News

Le news sono contenuti di attualità segnalati dalla rete scientifica e dai colleghi del Cnr, i quali possono inoltrare tramite l’apposito gestionale una richiesta di pubblicazione sul portale, che verrà presa in carico dalla redazione. In questa sezione è possibile visualizzare le news pubblicate in ordine cronologico o effettuare ricerche per area tematica, canale di interesse o data.

Selezione data

Progetto PoWER: Call for solutions

15/01/2019

Il progetto PoWER - Ports as driving Wheels of Entrepreneurial Realm è alla ricerca di soluzioni innovative in grado di rispondere ai bisogni energetici rilevati in 6 città portuali dell'Adriatico.
Chiusura del bando: 15/02/2019

Ad Acireale la ricerca storico-archeologica di Cnr-Ibam

11/01/2019

Il laboratorio di cultura e tecnologia 'Acireale Living Lab' è nato dalla sinergia tra l’Istituto per i beni archeologici e monumentali del Cnr di Catania e l’associazione di Ingegneri e architetti acesi. Un laboratorio concepito come luogo di aggregazione, condivisione e contaminazioni tra i diversi saperi che abbracciano il settore dei beni culturali, che ha lo scopo di favorire uno sviluppo duraturo e sostenibile del patrimonio materiale e immateriale della città di Acireale e dei suoi dintorni

Aperte le iscrizioni a Famelab, il talent show della scienza

07/01/2019

Sono aperte le candidature all’edizione 2019 di Famelab, la competizione internazionale per giovani ricercatori scientifici con il talento della comunicazione, organizzata in Italia dalla società di comunicazione della scienza Psiquadro con la collaborazione, tra numerosi partner, del Cnr. 

FameLab si rivolge a chi si occupa di scienza e ama parlare in pubblico: scienziati, giovani ricercatori, studenti universitari, desiderosi di raccontare contenuti scientifici con rapidità, leggerezza ed efficacia. Tre i requisiti per partecipare.

'Archeologia quo vadis?', il volume con gli atti del workshop internazionale sul futuro dell'archeologia organizzato dal Cnr-Ibam

21/12/2018

E' stato pubblicato 'Archeologia quo vadis? Riflessioni metodologiche sul futuro di una disciplina', il volume, a cura di Daniele Malfitana, direttore dell'Istituto per i beni archeologici e monumentali (Ibam) del Cnr di Catania, che raccoglie i contributi presentati al workshop internazionale 'Archeologia, quo vadis?' tenutosi a Catania il 18 e 19 gennaio 2018

Aperta la piattaforma 'Dottorati industriali'

18/12/2018

A seguito della stipula della convenzione tra Cnr e Confindustria per promuovere dottorati di ricerca industriali e percorsi di formazione ad elevata qualificazione, è attiva la piattaforma che permette di accogliere l’interesse delle imprese a cofinanziare nuovi percorsi insieme al Cnr: la deadline è fissata al 14 gennaio 2019

Museo egizio di Torino e Cnr-Ibam rinnovano la collaborazione

14/12/2018

Rinnovata per un altro quadriennio la convenzione di ricerca tra Museo egizio di Torino e Cnr-Ibam di Catania: una collaborazione che oltre a favorire lo scambio di competenze fra le due istituzioni, rappresenta un significativo upgrade per il settore delle scienze del patrimonio culturale

La mostra Cnr su Volterra approda a Ciampino

12/12/2018

IL Liceo Scientifico 'Vito Volterra' di Ciampino celebra il matematico ospitando, dal 12 dicembre 2018 al 7 gennaio 2019, la mostra curata e promossa dal Consiglio nazionale delle ricerche.

