Note stampa

Le note stampa sono elaborate e diffuse dall’Ufficio stampa del Cnr. In questa pagina è possibile visualizzare le più recenti o fare una ricerca per area tematica, canale o data. E' possibile iscriversi per ricevere via e-mail note e comunicati stampa.

Selezione data

Coronavirus. Rischio basso, capire condizioni vittime

22/02/2020

L'Italia in queste ore sta assistendo alla comparsa di un focolaio di  infezione da SARS-CoV2, che causa la sindrome respiratoria denominata Covid-19. Deceduta una persona anziana già ricoverata per altre patologie e che purtroppo non ha superato la crisi. Giovanni Maga, virologo e direttore del Cnr-Igm, in una nota afferma: "Il rischio di gravi complicanze aumenta con l'età e le persone sopra i 65 anni e/o con patologie preesistenti o immunodepresse sono ovviamente più a rischio, così come lo sarebbero per l'influenza. Il paziente deceduto rientrava quindi in una categoria a particolare rischio"

Un Almanacco della Scienza che "fa bene"

12/02/2020

Il Focus monografico del nuovo numero del magazine on line del Consiglio nazionale delle ricerche è dedicato al tema del “fare il bene-fare bene”, che abbiamo esaminato da diversi punti di vista e in differenti ambiti, con l’aiuto dei ricercatori dell'Ente. Ampio spazio del webzine è dedicato agli aspetti ambientali

Mengoni e l'equazione del successo

06/02/2020

Da Sanremo ai talent, anche il successo di un artista può essere spiegato con il grafico delle “curve di popolarità”, modelli matematici normalmente utilizzati per prevedere la riuscita di un prodotto commerciale. Le parabole dei cantanti più noti sono l'esempio di ciò che la scienza può prevedere a livello teorico, come spiega Ruggero Vaglio del Cnr-Spin

Alberto Moravia e 'Gli indifferenti', 30+90

Il 05/02/2020 ore 10.30 - 12.30

'Con Gli Indifferenti, per la prima volta in vita mia, mi parve di mettere i piedi su un terreno solido. (…) E’ il passaggio dalla letteratura, disperante mestiere, all’espressione letteraria come mezzo di conoscenza'. E’ con l’intento di riflettere su un passaggio letterario e storico così centrale e di così grande attualità che - a poco più di 90 anni dalla pubblicazione del primo e più noto romanzo di Alberto Moravia ed a 30 anni dalla scomparsa dello scrittore romano - il Consiglio nazionale delle ricerche apre le porte ...

Gli enti pubblici di ricerca nell'era digitale

Il 05/02/2020 ore 15.00 - 17.00

Presentazione del libro di Giovanni Modafferi 'Gli enti pubblici di ricerca. Storia, regime giuridico e prospettive', a cura del prof. Eugenio Picozza, condirettore della collana di Diritto dell'Economia, casa editrice Giappicchelli. All'evento, organizzato dal Cnr, parteciperanno in qualità di relatori: - Massimo Inguscio, presidente del Cnr - Piergiorgio Picozza, professore emerito Università di Roma Tor Vergata- Gianpiero Paolo Cirillo, presidente di sezione del Consiglio di stato- Aristide Police, professore Università di Roma Tor Vergata La giornata si ...

sPATIALS3: un hub integrato di ricerca, sviluppo e innovazione nell'ambito della nutrizione

Il 04/02/2020 ore 10.00 - 14.00

Il 4 febbraio presso l'area della ricerca del Cnr di Milano, si terrà la conferenza di presentazione del progetto sPATIALS3. Il progetto, guidato dal Consiglio nazionale delle ricerche con la partecipazione di 12 Istituti, la partnership di 4 aziende del settore agroalimentare e packaging (FlaNat, Mirtilla Bio, Ecozinder, Corapack) e di 4 centri clinici, è tra i 33 vincitori della Call Hub 'Call per progetti strategici di ricerca, sviluppo e innovazione volti al potenziamento degli ecosistemi lombardi della ricerca e dell’innovazione quali hub a valenza internazionale' ...

Ecosistemi in streaming: le meraviglie inesplorate degli oceani in aula

Il 03/02/2020 ore 09.00 - 13.00

Il 3 febbraio, gli alunni delle classi seconde dell’Istituto comprensivo 'Ugo Betti' di Fermo, potranno vedere in diretta i meravigliosi fondali oceanici in quanto saranno ospitati virtualmente sulla nave da Ricerca Falkor dello Schmidt Ocean Institute in navigazione a sud-ovest dell’Australia. I ragazzi avranno la possibilità di conoscere le modalità di lavoro e di interagire con i ricercatori a bordo. Il collegamento sarà preceduto da una lezione introduttiva all’ecosistema oceanico tenuta da Lucilla Capotondi del Cnr-Ismar di Bologna. ...

