Latest updated

Latest books published by "Cnr Edizioni" in the current year. To buy them, please contact: bookshop@cnr.it or +39 06/4993-2287

OCTOBER 2021
Cover volume "The Orientalizing culture in the Mediterranean, 8th-6th cent. BC"

The Orientalizing culture in the Mediterranean, 8th-6th cent. BC. Origins, cultural contacts and local development: the case of Italy

Supplementi Mediterranea, 1
Cnr - Istituto di scienze del patrimonio culturale 

Cnr Edizioni, 2021 
Curatori: Stéphane Bourdin, Ortwin Dally, Alessandro Naso, Christopher Smith

Formato: 21x27 pp. 502
Prezzo € 80
ISBN 978 88 8080 465 9 
ISSN 1827-0506

Il volume raccoglie gli Atti del convegno internazionale organizzato a Roma, nei giorni 19-21 gennaio 2017, dal CNR-ISPC, con la collaborazione della École Française de Rome, la British School at Rome e l’Istituto Archeologico Germanico. Sono pubblicati i testi delle 19 relazioni presentate al Convegno, riguardanti gli sviluppi regionali del fenomeno Orientalizzante, con particolare riferimento alla situazione italiana.

SEPTEMBER 2021
Cover libro "Zarina e Moscova"

Vi racconto un anno della nostra vita: “Zarina e Moscova e l’anno appena trascorso”

Cnr – Area della Ricerca di Montelibretti, Roma

Cnr Edizioni, 2021 
Curatori: Gisella Menichelli e Ilaria Scaffidi (illustrazioni e disegni)

Formato: 21x29,7 pgg. 14, a colori
ISBN versione digitale: 978 88 8080 476 5
Versione digitale: free pdf download 
An online version is also available

Zarina la zanzara e Moscova la mosca, sono due amiche, che dopo un anno circa di vita reclusa si rivedono (su licenza biologa) in un giardino pubblico di Roma: il Pincio. L’emergenza sanitaria, socio-politica ed economica, consente una riflessione omnicomprensiva sul pianeta e l’uomo. Raccontarsi attraverso il disegno e riuscire ad estrapolare gli stati d'animo appena vissuti e dovuti anche alla situazione ambientale è un modo per sottolineare alcuni aspetti influenzati dai cambiamenti climatici, come la proliferazione e modificazione dei sistemi biologici, l’inquinamento e le conseguenze sociali, economiche, sanitarie che mostrano la vulnerabilità del sistema paese su scala mondiale. Questo però può essere un punto da cui ripartire: farlo meglio, farlo in fretta, farlo insieme.

Cover libro Past and Present of the Earthen Architectures in China and Italy

Past and Present of the Earthen Architectures in China and Italy

Cnr - Istituto di scienze del patrimonio culturale

Cnr Edizioni, 2021 
Curatori: Loredana Luvidi, Fabio Fratini, Silvia Rescic e Jinfeng Zhang

Formato: 17x24, pgg. 253, a colori
ISBN versione cartacea: 978 88 8080 470 3
ISBN versione digitale: 978 88 8080 315 7
Versione digitale: free pdf download

La collana Italy and China – Joint Initiatives for Cultural Heritage edita da Cnr Edizioni è nata con l’obiettivo di diffondere i prodotti dei progetti di ricerca derivanti dall'Accordo Bilaterale di Cooperazione Scientifica e Tecnologica Cnr-CACH (Chinese Academy of Cultural Heritage) attraverso una serie di pubblicazioni. “Past and Present of the Earthen Architectures in China and Italy” è il quarto volume di questa collana e raccoglie i contributi di un gruppo multidisciplinare di studiosi e di operatori del settore della valorizzazione e conservazione delle strutture in terra cruda presenti in Italia e in Cina, con l’obiettivo di approfondire la conoscenza e confrontare le realtà dei due paesi nel campo della ricerca, del restauro e della manutenzione delle strutture in terra cruda passando dall’architettura vernacolare, ai villaggi murati, alle fortezze fino all’architettura contemporanea. Questo tipo di architettura, a causa della scarsa durabilità del materiale “terra” rispetto gli agenti atmosferici, si trova in una situazione di grande rischio considerando anche il problema del cambiamento climatico e quindi della maggiore intensità delle precipitazioni. Il volume, come i precedenti, è il risultato del Progetto Bilaterale “Valutazione di metodi innovativi per la conservazione della superficie terrestre” che è stato finanziato dal Cnr e dall'Accademia Cinese dei Beni Culturali (CACH) per il periodo 2016-2018. La ricerca intrapresa dai due team ha mirato a promuovere una migliore conoscenza dell'architettura in terra cruda in Cina e in Italia, lo scambio e la condivisione di esperienze su metodi, strumenti, protocolli e buone pratiche per la conservazione dei materiali in terra cruda. Il libro prende in esame l'uso storico della terra cruda per l'architettura, i diversi tipi di costruzione in Italia e in Cina, le tecniche di conservazione utilizzate nei rispettivi paesi e le ricerche che si stanno compiendo per migliorare gli interventi conservativi al fine di renderli più durevoli e compatibili con un materiale così deteriorabile come la terra. Vengono inoltre illustrate le nuove opportunità che l'architettura in terra cruda può avere nei due paesi in futuro.

