPRENDERE LE BASI DELLA RESISTENZA AI FARMACI NEI TUMORI

2017
Uno dei maggiori problemi delle terapie antitumorali è la comparsa di resistenza ai farmaci chemioterapici (multidrug resistance, MDR). L'espressione di pompe di efflusso quali ABCB1 (glicoproteina-P, o MDR1) è un importante meccanismo alla base del probelma. La sovraespressione di una serie di geni prossimi al locus ABCB1 (l'amplicone ABCB1), tra cui Sorcin (SRI), può contribuire al fenotipo MDR. In questo lavoro, è stato dimostrato che: i) Sorcin è sovraespressa in tumori e linee ...

Neuroscienze: trovato il legame tra personalità e forma del cervello

2017
Come le differenze individuali nella struttura e funzione cerebrale siano legate al modo in cui ci comportiamo e proviamo emozioni e' una di quelle domande "esistenziali" alla quale gli scienziati cercano di dare una risposta da anni. Benchè risultati conclusivi non siano ancora disponibili, i dati raccolti fino ad ora hanno mostrato un forte legame tra la "forma" di alcune aree cerebrali e le varie caratteristiche di personalità. E' la conclusione di un recente studio effettuato da un team ...

BIOLOGIA VEGETALE: LE BASI MOLECOLARI DELLO SVILUPPO E DELLA RIPRODUZIONE NELLE PIANTE

2017
La corretta sincronizzazione nello sviluppo dei diversi tessuti dello stame (l'organo riproduttivo maschile) è essenziale per la maschio-fertilità di piante che si riproducono per autoimpollinazione. In questo lavoro abbiamo dimostrato che la corretta distribuzione del morfogeno vegale auxina controlla questa sincronizzazione nella specie modello Arabidopsis e che il middle layer- un tessuto dello stame la cui funzione non era nota- è cruciale durante lo sviluppo nel controllare la ...

SWIM (SWItchMiner)

2017
Negli ultimi due decenni le scienze biologiche hanno subito una trasformazione radicale grazie allo sviluppo di nuove tecnologie per la ricerca che hanno prodotto un'autentica esplosione nella quantità di dati a disposizione. Basti pensare alle moderne tecniche di sequenziamento genomico che hanno reso il sequenziamento del genoma umano, di diversi organismi animali e vegetali, e di molti microrganismi, più semplice, meno costoso e più affidabile, con enormi benefici per la diagnosi e la cura ...

ORGANISMI MODELLO PER LO STUDIO DELLA DIVISIONE CELLULARE

2017
INT6/eIF3e è una proteina altamente conservata, coinvolta in molti processi biologici, la cui espressione è alterata in diversi tumori umani. In questo studio è stato dimostrato un importante ruolo di Int6 nella divisione mitotica: Int6 regola infatti la funzione dei microtubuli dell'apparato mitotico - e quindi l'accuratezza della trasmissione dei cromosomi alle cellule figlie - controllando la stabilità di proteine specifiche. Articolo: The Drosophila orthologue of the INT6 oncoprotein ...

Nanomateriali avanzati con trasmissione caratteristica straordinaria

2017
Nell'ambito di uno studio realizzato in collaborazione tra due diversi istituti del CNR, ricercatori hanno sviluppato nuovi nanomateriali in oro con straordinarie capacità di trasmissione. La ricerca è stata pubblicata in ACS Nano (Impact Factor 13.942), una delle riviste più importanti e prestigiose al mondo nel settore delle nanotecnologie. La ricerca è stata condotta dal team CNR-Nanotec coordinato da Antonio De Luca in collaborazione con il team dell'ISASI-CNR coordinato da Lucia Petti ...

CLINEXTRACT: un lessico strutturato per l'estrazione automatica di concetti clinici dalle cartelle mediche multi-sorgente del paziente anziano con disabilità uditiva

2017
La disabilità uditiva è una problematica molto comune nella popolazione anziana: a livello mondiale, si stima che circa 360 milioni di persone over 65 sono affette da una qualche forma di patologia uditiva con effetto disabilitante. Studi recenti hanno dimostrato che per essere pienamente efficace, il piano di riabilitazione uditiva del paziente anziano deve tener conto non solo dei fattori puramente tecnologici, come ad esempio il tipo di apparecchio acustico o impianto cocleare che viene ...

