News

Le news sono contenuti di attualità segnalati dalla rete scientifica e dai colleghi del Cnr, i quali possono inoltrare tramite l’apposito gestionale una richiesta di pubblicazione sul portale, che verrà presa in carico dalla redazione. In questa sezione è possibile visualizzare le news pubblicate in ordine cronologico o effettuare ricerche per area tematica, canale di interesse o data.

Selezione data

'Byterfly' un repository aperto, un milione di pagine

05/04/2018

Un repository è un contenitore sicuro e affidabile di oggetti digitali (ad esempio libri, foto, audio, video, dati della ricerca, ecc.), corredati da metadati che forniscono informazioni sulla risorsa.
L’ufficio IT e la biblioteca dell’Ircres-Cnr si occupano di repositories disciplinari da diversi anni, ad inizio 2017 è stato implementato un nuovo repository 'Byterfly' completamente open source sia per l’architettura che per il software

Welfare Cnr: al via il sondaggio per l''Evento annuale nazionale per il personale'

05/04/2018

E’ on line fino al 15 aprile il sondaggio diretto a tutti i dipendenti in merito alle iniziative da porre in essere nell’ambito dell’’Evento annuale nazionale per il personale', di prossima organizzazione. Gli interessati possono, inoltre, segnalare la propria disponibilità a collaborare

A European Manifesto 'More Funds for Research&Innovation'

05/04/2018

Il Cnr insieme ad alcuni dei più importanti Enti pubblici di ricerca di Francia, Germania e Spagna, ha dato vita ad un’iniziativa finalizzata a sottolineare la necessità che il prossimo bilancio UE, per il periodo 2021-2027, assegni maggiori fondi per le attività di ricerca e innovazione.  In tal senso è stato promosso un 'Manifesto' che descrive lo stato dell’arte ed espone alcuni elementi fattuali a sostegno della condivisa esigenza di un nuovo Programma Quadro per la Ricerca Europa (FP9)

Costituzione del nuovo Ispc-Cnr

23/03/2018

Il giorno 22 marzo si è tenuta la prima riunione del Comitato di coordinamento per l’attuazione dell’Istituto di scienza del patrimonio culturale (Ispc) del Cnr (delibera n. 29 e 30 del CdA Cnr del 6 marzo 2018), di cui fanno parte: il Direttore del Dipartimento scienze umane e sociali patrimonio culturale del Cnr Gilberto Corbellini, Anna Lucia D’Agata direttore facente funzioni dell’Istituto di studi sul mediterraneo antico (Isma), Daniele Malfitana direttore dell’Istituto per i beni archeologici e monumentali (Ibam), Salvatore Piro direttore facente ...

Nanotecnologie per il trattamento e il monitoraggio delle acque: presentati i risultati del progetto NanoSWS

08/03/2018

Nell'ambito dell'evento Eranetmed 'Legacy for Euro Mediterranean Joint Programming' che si è tenuto ad Aqaba, Giordania, dal 5 al 7 Marzo, sono stati presentati i primi risultati del progetto NanoSWS di cui Fabiana Arduini dell'Università di Roma 'Tor Vergata' è coordinatore e Viviana Scognamiglio è responsabile dell'Istituto di Cristallografia (Cnr). L'incontro è stato organizzato nell'ambito del progetto europeo 'Eranetmed2-72-328 NanoSWS 2017-2020 - Integrated nanotechnologies for sustainable sensing water and sanitation'

Al via il progetto 'ThRall' su allergeni alimentari. Ispa-Cnr ottiene un finanziamento EFSA

23/02/2018

Ispa-Cnr di Bari ha ricevuto il finanziamento dell’EFSA per un progetto mirato a sviluppare un metodo di riferimento per la rivelazione e quantificazione di allergeni in alimenti.
Il consorzio comprende oltre ad Ispa-Cnr altre 4 organizzazioni europee: l'Università di Manchester (UK), l’ILVO e il CER (BE), l’INRA (FR).
Il costo complessivo del progetto, della durata di tre anni, ammonta a 752.000 euro e sarà coordinato per Ispa-Cnr da Linda Monaci esperta nello sviluppo di metodi analitici basati su spettrometria di massa per la quantificazione di allergeni in alimenti

