News

Le news sono contenuti di attualità segnalati dalla rete scientifica e dai colleghi del Cnr, i quali possono inoltrare tramite l’apposito gestionale una richiesta di pubblicazione sul portale, che verrà presa in carico dalla redazione. In questa sezione è possibile visualizzare le news pubblicate in ordine cronologico o effettuare ricerche per area tematica, canale di interesse o data.

Selezione data

Ciclo di Tavole Rotonde del Master in "Valutazione e pianificazione strategica della città e del territorio"

06/07/2022

Il gruppo di ricerca Cnr Iriss costituito da Gabriella Esposito De Vita, Stefania Ragozino e Stefania Oppido ha partecipato al Ciclo di Tavole Rotonde del Master Universitario in “Valutazione e pianificazione strategica della città e del territorio” dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria. Temi affrontati: “Le Strategie di Specializzazione Intelligente per lo sviluppo territoriale”, “Il PNRR, sfide ed opportunità per il rilancio del Paese”, “Strategia per le Aree Interne”.

15 Industrial Marie-Curie PhD Student Positions on Non-Terrestrial Antenna Systems for 6G

05/07/2022

The European Marie-Curie Doctoral Network ‘ANTERRA’ offers 15 fully funded industrial PhD student positions in the area of antennas, integrated circuits and signal processing, starting in the autumn of 2022. ANTERRA is focussed on Antenna Systems for 6G Non-Terrestrial Networks. The consortium consists of 14 leading European R&D laboratories from universities, industries, and technology institutes in the domain of satellite communication and wireless infrastructure which are located in The Netherlands, France, Sweden, Italy and Belgium. Our society is on the brink of a new age ...

On line il sito web del Data Protection Officer

05/07/2022

E’ on line, al link https://rpd.cnr.it, il sito web del Responsabile per la protezione dei dati (Rpd) del Cnr. Il sito intende rappresentare uno strumento di guida e orientamento sul tema della data protection per tutta la comunità dell’Ente: navigando in varie sezioni, è possibile trovare documentazione, risorse e “tools” utili a rendere più agevole, sicura e uniforme la gestione dei vari aspetti legati al rispetto del Regolamento europeo in materia dei dati personali (Gdpr) a partire dall’organizzazione interna all’Ente, per poi ...

Primo semestre 2022: il turismo italiano riprende quota (anche sul Web)

05/07/2022

Netta ripresa del turismo nazionale, anche in Rete, nei primi sei mesi del 2022, dopo chiusure e restrizioni dovute alla pandemia: i nuovi siti .it (7.604) del comparto turistico, sono quasi il doppio rispetto al totale del 2021 (4.428). È quanto emerge dai dati emersi dall’Osservatorio permanente “Tourism in the Net” del Registro .it - l'anagrafe dei nomi .it gestita dall'Istituto di informatica e telematica del Cnr (Cnr-Iit) -, che analizza la diffusione su Internet delle varie categorie relative al settore turistico

Call PNRA per giornalisti in Antartide

04/07/2022

Dopo due spedizioni organizzate in modalità “emergenza” a causa delle forti limitazioni imposte dallapandemia di COVID-19, la XXXVIII spedizione italiana in Antartide, organizzata dal Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA), prevede che sia offerta ospitalità a un giornalista con/senza operatore al seguito (Linea 1) e l'accettazione di proposte di progetti divulgativi svincolati dalle campagne in programmazione (Linea 2)

Il Cnr-Ipsp è uno dei nuovi Centri Nazionali per lo Studio e la Conservazione della Biodiversità

01/07/2022

Nel Decreto 31/03/2022 del Ministero della Transizione Ecologica, pubblicato sulla GU n.141 del 18/06/2022, l’Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante del CNR viene individuato come Centro nazionale per lo studio e la conservazione della biodiversità forestale. Con questo atto viene riconosciuto il lavoro di generazioni di ricercatori che hanno contribuito alla conservazione delle specie forestali maggiormente messe a rischio dalle epidemie di agenti patogeni aggressivi e letali che sono stati introdotti da altri continenti.

Secondo il DL, tali Centri sono abilitati alla certificazione ufficiale delle analisi sulla qualità dei semi forestali e possono coadiuvare le regioni nell'individuazione dei materiali di base collaborando con i Centri di ricerca e le istituzioni europee e nazionali che operano nel campo della conservazione delle risorse genetiche forestali. Il CNR-IPSP insieme agli altri Centri nazionali per lo studio e la conservazione della biodiversità.