ELIXIR EXCELERATE, UN PROGETTO EUROPEO PER LA CONOSCENZA E L'USO DELLA BIOINFORMATICA NELLE SCIENZE DELLA VITA

2017
Il consorzio Europeo ELIXIR ha lo scopo di coordinare, integrare e sostenere le risorse bioinformatiche nella ricerca biomedica in Europa. In questo articolo, il coordinatore IBPM, insieme ad altri coordinatori Europei attivi nel progetto ELIXIR -EXCELERATE (https://www.elixir-europe.org/about-us/how-funded/eu-projects/excelerate), descrivono il programma Train-the-Trainer (TtT), creato con la finalità di insegnare agli scienziati come erogare formazione di alta qualità in bioinformatica. ...

UNA STRATEGIA INNOVATIVA PER L'ELIMINAZIONE DI CELLULE TUMORALI

2017
La divisione cellulare è un processo fortemente alterato nei tumori. Le proteine mitotiche coinvolte in questo processo sono considerate potenziali bersagli per lo sviluppo di farmaci antineoplastici. Nel nostro studio, un'analisi in silico ha identificato una piccola molecola in grado di legarsi alla superficie di interazione tra i microtubuli e la proteina del cinetocore Hec1, bloccando la dinamica dei microtubuli. Tale molecola si è dimostrata efficace nell'inibire la crescita neoplastica ...

L'importanza della reputazione dei lavoratori nei sistemi di crowd-work

2017
"Crowd-work" è un termine spesso adottato per identificare sistemi di rete che possono essere utilizzati per la soluzione di una vasta gamma di problemi complessi grazie all'integrazione di un gran numero di sforzi umani e/o informatici. Tra i diversi tipi di sistemi di crowd-work che sono già operativi in Internet, un grande sforzo di ricerca è stato dedicato a caratterizzare le prestazioni dei sistemi di crowd-work basati su microtask. La caratteristica principale di questi sistemi è che ...

Il calendario della solidarietà

2017
"I volti delle donne" è un progetto fotografico realizzato da Manuela Lanzafame, postdoc presso l'Istituto di Genetica Molecolare IGM-CNR di Pavia, che ha messo davanti all'obiettivo quattordici ragazze descrivendo attraverso i loro ritratti le sfaccettature dell'essere donna. Da queste foto è stato realizzato un calendario il cui ricavato andrà in favore dell'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC) che da anni supporta la ricerca dell'istiuto.

Dinamica delle opinioni in una rete sociale

2017
A partire dagli anni Sessanta, e ancor più in conseguenza dell'avvento e della susseguente proliferazione dei social media, uno sforzo significativo è stato dedicato dalla comunità dei ricercatori allo sviluppo di modelli matematici che descrivano l'evoluzione delle opinioni / credenze in un ecosistema composto da individui socialmente interagenti. L'obiettivo è quello di comprendere le componenti dominanti dei comportamenti sociali collettivi e l'impatto delle diverse parti del sistema, e ...

Un gustoso 'fiore nero'

2017
Versatile in cucina e benefico per le sue proprietà antiossidanti e depurative, il carciofo è presente sulle nostre tavole, grazie alle tante varietà presenti in tutta Italia, coltivabili da ottobre a giugno. Al nostro Paese, tra l'altro, spetta il primato della produzione mondiale, pari a 500 mila tonnellate, di cui il 35% in Puglia, il 32% in Sicilia, il 21% in Sardegna, il 7% in Campania e il 4% nel Lazio, su una superficie totale di circa 47.000 ettari. Ben 4 varietà con marchio ...

Identificate due regioni genomiche e stili di vita associati alla longevità

2017
La longevità è di interesse per tutti noi, e i filosofi hanno a lungo speculato sulla misura in cui essa sia pre-determinata dal destino. In questo studio, recentemente pubblicato su Nature Communications, ci si concentra su una questione più ristretta: l'entità e la natura delle sue basi genetiche e come queste si interrelano con tratti di salute e malattia. In studi precedenti si è stimato che fino al 25% della variabilità della durata della vita umana è dovuta a fattori genetici, ...

Classificazione spazio-temporale della domanda generata da utenti di rete mobile

2017
L'aumento del traffico dati mobile -stimato globalmente a 3,7 exabyte nel 2015, con un incremento del 74% rispetto al 2014 e una crescita complessiva di 4.000 volte nel corso degli ultimi dieci anni- ha generato un notevole interesse verso una maggiore comprensione delle dinamiche della domanda per servizi di rete mobile. Una corretta caratterizzazione di come gli utenti consumino tali servizi consente una pianificazione più efficiente ed una migliore gestione delle risorse di rete. In tal ...