Rinnovo contratto con mEDRA per codici DOI

08/02/2018

'Cnr Edizioni' ha rinnovato per tutto il 2018 il contratto con l’agenzia  mEDRA srl per la registrazione di codici DOI per tutte le pubblicazioni commerciali e in open access edite dalla nostra rete scientifica.
L’accordo consente ai dipartimenti e istituti che ne fanno richiesta di avere accesso a un numero di codici DOI illimitato e la possibilità di avere più prefissi. Ciascun dipartimento e istituto ha la possibilità di gestire in piena autonomia i propri codici. L’accordo prevede altresì la possibilità di partecipare (senza costi aggiuntivi) a giornate di formazione che mEDRA periodicamente organizza presso le proprie sedi di Roma e Milano

Distrofia muscolare: in copertina su 'Human Mutation' uno studio Cnr

30/01/2018

Studi biochimici e strutturali hanno evidenziato un nuovo meccanismo molecolare alla base di una distrofia muscolare dovuta a mutazioni del distroglicano.

Con 'RiST2', proseguono le ricerche Irpi-Cnr in alta quota

22/01/2018

Con il nuovo anno inizia il progetto 'RiST2, la ricerca continua', di cui Irpi-Cnr è capofila. Finanziato dalla Fondazione Crt di Torino, il progetto ha il duplice obiettivo di consolidare le attività svolte nel progetto precedente RiST appena terminato e di dare l’avvio a nuove interessanti iniziative. Il gruppo GeoClimAlp dell'Irpi-Cnr prosegue, così, le sue ricerche in alta quota con particolare riferimento allo studio delle relazioni fra variabilità climatica e processi morfodinamici 

Ecopotential: pubblicato il libro 'Spaced: using earth observation to protect natural landscapes'

19/01/2018

Il libro ‘Spaced: using earth observation to protect natural landscapes’ descrive come l'osservazione da satellite  della Terra sia utilizzata per monitorare e studiare gli ecosistemi in 24 aree protette esaminate nel progetto. Descrive una serie di scenari in cui i dati di osservazione della Terra sono essenziali, accompagnati da mappe o da elaborazione di modelli ecologici, che coprono l'intera estensione di ciascuna area protetta

Nominati i direttori di Istituto

16/01/2018

Il Consiglio di amministrazione del Cnr, nella seduta del 10 gennaio 2018, ha deliberato la nomina dei nuovi direttori di Istituto

Opportunità di lavoro e formazione all'Icar-Cnr di Palermo per laureati in ingegneria, matematica e fisica

11/01/2018

L’Istituto di calcolo e reti ad alte prestazioni del Consiglio nazionale delle ricerche (Icar-Cnr), ha indetto una pubblica selezione per titoli e colloquio per laureati. Si tratta di 9 borse di formazione, della durata di 18 mesi, per attività di studio e/o ricerche inerenti l’ambito: Smart cities & Communities

Festival della Scienza: aperto il bando per l'edizione 2018

02/01/2018

È aperta la call per sottoporre proposte di eventi nell'ambito dell'edizione 2018 della manifestazione, in programma a Genova dal 25 ottobre al 4 novembre prossimi. Parola chiave 'cambiamenti'.
La deadline per l'invio delle proposte è stata prorogata al 23 febbraio

Online la presentazione dell'evento: 'High Level Research Italy-UK Bilateral Meeting' di Anacapri

28/12/2017

Lo scorso ottobre 2017, il Consiglio nazionale delle ricerche è stato il protagonista dell'evento internazionale: 'High Level Research Italy–UK Bilateral Meeting'. Due giornate di sessioni (4-5 ottobre) con la partnership del Science and Innovation Network del governo del Regno Unito e l’Ambasciata Britannica a Roma

