News

Le news sono contenuti di attualità segnalati dalla rete scientifica e dai colleghi del Cnr, i quali possono inoltrare tramite l’apposito gestionale una richiesta di pubblicazione sul portale, che verrà presa in carico dalla redazione. In questa sezione è possibile visualizzare le news pubblicate in ordine cronologico o effettuare ricerche per area tematica, canale di interesse o data.

Selezione data

Progetto "Ecosystem for Sustainable Transition in Emilia-Romagna": avviate le selezioni per l'assunzione di personale

13/09/2022

Nell’ambito del progetto “Ecosystem for Sustainable Transition in Emilia-Romagna”, finanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca nell’ambito del PNRR e di il cui in Cnr è tra i soggetti proponenti, la Fondazione ECOSISTER intende selezionare le risorse umane che andranno a costituire lo staff incaricato della gestione della Fondazione e del coordinamento del progetto

PPI4MED Project: Call for trainers for training program

12/09/2022

The PPI4MED project - in which the Cnr participates with the European and International Relations Unit - is looking for experts or specialized businesses in each of these fields: legal, technical and financial on public procurement and public management. The experts will take part of the PPI4MED capacitation programme as part of the trainers’ team for the PPI4MED innovation procurement course

Alimenti e invecchiamento attivo, insediata a Udine l'unità di ricerca congiunta tra Cnr e ateneo friulano

09/09/2022

Presentato il 9 settembre  all’auditorium del dipartimento di Area medica il progetto "Alimenti e invecchiamento attivo", iniziativa unica a livello nazionale, frutto di un accordo triennale tra il Consiglio nazionale delle ricerche e l'Università degli studi di Udine. "Il rapporto tra salute e alimentazione – ha affermato la presidente del Consiglio nazionale delle ricerche, Maria Chiara Carrozza – è un tema che valorizza la ricerca multidisciplinare e converge verso una visione globale del benessere dell’uomo contemporaneo"

 

Ricerca UE per progettare sistemi colturali a prova di futuro

09/09/2022

Strumenti innovativi per l'analisi delle radici possono trasformare il paesaggio agricolo Europeo per garantire sicurezza alimentare, adattamento e mitigazione ai cambiamenti climatici

"Advagromed": un innovativo allevamento di insetti unito a convenzionali pratiche di agricoltura per la sostenibilità

05/09/2022

Il Kickoff meeting del progetto “Advagromed - ADVanced AGROecological approaches based on the integration of insect farming with local field practices in MEDiterranean countries” finanziato dal programma PRIMA (PRIMA SECTION 2 2021 - Topic 2.2.1 (RIA) Up-scaling field practices based on agroecology principles to increase ecosystem services and biodiversity, to adapt the small farming systems to climate change and to increase farmers’ incomes) ha avuto luogo il 02 Settembre 2022 a Grugliasco (Torino) presso il Campus AgroVet dell’Università di Torino (UNITO).

La transizione ecologica e i modelli di governance

05/09/2022

Pubblicato sulla rivista "Nature Italy" un articolo a firma Cnr sulla necessità di rivedere i modelli di governance nell’affrontare la transizione ecologica. La riflessione nasce dalla analisi dei nuovi approcci di gestione organizzativa sviluppati per affrontare le dinamiche dei sistemi complessi e può essere quindi trasferita ad altri contesti

Il Cnr-Ismn sigla un accordo di cooperazione con la Società brasiliana per la ricerca agricola

30/08/2022

Lo scorso 30 agosto è stato chiuso a Brasilia l’Accordo di ricerca scientifico-tecnologica fra la Società brasiliana per la ricerca agricola (EMBRAPA) e l'Istituto per lo studio dei materiali nanostrutturati del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr-Ismn)

Progettare con il legno: al via le iscrizioni al master che forma tecnici altamente specializzati

30/08/2022

Partono le iscrizioni per il master universitario di secondo livello “Progettazione di edifici e opere strutturali in legno”, organizzato dall’Università degli Studi di Firenze, dall’Università di Trento, dall'Istituto di Bioeconomia (Ibe) del Cnr e da FederlegnoArredo