La meravigliosa vita marina dei canyon sottomarini inattivi

31/01/2020

Ricercatori dell’Istituto di scienze polari (Cnr-Isp) e dell’Istituto di scienze marine (Cnr-Ismar) del Consiglio nazionale delle ricerche sono impegnati a bordo della nave oceanografica Falkor dello Schmidt Ocean Institute con lo scopo di esplorare, per la prima volta, i canyon sottomarini che intagliano la piattaforma continentale dell’Australia sudoccidentale. Il team –composto per l’Italia dal Co-Capomissione Paolo Montagna (Cnr-Isp), Marco Taviani e Federica Foglini (Cnr-Ismar) e, nella seconda parte della missione, anche da Alessandro Remia (Cnr-Ismar)- è impegnato nell’esplorazione dei canyon fino a 4000 metri di profondità tramite un robot subacqueo (RoV) alla ricerca di rari coralli profondi, spugne silicee, molluschi e crostacei

Sanremo: 'fallimenti di successo'

29/01/2020

In occasione dei 70 anni del Festival, il nostro Focus monografico è dedicato alle canzoni in gara che non hanno vinto, sono state penalizzate o addirittura escluse, ma sono comunque divenute delle hit. Con l'aiuto dei ricercatori dell'Ente, le abbiamo usate come spunto per riflettere su alcuni argomenti scientifici

NOSE Network for Odour Sensitivity - Sistema di segnalazione e gestione delle emissioni odorigene

28/01/2020

Presentati i primi dati del progetto 'NOSE Network for Odour Sensitivity - Sistema di segnalazione e gestione delle emissioni odorigene'. Il progetto prevede una collaborazione tra l’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Isac) e Arpa Sicilia per lo sviluppo di un’attività di ricerca per identificare la sorgente emissiva dei miasmi olfattivi segnalati sul territorio dai cittadini attraverso la App NOSE

Il presidente Inguscio su annuncio museo della lingua a Firenze

21/01/2020

Il presidente Cnr, Inguscio, sul museo dell'italiano: "Valorizzare il patrimonio linguistico con l'innovazione tecnologica"

Mediterranean - UN Decade of Ocean Science for Sustainable Development (2021-2030)

Dal 21/01/2020 ore 08.00 al 23/01/2020 ore 13.00

In occasione del “Decade of Ocean Science for Sustainable Development” (Decennio delle scienze oceaniche per lo sviluppo sostenibile) dichiarato dalle Nazioni Unite dal 2021 al 2030, si svolge, presso la sede Unesco di Venezia, dal 21 al 23 gennaio 2020, il “Mediterranean workshop” organizzato dalla Commissione oceanografica italiana (Coi), organismo composto da Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), Istituto superiore per la ricerca e la protezione ambientale (Ispra), Consorzio nazionale interuniversitario per le scienze del mare (Conisma), ...

Delegazione scientifica iraniana in visita al Cnr

16/01/2020

Giovedì 16 gennaio una delegazione scientifica iraniana sarà  in visita al Cnr

L'Almanacco della scienza inizia il 2020... dall'inizio

15/01/2020

Il tema monografico del webzine dell’Ufficio stampa Cnr on line da oggi è quello delle origini, della genesi, della nascita, esaminato nei suoi vari aspetti con l’aiuto dei ricercatori del Consiglio nazionale delle ricerche (e non solo…). Con il nuovo anno, inoltre, il nostro magazine intensifica la periodicità: usciremo quindicinalmente

Mostra 'Artico. Viaggio interattivo al Polo Nord'

Dal 15/01/2020 ore 11.45 al 12/02/2020 ore 14.00

Dal 15 gennaio al 12 febbraio 2020 la sede centrale del Cnr di Roma ospita la mostra scientifico-interattiva 'Artico. Viaggio interattivo al Polo Nord'. Dopo il successo delle ultime edizioni -realizzate nelle città di Genova, Foligno, Napoli, Milano, Venezia Mestre e Settimo torinese- la mostra viene inaugurata mercoledì 15 gennaio presso le sale della Digital Gallery alla presenza del Direttore del Dipartimento scienze del sistema terra e tecnologie per l’ambiente Fabio Trincardi, della Responsabile e dello staff di Genova dell'Unità comunicazione e ...

