Interventi della Presidente

Selezione data

La presidente del Cnr alla Festa della Toscana

30/11/2022

La libertà di espressione, in tutte le sue forme, è il tema della Festa della Toscana edizione 2022, così come sancito dalla nostra Costituzione (articolo 21), alla quale ha partecipato, tra gli altri, Maria Chiara Carrozza, presidente del Consiglio nazionale delle ricerche. Presso il cinema La Compagnia di Firenze una  seduta solenne oggi ha celebrato la  regione e il suo primato nel mondo: l'abolizione della pena di morte grazie all’intuizione di Pietro Leopoldo che nel 1786 ha consegnato la Toscana alla storia come terra all’avanguardia su diritti, libertà e accoglienza. 

La Presidente del Cnr, Maria Chiara Carrozza, in visita al Consorzio RFX di Padova

21/11/2022

La Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Maria Chiara Carrozza ha visitato il 21 novembre 2022, i laboratori del Consorzio Rfx, di cui il Cnr è la struttura portante e socio insieme all’Università di Padova, Enea, Infn e le Acciaierie Venete Spa. “Una realtà che si fonda sulla integrazione fra università, enti di ricerca, e organismi internazionali, e persegue da anni con determinatezza l’obiettivo della fusione nucleare, ponendo l’orizzonte della transizione ecologica come sviluppo dalla ricerca fondamentale all’ingegneria” ha commentato, percorrendo le numerose sale sperimentali e i grandi spazi dedicati agli impianti di ricerca oggi in funzione

Leader in rosa per la pace: anche Carrozza nell'appello

28/10/2022

La presidente del Cnr Maria Chiara Carrozza è tra le firmatarie dell'appello promosso da Fondazione Bellisario per affermare la necessità di una nuova governance della pace, con particolare riferimento alla situazione di conflitto in Ucraina 

Giornata a Genova per la presidente Maria Chiara Carrozza: Area territoriale della ricerca e Festival della Scienza

28/10/2022

Venerdì 28 ottobre la presidente del Consiglio nazionale delle ricerche Maria Chiara Carrozza, accompagnata dal direttore generale Giuseppe Colpani, ha svolto una visita istituzionale presso l’Area territoriale del Cnr di Genova: la giornata si è conclusa con la partecipazione alla conferenza “Il futuro della Scienza. La Scienza del futuro”, organizzata nell'ambito del Festival della Scienza, con il Magnifico rettore dell'Università di Genova Federico Delfino e il direttore scientifico dell'Istituto italiano di tecnologia Giorgio Metta

La politica di ricerca in Europa

25/10/2022

Nell'ambito del ciclo di eventi "FutureSight" dell'Università di Roma Tor Vergata, nella mattina del 25 ottobre, si è svolto l'incorntro "La politica di ricerca in Europa" al quale ha partecipato anche la presidente Maria Chiara Carrozza

Nomina Ministro Università e Ricerca Bernini. La dichiarazione della presidente Carrozza

22/10/2022

In merito alla nomina dell’On. Prof.ssa Anna Maria Bernini a Ministro dell’Università e della Ricerca, la Presidente del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) Maria Chiara Carrozza, dichiara: «Esprimo a nome di tutto il Cnr le più vive congratulazioni alla On. Prof.ssa Anna Maria Bernini, per la recente nomina a Ministro dell’Università e della Ricerca e le auguro buon lavoro. Saluto e ringrazio la Ministra Prof.ssa Maria Cristina Messa per l’attenzione dedicata al rilancio del sistema della ricerca nazionale»

Prima crociera oceanografica di Gaia Blu

20/10/2022

Si conclude oggi nel Golfo di Napoli la prima crociera di "Gaia Blu", la nuova nave oceanografica del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr). La nave, lunga 84 metri, è dotata di sofisticati strumenti capaci di mappare con estrema precisione la morfologia dei fondali. In ventuno giorni di crociera, sono stati mappati quasi cinquemila chilometri quadrati di fronte alla città di Napoli e alla costiera amalfitana. A tale proposito una nota del Dipartimento di scienze del sistema terra e tecnologie per l'ambiente (Cnr-Dsstta) con il commento della presidente del Cnr, Maria Chiara Carrozza, e di alcuni ricercatori e tecnologi dell’Istituto di scienze marine (Cnr-Ismar) coinvolti nella missione scientifica