Il direttore Ibam Cnr Daniele Malfitana parte del Comitato tecnico-scientifico per l'archeologia del MiBAC

07/12/2018

Il Ministro per i beni culturali e ambientali (MiBAC), Alberto Bonisoli ha nominato Daniele Malfitana direttore dell'Istituto per i beni archeologici e monumentali (Ibam) del Cnr di Catania, membro esperto del Comitato tecnico-scientifico per l'archeologia del MiBAC, per il triennio 2018-2021

Tecnologie satellitari per il patrimonio culturale: un incontro al Cairo

28/11/2018

Nell'ambito della conferenza 'Geomeast' si è tenuto a El Cairo, lo scorso 24 e 25 novembre 2018, il workshop bilaterale Italia-Egitto 'Eye on the Globe. Cosmo Sky Med for Cultural Heritage'. L'evento è stato organizzato dall’Ambasciata Italiana in Egitto in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Egiziana (NARS) e il Cnr, e ha rappresentato un'opportunità per confrontare esperienze e approcci relativi all’uso delle tecnologie satellitari SAR e radar -con particolare riferimento all’uso dei dati Cosmo Sky Med- nel campo dell’archeologia, del monitoraggio e della conservazione del patrimonio culturale

CHeLabS Junior: un progetto per giovani cittadini con grandi idee

20/11/2018

É stata recentemente lanciata l'iniziativa CHeLabS Junior: è un progetto rivolto agli studenti delle scuole invitandoli ad una riflessione su tematiche riguardanti la salvaguardia del patrimonio culturale, il valore del bene comune, la conoscenza e la cura del proprio territorio, la cittadinanza attiva a livello nazionale e internazionale. Il progetto intende sviluppare nei ragazzi una maggiore consapevolezza e una capacità creativa di inventare dei propri percorsi culturali, e progettare dei percorsi tecnico-scientifici e/o di valorizzazione-fruizione legati ad un bene o un sito appartenente al patrimonio culturale. Il progetto è disponibile in versione Italiana e Inglese.

Il progetto 'Tapum' alla mostra 'Centenario della Vittoria'

19/11/2018

Il Cnr ha contribuito all'organizzazione della mostra storico documentaria 'Centenario della Vittoria', ospitata presso il Museo di Fiume di Nazano (Roma) fino allo scorso 18 novembre: in mostra alcuni pannelli divulgativi sviluppati nell'ambito del progetto 'Tapum' 

Illuminismo in un click: 'L'Encyclopédie' di Diderot e D'Alembert è on line

13/11/2018

L’Encyclopédie ou Dictionnaire raisonné des sciences, des arts et des métiers (1758-1776), uno strumento fondamentale per l’approfondimento critico della storia del sapere, è ora messo a disposizione di un vasto pubblico dalla biblioteca digitale del CNR-IRCrES: Byterfly 

'Napoli 2200: una città al tempo del cambiamento climatico'

12/11/2018

L'Istituto di studi sulle società del mediterraneo è tra i promotori del concorso letterario 'Napoli 2200. Una città al tempo del cambiamento climatico'.
Con il progetto Occupy Climate Change! (OCC!), finanziato dall’agenzia svedese Formas, un team di studiosi si è messo all’opera per analizzare come associazioni, attivisti, governi municipali stiano affrontando dal basso le sfde del cambiamento climatico. Napoli è una delle cinque città esaminate da OCC! con Stoccolma, Istanbul, Rio De Janeiro e New York.

Fisica 'al servizio' dell'archeologia: scoperta l'autenticità di un vaso policromo di Centuripe

25/10/2018

Attraverso l’utilizzo dell’innovativo scanner LANDIS-X, progettato e sviluppato presso i laboratori del Cnr-Ibam in collaborazione con i Laboratori nazionali del Sud (Lns-Infn) di Catania, ricercatori dell’Ibam Cnr di Catania, il cui coordinamento è affidato al fisico Paolo Romano e all’archeologo Giacomo Biondi, sono stati in grado di riscoprire l’autenticità di un vaso policromo di Centuripe, sequestrato dalla Guardia di Finanza nel 1992 ed erroneamente considerato falso