La comunicazione delle scienze marine, fattore strategico per la tutela degli oceani

30/06/2022

Una corretta formazione e una migliore comunicazione scientifica marina diventeranno fattori fondamentali per arrivare a una società più consapevole e pronta a vivere in modo sostenibile: queste le conclusioni di un'indagine curata dallo European Marine Board, organismo di cui il Cnr è membro grazie al supporto del Dipartimento Scienze del sistema Terra e tecnologie per l'ambiente. L'indagine ha coinvolto 80 esperti europei, 1861 studenti e 23 organizzazioni di ricerca

 

Pubblicato il Piano nazionale per la scienza aperta: il Cnr pronto a implementarne le indicazioni

30/06/2022

L’Italia si dota di un importante documento per mettere in pratica l’Open Science, un approccio al lavoro scientifico basato sulla collaborazione e la condivisione dei risultati della ricerca, in modo veloce e ampio. Il Cnr ha contribuito alla stesura del piano ed è già attivo su molte delle attività previste

Virus e allattamento materno: trasmissione e protezione

29/06/2022

Il latte umano possiede la capacità di inattivare patogeni virali di grande rilevanza pediatrica e l’ identificazione di nuovi componenti antivirali nel latte umano. Tale dimostrazione è uno dei risultati del progetto “Virus e allattamento materno: trasmissione e protezione”, sostenuto dalla Fondazione Iolanda Minoli di Milano e condotto da un gruppo di ricerca multidisciplinare composto dai ricercatori della sede di Torino dell'Istituto di scienze delle produzioni alimentari del Cnr (Cnr-Ispa), da virologi e da neonatologi

La scomparsa del prof. Francesco Jovane

28/06/2022

Lunedì 27 giugno è mancato Francesco Jovane, professore emerito presso Politecnico di Milano e per oltre 20 anni direttore dell'ex Cnr-Itia. Di formazione ingegnere meccanico, ha contribuito significativamente allo sviluppo del sistema manifatturiero italiano contribuendo all'ideazione e implementazione del Programma Nazionale sui Sistemi di Produzione Innovativi e, a livello internazionale, alla Manufuture European Technological Platform 

Aeronautica, Enea e Cnr sperimentano per la prima volta biocombustibile su jet militare

28/06/2022

Primi voli sperimentali per un aereo dell’Aeronautica Militare alimentato da una miscela di carburante contenente biocombustibile fino al 25%

Progetto PescaPlastica: "Ricicliamo" la canzone per la salvaguardia dell'ambiente marino

28/06/2022

Il 7 giugno 2022 si è tenuto a Catania, presso la scuola dell’infanzia e primaria “Canossiane”, l’evento finale dell’attività di divulgazione e sensibilizzazione del progetto PescaPlastica, di cui l'Istituto per i polimeri, compositi e biomateriali del Cnr (Cnr-Ipcb) di Catania è partner. Gli alunni, sotto la supervisione dei tutor didattici, si sono cimentati nella realizzazione della canzone “Ricicliamo”, un invito al corretto riciclo per evitare l’inquinamento marino e i danni all’ambiente che ne derivano

FDA approva nuova terapia combinata per i tumori solidi

27/06/2022

Una decisione della Food and drug administration (FDA) approva una nuova terapia combinata per i tumori solidi con una mutazione BRAF V600E, gene scoperto dal responsabile della sede di Sassari dell’Istituto di ricerca genetica e biomedica (Irgb) del Cnr, oltre che ordinario oncologia medica all’Università di Sassari e past president dell'Intergruppo melanoma italiano (Imi). Secondo Palmieri questa decisione rivoluziona il mondo della pratica clinica e, di fatto, riconosce l’esistenza del ‘BRAFoma’ cioè “un bersaglio da trattare con le terapie a prescindere dal tipo di tumore solido”

Sindrome di Angelman: la ricerca Cnr per migliorarne la terapia

27/06/2022

Finanziato dalla Angelman Syndrome Alliance, un progetto di ricerca per rendere meno invasiva e più efficace una futura terapia per questo grave disturbo dello sviluppo neurologico. Sarà guidato da Ilaria Tonazzini del Cnr-Nano e Laura Baroncelli del Cnr-In