Cover libro "Nei banchi pubblici napoletani. Repertorio dei titolari dei conti con maggiore movimentazione tra il 1734 e il 1804"

Nei banchi pubblici napoletani. Repertorio dei titolari dei conti con maggiore movimentazione tra il 1734 e il 1804

Cnr - Istituto per lo studio del Mediterraneo

Cnr Edizioni, 2021 
Curatori: Daniela Ciccolella, Luigi De Matteo

Formato: 21x17, pgg. 304, a colori
ISBN versione cartacea: 978 88 8080 468 0
ISBN versione digitale: 978 88 8080 467 3
Versione digitale: free pdf download

Nei due secoli e più della loro esistenza i banchi pubblici napoletani rivestirono un ruolo centrale nel sistema economico e finanziario del Regno di Napoli e della sua capitale, Napoli, nella quale “non vi era negoziante o casa facoltosa, che non esercitasse in gran parte il suo commercio d’introito e di esito per mezzo di uno de’ Banchi”. Il diffuso ricorso dei negozianti ai titoli di credito dei banchi pubblici – fedi di credito e polizze, sulle quali si apponeva la causale delle transazioni effettuate – rende la documentazione oggi conservata presso l’Archivio Storico del Banco di Napoli una fonte preziosa per la storia del mondo degli affari e del commercio nel Mezzogiorno moderno. Una fonte in grado di intercettare l’impresa, la sua organizzazione, gli assetti finanziari, le pratiche, le forme giuridiche che assunse, le sue reti nazionali e internazionali, e di sopperire pertanto, almeno in parte, alla mancanza di archivi aziendali. Il Repertorio dei titolari dei conti con maggiore movimentazione, concepito per facilitare l’individuazione dei conti dei negozianti presso i sette banchi pubblici attivi a Napoli nel Settecento borbonico, è uno strumento utile per i più diversi ambiti della ricerca storica. Raccoglie i nominativi dei circa 9.000 clienti – negozianti, nobili, ufficiali, ecclesiastici, professionisti, etc. – i cui conti furono più dinamici negli anni, uno ogni dieci, tra il 1734 e il 1804; per oltre 3.000 clienti fornisce, inoltre, gli affogliamenti, prima empirica descrizione del grado di movimentazione dei conti e chiave d’accesso ai libri maggiori e, di qui, ai giornali copiapolizze. Si schiudono così più agevolmente all’indagine degli studiosi le operazioni compiute dai clienti dei banchi pubblici napoletani.

 

Cover Report

Canali web e social Comunicazione.Cnr in tempo di pandemia da Covid-19. Report attività anno 2020

Cnr – Unità Comunicazione e Relazioni con il Pubblico

Cnr Edizioni, 2021 
Curatori: Silvia Mattoni, Barbara Dragoni, Cecilia Tria, Silvia Perrella

Formato: 29,7x21, pgg. 97, a colori
ISBN versione digitale: 978 88 8080 473 4
Versione digitale: free pdf download

Il report descrive e delinea le azioni messe in campo dall’Unità Comunicazione e Relazioni con il Pubblico al fine di sviluppare una comunicazione “vincente”, anche sui canali web e social, attraverso una informazione al cittadino ufficiale, utile, chiara, trasparente e in tempo reale, orientata sempre di più al servizio e al problem solving. Nel rapporto tecnico, infatti, viene messo in luce quanto su questi temi è stato fatto nel 2020 dall’Unità Comunicazione e Relazioni con il Pubblico, partendo da una prima fase di analisi e valutazione delle attività svolte durante l’emergenza sanitaria COVID-19, focalizzando l’attenzione sulla percezione da parte dei pubblici di riferimento, fino alla individuazione di possibili azioni migliorative. È suddiviso in otto capitoli dedicati rispettivamente (i) “comunicazione.cnr.it" e la nascita del logo, (ii) Canali social Comunicazione.Cnr (iii) Progettazione della grafica coordinata dei canali social e delle rubriche (iiii) Estrapolazione dati statistici dei canali social (iiiii) Facebook Comunicazione.Cnr (iiiiii) YouTube Comunicazione.Cnr (iiiiiii) Instagram Comunicazione.Cnr (iiiiiiii) Twitter Comunicazione.Cnr. Tra gli autori: Silvia Mattoni, Barbara Dragoni, Silvia Perrella, Daniela Gaggero, Andrea Pompili, Sergio Mazza, Alix Madeleine Di Maio, Patrizia Andronico, Edward Bartolucci, Filippo Sozzi, Luca Balletti, Claudia Valentini, Stefania Giuffrida, Federica Criscuoli.

AUGUST 2021
Cover volume "Sistema integrato di previsione numerica a supporto delle emergenze ambientali marine da idrocarburi"

Sistema integrato di previsione numerica a supporto delle emergenze ambientali marine da idrocarburi
Cnr - Istituto per lo studio degli impatti antropici e sostenibilità in ambiente marino

Cnr Edizioni, 2021 
Autori: Roberto Sorgente, Marco Arrigo, Andrea Cucco, Dario La Guardia, Gennaro Oliva, Angelo Perilli, Andrea Pes, Federica Pessini, Giovanni Quattrocchi, Alberto Ribotti, Alessandro Signa, Antonia Di Maio

Formato: 21x29, pgg. 37, a colori
ISBN versione digitale: 978 88 8080 464 2
Versione digitale: free pdf download

Il volume costituisce una guida all’utilizzo dell’interfaccia web denominata SOS-Piattaforme per la realizzazione in tempo reale di scenari di simulazione numerica della dispersione, trasporto e trasformazione degli idrocarburi in mare e per la valutazione del rischio (Hazard) a supporto delle azioni mirate alla minimizzazione dell'impatto sulle coste.

