Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali (IRPPS)

Focus

DEA - Donne e Audiovisivo

2018
Nel settore audiovisivo le disuguaglianze sono evidenti, come emerge da tempo in alcune ricerche pilota (EWA): - L'88% dei film a finanziamento pubblico italiano sono diretti da uomini. Solo nel 12% dei casi si registra una regia femminile. - Il 79% dei film prodotti dalla Rai è stato diretto da uomini. Sono quindi solo il 21% i film prodotti dalla Rai con una regista . - Il 90.8% dei film che arrivano alle sale cinematografiche è diretto da uomini. Meno del 10% (9,2%) sono i film diretti da ...

Per i diritti di cittadinanza in Europa. Sfide emergenti e nuovi attori politici

2018
In che modo può l'Unione Europea proteggere i diritti dei suoi cittadini? Questo libro, nato da un progetto finanziato dalla Commissione Europea, Direzione Generale Giustizia, presenta alcuni studi di caso in cui gruppi sociali, minoranze etniche e avanguardie hanno usato gli strumenti giuridici europei per far valere le proprie ragioni. Ciò ha spesso consentito di allargare la sfera dei diritti anche nei paesi membri, mostrando che, anche senza disporre di strumenti coercitivi, gli strumenti ...

Delitto e castigo nella società globale. Crimini e processi internazionali

2018
Un nuovo sistema di giustizia penale è riemerso nell'ultimo quarto di secolo: i giudici nazionali sono diventati sempre più audaci nel perseguire i reati commessi altrove, le Nazioni Unite hanno istituito specifici tribunali internazionali e un numero ampio di Stati ha addirittura creato una Corte penale internazionale permanente. Qual è l'effetto di queste ambiziose trasformazioni? Siamo di fronte a una nuova giustizia globale oppure alla volontà dei più potenti di processare i propri ...

ReSPIRO - Rete dei Servizi Pneumologici: Integration, Research & Open - innovation (ReSPIRO)

2018
La gestione di patologie croniche richiede un nuovo modello socio-sanitario in grado di gestire il lento manifestarsi, il progressivo peggioramento e la notevole complessità di trattamento. L'integrazione tra assistenza ospedaliera e territoriale è un modello da seguire. Di fondamentale importanza è il monitoraggio dei pazienti nella propria abitazione attraverso dispositivi e sensori, che consente di essere in grado di segnalare in tempo reale l'incorrere di stati effettivi di ...

SVEGLIE - Studio e valutazione dell'impatto delle misure di riequilibrio di genere previste dalla legislazione vigente in materia di cariche elettive e di governo

2018
Nonostante decenni di mobilitazione e di politiche per promuovere le pari opportunità di genere, l'uguaglianza appare ancora oggi lontana, sia negli ambiti privati sia nella sfera pubblica. Sono infatti ancora evidenti e talvolta anche molto ampi i gap a svantaggio delle donne anche nella rappresentanza politica. Diversi sono stati gli interventi legislativi mirati al riequilibrio di genere nel nostro paese, l'ultimo è molto recente ed è stato introdotto dalla legge elettorale (purtroppo ...

ViVa - Monitoraggio, Valutazione e Analisi degli interventi di prevenzione e contrasto alla violenza contro le donne

2018
Il Progetto ViVa si svolge nell'ambito di un accordo di collaborazione tra il CNR-Irpps e il Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri per la definizione delle politiche di intervento, prevenzione e contrasto della violenza contro le donne in attuazione del Piano Strategico Nazionale sulla violenza maschile contro le donne 2017-2020 e degli impegni assunti dall'Italia a seguito della ratifica della Convenzione di Istanbul . Le attività di ricerca si ...

L'impatto sociale del volontariato

2018
Il CNR-Irpps sta completando un'indagine mirata a definire il contributo dell'offerta di interventi sociali e socio-sanitari delle maggiori organizzazioni operanti nel campo del trasporto infermi in Italia. Con Croce Rossa Italiane e ANPAS è stato analizzato l'impatto sociale del volontariato organizzato attraverso l'utilizzo di metodologie e tecniche quantitative e qualitative. I primi risultati mostrano come sia possibile misurare l'impatto sociale del volontariato su un territorio attraverso ...