Il Cnr ricorda Tullio Pozzan

16/10/2022

È morto all'età di 73 anni, il Prof. Tullio Pozzan, eminente scienziato e direttore dal 2009 al 2013 dell’Istituto di neuroscienze e dal 2013 al 2019 del Dipartimento di scienze biomediche del Consiglio nazionale delle ricerche. La presidente Maria Chiara Carrozza ha dichiarato: «La scomparsa del prof. Tullio Pozzan lascia un grande vuoto nella comunità scientifica internazionale. Al Cnr ha ricoperto un ruolo di grande rilievo, guidando l’Istituto di neuroscienze e il Dipartimento di scienze biomediche per molti anni, dove ha contribuito con i suoi studi, tra le altre cose, alla comprensione dei meccanismi patogenetici delle malattie neurodegenerative come l’Alzheimer. Il Prof. Pozzan era uno studioso conosciuto in tutto il mondo e anche una persona estremamente gentile. Non era solo un grande scienziato ma aveva anche una grande umanità»

Al via il primo partenariato esteso per lo sviluppo dell'Intelligenza Artificiale

10/10/2022

E' al nastro di partenza il primo partenariato esteso per lo sviluppo dell'Intelligenza Artificiale in Italia. Lo ha detto a Pisa la presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Maria Chiara Carrozza, a margine dell'evento “The Next Big Things - Le prossime grandi rivoluzioni di internet”, organizzato nell'ambito dell'Internet Festival dall'Istituto di informatica e telematica (Cnr-Iit) e agenzia Ansa

Il Cnr tra i protagonisti della Notte europea dei ricercatori

23/09/2022

Il Consiglio nazionale delle ricerche anche quest’anno è tra i protagonisti della Notte Europea dei Ricercatori che avrà il suo culmine il 30 settembre p.v. L’iniziativa è promossa dalla Commissione Europea con lo scopo di diffondere la cultura scientifica per lo sviluppo sociale ed economico del Paese. L’occasione è anche quella di stimolare i ragazzi verso le carriere scientifiche e le discipline STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics) che giocano un ruolo fondamentale nel generare innovazione e inclusività. «La Notte europea dei ricercatori è una importante occasione per stimolare e rafforzare il rapporto di fiducia tra mondo scientifico e opinione pubblica, per sensibilizzare la collettività verso l’importanza dell’innovazione e della ricerca per il benessere delle persone e dell'ambiente», dichiara Maria Chiara Carrozza, presidente del Cnr

La presidente del Cnr in visita all'Area di Cosenza

21/09/2022

Lunedì 19 settembre, la Presidente del Cnr Maria Chiara Carrozza si è recata in Calabria per incontrare i dipendenti dell’Area territoriale della ricerca di Cosenza e il personale dei vari Istituti dislocati sul territorio calabrese. Nell’arco della mattinata ha preso parte, insieme al presidente dell’ANVUR, al Premio Nobel per la Fisica Giorgio Parisi e a Rettori di diverse Università, alla celebrazione dei suoi 50 anni ed alla cerimonia di apertura del nuovo Anno Accademico dell’Università della Calabria 

La presidente del Cnr Maria Chiara Carrozza visita gli istituti umbri

14/09/2022

Mercoledì 14 settembre la presidente del Cnr Maria Chiara Carrozza ha svolto una visita in Umbria: la mattina è stata dedicata agli Istituti di ricerca con sede a Perugia -Istituto Officina dei Materiali (Iom), Istituto di scienze e tecnologie chimiche "Giulio Natta" (Scitec), Istituto per i sistemi agricoli e forestali del Mediterraneo (Isafom), Istituto di bioscienze e biorisorse (Ibbr) e Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica (Irpi). Nel pomeriggio, si è spostata assieme al direttore generale Giuseppe Colpani a Villa Paolina, Porano (Terni), sede del’Istituto di ricerca sugli ecosistemi terrestri (Iret) 

Maria Chiara Carrozza al meeting di Rimini: «Automazione non è comprensione»

22/08/2022

Relatrice del panel "Cybersocietà e civiltà dell'uomo" organizzato al meeting di Rimini sabato 20 agosto, la presidente del Consiglio nazionale delle ricerche ha parlato di cibernetica e intelligenza artificiale, ribadendo che il Pnrr permetterà di avviare partnerariati di ricerca che renderanno il nostro paese protagonista a livello internazionale

Il cordoglio della presidente per la scomparsa di Piero Angela

13/08/2022

Si è spento oggi, all'età di 93 anni, il noto giornalista e divulgatore scientifico Piero Angela: il messaggio di cordoglio della presidente Maria Chiara Carrozza

Convenzione quadro tra Cnr e Aici per la valorizzazione delle fonti storiche legate alla storia dell'Italia repubblicana