 

JULY 2021
Cover volume L'intelligenza artificiale per lo sviluppo sostenibile

L'intelligenza artificiale per lo sviluppo sostenibile
Cnr - Istituto di scienze e tecnologie della cognizione

Cnr Edizioni, 2021 
Curatori: Stefano Ferilli, Emanuela Girardi, Cataldo Musto, Marina Paolini, Piero Poccianti, Silvia Pochettino, Giovanni Semeraro

Formato: 21x15, pgg. 324, a colori
ISBN versione cartacea: 978 88 8080 461 1
ISBN versione digitale: 978 88 8080 460 4 
Versione digitale: free pdf download

L’Intelligenza Artificiale è considerata oggi una tecnologia estremamente potente che avrà impatti rilevanti sulle nostre vite, sull’economia, sul lavoro, sulla democrazia, ma anche sul pianeta intero, sul cambiamento climatico, sulla biodiversità. Il presente volume ha lo scopo di analizzare e spiegare in modo semplice, ma non banale, questa disciplina, sfatando i miti e mettendo in luce le reali possibilità, evidenziando i possibili apporti verso la sostenibilità, il benessere dell’umanità e del pianeta intero. Attraverso numerosi esempi concreti, vengono evidenziate potenzialità e rischi in relazione ai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile definiti dall’ONU (SDGs), analizzati singolarmente e in interconnessione tra loro. Molti Paesi hanno già redatto e pubblicato la loro strategia di sviluppo e applicazione dell’IA. Nel volume sono descritte e comparate le strategie nazionali e internazionali, in modo semplice e comprensibile. Viene inoltre analizzato come l’IA possa aiutare i team di negoziazione in riferimento al 17° Obiettivo degli SDGs che intitola “Partnership for the Goals”; negoziazione e accordi sono un mezzo fondamentale per conseguire tutti gli obiettivi. Infine sono proposti alcuni suggerimenti per evitare rischi e incrementare i vantaggi delle tecnologie di intelligenza artificiale in coerenza con la strategia europea, con qualche spunto creativo e innovativo.

 

Cover libro Questa volta è una zebra

Questa volta è una zebra. Etica della ricerca sulle malattie rare
Cnr - Istituto di tecnologie biomediche 
 

Cnr Edizioni, 2021 
Curatrice: Elena Mancini

ISBN versione cartacea: 978 88 8080 453 6
ISBN versione digitale: 978 88 8080 452 9
Versione digitale: free pdf download 
Repository Cnr SOLAR URI: http://eprints.bice.rm.cnr.it/21327/

Il volume è stato realizzato con i fondi del progetto “Centro per la ricerca di nuovi farmaci per le malattie rare, trascurate e della povertà” coordinato dal consorzio CNCCS.

Le riflessioni proposte in questo volume sono frutto delle attività di ricerca svolte nell’ambito del progetto frutto di una convenzione operativa tra il Consiglio Nazionale delle Ricerche e il consorzio CNCCS (Collezione Nazionale Composti Chimici e Centro Screening). Il libro è dedicato a un’analisi dei principi etici, dei dispositivi giuridici e degli strumenti di governance a tutela dei diritti dei malati rari. Tale analisi avviene a seguito di una attenta ricostruzione del contesto in cui si inseriscono gli interventi di contrasto alle malattie rare, che ricomprende gli aspetti che maggiormente incidono sull’aspettativa e qualità di vita dei malati. In particolare, sono esaminati i profili etici relativi allo sviluppo di farmaci e alla sperimentazione clinica, le politiche sanitarie (europee e nazionali), la comunicazione scientifica, il ruolo delle associazioni dei pazienti, le iniziative internazionali per la lotta alle malattie rare.

Informazioni a cura della Segreteria di Redazione info@ethics.cnr.it

 

JUNE 2021
Cover volume Il mondo nuovo - La ricerca nell'anno della pandemia

Il mondo nuovo: la ricerca nell’anno della pandemia
Cnr - Istituto di di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali

Cnr Edizioni, 2021 
Curatrice: Sveva Avveduto

Formato: 21x29,7, pgg. 130, a colori
ISBN versione cartacea: 978 88 8080 407 9
ISBN versione digitale: 978 88 8080 459 8 
Versione digitale: free pdf download

Il volume costituisce il Secondo rapporto GETA (Gruppo Genere e Talenti) e contiene una serie di articoli che partendo dall’aggiornamento dei dati spaziano sul tema relativo all’impatto del Covid-19 sulle attività di ricerca con particolare accento sul Cnr. Una prima sezione contiene contributi sulle più ampie e sistematiche questioni di genere, la seconda è dedicata più specificamente alla circostanza di pandemia, allo smart working e genere nella ricerca.

MAY 2021
Cover volume Valorizzazione dei dati in sanita: big data e sistemi decisionali

Valorizzazione dei dati in sanità: Big Data e sistemi decisionali
Cnr - Istituto di di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali

Cnr Edizioni, 2021 
Curatore: Massimo Cannatà 
Autori vari

Formato: 16,5x240, pgg. 316, a colori
ISBN versione cartacea: 978 88 8080 440 6
ISBN versione digitale: 978 88 8080 439 0 
Versione digitale: free pdf download

La pubblicazione intende offrire, primariamente al settore medico, una rappresentazione dello stato presente e un ausilio concettuale e operativo per il miglioramento della data literacy, centrando l’attenzione sui due temi “Big Data” e “Sistemi Decisionali”. Il corpo dell’elaborato comprende tre sezioni: "New skills / Soft skills" (come necessari requisiti professionali, attingendo anche a materiali declaratori e programmatici comunitari e internazionali; abilità trasversali e nuovi skill degli operatori sanitari), "Big data e data science" (come nuovo paradigma con proprie peculiarità, specifiche professionalità, specifiche teorie e tecnologie; aspetti tecnico, sociale ed economico;  politiche e programmi comunitari; aspetti etici del fenomeno), "Sistemi decisionali" (come risorse socio-tecno-organizzative con l’intervento di specifiche teorie, tecnologie e professionalità; impieghi per la valutazione dei rischi e per i fini di prevenzione / diagnosi / terapia).