Malattie delle piante: un nuovo libro su protocolli e metodologie di ricerca

23/08/2022

Nicola Luchi dell'Istituto per la protezione sostenibile delle piante (Ipsp) del Cnr di Sesto Fiorentino è editor del libro “Plant Pathology - Methods and Protocols”, ’ recentemente pubblicato da Springer. Il volume riporta gli ultimi sviluppi nelle diverse aree della patologia vegetale, descrivendo vari approcci per il rilevamento, l'identificazione e il controllo delle malattie delle piante

National biodiversity future centre: 14 researchers to be hired at Cnr-Iret during fall 2022

12/08/2022

The Institute of research on terrestrial ecosystems (Iret) of the National research council (Cnr) will launch a call for 14 positions of Researcher and Technologist during Fall 2022. The new positions will start in January 2023 in different IRET premises, i.e., Porano (TR), Montelibretti (Rome), Pisa, Florence and Napoli. Each position will have a 3 year duration, and will likely have the opportunity to turn into a permanent position. 

Open access: siglato nuovo accordo Read&Publish 2022-2024 con l'editore IEEE

01/08/2022

La Biblioteca centrale “G. Marconi” e il Comitato di coordinamento delle Biblioteche del Cnr hanno concluso il contratto Read & Publish 2022-2024 con l’editore IEEE.
Il nuovo contratto, sottoscritto tramite CRUI-CARE per conto delle università e degli enti di ricerca nazionali, oltre all’accesso ai contenuti delle riviste IEEE, prevede la possibilità, per i corresponding author Cnr, di pubblicare in accesso aperto i loro articoli sulle riviste sia Hybrid che Gold, senza costi aggiuntivi e con APC illimitate a partire dal 1 agosto 2022

Open call for RIS4Ukraine project partners

18/07/2022

Eit Food, di cui il Cnr è partner, ha annunciato una call per manifestazioni di interesse per tutti i partner interessati a ospitare studenti e laureati triennali o magistrali e/o dottorandi, studenti e ricercatori post-dottorato, nel settore agroalimentare provenienti dall'Ucraina

A Lioni prima tappa del 'Graditi Tour'

12/07/2022

Si è svolta, lo scorso 8 luglio, la prima tappa del Graditi Tour che prevede eventi e una conoscenza diretta delle aziende della filiera dell'omonimo progetto, la cui finalità è la valorizzazione di grani antichi attraverso la produzione di farine  per nuovi prodotti ad alto valore salutistico per il consumatore, per la salvaguardia della biodiversità agraria e l’uso sostenibile del suolo

Lifeshell: banchi in legno come rifugi antisismici per scuole, case e uffici

11/07/2022

Un mobile in legno che in caso di necessità può essere usato come un rifugio antisismico per proteggersi dai crolli parziali o totali di edifici: è la tecnologia "Lifeshell", in cui i mobili utilizzano la naturale elasticità del legno e un sistema di connessioni già collaudato per edifici antisismici per assorbire le energie in gioco durante un sisma. Tale sistema permette di aumentare notevolmente la possibilità di uscire indenni da un sisma, ed evitare di conseguenza infortuni o morte. Pensato come un banco per uso scolastico, è sviluppato in varie versioni anche per uso residenziale, ufficio o officina. Accessoriati con un kit di pronto soccorso, sono costruiti in legno (rinnovabile e riciclabile), e prodotti in un’ottica di bioeconomia, economia circolare e riduzione dei rifiuti. L’idea è divulgata in modalità open-source tramite la licenza Creative Commons

Il Cnr-Ipsp è uno dei nuovi Centri Nazionali per lo Studio e la Conservazione della Biodiversità

01/07/2022

Nel Decreto 31/03/2022 del Ministero della Transizione Ecologica, pubblicato sulla GU n.141 del 18/06/2022, l’Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante del CNR viene individuato come Centro nazionale per lo studio e la conservazione della biodiversità forestale. Con questo atto viene riconosciuto il lavoro di generazioni di ricercatori che hanno contribuito alla conservazione delle specie forestali maggiormente messe a rischio dalle epidemie di agenti patogeni aggressivi e letali che sono stati introdotti da altri continenti.

