Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali (IRPPS)

Direttore

Prof. DANIELE ARCHIBUGI

E-mail: direttore@irpps.cnr.it
Telefono: +39 06 492724241

Curriculum (IT)

Profilo

Dal 1° luglio 2018 è Direttore f.f. dell'Istituto il Dott. Daniele Archibugi, Dirigente tecnologo del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), in servizio presso l'Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali (IRPPS) e Professore di Innovation, Governance and Public Policy all'Università di Londra, Birkbeck College.

Laureato in Economia presso l'Università di Roma "La Sapienza" con Federico Caffè,ha conseguito il Dottorato di Ricerca presso lo SPRU, Università del Sussex dove ha lavorato con Chris Freeman e Keith Pavitt. Ha iniziato la sua carriera al CNR presso l'Istituto di studi sulla ricerca e la documentazione scientifica nel 1985 sotto la direzione di Paolo Bisogno. Ha lavorato e insegnato presso le Università del Sussex, Cambridge, Napoli, Roma LUISS, London School of Economics and Political Science, Harvard University, Ritsumeikan University Kyoto e Swefe Chengdu. Nel giugno 2006 è stato nominato Professore Onorario dell'Università del Sussex.

Si occupa di innovazione e filosofia delle relazioni internazionali.

Tra i suoi libri nelle relazioni internazionali, ha scritto Il futuro delle Nazioni Unite (Edizioni Lavoro, 1995), Diritti umani e democrazia cosmopolitica (Feltrinelli, 1998), La dèmocratie cosmopolitique (Cerf, 2009) e ed è stato co-curatore di Cosmopolitan Democracy (Polity,1995), Re-Imagining Political Communities (Polity, 1998), Filosofi per la pace (Editori Riuniti, 1999), Debating Cosmopolitics (Verso, 2003). Il suo libro Cittadini del mondo. Verso una democrazia cosmopolitica (Il Saggiatore, 2009) è stato pubblicato in inglese come The Global Commonwealth of CItizens. Toward Cosmopolitan Democracy, (Princeton University Press, 2008). E' stato co-curatore di Global Democracy: Normative and Empirical Perspectives, (Cambridge University Press, 2011). I suoi ultimi libri sono stati, con Alice Pease, Delitto e castigo nella società globale. Crimini e processi internazionali (Castelvecchi, 2017, pubblicato in inglese come Crime and Global Justice. The Dynamics of International Punishment (Polity, 2018) e, con Ali Emre Benli, Claiming Citizenship Rights in Europe. Emerging Challenges and Political Agents (Routledge, 2018).

Tra i suoi libri nell'economia dell'innovazione, con Mario Pianta, The Technological Specialization of Advanced Countries, (Kluwer, 1992); con Jonathan Michie, Technology, Globalisation and Economic Performance, (Cambridge University Press, 1997); con Jonathan Michie, Trade, Growth and Technical Change, (Cambridge University Press, 1998); con Jeremy Howells e Jonathan Michie, Innovation Policy in a Global Economy, (Cambridge University Press, 1999); (coautore con Giuseppe Ciccarone, Mauro Marè, Bernardo Pizzetti e Flaminia Violati), Il triangolo dei servizi pubblici, (Marsilio, 2000), con Bengt-Aake Lundvall, The Globalising Learning Economy, (Oxford University Press, 2001). Con Andrea Filippetti, ha pubblicato Innovation and Economic Crises. Lessons and Prospects from the Economic Downturn (London, 2011), e ha curato The Handbook of Global Science, Technology and Innovation (Oxford, 2015). Insieme a Fabrizio Tuzi, ha curato la Relazione sulla ricerca e l'innovazione in Italia (Cnr Edizioni, 2018).