Cnr-Stiima e l'Università degli studi di Brescia vincitori della Robothon Grand Challenge 2022

27/06/2022

Il team "Cari" di Cnr-Stiima e dell’Università degli studi di Brescia vince l’edizione 2022 della competizione Robothon Grand Challenge. Robothon è una competizione robotica internazionale, organizzata da munich_i and Automatica Messe (la più importante fiera di robotica in Europa e tra le più influenti al mondo) e sponsorizzata da Huawei e Siemens. La competizione mira ad avanzare lo stato dell’arte nella manipolazione robotica proponendo sfide in cui i team devono sviluppare soluzioni robotiche robuste ed efficienti in un solo mese di ...

Azione europea per testare un nuovo approccio al "Good Environmental Status"

24/06/2022

Partono le attività operative della azione "Science for Good Environmental Status" nell'ambito della iniziativa europea di programmazione congiunta JPI Oceans. Ricercatori da 5 paesi e 12 istituzioni saranno a bordo della nave da ricerca Belgica per un campagna osservativa che segna l'inizio di un percorso verso l'introduzione di un approccio innovativo allo studio della salute del mare

L'Oréal-Unesco "For Women in Science": premiata una ricercatrice Cnr-Ino, affiliata al LENS

23/06/2022

Oggi 23 giugno a Parigi è stata premiata Natalia Bruno, ricercatrice dell’Istituto nazionale di ottica del Consiglio nazionale delle ricerche e affiliata al LENS, come una delle 15 scienziate più promettenti (International Rising Talents) nell'ambito dell’iniziativa L'Oréal-UNESCO For Women in Science International Awards 2022. Natalia Bruno viene premiata per i suoi studi in ottica quantistica

National Biodiversity Future Centre: firmato l'atto costitutivo

23/06/2022

Con la firma dell’atto costitutivo, prende corpo un ambizioso progetto la cui proposta è stata coordinata dal Cnr: il National Biodiversity Future Centre, che attrae una una rete di 48 partner attorno al prioritario tema della biodiversità. Per la presidente Carrozza «è un passo decisivo, conquistato grazie al grande lavoro di tutti i partner coinvolti e delle alte professionalità messe in campo»

Clima: Mediterraneo bollente, + 4° sopra le medie stagionali

23/06/2022

Enea e Cnr in campo per prevedere ondate di calore e impatti su ambiente e attività economiche con il progetto "CAREHeat" (deteCtion and threAts of maRinE Heat waves) finanziato dall’Agenzia Spaziale Europea

Paralisi cerebrale infantile, riabilitazione con la realtà virtuale

23/06/2022

Al via la fase di sperimentazione clinica del progetto di ricerca TELOS (Tailored neurorehabilitation thErapy via multi-domain data anaLytics and adaptive seriOus games for children with cerebral palSy), uno studio cui partecipano numerosi enti di ricerca finalizzato a valutare l’efficacia di una terapia riabilitativa innovativa supportata dalla realtà virtuale, paragonata alla terapia riabilitativa standard in bambini con paralisi cerebrale infantile (forme emiplegiche e diplegiche)

A Maria Chiara Carrozza il "Premio Stintino per la divulgazione scientifica"

23/06/2022

Il riconoscimento, giunto alla sua quinta edizione, viene assegnato annualmente a personalità di rilievo del mondo scientifico ed esperienze di successo nel campo della divulgazione. Il conferimento del premio è in programma sabato 25 giugno al Museo della Tonnara di Stintino, con una lectio magistralis della presidente

Pnrr: al via "Agritech", Centro Nazionale per lo sviluppo delle nuove tecnologie in agricoltura

22/06/2022

Presentato presso la Regione Campania "Agritech", il Centro Nazionale per lo sviluppo delle nuove tecnologie in agricoltura finanziato dall’Unione europea - NextGenerationEU. Il Centro rientra nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, in particolare nella misura di investimento dedicata al Potenziamento strutture di ricerca e creazione di "campioni nazionali di R&S" su alcune Key Enabling Technologies: il Cnr è coordinatore di uno dei nove Spoke in cui sarà articolato

Accordo di programma Mise-Cnr PT 19-21 Ricerca di Sistema Elettrico: a Roma la presentazione dei risultati