Articolo 'Free vax a convegno': la precisazione del direttore Ibbr-Cnr

21/12/2017

In merito all'articolo 'I 'free vax' a convegno. Cacciare con il voto chi ha sostenuto la legge Lorenzin" (Corriere di Verona, 17 dicembre 2017), di seguito la precisazione del direttore dell'Istituto di bioscienze e biorisorse (Ibbr) del Cnr Giuseppe Vendramin

Variazioni orari di servizio uffici Sede Centrale Cnr

19/12/2017

Si comunica che nei giorni 22 Dicembre 2017 e 5 Gennaio 2018, il termine dell’orario di servizio degli uffici delle Sede Centrale del Cnr è anticipato alle ore 15.32. In tali giornate, conseguentemente, non si effettueranno turni pomeridiani ed antimeridiani ad esclusione della Sezione dell’Ufficio Servizi Generali della sede Centrale, preposta alla messa in sicurezza degli impianti tecnici

Il futuro della radio a 80 anni dalla morte di Guglielmo Marconi

15/12/2017

Guglielmo Marconi, presidente del Cnr dal 1927 al 1937, è stato ricordato oggi in un convegno sull’attualità della radio che si è svolto all’Ambasciata d’Italia istituita presso la Santa Sede. L'evento è stato arricchito da una piccola mostra con foto e cimeli marconiani, come il verbale del 'Direttorio d'urgenza' del 22 luglio 1937, a pochi giorni dalla scomparsa dell'allora presidente

Alberto Montanari eletto presidente in Egu

12/12/2017

La European Geosciences Union avrà un presidente italiano per il prossimo quadriennio

InRoad: i risultati del Regional Technical Workshop

11/12/2017

Il workshop che si è tenuto a Roma a fine novembre ha confermato il ruolo di riferimento delle roadmap nazionali, del roadmapping per il quadro europeo ESFRI

Nuove prospettive terapeutiche per i tumori della mammella triplo negativo

07/12/2017

Sulla rivista 'Theranostics' i risultati di uno studio condotto da ricercatori Cnr aprono nuove prospettive per il trattamento di questo tipo di tumori altamente aggressivi e ancora orfani di terapia: la chiave per bloccare la formazione di metastasi consiste nell'inibire la comunicazione tra le cellule mesenchimali staminali e le cellule di carcinoma 

 

Il Cnr premiato al Maker Faire 2017

05/12/2017

L'Ente ha partecipato con numerosi progetti alla manifestazione che riunisce ogni anno makers, imprese e appassionati di ogni età, svolta dall'1 a 3 dicembre a Roma. Tra le innovazioni presentate, un progetto Isti-Cnr è stato premiato con il 'maker of Merit' per originalità e potenzialità

 

La start up Imagensys premiata al PNI di Napoli

02/12/2017

C'è anche Imagensys (unica azienda nata da un'iniziativa di impresa con ricercatori del Cnr) tra le aziende premiate al PNI (Premio nazionale innovazione) di Napoli, svoltosi dal 30 novembre al 1 dicembre 2017, dove si sono ritrovate le migliori 66 proposte selezionate dalle varie competizioni regionali. Imagensys, azienda che produrrà dispositivi scintigrafici portatili, ha avuto accesso al PNI essendo tra i vincitori della StartCup Lazio 2017.  Alla fase finale, che prevedeva quattro categorie (Life Science, Industrial, Cleantech & Energy, Ict) hanno avuto accesso 16 aziende, quattro per categoria. Imagensys ha ottenuto la qualificazione alla finalissima nella categoria Life Science (su ventidue aziende partecipanti), presentando un pitch di 4 minuti ed ottenendo il Premio Speciale “Innovation Health Care” 2017.

2nd InRoad Regional Technical Workshop

24/11/2017

Lunedì 27 pomeriggio e martedì 28 novembre mattina si terrà presso il CNR di Roma in Aula Marconi il 2° Workshop del progetto InRoad “National Funding: build awareness on policy perspectives” allo scopo di offrire un’occasione di dialogo alla comunità scientifica e ad altri esperti italiani ed europei interessati alla infrastrutture di ricerca. Il progetto InRoad: ‘Towards better Synchronisation of Priority Settings and Evaluation Mechanisms for Research Infrastructures beyond National Relevance’ ha l’obiettivo di favorire ...