Cover libro Underground Built Heritage Valorisation: A Handbook

Underground Built Heritage Valorisation: A Handbook. Proceedings of the First Underground4value Training School
Cnr - Istituto di studi sul Mediterraneo

Cnr Edizioni, 2021 
Curatori: Giuseppe Pace, Renata Salvarani

Formato: 15x21, pgg. 474, a colori
ISBN versione cartacea: 978 88 8080 451 2
ISBN versione digitale: 978 88 8080 450 5 
Versione digitale: free pdf download

Perché un manuale sulla valorizzazione del patrimonio costruito del sottosuolo? Perché è importante trasformare il patrimonio del sottosuolo in valore per le comunità locali? Questo libro prova a fornire delle prime risposte a tali domande, mediante lo studio delle diverse letterature disciplinari e dei risultati delle ricerche sin qui condotte, e giungere ad esplicitare, infine, un quadro operativo. I capitoli teorici e metodologici sono descrivono concetti, definizioni e strumenti di analisi, gestione, e supporto alla partecipazione comunitaria. Quattro casi studio sono presentati, con un capitolo d’inquadramento generale ed uno basato sulle attività delle missioni scientifiche condotte. Infine, ciascun gruppo di ricerca, composto da 5 allievi e un tutor, descrive una proposta di valorizzazione di un sito del patrimonio sotterraneo. Il libro è il risultato della prima scuola di formazione organizzata nell’ambito dell’azione COST Underground4Value.

Cover libro Violenza contro le donne in Italia

Violenza contro le donne in Italia. Ricerche, orientamenti e buone pratiche
Guerini Scientifica e Cnr Edizioni, 2021

Curatori: P. Demurtas, M. Misiti

Formato: 23x14,8, pgg. 306
ISBN versione cartacea: 978 88 8107 445 7 
ISBN versione digitale: 978 88 8195 433 9

Nella recente storia italiana i governi e le amministrazioni locali sono stati sollecitati dai movimenti femministi, e man mano da vari movimenti collettivi e da una larga opinione pubblica, a intervenire con politiche di prevenzione e di contrasto nei confronti delle violenze sulle donne. Inoltre l'interpretazione di queste gravi fenomenologie si è inserita nella cornice politica e normativa internazionale dei diritti umani, sviluppando indicazioni per buone pratiche ma anche critiche sempre più stringenti alle mentalità sociali e istituzionali di resistenza al cambiamento. Per affrontare un problema pervasivo e di natura strutturale come la violenza di genere si rivela di importanza centrale l’azione congiunta di soggetti istituzionali e del privato sociale, attivi in ambiti differenti, che siano in grado di garantire la dovuta protezione e sostegno alle donne sopravvissute, ai loro figli e alle loro figlie, e avviare i necessari interventi di prevenzione. Nel suo percorso di ricerca, il progetto ViVa - realizzato nell’ambito di un accordo tra CNR-IRPPS e Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio - ha esplorato il sistema italiano degli interventi antiviolenza, coinvolgendo i suoi attori e mettendo in luce punti di forza e criticità delle relative politiche.

Cover volume "“Transformation and Crisis in the Mediterranean: ‘Identity’ and Interculturality in the Levant and Phoenician West”

Transformations and Crisis in the Mediterranean. ‘Identity’ and Interculturality in the Levant and Phoenician West during the 5th-2nd centuries BCE
Cnr - Istituto di scienze del patrimonio culturale

Cnr Edizioni, 2021
Prezzo: € 52
Curatori: Giuseppe Garbati, Tatiana Pedrazzi

Formato: 26x21, pgg. 300, a colori
ISBN versione cartacea: 978 88 8080 446 8

Il volume costituisce il terzo prodotto appartenente alla serie TCM – “Transformation and Crisis in the Mediterranean: ‘Identity’ and Interculturality in the Levant and Phoenician West”, nata dal progetto omonimo coordinato, in seno al Cnr, da Giuseppe Garbati e Tatiana Pedrazzi. Il lavoro raccoglie 16 contributi, elaborati da altrettanti studiosi, dedicati per lo più alla cultura dei Fenici. In continuità con i due volumi precedenti (riservati al XII-VIII e all’VIII-V sec. a.C.), al centro del TCM III è collocato il periodo compreso tra il V e il II sec. a.C., in cui ebbero luogo processi di intensa trasformazione, tra i quali quel complesso fenomeno culturale che fu l’Ellenismo. Lo scopo della ricerca, dunque, è quello di analizzare le dinamiche di auto-percezione delle antiche comunità in oggetto in un’epoca così particolare e, con esse, i momenti di incontro di cui quelle comunità furono protagoniste. Focus dell’opera, inoltre, è l’esame dei concetti di “identità” e di “interculturalità”, analizzati nella loro effettiva operatività sul piano dell’interpretazione storica.

Cover XXIV Rapporto sul Turismo in Italia

XXIV Edizione del Rapporto sul Turismo in Italia
Cnr - Istituto di ricerca su innovazione e servizi per lo sviluppo

Cnr Edizioni, 2021
Curatori: Alfonso Morvillo e Emilio Becheri

Formato: 29,7x21, pgg. 323
ISBN versione cartacea: 978 88 8080 443 7
ISBN versione digitale: 978 88 8080 442 0
Versione digitale: free pdf download

Il Rapporto sul Turismo Italiano costituisce il documento di economia e politica del turismo di più lunga tradizione. Realizzato per la prima volta nel 1984, esso rappresenta punto di riferimento per tutti gli addetti ai lavori per il suo contributo alla conoscenza e all’interpretazione del turismo in Italia. Il volume si articola in cinque parti focalizzate sui seguenti ambiti tematici: Statistiche ed Economia e Imprese e Servizi; Competitività delle Destinazioni; Turismi e Mercati e, infine, Politiche Pubbliche per il Turismo. Ciascuna parte è articolata in due sezioni di cui la prima di carattere generale, la seconda dedicata a specifici focus. Le sezioni di carattere generale riguardano sostanzialmente l’analisi di breve termine delle diverse dimensioni del turismo, affrontate attraverso l’utilizzo dei dati desunti da diverse fonti. La sezione Focus accoglie contributi fondati su solide basi scientifiche che affrontano temi emergenti di interessa anche per il modo operativo.

cover libro "Indagine del mondo fisico"