Trame

2018
Trame è un metodo ideato per la formazione professionale di quanti per mestiere si occupano della cura degli altri: medici, infermieri, assistenti sociali, ma anche psicologi, educatori e caregivers. Usando una vasta gamma di esercizi propri della pratica teatrale e tecniche di scrittura riflessiva, Trame offre un percorso che apre alla riscoperta di sé e del senso del proprio agire professionale. Favorisce l'esplorazione della dimensione fisica ed emotiva, attiva processi di empowerment, ...

PROGETTO EPICOST "L'impatto economico dei tumori sui sistemi sanitari regionali: stime e proiezioni in relazione a diversi scenari di intervento

2018
EPICOST è un progetto finanziato dal Ministero della Salute (CCM) negli anni 2015-2017, coordinato dall'Istituto Superiore di Sanità con la partecipazione di IRPPS e Associazione Italiana Registri Tumori. Epicost risponde all'esigenza di identificazione qualitativa e quantitativa dei bisogni sanitari dei pazienti affetti da tumore, con l'obiettivo di creare uno strumento di analisi e previsionale per una corretta pianificazione e controllo della spesa sanitaria in ambito oncologico, a ...

DIYPES - Do It Yourself! A participative approach to increase participation and engagement of high school students in Physical Education and Sport classes

2018
DIYPES è un progetto europeo Erasmus Plus che mira a promuovere l'attività fisica nella scuola secondaria superiore coinvolgendo gli studenti nella co-progettazione delle lezioni di scienze motorie e sportive tramite l'utilizzo di metodologie partecipative. Il progetto prevede l'analisi dei curricola nazionali relativi all'educazione fisica nei 5 paesi europei coinvolti - Albania, Italia, Malta, Romania e Slovacchia - e la sperimentazione nel corso di un trimestre, in 9 classi per paese, di ...

Migrazioni e integrazioni nell'Italia di oggi

2017
Il volume è stato realizzato con il contributo di gran parte dei ricercatori e degli associati dell'Istituto giovandosi anche della collaborazione di colleghi di altre realtà che con noi lavorano da tempo. Raccoglie complessivamente 27 saggi, su diversi aspetti delle dinamiche di mobilità, uno dei fenomeni sociali di maggior impatto e su cui l'Istituto ha sviluppato numerose competenze che consentono di studiarlo da vari punti di vista e con differenti approcci metodologici. Sulle migrazioni ...

Verso una egemonia innovativa orientale? Un confronto tra Cina e India

2015
Da un ventennio assistiamo ad una redistribuzione del potere economico tra la triade (Nord America, Europa e Giappone) a nuove aree emergenti. Le tendenze nel commercio internazionale e negli investimenti diretti all'estero mostrano sempre di più che le attività economiche svolte nella triade devono fare i conti con paesi sempre più agguerriti dal punto di vista economico e commerciale. Cina ed India, a causa della loro dimensione e della loro popolazione stanno sempre di più dimostrando di ...

L'uso del tempo in Italia

2014
Lo studio dell'uso del tempo degli italiani è un'attività di analisi secondaria svolta dall'IRPPS a partire dal 2012. La ricerca utilizza l'indagine Istat "Uso del Tempo", una delle fonti più complete a nostra disposizione per l'analisi della partecipazione di donne e uomini alle diverse attività quotidiane. L'indagine rileva infatti, attraverso un diario compilato dagli intervistati, il tempo dedicato alle attività giornaliere, oltre a specificare le caratteristiche degli individui e ...

Memory - La narrazione come pratica di attivazione

2012
Il Progetto Memory è una ricerca/intervento realizzata nell'Anno Europeo dell'Invecchiamento Attivo (decisione 940/2011/EU), promossa e finanziata dall'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Napoli. La ricerca ruota intorno al seguente interrogativo: come possono essere attivi gli anziani istituzionalizzati e non autosufficienti? A partire da tale interrogativo il progetto, dal punto di vista teorico, presenta la narrazione (Demetrio 1995, 2008) come "luogo" dell'attivazione ...