Dante in Cina

24/10/2018

Dal 24 al 26 ottobre Zeno Verlato, ricercatore dell’Istituto del Cnr Opera  del Vocabolario Italiano e coordinatore del Vocabolario dantesco, rappresenta le due istituzioni al Festival culturale che si tiene nella città di Mianyang in Cina. Proprio al grande poeta fiorentino Dante Alighieri, uno degli scrittori italiani più letti in Cina, è dedicata la conferenza di Verlato, dal titolo ‘Dante and the Art of Portrait’

La distillazione retrocessa al 4° millennio a.C

22/10/2018

Provata la funzionalità distillatoria del vaso Ubaide del 4° millennio a.C., trovato a Tepe Gawra nel 1935, grazie al riconoscimento del coperchio mancante e alla prova sperimentale eseguita in occasione dell'inaugurazione del Perfume Theme Park di Cipro, patrocinata dal presidente Nicos Anastasiade il 20 Ottobre 2018

Celebrazione dei 50 anni dell'Istituto di linguistica computazionale 'Antonio Zampolli'

17/10/2018

Si è svolta a Pisa, lo scorso 11 ottobre, la celebrazione dei 50 anni dell’Istituto di linguistica computazionale 'Antonio Zampolli' (Cnr-Ilc)All'evento era presente anche il presidente del Cnr Massimo Inguscio che ha concluso la giornata

Ada Lovelace Day 2018

11/10/2018

Il giorno 9 ottobre 2018, presso l’Area della ricerca di Roma 1 del Cnr, si è tenuto l’evento 'Ada Lovelace Day 2018' organizzato dall’Istituto di cristallografia del Cnr. La giornata è stata dedicata alle donne nelle carriere scientifiche, tecniche, ingegneristiche e matematiche (STEM) e alle studentesse degli istituti scolastici superiori

'Geothermal Energy and Society'

08/10/2018

Published by Springer the book 'Geothermal Energy and Society', editor Adele Manzella and Anna Pellizzone (Cnr-Igg), and Agnes Allansdottir (Fondazione Toscana Life Science)

Pubblicazione del libro 'Geothermal Energy and Society'

08/10/2018

Pubblicato da Springer il libro 'Geothermal Energy and Society', editor Adele Manzella e Anna Pellizzone (Cnr-Igg), e Agnes Allansdottir (Fondazione Toscana Life Science). Il libro affronta per primo gli aspetti sociali dell’energia geotermica, in relazione ai diversi utilizzi quali la produzione di energia elettrica, il riscaldamento e il raffrescamento. Inoltre, sintetizza gli aspetti tecnici, geologici, sociologici ed economici a livello internazionale e analizza e discute una serie di casi di studio, confrontando gli strumenti sociali utilizzati con quelli applicati in altri settori

Ciéncia-me un cuento / Science me a story - Awards ceremony

06/10/2018

Ester Martí Sentañes dell’Istituto di storia dell’Europa mediterranea del Cnr ha ricevuto il primo premio della categoria in spagnolo del concorso letterario 'Ciéncia-me un cuento' / 'Science me a story', grazie al racconto 'María y el códice perdido'.

La cerimonia di premiazione ha avuto luogo il 6 ottobre nell’Instituto Cervantes di Manchester.

Gli Etruschi. La scrittura, la lingua, la società

26/09/2018

È appena uscito per i tipi di Carocci il volume di Vincenzo Bellelli ed Enrico Benelli  'Gli Etruschi. La scrittura, la lingua, la società'. Ricercatori dell’Isma, specializzati in Etruscologia, i due autori hanno progettato e realizzato un volume ambizioso, che mira a fare il punto su una materia vasta e spinosa: le informazioni di carattere culturale e storico sociale contenute nelle numerose testimonianze scritte lasciate dagli Etruschi in sette secoli di storia, da quando hanno iniziato a scrivere, fino a quando furono assorbiti politicamente e culturalmente

GREAT Research Made in Italy Award / Call for nominations

18/09/2018

Il 'GREAT Research Made in Italy Award’ è il primo premio istituito dal Science & Innovation Network del governo britannico come un riconoscimento all’importanza della collaborazione tra Italia e Regno Unito e all’eccellenza della ricerca