Anna Tampieri, direttore Istec-Cnr, è la 'migliore innovatrice italiana'

22/11/2017

Tra i premi 2017 dell'Associazione italiana donne inventrici e innovatrici (Itwiin), il direttore dell'Istituto di scienza e tecnologia dei materiali ceramici del Cnr di Faenza Anna Tampieri è stata riconosciuta come 'migliore innovatrice' italiana grazie alla tecnologia che ha portato alla realizzazione impianti ossei bioattivi a partire dalla trasformazione del legno di bambù. Un brevetto che ha generato la start-up ‘GreenBone Ortho’

Il palazzo della sede centrale compie 80 anni

20/11/2017

Il 20 novembre 2017 si celebrano gli ottant'anni della sede centrale Cnr di Piazzale Aldo Moro. Era, infatti, il 20 novembre 1937 quando venne inaugurato l’imponente palazzo realizzato per volere di Guglielmo Marconi 

La presenza dell'uomo in Antartide: inizio di nuovi studi sugli effetti degli ambienti estremi su psicofisiologia, metabolismo e sistema immunitario

18/11/2017

 

Il prossimo 18 novembre, la XXXIII spedizione Antartica, finanziata dal Pnra, porterà un equipaggio composto da 13 membri, di cui 7 italiani, 5 francesi e un’austriaca, presso la stazione scientifica italo-francese Concordia. Nell’ambito di tale spedizione, volta alle rilevazioni e osservazioni nell’ambito della fisica dell'atmosfera, dell'astronomia e della glaciologia, si inserisce un nuovo progetto di ricerca, a cui partecipano tra gli altri, due gruppi di ricerca del Cnr, il cui obiettivo è quello di valutare come le condizioni ambientali e psicosociali vissute dall’uomo presso la stazione Concordia incidano sulle capacità cognitive, sulle risposta immunitaria e sulla fisiologia dello stress

Percorso di avviamento al lavoro in ambito di ricerca scientifica per il Liceo scientifico

16/11/2017

Da lunedi 20 novembre, gli studenti della classe IV AS del Liceo Scientifico - Scienze applicate dell'Istituto superiore Majorana-Giorgi di Genova trascorreranno tutta la settimana lavorando nei laboratori dell'Istituto di biofisica del Consiglio nazionale delle ricerche a Genova

Meduse: Un problema? No una risorsa!

07/11/2017

Il cambiamento climatico globale e l'impatto delle attività umane sugli ecosistemi marini stanno portando ad una riduzione del numero di pesci negli oceani e all’aumento di fastidiose e a volte pericolose proliferazioni di meduse. Il progetto GoJelly, coordinato dal Geomar, Helmholtz Center for Ocean Research (Germania), si propone di cambiare questa percezione utilizzando le meduse come risorsa per la produzione di alimenti, mangimi, di filtri per microplastiche e di fertilizzanti. L'Unione europea ha ora approvato e finanziato questo progetto con sei milioni di euro

Avviso di consultazione pubblica in merito al Regolamento di organizzazione e funzionamento

06/11/2017

E' aperta la procedura per l'adeguamento del Regolamento di organizzazione e funzzionamento del Cnr alle disposizioni di cui al D.Lgs. n. 218 del 2016. Eventuali osservazioni o suggerimenti possono essere inviati fino al 12 novembre

Ibam-Cnr e Georg-August-Universität di Göttingen consolidano cooperazione italo-tedesca nel campo delle scienze umane e sociali

31/10/2017

Il progetto promosso da Massimo Cultraro, primo ricercatore dell'Ibam-Cnr della sede di Catania, e da Johannes Bergemann, ordinario di archeologia presso la Georg-August-Universität di Göttingen, è risultato vincitore nell’ambito del "Programma di cooperazione italo-tedesca nel campo delle scienze umane e sociali", sostenuto dalla Deutsche Forschungsgemeinschaft del centro di eccellenza di Villa Vigoni (Loveno di Menaggio, Como).