I processi di integrazione della popolazione immigrata nelle società di ricezione

2007
Negli ultimi anni , le attività di ricerca dell'Istituto riguardanti i fenomeni di mobilità interna e internazionale sono state focalizzati sull'analisi e la comparazione dei processi di stabilizzazione e di integrazione della popolazione straniera nelle società di accoglienza. In particolare, l'analisi di tali fenomeni ha teso a unire i diversi filoni di ricerca in un quadro interpretativo unitario e complessivo nel tentativo di evidenziarne e valorizzarne le interrelazioni, gli elementi ...

RESCAR Ricercatori nelle scienze della vita in Europa

2007
Le risorse umane per la R&S sono unanimemente considerate elemento essenziale per la diffusione e la promozione dell'innovazione. Insieme agli investimenti ed alle infrastrutture tecnologiche, poter contare su un pool di persone ad alta qualificazione, formate per la ricerca costitiusce uno dei fattori chiave della competitività sia nel quadro nazionale che internazionale. I policy makers ed I ricercatori sociali pongono grande attenzione allo studio del contributo all'innovazione dei fattori ...

DIVA - un progetto europeo per aumentare la presenza femminile nella ricerca scientifica

2007
La necessità di aumentare le pari opportunità nella scienza è considerato un fattore chiave per lo sviluppo economico e scientifico. E' sufficiente ricordare che al summit di Barcellona del 2002, il Consiglio Europeo ha deciso di aumentare la spesa per ricerca e sviluppo in Europa e di incrementare il numero di ricercatori di più del 50%. Una grossa opportunità per raggiungere questi obiettivi risiede nell'utilizzazione del potenziale umano esistente, ma inutilizzato; il genere femminile, ...

Sistemi di welfare e politiche sociali

2007
L'analisi dei sistemi di welfare è l'oggetto specifico delle ricerche condotte nella sezione dell'Irpps che ha sede a Salerno (commessa "Sistemi di welfare e politiche sociali"), ma riceve importanti contributi scientifici anche dalle commesse e dai ricercatori che operano nella sezione centrale di Roma, in particolare per quanto riguarda lo studio delle molteplici relazioni che legano le trasformazioni demografiche e le politiche sociali, o per quanto riguarda l'analisi di fenomeni il cui ...

Popolazione e salute: un binomio centrale per lo sviluppo del Paese

2007
Dietro il sostenuto e prolungato incremento della sopravvivenza della popolazione italiana stanno una serie di fattori, alcuni dei quali affondano le radici nel passato delle generazioni, ma vi assumono sempre più peso gli investimenti in ricerca, cura ed assistenza nei confronti di malattie letali proprie delle età centrali ed avanzate, malattie che fino a tempi recenti impedivano di raggiungere in massa l'età anziana e di vivere a lungo in essa. Si è innescato un processo circolare, ...

Un nuovo metodo per la ricerca qualitativa nel campo degli studi di popolazione

2003
In letteratura, esistono metodi che consentono attraverso un processo iterativo di raggiungere il consenso sulla soluzione ad un problema complesso nell'ambito di un gruppo di esperti/patrocinatori di idee e pensieri, che non entrano mai in contatto nel corso del processo e tanto meno sono al corrente di chi siano gli altri membri che compongono il gruppo. Uno di questi è il metodo Delphi. La "tecnica" Delphi non ha nulla in comune con l'oracolo a parte il nome: è un metodo che aiuta a trovare ...

Risorse umane per la ricerca

2003
Il processo di formazione, preparazione e utilizzo del capitale umano è cruciale per l'avanzamento delle conoscenze. Come e quando formare le competenze ed impiegare le risorse? Come cambia la domanda di nuove professionalità e quali sono le implicazioni per la formazione alla R&S? L'Istituto ed in particolare la Sezione Risorse umane e società della conoscenza, sollecitato dal dibattito internazionale e nell'ambito dello svolgimento dei compiti istituzionali di rappresentanza italiana presso ...

Lo studio delle migrazioni italiane

2002
Uno degli indirizzi più promettenti tra quelli che a livello internazionale si stanno affermando all'interno dei migration studies è quello che punta ad inserire i diversi filoni di ricerca in tema di mobilità in un quadro interpretativo unitario e complessivo, capace di evidenziarne e valorizzarne le interrelazioni, gli elementi comuni e le specificità. Su questa linea si muovono le attività di ricerca dell'Istituto tese a valorizzare, anche attraverso la costituzione di un apposito ...