04.12.17 14:15 Età: 7 min RNA non codificante: l'impronta digitale del danno al DNA nella cellula tumorale

2017
L'integrità del nostro genoma deve essere salvaguardata per scongiurare l'accumulo di mutazioni o la morte cellulare. Questa necessità è più elevata nelle cellule tumorali in cui rotture della molecola di DNA si verificano con più alta frequenza. Sfruttare questa caratteristica della cellule tumorali e impedire loro di riparare il DNA, è una strategia vincente già impiegata con discreto successo nella cura del cancro. Tuttavia, i farmaci impiegati finora per colpire questo tallone di ...

FORESTE, CAMBIAMENTI CLIMATICI E ADATTAMENTO

2017
Fornire al settore forestale europeo migliori conoscenze, metodi e strumenti per ottimizzare la gestione e l'uso sostenibile delle risorse genetiche forestali, è un obiettivo sempre più rilevante soprattutto in un contesto di cambiamenti climatici a cui il nostro pianeta sta andando incontro. Per raggiungere questo obiettivo, una delle nostre ricerche (www.gentree-h2020.eu) si sta concentrando principalmente sullo studio delle basi molecolari dell'adattamento di 12 specie arboree forestali, ...

Biochemical adaptations and biotechnological applications of marine cold-adapted organisms

2017
Antartide è un ancora un'area inesplorata per molti aspetti, incluso la diversità biologica e, anche più, diversità chimica. Grazie alla sua storia evolutiva ed isolamento ecologico, ambienti marini ed Antartici si sono aspettati di ospitare comunità biologiche ed uniche che potevano bioactive di romanzo di biosynthesize combina, potenzialmente prezioso per molte domande come pharmaceuticals, supplementi nutritivi e cosmeceuticals. I nostri scopi sono: 1) assaggiare nuovo / noto, ...

Migrazioni e integrazioni nell'Italia di oggi

2017
Il volume è stato realizzato con il contributo di gran parte dei ricercatori e degli associati dell'Istituto giovandosi anche della collaborazione di colleghi di altre realtà che con noi lavorano da tempo. Raccoglie complessivamente 27 saggi, su diversi aspetti delle dinamiche di mobilità, uno dei fenomeni sociali di maggior impatto e su cui l'Istituto ha sviluppato numerose competenze che consentono di studiarlo da vari punti di vista e con differenti approcci metodologici. Sulle migrazioni ...

Frane nel sistema solare

2017
Sulla Terra le frane sono fenomeni calamitosi spesso associati a perdite di beni e di vite umane. Le cause naturali delle frane terrestri sono le piogge intense o prolungate, i terremoti, la rapida fusione della neve e le attività vulcaniche. Ma quali sono le cause delle frane negli altri corpi solidi del sistema solare? A partire dai primi anni '70 del secolo scorso, le frane sono state osservate sulla Luna, su Marte, Mercurio e su Venere, per citare i corpi celesti più vicini alla Terra. ...

Muscle Cell News

2017
La e-newsletter scientifica Connexon Creative segnala come THIS WEEK'S TOP STORY il lavoro "Estrogens enhance myoblast differentiation in facioscapulohumeral muscular dystrophy by antagonizing DUX4 activity", risultato di una ricerca condotta presso il nostro Istituto (https://www.musclecellnews.com/issue/). Connexon Creative passa in rassegna la più recente letteratura scientifica nel campo della medicina rigenerativa selezionando le pubblicazioni di maggiore rilievo. Questa settimana ha ...

Anticorpo monoclonale contro la leucemia mieloide acuta

2017
Su iniziativa del gruppo Menarini e di Oxford BioTherapeutics è stato sviluppato un anticorpo monoclonale, umanizzato, MEN1112 che è in grado di riconoscere ed eliminare cellule di leucemia mieloide acuta. Dopo una fase preclinica di studio e caratterizzazione, che ha dimostrato efficacia e tollerabilità, MEN1112 è stato ed è utilizzato in uno uno studio di tipo traslazionale nel quale l'anticorpo ha dimostrato promettente attività in campioni di sangue periferico e midollare di pazienti ...

Highlights 2017

2017
Highlights 2017 (see for details www.SPIN.CNR.it) Superconductivity Physical Review - R. Cristiano Physical Review - Z. J. Ying, M. Cuoco Physical Review Letters - A. Martinelli, P. Manfrinetti, A. Provino, F. Caglieris, G. Lamura, M. Putti Scientific Reports - C. Nappi, C. Camerlingo, E. Bellingeri, V. Braccini, C. Ferdeghini, E. Sarnelli Supercond. Sci. Technol. - I. Pallecchi, A. Leveratto, V. Braccini, V. Zunino, A. Malagoli Physical Review Materials - G. ...

report dell'attività scientifica 2016-17

2017
Allegato il report dell'attività scientifica dell'Istituto SPIN per gli anni 2016 e 2017