Visita della Ministra per le pari opportunità e la famiglia, Elena Bonetti, all'Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali

Il 14/01/2020 ore 11.30 - 13.00

Martedì 14 gennaio 2020 alle ore 11,30 la Ministra per le pari opportunità e la famiglia Elena Bonetti si recherà in visita presso l'Istituto di ricerca sulla popolazione e le politiche sociali in via Palestro 32 a Roma L'obiettivo della visita è prendere visione degli studi svolti dal Cnr-Irpps in tema di parità di genere e di politiche della famiglia, anche al fine di valutare l'efficacia delle politiche pubbliche messe in atto e identificare gli strumenti per renderle più incisive.  I ricercatori coinvolti nelle attività di pertinenza ...

Inaugurazione delle nuove sedi Cnr di Catania e Palermo

Dal 14/01/2020 ore 10.30 al 15/01/2020 ore 13.00

Il Consiglio nazionale delle ricerche aprirà due nuove sedi in Sicilia presso importanti università. Martedì 14 gennaio presso l’Università di Catania, alle 10.30, verrà inaugurata la nuova sede dell’Istituto per la bioeconomia (Cnr-Ibe). Mercoledì 15 gennaio presso l’Università Lumsa a Palermo, alle 10.30, verrà inaugurata la nuova sede dell’Istituto di studi sul Mediterraneo (Cnr-Ismed): durante l’evento palermitano verrà inoltre presentato il volume ‘Mediterraneo. Ricerca e Diplomazia ...

Con il 2019 si chiude il decennio più caldo di sempre

07/01/2020

Con il secondo Dicembre più caldo dal 1800 ad oggi per l'Italia (+1.9°C di anomalia rispetto alla media del periodo di riferimento 1981-2010) il 2019 chiude con un'anomalia di +0.96°C sopra media, risultando il quarto anno più caldo per il nostro Paese dal 1800 ad oggi, preceduto dal 2014 e 2015 (+1°C sopra media) e dal 2018 (l'anno più caldo con un'anomalia di +1.17°C rispetto alla media del periodo di riferimento 1981-2010)

Sondaggio geofisico ad alta risoluzione conferma il sito per il carotaggio profondo del progetto europeo Beyond EPICA - Oldest Ice Core: 1.5 Myr of greenhouse gas - climate feedback

20/12/2019

Esperti di 12 istituzioni provenienti da 10 paesi europei, coordinati da Carlo Barbante dell’Università Ca’ Foscari Venezia e dell’Istituto di scienze polari del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Isp), hanno confermato il sito per il carotaggio in Antartide Orientale. L’area di circa 10 km2, scelta dal precedente progetto europeo guidato da Olaf Eisen dell’Istituto Alfred Wegener (AWI) in Germania, si trova a Little Dome C (LDC) a 40 km dalla stazione Concordia, la base italo-francese sita a Dome C, sul Plateau Antartico Orientale. Concordia dista ...

High-resolution geophysical survey confirms the deep Beyond EPICA ice-core drilling site

20/12/2019

In the context of the European Union project Beyond EPICA - Oldest Ice Core: 1.5 Myr of greenhouse gas – climate feedback (Beyond EPICA), experts from 12 institutions in ten European countries coordinated by Prof. Carlo Barbante from the Ca’ Foscari University of Venice and the Institute of Polar Sciences of the National Research Council of Italy (Cnr-Isp) in Venice, have finally confirmed the site for future ice core drilling operations in East Antarctica. This final step follows the previous EU project, led by Prof. Olaf Eisen from the Alfred Wegner Institute (AWI) in Germany. ...

Premio Ugo Fano 2019

Il 20/12/2019 ore 09.00 - 18.00

Venerdi 20 Dicembre 2019 nell'Aula Marconi del Cnr (p.le Aldo Moro 7), avrà luogo la cerimonia di consegna della Medaglia d'oro Ugo Fano ai due scienziati Gabriel Aeppli e Laurens W. Molenkamp che nei loro esperimenti, manipolando la materia quantistica, hanno realizzato nuovi dispositivi elettronici, confermando le teorie dei fermioni di Majorana e delle risonanze di Fano, aprendo così nuove prospettive alla realizzazione di computer quantistici. La consegna delle medaglie d'oro avrà luogo nell'ambito dell'Ugo Fano Symposium 'Fermioni di Majorana e materia quantistica ...

Il Cnr al primo New Space Economy Expo Forum

Dal 10/12/2019 ore 09.00 al 12/12/2019 ore 18.00

Dal 10 al 12 dicembre alla Fiera di Roma (Via Portuense, 1645) il Consiglio nazionale delle ricerche sarà al New Space Economy - NSE ExpoForum, primo forum internazionale dedicato alla space economy e alle nuove frontiere dell’industria dello spazio, con un’area espositiva, laboratori ed eventi scientifici. Organizzato da Fondazione Amaldi e Fiera Roma, in collaborazione con Space Foundation e con il supporto della rete della Commissione europea EEN - Enterprise Europe Network, NSE ExpoForum si propone come obiettivo la valorizzazione dell’intera filiera ...