Indagine del mondo fisico
Cnr - Istituto di fisica applicata
Ifac Book Series

Cnr Edizioni, 2021
Curatori: Daniela Mugnai, Pier Luigi Emiliani, Renzo Vallauri

Formato: 29,7x21, pgg. 323
ISBN versione cartacea: 978 88 941689 7 6
Prezzo: 24 €

Questo testo rappresenta una riedizione della prima edizione dell’opera dal titolo omonimo, pubblicata nel 1975, opera che mantiene la sua importanza per un’approfondita comprensione dei metodi d’indagine sviluppati nel mondo della fisica, e di come la conoscenza di tali metodi sia di rilievo per il conseguimento di una più completa cultura generale. Nonostante l’autore affermi che non si tratta di un testo di storia della fisica, la presentazione della metodologia scientifica, a cui l’autore si riferisce fin dalla prefazione, descrive l’evoluzione delle scienze fisiche con tale ampio respiro da portare a conoscenza del lettore come tali scienze si sono evolute nel tempo, dalle origini fino all’epoca moderna. Le connessioni con concetti filosofici rende il testo attraente non solo per i fisici ma anche, e forse prevalentemente, per chi è interessato alla filosofia della scienza. Da questo punto di vista l’autore dimostra sia la sua profonda conoscenza del mondo fisico, sia di essere anche un lucido e brillante epistemologo. I risultati citati nel volume si riferiscono alle conoscenze acquisite fino all’anno di pubblicazione. Da allora numerosi altri e importanti risultati sono stati raggiunti, prevalentemente a motivo di una più sofisticata tecnologia che ha permesso l’investigazione del mondo sub-nucleare, con l’utilizzo di acceleratori sempre più potenti, così come dell’universo, con l’utilizzo di satelliti e sonde in grado di “vedere” ciò che nel 1975 poteva essere solo postulato teoricamente. In relazione a queste nuove conoscenze, nel testo sono riportate alcune Note del Curatore per un aggiornamento limitatamente ai risultati più importanti ma, al di là di questi aggiornamenti, che non modificano in nessun modo il testo, ciò che rimane dalla sua lettura è la consapevolezza di aver letto una grande opera in cui fisica e filosofia si compenetrano con grande armonia; una grande opera scritta da uno scienziato che è stato un protagonista indiscusso dell’universo scientifico internazionale del ventesimo secolo e che dimostra ovunque la sua grande brillantezza di mente.

Cover Technical Digest of the 9th International THzBio Workshop

Technical Digest of the 9th International THzBio Workshop
Cnr - Istituto per il rilevamento elettromagnetico dell’ambiente in collaborazione con l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (Enea)

Cnr Edizioni, 2021
Curatori: Olga Zeni, Gian Piero Gallerano, Maria Rosaria Scarfì, Ferdinando Bersani

Formato: 29,7x21, pgg. 102, a colori
ISBN versione digitale: 978 88 8080 454 3
Versione digitale: free pdf download

The millimeter wave and terahertz regions are frontier areas for research in physics, chemistry, materials science, biophysics, biology, and medicine. The interest in novel imaging, sensing and spectroscopy in the above communities has grown steadily during the past twenty years, as new instrumentation, as well as new techniques and new applications have become available. In 2010 a workshop series entitled "International THz-Bio Workshop" started in Korea with the support of the Ministry of Education, Science and Technology. In 2016 its international organizing committee was encouraged to consider a rotation of this workshop series between different geographical areas. The 9th edition of the THz-Bio Workshop that was scheduled to be held in Erice, Sicily from April 30 to May 3, 2020, in the frame of the activities of the Erice International School of Bioelectromagnetism, following the outbreak of the Covid-19 pandemic is now organized exclusively online from Monday April 19 to Friday April 23, 2021.

Cover atti convegno Gli enti pubblici nell'era digitale

Gli enti pubblici di ricerca nell'era digitale

Cnr Edizioni, 2021
Autori: AA.VV

Formato: 21x15, pgg. 116, a colori
ISBN versione cartacea: 978 88 8080 449 9
ISBN versione digitale: 978 88 8080 448 2
Versione digitale: free pdf download

In un contesto come quello della ricerca, caratterizzato da forte competitività a livello internazionale, risulta -con riferimento alla realtà italiana- particolarmente pertinente l'affermazione di Tom Peters, in base alla quale c'è meno da temere dalla competizione esterna che dall'inefficienza, dalla scortesia, e il cattivo servizio interni. La ricerca pubblica italiana, nonostante il consistente gap in termini di finanziamento ed un trattamento, sia giuridico che economico, dei ricercatori non propriamente fra i più lusinghieri dei paesi del mondo occidentale, riesce a tenere testa, collocandosi sempre fra i primi posti nei ranking internazionali, alle attività di ricerca svolte da istituzioni di altri paesi. Tale circostanza dimostra, nonostante la mancata eguaglianza nei punti di partenza, che deve caratterizzare gli attori nei processi concorrenziali, che la ricerca pubblica italiana non teme la competizione verso l'esterno, conseguendo spesso placement di assoluto rispetto.