28/07/2022

La presidente del Cnr Maria Chiara Carrozza e il presidente dell’Associazione delle istituzioni di cultura italiane (Aici) Valdo Spini hanno sottoscritto un accordo quadro dedicato alla collaborazione scientifica negli ambiti di studio e ricerca dedicati alla «storia istituzionale, politica, culturale e sociale dell’Italia nel periodo repubblicano; alla valorizzazione delle fonti documentarie legate a questo periodo; allo sviluppo di infrastrutture di rete federate per la rappresentazione in rete dei patrimoni documentari». La prima forma di cooperazione verrà realizzata attraverso la partecipazione al progetto denominato “Portale delle Fonti per la Storia della Repubblica italiana”, un’infrastruttura di rete tecnologicamente avanzata

Giffoni Film Festival, l'appello di Maria Chiara Carrozza ai giffoner: «Impegnatevi a cambiare l'Italia»

28/07/2022

La presidente del Cnr è stata ospite del prestigioso festival cinematografico nella sezione "Impact!" dedicata ai più giovani. Proprio ai giovani ha rivolto un invito a «impegnarsi a cambiare l'Italia», partendo dai "cardini" dell'istruzione e dell'orientamento: «Non determinare condizioni di accesso allo studio oppure non contrastare l’abbandono scolastico rappresentano la più grande sconfitta della Costituzione italiana, perché è su questi valori che si fonda. Dovete lottare per superare queste barriere, questi sono i valori che dovete portare nella società»

La presidente del Cnr in visita all'Area territoriale di Napoli

28/07/2022

Lo scorso 27 luglio la presidente Maria Chiara Carrozza ha effettuato una visita all'Area territoriale del Cnr di Napoli. Tra le varie strutture visitate, l'Istituto di bioscienze e biorisorse (Cnr-Ibbr), l'Istituto di ricerche sugli ecosistemi terrestri (Cnr-Iret) e  l'Istituto per le applicazioni del calcolo (Cnr-Iac)

«Una scienza accessibile»

15/07/2022

Sulle pagine del Corriere della Sera, la presidente del Cnr Maria Chiara Carrozza, ospite della seconda edizione di Osservatorio Stem promosso da Fondazione Deloitte, ribadisce la necessità di colmare il gap donne-uomini nell'accesso alle materie scientifiche. E annuncia il sogno di aprire sempre più il Cnr a un pubblico di studenti

Medtech, il medico del futuro in sette punti

13/07/2022

La presidente del Cnr Maria Chiara Carrozza ha partecipato al convegno organizzato all’Università Campus Bio-Medico di Roma con il patrocinio di Unindustria, che definisce le caratteristiche del medico del futuro. Intervenuti anche il presidente dell'Iss Silvio Brusaferro (Iss), il presidente del Cluster Nazionale Scienze della Vita Alisei Massimiliano Boggetti e il past president di Farmindustria Massimo Scaccabarozzi, assieme a rappresentanti delle maggiori aziende del settore. La sanità di domani ha bisogno di medici con competenze, di base e applicate, di ingegneria biomedica in grado di fare ricerca, utilizzare le nuove tecnologie e che sappiano interagire con gli ingegneri attivi in ospedale

Due ricercatori del Consiglio nazionale delle ricerche vincitori di ERC Starting Grant

12/07/2022

Sono Enrico Ronca dell’Istituto dei processi chimico-fisici (Cnr-Ipcf) e Bianca Ambrogina Silva dell’Istituto di neuroscienze (Cnr-In). Al centro degli studi, computer quantistici più performanti e l’elaborazione cerebrale dei traumi. Le congratulazioni della presidente Carrozza

Presentato presso la sede della Regione Toscana il "Tuscany Health Ecosystem"

04/07/2022

Nasce "THE - Tuscany Health Ecosystem", aggregazione di competenze scientifiche, tecnologiche e infrastrutture di ricerca nel settore Life Sciences. È uno degli 11 ecosistemi dell’innovazione finanziati a livello nazionale nell’ambito del PNRR, l’unico dedicato alle scienze della vita. Alla conferenza stampa di presentazione, la presidente del Cnr Maria Chiara Carrozza ha affermato: «Sono molto orgogliosa della partecipazione del Cnr al THE - Tuscany Health Ecosystem. Il PNRR ha fatto emergere una grande capacità di fare rete fra i soggetti impegnati nello sviluppo della ricerca scientifica del nostro Paese: condividere questa grande sfida con alcuni fra i campioni nazionali in materia di scienze della vita è di grande stimolo per l’Ente che mi onoro di guidare e che si appresta a vivere una delle fasi più importanti e rivoluzionarie nei suoi Cento anni di storia»