Un Almanacco fotografico per chiudere l'anno

04/12/2019

Nel webzine dell’Ufficio stampa Cnr on line da oggi si parla, con l’aiuto di ricercatori e colleghi del Consiglio nazionale delle ricerche, della fotografia, del suo utilizzo e della sua utilità in campo scientifico

Firmato un accordo con l'Istituto di ricerca scientifica del Kuwait

03/12/2019

Il direttore generale dell'Istituto di ricerca scientifica del Kuwait, Samira A. S. Omar, e il presidente del Consiglio nazionale delle ricerche, Massimo Inguscio, hanno firmato a Roma, presso la sede centrale del Cnr, un accordo bilaterale che prevede la cooperazione fra i due enti su progetti di ricerca scientifica e sviluppo tecnologico. Tra le prime tematiche al centro dell'accordo, 

Analisi preliminare del Cnr-Ismar sull'evento di acqua alta eccezionale che ha colpito Venezia

03/12/2019

L’Istituto di scienze marine del Consiglio nazionale delle ricerche di Venezia (Cnr-Ismar), ha condotto un'analisi preliminare dell'evento di acqua alta eccezionale che ha colpito Venezia il 12 novembre scorso. I risultati dello studio forniscono una descrizione scientifica della dinamica di questo evento straordinario.

'Più Libri Più Liberi 2019' con Cnr #ContaMinAzioni

02/12/2019

Dal 4 al 8 dicembre il Cnr sarà presente a ‘Più Libri Più Liberi 2019’, fiera dedicata alla piccola e media editoria - Convention Center La Nuvola di Roma, con lo stand Cnr Edizioni e un ricco programma di eventi. Tema conduttore, ‘#ContaMinAzioni’: la ricerca scientifica vista come scambio interdisciplinare di idee, saperi e linguaggi, dalla tecnologia all’ambiente, fino alla chimica, ai linguaggi e al cibo

Cnr: prendono servizio 145 giovani ricercatori e già deliberate altre 190 assunzioni

29/11/2019

Si è tenuta questa mattina, nel rispetto dei tempi stabiliti, la presa di servizio di 145 giovani ricercatori assunti dal Consiglio nazionale delle ricerche. L’età media di 36 anni, più bassa di circa due anni rispetto alla precedente tornata di assunzioni del 2016, contribuisce ulteriormente al ringiovanimento dell’Ente. La gran parte degli assunti ha conseguito il phd da meno di 5 anni, l’anno di nascita con il maggior numero di vincitori è il 1985 e il più giovane è un under 30. Tra i vincitori ci sono diversi stranieri, ...

Ricerca Enea-Cnr per ridurre rischio contaminazione ambientale da antibiotici

28/11/2019

Studiare la presenza di residui di antibiotici nei reflui degli allevamenti e sviluppare strategie per ridurre il rischio di contaminazione nei suoli e nelle acque e la diffusione di batteri multi-resistenti. È  questo l’obiettivo del progetto AZeRO Antibiotici, condotto da Enea e Cnr, finanziato dalla Regione Lazio attraverso Lazio Innova e presentato in occasione della Giornata mondiale del suolo (World Soil Day)

 

Tempio dorico trovato a Paestum: c'è una traccia 'calda'. Nuovi indicatori grazie a un'indagine del Cnr

28/11/2019

Grazie a una collaborazione tra gli archeologi del Parco di  Paestum, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del  turismo (MiBACT) e un team multi-disciplinare composto da ricercatori  di Cnr-Imaa e Cnr-Irea, è stata realizzata una prospezione geofisica  in grado di rilevare tracce sotterranee con metodi non-invasivi che ha contribuito a individuare l'ubicazione di un tempio dorico di V sec.  a.C presso il Parco, un monumento che è stato definito un 'gioiello  dell’architettura dorica tardo-arcaica'

La plastica come tracciante dell'inquinamento marino

27/11/2019

Un innovativo esperimento in corso nel golfo della Spezia intende monitorare il livello di inquinanti nelle acque costiere utilizzando resin pellets, cioè materiale plastico in grado di assorbire sostanze nocive come il polietilene e il polipropilene. Tra i partner del progetto anche il Consiglio nazionale delle ricerche con gli Istituti di scienze marine (Ismar) e di chimica dei composti organo-metallici (Iccom)