Secondo il DL, tali Centri sono abilitati alla certificazione ufficiale delle analisi sulla qualità dei semi forestali e possono coadiuvare le regioni nell'individuazione dei materiali di base collaborando con i Centri di ricerca e le istituzioni europee e nazionali che operano nel campo della conservazione delle risorse genetiche forestali. Il CNR-IPSP insieme agli altri Centri nazionali per lo studio e la conservazione della biodiversità.

Virus e allattamento materno: trasmissione e protezione

29/06/2022

Il latte umano possiede la capacità di inattivare patogeni virali di grande rilevanza pediatrica e l’ identificazione di nuovi componenti antivirali nel latte umano. Tale dimostrazione è uno dei risultati del progetto “Virus e allattamento materno: trasmissione e protezione”, sostenuto dalla Fondazione Iolanda Minoli di Milano e condotto da un gruppo di ricerca multidisciplinare composto dai ricercatori della sede di Torino dell'Istituto di scienze delle produzioni alimentari del Cnr (Cnr-Ispa), da virologi e da neonatologi

Pnrr: al via "Agritech", Centro Nazionale per lo sviluppo delle nuove tecnologie in agricoltura

22/06/2022

Presentato presso la Regione Campania "Agritech", il Centro Nazionale per lo sviluppo delle nuove tecnologie in agricoltura finanziato dall’Unione europea - NextGenerationEU. Il Centro rientra nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, in particolare nella misura di investimento dedicata al Potenziamento strutture di ricerca e creazione di "campioni nazionali di R&S" su alcune Key Enabling Technologies: il Cnr è coordinatore di uno dei nove Spoke in cui sarà articolato

La "Cellula della vita", innovativo vivaio sperimentale, tecnologico e trasportabile

17/06/2022

Sostenibilità delle produzioni vegetali e acquatiche: Italia e Tunisia tracciano la strada con la "Cellula della vita", il vivaio trasportabile nato nell'ambito del progetto "Celavie", finanziato con Fondi Ue. Presentato il modello sperimentale attivato a Palermo, che sarà poi replicato a Sfax

Pubblicato il Rapporto sulla sulla due diligence obbligatoria in materia di diritti umani e ambiente nella filiera agro-alimentare

16/06/2022

E' stato pubblicato il Rapporto su "Il ruolo della futura normativa UE sulla due diligence obbligatoria in materia di diritti umani e ambiente nella filiera agro-alimentare". Un documento che presenta i risultati della ricerca condotta dall'Istituto di ricerca su innovazione e servizi per lo sviluppo (Cnr-Iriss) con le associazioni WeWorld e HRIC circa l'impatto di una futura legislazione europea sulla due diligence aziendale in materia di diritti umani e ambiente

Un volume sul rapporto scienza, politica e società inaugura la nuova collana editoriale "Scienziati in affanno?"

15/06/2022

Con il primo volume dal titolo “Scienza, politica e società. L’approccio della scienza post-normale”, ha preso avvio la nuova collana di Cnr Edizioni intitolata “Scienziati in affano?", ideata e diretta da Alba L’Astorina (Cnr-Irea), Cristina Mangia (Cnr-Isac) e Alessandra Pugnetti (Cnr-Ismar)

A scuola e in campo per valutare insieme la fertilità del suolo: cominciano gli incontri del progetto "BRIDGES"

10/06/2022

Si è tenuto il 27 maggio il primo incontro con gli studenti dell’Istituto agrario “A.Tosi” di Codogno (Milano), per approfondire alcune metodiche di studio del suolo che permettono di valutare la sua fertilità. 

"Mad for Science": vince un progetto supportato dal Cnr-Ibbr

10/06/2022

Con il progetto  “Extremophiles for future: Hot Enzymes Vs Global Warming” , il liceo scientifico "Emilio Segrè" di Mugnano di Napoli, guidato dalla prof.ssa Marialuisa Mazzone e supportato scientificamente dai gruppi di ricerca della dott.ssa Beatrice Cobucci Ponzano dell'Istituto di bioscienze e biorisorse (Ibbr) del Cnr di Napoli e del prof. Marco Moracci dell'Università di Napoli Federico II, si è aggiudicato l’edizione 2022 del concorso nazionale per le scuole promosso dalla Fondazione DiaSorin

Al congresso nazionale Sisef i primi risultati del progetto "ResQ"