Nasce "EIT Culture & Creativity": comunità pubblico-privata per le industrie culturali e creative in Europa

24/06/2022

Il comitato direttivo dello European Institute of Innovation & Technology (EIT) ha scelto il consorzio ICE - Innovation by Creative Economy per istituire l’EIT Culture & Creativity. Del partenariato, a guida tedesca, fanno parte per l’Italia: Consiglio nazionale delle ricerche, Università di Bologna attraverso "Una Europa", ART-ER, Fondazione Cariplo e Fondazione Fitzcarraldo. Il consorzio pubblico-privato, finanziato con fondi pubblici, entrerà in funzione nel 2023 con la missione di stimolare la competitività dei settori e delle industrie culturali e creative (CCSI) europee

National Biodiversity Future Centre: firmato l'atto costitutivo

23/06/2022

Con la firma dell’atto costitutivo, prende corpo un ambizioso progetto la cui proposta è stata coordinata dal Cnr: il National Biodiversity Future Centre, che attrae una una rete di 48 partner attorno al prioritario tema della biodiversità. Per la presidente Carrozza «è un passo decisivo, conquistato grazie al grande lavoro di tutti i partner coinvolti e delle alte professionalità messe in campo»

A Maria Chiara Carrozza il "Premio Stintino per la divulgazione scientifica"

23/06/2022

Il riconoscimento, giunto alla sua quinta edizione, viene assegnato annualmente a personalità di rilievo del mondo scientifico ed esperienze di successo nel campo della divulgazione. Il conferimento del premio è in programma sabato 25 giugno al Museo della Tonnara di Stintino, con una lectio magistralis della presidente

«Biodiversità ed ecologia, ora costruire competenze»

08/06/2022

Intervenuta a "SapienzAmbiente", l'evento organizzato dall'ateneo romano per celebrare l’ingresso della tutela della biodiversità nella Costituzione italiana, la presidente Maria Chiara Carrozza ha ribadito l'importanza di sviluppare competenze adeguate per tutelare «uno dei patrimoni più importanti che abbiamo»

Maria Chiara Carrozza al Techology Forum 2022

30/05/2022

La presidente del Cnr Maria Chiara Carrozza ha preso parte alla giornata milanese organizzata nell'ambito della settimana del Technology Forum, organizzato da InnoTech Community di The European House – Ambrosetti. A margine della presentazione del Report Super Smart Society - rapporto sullo stato della ricerca e dell'innovazione in Italia- ha ribadito l'importanza della ricerca fondamentale per lo sviluppo del Paese, e la necessità di attrarre giovani ricercatori

Carrozza: con il Pnrr potremmo avere 400 ricercatori in più

30/05/2022

Le parole della presidente del Cnr, Maria Chiara Carrozza, intervenuta al Forum organizzato da Bruno Vespa nella Masseria Li Reni di Manduria (Taranto)

Maria Chiara Carrozza in visita all'Ambasciata di Francia

04/05/2022

«La guerra in Ucraina  rischia di minare la cooperazione scientifica internazionale. La ricerca e la comunità scientifica  non hanno confini e devono essere strumento di costruzione della pace attraverso la condivisione dei risultati e dei progetti», ha dichiarato la presidente Carrozza durante l'incontro presso l'Ambasciata di Francia

Ucraina, Carrozza: la ricerca continui a essere strumento di pace

27/04/2022

Presente all'inaugurazione del convegno "Fare ricerca", promosso dalla Regione Lazio e ospitato presso la sede centrale del Cnr mercoledì 27 aprile, la presidente del Cnr Maria Chiara Carrozza ha ribaduto il suo impegno per accogliere i colleghi che fuggono da situazioni di guerra 

Expo Dubai: siglato un Mou con il Ministero dell'Economia degli EAU

27/03/2022

Firmato al Padiglione Italia di Expo 2020 Dubai, a margine del Forum “Beyond Expo 2020, Education as Legacy”, un protocollo d'intesa per rafforzare la cooperazione nel campo della ricerca scientifica e sviluppare programmi e attività di scambio. La firma è avvenuta alla presenza del ministro dell'Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, e del ministro dell'Economia degli Emirati Arabi Uniti, Abdulla bin Touq Al Marri. «Possiamo esplorare idee e le invenzioni, portare investitori emiratini nelle startup e incoraggiare il settore privato nel portare le loro sfide al Cnr, che può fornire soluzioni», ha dichiarato la presidente Maria Chiara Carrozza. Inoltre, «parte della cooperazione riguarderà la formazione attraverso i laboratori italiani dove i ricercatori degli Emirati potranno andare e sviluppare le loro idee con le loro controparti italiane»