APRIL 2021
Cover libro "Consulte, rappresentanze, progetti per l'economia del regno di napoli I 1734-1739

Consulte, rappresentanze, progetti per l'economia del Regno di Napoli, I, 1734-1739
Cnr - Istituto di studi sul Mediterraneo

Cnr Edizioni, 2021
Curatori: D. Ciccolella, A. Clemente, B. Salvemini

Formato: 13x18, pgg. 1012
ISBN versione cartacea: 978-88 8080 445 1
ISBN versione digitale: 978 88 8080 444 4
Versione digitale: free pdf download

Nei primi anni di regno di Carlo di Borbone e di ritrovata indipendenza del Regno di Napoli, alcuni fenomeni concomitanti attraversano la sfera intellettuale, istituzionale e politica della monarchia napoletana, come di altri governi europei: l’individuazione del commercio come ambito strategico per l’edificazione della nazione e per la sua collocazione internazionale, ma anche come luogo di espressione legittima dell’interesse privato, sia pure da conciliare con l’interesse pubblico; l’affermazione della potestà sovrana sul pluralismo delle giurisdizioni di antico regime; il coinvolgimento di saperi tecnici differenti da quello giuridico-amministrativo nel processo di elaborazione della decisione politica. Vecchie e nuove istituzioni sono chiamate alla costruzione normativa di un universo ordinato alla produzione di ricchezza. È un percorso non lineare, e dall’esito tutt’altro che scontato. In questo volume, le ansiose, variegate, contraddittorie “sperimentazioni del potere” che il governo borbonico realizza sul terreno della regolazione del commercio sono osservate, e offerte all’analisi storica, attraverso la lente documentale della consulta, parere richiesto dal sovrano a soggetti reputati competenti in vista della produzione di norme di ogni livello. I 330 testi proposti, quasi tutti inediti, includono anche rappresentanze presentate di propria iniziativa al sovrano da soggetti istituzionali, progetti di buon governo proposti da individui esterni o periferici all’amministrazione, corrispondenze consolari, suppliche e altre forme ancora di comunicazione di fatti e pareri volti a orientare la decisione politica. Uno straordinario spaccato delle condizioni dell’economia napoletana, dei temi sul tappeto, dei linguaggi, dei protagonisti del primo riformismo borbonico.

Cover libro Bilancio di genere

Bilancio di genere 
Cnr - Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali

Cnr Edizioni, 2021
Autori Vari

Formato: 21x29,7, pgg. 69, a colori
ISBN versione cartacea: 978 88 8080 447 5
ISBN versione digitale: 978 88 8080 423 9
Versione digitale: free pdf download

Il Bilancio di Genere è un documento in grado di restituire un’immagine dinamica della distribuzione di genere delle diverse componenti all’interno del Cnr (personale di ricerca, personale tecnico e amministrativo, dirigenza) nonché la partecipazione di donne e uomini negli organi di vertice della rete scientifica sul territorio. Questa fotografia della situazione esistente costituisce la premessa per ulteriori apporti conoscitivi e di azione riferiti alle politiche di genere interne al Cnr. Si tratta di ulteriori tematiche e interventi su cui l’Ente si propone di intervenire nel prossimo futuro avendo ora chiara la definizione del contesto di partenza. In questa prospettiva, il primo Bilancio di genere del Cnrnon solo si propone di costituire la base per la definizione di un successivo Piano di Genere, ma anche di integrarsi con tutta la documentazione di programmazione strategica dell’Ente. Infatti, solo grazie a questa integrazione tra dati del bilancio di genere, azioni e obiettivi di piani pluriennali di eguaglianza di genere e documentazione di programmazione e rendicontazione di carattere generale dell’Ente, si può giungere all’obiettivo di rendere la dimensione del genere centrale e pienamente focalizzata nelle azioni e nelle decisioni del Cnr.

MARCH 2021
Cover libro Plurimi II "Migrazioni di virus. Numeri e linguaggi"

Migrazioni di virus. Numeri e linguaggi
Collana PLURIMI – II, 2020

Cnr Edizioni, 2020
A cura di: Corrado Bonifazi, Maria Eugenia Cadeddu e Cristina Marras

Versione digitale: free pdf download

ISBN 978 88 8080 422 2 
ISSN 2724-1033
DOI 10.36173/PLURIMI-2020-2

Il secondo volume della collana Plurilinguismo e Migrazioni intende contribuire, secondo differenti prospettive disciplinari, alla comprensione del periodo critico e mutevole generato dalla pandemia di COVID-19. Propone una serie di studi incentrati sugli aspetti quantitativi del fenomeno pandemico e altri relativi all’analisi dei contesti storici, culturali e artistici che lo interpretano, lo elaborano e lo rappresentano. "Migrazioni di virus. Numeri e linguaggi" riflette sulle diverse angolature e prospettive della pandemia, per favorire e sostenere una mutua interazione tra il rigore e la formalizzazione dei dati e le forme di creatività, l’immaginario, e le proposte innovative manifestate in risposta alle fragilità e ai disagi dell’emergenza.

Cover volume Bridges 2

Archeologia italiana in Montenegro. Storia e prospettive di una cooperazione scientifica
Collana Bridges - Italy Montenegro 2
Cnr Dipartimento Scienze umane e sociali

Cnr Edizioni
Curatori: Carla Sfameni e Tatjana Koprivica

Formato: 17x24, pagg. 288 a colori
Prezzo: € 18
ISBN: 978 88 8080 404 8

 

Il volume presenta i risultati del progetto comune di ricerca sviluppato tra l’Istituto di scienze del patrimonio culturale del Cnr e l’Istituto Storico dell’Università del Montenegro negli anni 2019-2020. Dopo un excursus sulle relazioni tra Italia e Montenegro tra la seconda metà dell’Ottocento e la Prima guerra mondiale, la prima parte del volume delinea la storia dell’archeologia italiana in Montenegro, dalle più antiche missioni di studiosi con interessi per il patrimonio archeologico ed epigrafico del Paese, fino ai progetti interdisciplinari condotti dal Cnr a partire dal 2015. Una seconda sezione illustra i siti oggetto delle ricerche archeologiche italiane, Doclea, Municipium S, Risan e Stari Bar. Un’ultima parte è dedicata ad inquadrare le ricerche italiane in Montenegro nell’ambito delle indagini condotte nell’area adriatica dei Balcani. Il volume, in italiano ma con introduzione e ampi abstract in montenegrino oltre che in inglese, costituisce il secondo numero della collana Bridges, dedicata ai progetti bilaterali del Dipartimento Scienze umane e sociali, patrimonio culturale del Cnr e in particolare della serie che raccoglie i risultati delle relazioni scientifiche fra Italia e Montenegro