10/06/2022

Il team multidisciplinare di ricerca del progetto “Deperimento della quercia nei boschi planiziali: studio multidisciplinare per la selezione di risorse genetiche resistenti” cui il Cnr partecipa con l’Istituto di bioscienze e biorisorse (Ibbr) di Firenze, ha partecipato al congresso con un poster dedicato alla presentazione del progetto e una comunicazione orale, che illustra i risultati preliminari dell’analisi dendroecologica

Pura Bioeconomia: l'incontro fra micelio fungino per biomateriali e design

07/06/2022

La borsista Cnr Camila Charpentier-Alfaro vince il Gareth Williams Award (GWA)  per la miglior contributo scientifico presso IRGWP (International Research Group on Wood Protection) avente come oggetto i micelli per materiali da biocostruzione. Questi stessi  diventano al Salone Satellite di Milano 2022, appuntamento internazionale del design dedicato agli under 35., grazie allo scultore artigiano Cosimo de Vita la base delle opere con  cui presenta l'installazione Meta. Fisico: un omaggio a Giorgio de Chirico dove le architetture miceliari diventano materiale così vivo per fare ritrovare una  vera connessione tra uomo e natura, riflettendo ad un futuro che includa sempre più le nuove tecnologie naturali. Un tributo implicito, usando il linguaggio del surrealismo, all'economia circolare e alla sostenibibilità ambientale.

 

Ai nastri di partenza Start Cup Puglia 2022

30/05/2022

La competizione, giunta alla 15esima edizione, premia le nuove iniziative imprenditoriali ad alto contenuto di conoscenza offrendo la possibilità di trasformare un’idea di business in un’impresa vera e propria, attraverso accompagnamento progettuale, assistenza tecnica e premi in denaro. Dal 17 maggio al 5 luglio si svolge la fase della definizione del piano di impresa attraverso sessioni di accompagnamento progettuale; le candidature vera e proprie sono aperte dall’11 luglio al 16 settembrenei settori Life science -MEDTech, ICT, Cleantech & Energy, Industrial

Un anno fa Serena Cosentino vittima del Mottarone

23/05/2022

Il 23 maggio ricorre l'anniversario della tragica scomparsa di Serena Cosentino, borsista presso l'Istituto di ricerca sulle acque del Consiglio nazionale delle ricerche, vittima del cedimento della funivia del Mottarone- Stresa, avvenuto nel 2021

Micro e Nano plastiche: un nuovo fattore di rischio per la salute umana

19/05/2022

Un team di ricercatori dell’Istituto di bioimmagini e fisiologia molecolare (Cnr-Ibfm), dell’Università di Milano-Bicocca e dell’Istituto di farmacologia traslazionale (Cnt-Ift) del Consiglio nazionale delle ricerche mostra che l’assorbimento acuto e cronico di micro e nanoparticelle di polistirene nelle cellule di colon umano può indurre cambiamenti metabolici simili all’agente cancerogeno azoximetano, agendo come un fattore di rischio tumorale per la salute umana. Lo studio pubblicato su Chemosphere

CNR-EV-NET: un network per lo studio delle vescicole extracellulari

11/05/2022

Giovedì 28 aprile, in occasione del workshop "Joining forces in the study of Extracellular Vesicles", si è tenuta presso la sede del Cnr di Roma la prima riunione del network interdipartimentale dell'Ente per lo studio e l’applicazione delle vescicole extracellulari, particelle con importanti applicazioni in ambito medico, nutraceutico, veterinario, agrario e cosmetico

FameLab 2022, aperte le candidature alla gara per giovani comunicatori della scienza

27/04/2022

In programma a maggio le selezioni in otto città, a settembre la finale nazionale

Zingaretti: dalla Regione Lazio 70 MLN euro per la ricerca

27/04/2022

Presentato questa mattina a Roma, presso l’aula convegni del Consiglio nazionale delle ricerche, il bando “Fare ricerca” con il quale la Regione Lazio attribuisce un contributo economico premiale alle ricercatrici e ai ricercatori del Lazio con 2.000 euro in più ogni anno. Erano presenti il ministro dell’Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, il presidente del Cnr Maria Chiara Carrozza e l’assessore regionale allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Università, Ricerca, Start – Up e Innovazione, Paolo Orneli