22/06/2022

Il 22 giugno a Roma si è svolta la giornata dedicata alla diffusione dei risultati del PT 19-21 , in cui il Cnr ha presentato le attività di ricerca portate avanti con successo: "I progetti di cui oggi presentiamo i risultati del triennio PT Rds 19-21 sono la migliore prova che le forze scientifiche più rilevanti del Paese sul tema energia sono al lavoro, insieme, per portare le tecnologie necessarie per la transizione energetica ad un livello sufficiente di maturità", ha affermato il direttore del Cnr-Diitet Emilio Fortunato Campana. "Il Cnr è all'avanguardia su alcuni dei temi più rilevanti quali idrogeno, accumulo, materiali, rinnovabili, e la collaborazione con ENEA e RSE sta consentendo di ottenere risultati concreti ed importanti, che pongono l'Italia in una ottima posizione nel contesto europeo della ricerca su questo settore"

Al via in Campania il nuovo Polo Europeo per la transizione digitale

21/06/2022

Da Bruxelles è arrivato il via libera per la Campania al progetto "PRIDE – Polo Regionale per l’Innovazione Digitale Evoluta", che farà parte della costituenda rete degli European Digital Innovation Hub (EDIH), a cui la Commissione Europea ha deciso di affidare  il compito di assicurare la transizione digitale dell’industria, con particolare riferimento alle Pmi, e della pubblica amministrazione, attraverso l’adozione di tecnologie digitali avanzate. Il Cnr è coinvolto con l’Istituto di calcolo e reti ad alte prestazioni

Pubblicata la nuova mappa dei fondali marini dell'Oceano Australe

21/06/2022

L'International Bathymetric Chart of the Southern Ocean si basa su miliardi di dati forniti da organizzazioni in tutto il mondo: per l'Italia, ha partecipato anche l'Istituto di scienze marine del Cnr, assieme a Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (Ogs) e Istituto idrografico della marina

A Iacopo Carusotto il premio "Maria Teresa Messori-Roncaglia ed Eugenio Mari" dell'Accademia Nazionale dei Lincei

20/06/2022

Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato quest'anno a Iacopo Carusotto, dirigente di ricerca dell'Istituto nazionale di ottica (Cnr-Ino) e docente del Dipartimento di Fisica dell'Università di Trento, per gli importanti contributi di ricerca fondamentali in parecchi nel settore dell'ottica quantistica. La cerimonia di premiazione si è svolta a a Palazzi Corsini alla presenza del presidente della Repubblica

Antonio Coviello (Cnr-Iriss) nominato Garante Nazionale degli assicurati

18/06/2022

Ricercatore e consigliere dell'Istituto di ricerca su innovazione e servizi per lo sviluppo (Cnr-Iriss), Antonio Coviello è stato nominato Garante nazionale degli assicurati dall'Associazione nazionale difensori civici d'Italia (Andci)

La "Cellula della vita", innovativo vivaio sperimentale, tecnologico e trasportabile

17/06/2022

Sostenibilità delle produzioni vegetali e acquatiche: Italia e Tunisia tracciano la strada con la "Cellula della vita", il vivaio trasportabile nato nell'ambito del progetto "Celavie", finanziato con Fondi Ue. Presentato il modello sperimentale attivato a Palermo, che sarà poi replicato a Sfax

Maternità Covid: un innovativo sistema di monitoraggio sviluppato dallo spin-off Hassisto è stato donato dalla Fondazione Rotary all'Azienda Ospedaliera Federico II

17/06/2022

Il sistema è frutto di una entusiastica collaborazione tra i ricercatori dello spin-off del Cnr "Hassisto"' e Maurizio Guida  del reparto assistenziale della Azienda ospedaliera universitaria (AOU) Federico II. Il sistema sviluppato da Hassisto è stato donato dalla Fondazione Rotary International all'AOU Federico II

Pubblicato il Rapporto sulla sulla due diligence obbligatoria in materia di diritti umani e ambiente nella filiera agro-alimentare

16/06/2022

E' stato pubblicato il Rapporto su "Il ruolo della futura normativa UE sulla due diligence obbligatoria in materia di diritti umani e ambiente nella filiera agro-alimentare". Un documento che presenta i risultati della ricerca condotta dall'Istituto di ricerca su innovazione e servizi per lo sviluppo (Cnr-Iriss) con le associazioni WeWorld e HRIC circa l'impatto di una futura legislazione europea sulla due diligence aziendale in materia di diritti umani e ambiente