Cover libro La storia degli oggetti. I reperti punico fenici nelle collezioni d'Europa

Le storie degli oggetti. I reperti fenico-punici nelle collezioni d’Europa
Mediterraneo Punico. Supplementi alla Rivista di Studi Fenici
Cnr Istituto di scienze del patrimonio culturale 

Cnr Edizioni
A cura di: Chiara Cecalupo

Formato: 21x27, pp. 141
Prezzo: € 30
ISBN: 978 88 8080 413 0
ISSN: 2612-3495

Il volume raccoglie in una sede unica, in modo multilingue e pluridisciplinare, una serie di singole storie riguardanti reperti fenicio-punici presenti in collezioni europee (non necessariamente pubbliche o di importanza nazionale) e la loro storia conservativa, dal momento della scoperta alla loro attuale sede conservativa, seguendone le tappe intermedie o focalizzandosi su un periodo specifico, soprattutto tramite fonti archivistiche e documentarie di vario genere. Una raccolta variegata che si pone l’obiettivo di passare dalle storie alla storia, di offrire quindi dei casi studio particolari che possano dare indicazioni storiche più ampie in materia di antiquaria e collezionismo di antichità fenicio-puniche.

FEBRUARY 2021  
Cover libro "Umanità in movimento"

Umanità in movimento tra desideri e necessità. Le migrazioni umane tra cause naturali e forzature socio-economiche
Cnr - Istituto di scienze marine 
Cnr  Edizioni

Autori: Francesca Alvisi, Gabriela Carrara, Rebecca Rossetti

Formato: ebook
ISBN versione digitale: : 978-88-8080-437-6
Versione digitale multimediale (scaricabile gratuitamente in vari formati)

Questo e-book nasce con l’obiettivo di analizzare in maniera il più possibile oggettiva le cause e gli effetti del fenomeno della migrazione umana in relazione a quelle che, dall’alba dei tempi, sono le motivazioni alla base di tale fenomeno: la ricerca di spazi vitali e risorse naturali, il miglioramento delle condizioni di vita e i cambiamenti ambientali. Crediamo possa essere un utile materiale di supporto a cooperanti, operatori del sociale e migranti per meglio comprendere il contesto in cui vivono o nel quale lavorano, o da cui provengono. Inoltre, speriamo che anche insegnanti ed educatori che oggi si trovano a lavorare in un contesto sempre più multietnico e complesso dal punto di vista sociale, possano trovare in questo e-book materiale utile a costruire o/e approfondire i loro percorsi didattici sul tema. Conoscere le reali cause delle migrazioni pensiamo possa aiutare a chi si occupa di studiare e/o gestire il fenomeno di trovare soluzioni più adeguate e comprendere meglio il contesto in cui opera.

Cover libro "Radiazioni ionizzanti e popolazione generale"

Radiazioni ionizzanti e popolazione generale
Cnr - Istituto di fisiologia clinica 
Cnr  Edizioni

Curatori: Luca Bastiani, Fabio Paolicchi, Massimo Martinelli, Roberta Gerasia

Formato: 24x17, pgg. 84, a colori
ISBN versione cartacea: 978 88 8080 433 8
ISBN versione digitale: 9978 88 8080 432 1
Versione digitale: pdf scaricabile gratuitamente

Il volume presenta i risultati del progetto RadIoPoGe “Radiazioni Ionizzanti, Popolazione Generale”, promosso dall’Istituto di fisiologia clinica (Ifc) e dall’Istituto di scienza e tecnologie dell’informazione “A. Faedo” (Isti) del Cnr di Pisa e coordinato dall’Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana (AOUP). RadIoPoGe si è mosso in due direzioni: descrivere il grado di conoscenza da parte della popolazione rispetto alle radiazioni ionizzanti impiegate nella diagnostica medica e dare agli operatori sanitari gli strumenti per demistificare idee preconcette fornendo un’informazione mirata ai pazienti. Il progetto ha coinvolto per alcuni anni molti centri Italiani e migliaia di nostri concittadini hanno regalato un po’ del loro tempo per consentire la raccolta dei dati che sono presentati in questo volume. I risultati ottenuti costituiscono un prezioso riferimento per medici, TSRM e fisici sanitari che possono trovarvi spunti utili per comunicare efficacemente ai pazienti il proprio impegno volto a minimizzare i rischi delle radiazioni ionizzanti e a massimizzare i livelli di qualità dei servizi di diagnostica per immagini.  

Cover libro "Il giardino più delizioso"

"Il giardino più delizioso": la donazione del cardinale Giovanni Maria Gabrielli e la biblioteca settecentesca del monastero di San Sebastiano alle catacombe di Roma
Storia delle Biblioteche e Biblioteche nella Storia, 3 
Cnr - Edizioni

Autore: Enrico Pio Ardolino

Formato: 16x23; pagg. 233
Prezzo: 30 €
ISBN: 978 88 8080 374 4
ISSN: 2612-3053

Terzo numero della collana Storia delle biblioteche e biblioteche nella storia, il presente volume ricostruisce per la prima volta la storia dell’antica biblioteca appartenuta alla comunità monastica fogliante di San Sebastiano fuori le mura in particolare è stato preso in esame il lascito librario del Card. G.M. Gabrielli (1654-1711). Oltre ai capitoli introduttivi di natura storica, all’edizione del catalogo manoscritto e all’identificazione degli esemplari sopravvissuti e oggi conservati presso la Biblioteca nazionale di Roma, il volume offre in appendice la trascrizione di un’inedita storia della basilica di san Sebastiano presente in un manoscritto della Biblioteca Augusta di Perugia.