Scavi archeologici 2018 a Pyrgi: anche quest'anno la campagna è on-line

17/09/2018

Pyrgi era una città portuale abitata dagli Etruschi alle pendici dei Monti della Tolfa, nel luogo dell'odierna frazione di Santa Severa nel comune di Santa Marinella. Nel 2017, l’Istituto di cristallografia (Ic-Cnr), sezione di Montelibretti, ha realizzato una postazione per le riprese dal vivo della campagna di scavo presso il sito archeologico di Pyrgi

'Digital Language Survival Kit': aiutare le lingue a pianificare il proprio futuro digitale

17/09/2018

La sopravvivenza delle lingue, in particolare di quelle minoritarie e a rischio di estinzione, dipende anche dalla loro capacità di adattarsi all'ambiente moderno. Il progetto DLDP (the Digital Language Diversity Project), di cui il Cnr è coordinatore, promuove e sostiene l'uso digitale di tutte le lingue, fornendo un insieme di strumenti che consentano alle comunità linguistiche di pianificare il proprio futuro digitale. Questi strumenti comprendono materiale di studio autonomo, una metodologia per identificare i bisogni digitali dei parlanti e per pianificare e sviluppare iniziative efficaci

Un libro sulla 'Digital governance of education'

14/09/2018

Il ricercatore Paolo Landri dell'Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali del Cnr (Cnr-Irpps) di Salerno ha pubblicato, con l'editore inglese Bloomsbury, il nuovo libro: 'Digital governance of education. Technology, standards and europeanization of education'

Progetto Aoaum. Dallo scavo al Centro di documentazione dell'antica miniera di Tighza

07/09/2018

Presso l’Istituto italiano di cultura di Rabat (Marocco), è stato presentato lo scorso 5 settembre il progetto 'Aoaum. Dallo scavo al Centro di documentazione dell'antica miniera di Tighza', a cura di Lorenza Ilia Manfredi (Cnr-Isma), Lahcen Ouchtouban directeur général-adjoint  de la Compagnie minière de Touissit (Cmt), Mine de Tighza e Ilario Tassone architetto dello studio  Morpheme srl.  Il progetto segue l'accordo firmato nel 2018 tra Cnr-Isma e e la Compagnie Minière de Touissit per la creazione del centro di ...

Scienze, società e politica alla vigilia della rivoluzione francese: una ricerca sul mesmerismo

04/09/2018

Un sito e una pubblicazione presentano al pubblico i primi risultati di un progetto di ricerca sulla storia delle dottrine e delle pratiche terapeutiche del magnetismo animale e sulla loro diffusione in Francia alla vigilia della rivoluzione

Giardini Naxos: Cnr-Ibam riceve il premio 'Comunicare l'antico'

04/09/2018

Il 1° settembre 2018, il direttore Daniele Malfitana, ha ritirato il premio 'Comunicare l’antico' attribuito all'Istituto per i beni archeologici e monumentali del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ibam) di Catania, per l'impegno dell'istituto nell'aver saputo coniugare serietà e rigore scientifico a capacità comunicative all'avanguardia per la conoscenza del patrimonio culturale. Il riconoscimento è stato promosso per la prima volta dal parco archeologico di Naxos Taormina insieme al Festival Naxoslegge

'Internet of things for smart urban ecosystems', un libro a cura di Cnr-Icar

03/09/2018

Un interessante studio condotto dai ricercatori del Cnr-Icar sulla creazione di ecosistemi urbani intelligenti basati su Internet of things (IoT) è stato pubblicato dalla casa editrice Springer. Il libro, scritto da Cicirelli, Guerrieri, Mastroianni, Spezzano e Vinci, fornisce una panoramica multidisciplinare di approcci metodologici, architetture, piattaforme e algoritmi per la realizzazione di uno Smart urban ecosystem (Sue) basato su Internet of things (IoT)