Cover_Impact

Impatto Portuale su aree marine protette: Azioni Cooperative Transfrontaliere. Impact Portuaire sur les aires marines protégées: Actions Coopératives Transfrontalières
Cnr - Istituto di scienze marine 
Cnr - Edizioni

Autori vari

Formato: 20x20; pagg. 40 a colori
ISBN versione cartacea: 978 88 8080 435 2
ISBN versione digitale: 978 88 8080 436 9
Versione digitale: pdf scaricabile gratuitamente

Il volume, redatto in doppia lingua (italiana e francese), restituisce una sintesi delle attività del progetto IMPACT (IMpatto Portuale su aree marine protette: Azioni Cooperative Transfrontaliere), progetto europeo a valere sul Programma di Cooperazione Italia-Francia “Marittimo” 2014-2020. Il volume è diviso in due parti: la prima descrive gli obiettivi raggiunti durante il progetto in termini di investimento su prodotti e strumenti, in particolare l’ampliamento della rete di radar costieri per il monitoraggio delle correnti marine e la creazione della piattaforma webGIS per la consultazione dei dati raccolti ed elaborati dai partner di progetto. La seconda parte fornisce sia indicazioni metodologiche che di governance, ricavate dall’analisi dalle informazioni accessibili attraverso i suddetti strumenti. In quest’ottica, le indicazioni rappresentano il piano d’azione e le linee guida del progetto.

Cover_Protocolli_attivita_microzonazione_sismica_livello_3

Protocolli di acquisizione ed elaborazione dati relativi alle attività di Microzonazione Sismica di livello 3 in Italia Centrale
Cnr - Istituto di geologia ambientale e geoingegneria 
Cnr - Edizioni

Autori vari

Formato: 21x29,7; pagg. 127 a colori
ISBN versione cartacea: 978 88 8080 407 9
ISBN versione digitale: 978 88 8080 408 6 
Versione digitale: pdf scaricabile gratuitamente

Il secondo volume della collana BookMS nasce dall’esperienza maturata dai ricercatori afferenti al Centro per la Microzonazione Sismica e le sue applicazioni (CentroMS), a seguito degli eventi sismici che hanno colpito l’Italia centrale a partire dal 24 agosto 2016. Il volume presenta i Protocolli di acquisizione ed elaborazione dati relativi alle attività di Microzonazione Sismica di livello 3 in Italia Centrale e costituisce un compendio di specifiche tecniche ed indicazioni per la realizzazione e l’elaborazione delle indagini più frequentemente utilizzate negli studi di microzonazione sismica. Il volume riporta inoltre le principali metodologie utilizzate per le analisi numeriche di risposta sismica locale mono e bidimensionali. I Protocolli costituiscono uno dei risultati più rilevanti dello sforzo profuso dai ricercatori impegnati nel coordinamento delle attività di microzonazione sismica dei 138 Comuni più colpiti dagli eventi sismici del centro Italia, a supporto del Commissario Straordinario per la ricostruzione Sisma 2016.

JANUARY 2021  
Cover I principi guida su imprese e diritti umani

I principi guida su imprese e diritti umani
Cnr - Istituto di ricerca su innovazione e servizi per lo sviluppo

Cnr Edizioni
Curatore e traduttore: Marco Fasciglione

Formato: 21x29, pagg. 82 b/n
ISBN 978 88 8080 426 0
Versione digitale: pdf scaricabile gratuitamente

Ultimo di una lunga serie di strumenti internazionali che cercano di disciplinare la condotta delle imprese e di sostenerne il processo di “responsabilizzazione” in materia di diritti umani, i Principi Guida su imprese e diritti umani, adottati dalle Nazioni Unite nel 2011, sono il primo standard realmente ‘globale’ in materia in quanto riconosciuti da Stati, Organizzazioni internazionali, imprese, associazioni di categoria, ordini forensi, società civile nonché dai maggiori organismi dell'ONU. La loro attuazione non può che passare anche attraverso l‘interiorizzazione da parte delle imprese stesse e ciò richiede che i Principi Guida siano conosciuti, letti, compresi ed effettivamente utilizzati dagli attori economici privati, oltre che dalle istituzioni statali che disciplinano l’esercizio delle attività d’impresa. Il volume intende colmare quindi l’assenza di una versione in italiano dei Principi Guida e favorirne la conoscenza e attuazione nel nostro Paese, ed è corredato da un saggio dello stesso curatore dedicato allo studio dei Principi Guida. Nella prefazione le autorevoli riflessioni del Min. Plen. Fabrizio Petri, Presidente del Comitato Interministeriale per i Diritti Umani (CIDU).

Cover volume "Les arrière-pays des cités phéniciennes à l’époque hellénistique "

Les arrière-pays des cités phéniciennes à l’époque hellénistique (IVe-Ier S. AV. N. È). Approches historique et spatiale d’une aire géoculturelle
Collezione di Studi Fenici, 50
Cnr - Istituto di scienze del patrimonio culturale

Cnr Edizioni
Autore: Élodie Guillon

Formato: 21x27, pagg. 251 
Prezzo € 57
ISBN (versione a stampa) 978 88 8080 411 6
ISBN (versione digitale) 978 88 8080 412 3

Il volume copre una lacuna negli studi sulla disciplina, dal momento che affronta per la prima volta in modo sistematico e con una metodologia rigorosa, che si avvale dei più moderni e sofisticati sistemi di indagine, il rapporto fra città e territorio nella Fenicia di epoca ellenistica, non tralasciando di stabilire confronti con le fasi precedenti del paese e con le realtà geografiche oggetto della colonizzazione fenicia nel Mediterraneo centro‐occidentale. In particolare, vengono stabiliti confronti con le indagini condotte in Sardegna, oggetto in anni recenti di studi dettagliati sul paesaggio e sul rapporto città e territorio in regioni quali il Sulcis e l’Oristanese, dove la presenza fenicia prima e quella punica dopo risultano più intense.

For further information: +39/06/49932287, bookshop@cnr.it 

Information provided by: Sezione Editoria - Unità Comunicazione e Relazioni con il Pubblico

Last update: 20/10/2021