Comunicati stampa

I comunicati stampa sono elaborati e diffusi dall’Ufficio stampa del Cnr. In questa pagina è possibile visualizzare i più recenti o fare una ricerca per area disciplinare, canale tematico o data. E' possibile chiedere di ricevere via e-mail i nostri comunicati stampa.

Selezione data

Nuovo messaggero' di un gene regola la fertilità maschile delle piante

17/05/2018

Un team coordinato dall’Istituto di biologia e patologia molecolare del Cnr ha dimostrato che nelle piante la fertilità maschile è collegata a uno specifico messaggero del gene ARF8. L’indagine, pubblicata su Plant Cell, implica importanti ricadute in piante di interesse agrario di tipo ibrido che mostrano un maggior vigore rispetto a quelle prodotte per autofecondazione

 

How good (or bad) are 885 European cities in planning for climate change?

10/05/2018

A new study from a European-wide group of researchers, including the Institute of Metodologies for Environmental Analysis of Italian National Research Council, reports the state of local planning for climate change by collecting and analysing information about local climate mitigation and adaptation plans across 885 urban areas of the EU-28

Cambiamenti climatici: città europee promosse

10/05/2018

Su oltre 800 amministrazioni locali analizzate, la quasi totalità ha implementato strumenti per affrontare i cambiamenti climatici, come piani di mitigazione (66%), di adattamento (26%) e integrati (17%). Lo rivela uno studio internazionale pubblicato su Journal of Cleaner Production al quale ha partecipato l’Istituto di metodologie per l’analisi ambientale del Cnr di Potenza. I più virtuosi sono i Paesi del Centro e Nord Europa, ma anche in Italia l’impegno è alto grazie al Patto dei Sindaci

MFF: più fondi per Ricerca e innovazione UE

08/05/2018

Nasce a Bruxelles, ad opera del Cnr, un Manifesto per chiedere maggiori risorse per ricerca e innovazione nel Bilancio europeo 2021-2027. ‘MFF for Research & Innovation’, accolto e sottoscritto anche da Francia (CNRS), Germania (Helmoltz e Leibniz) e Spagna (CSIC). Un primo segnale giunge dalla proposta della Commissione di portare a 100 miliardi il budget del Programma quadro per la ricerca europea (FP9), 30% in più del precedente programma settennale

Eni and Cnr combine research and innovation capabilities to tackle global challenges

07/05/2018

Over 20 million euro to establish four research centers in Southern Italy. The president of the National Research Council (Consiglio Nazionale delle Ricerche, CNR), Massimo Inguscio, and Eni Ceo, Claudio Descalzi, signed today a Memorandum of Understanding (Mou) to conduct joint research in four areas of high scientific and strategic interest: nuclear fusion, water, agriculture and the Arctic ecosystem

Eni e Cnr insieme nella ricerca e innovazione per rispondere alle sfide globali

04/05/2018

Accordo da 20 milioni di euro per l’istituzione di quattro centri di ricerca nel Sud Italia.
Il presidente del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), Massimo Inguscio, e l’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, hanno firmato oggi un Memorandum of Understanding (Mou) per lo sviluppo di ricerche congiunte in quattro aree di alto interesse scientifico e strategico: fusione nucleare, acqua, agricoltura e l’ecosistema artico

Gli studi di microzonazione sismica nei territori colpiti dagli eventi sismici del 2016-2017

03/05/2018

Il prossimo venerdì 4 maggio dalle ore 9 alle 14 si terrà, presso la Sala Convegni della sede centrale del Consiglio nazionale delle ricerche (P.le Aldo Moro 7, Roma), una giornata di presentazione delle attività svolte dal Centro per la microzonazione sismica (CentroMS) coordinato dal Cnr a supporto delle zone colpite dal sisma due anni fa

L'azzardo è sempre più adulto

03/05/2018

Elaborati dall'Istituto di fisiologia clinica del Cnr, i nuovi dati IPSAD® ed ESPAD®Italia rivelano che gli adulti scommettono sempre di più, mentre è in calo il gioco d’azzardo, anche on-line, tra i giovani in tutte le regioni italiane. Nel Sud Italia crescono invece gli studenti giocatori ‘problematici’. Sempre più diffusi Gratta&Vinci e scommesse sportive

L'Artico si riscalda più del resto del pianeta

24/04/2018

Il Consiglio nazionale delle ricerche è presente con la base Dirigibile Italia nell'Artico, luogo fragile e cruciale per lo studio dei processi legati al cambiamento climatico. Ecco due risultati della ricerca su questi importanti e complessi aspetti che danno conferma e in qualche modo quantificano il riscaldamento dell’acqua e dell’aria e lo scioglimento del permafrost, lo strato di terreno perennemente ghiacciato

Nuovo studio sulla rivista Oncogene finanziato da Airc. Regina Elena e Ibpm-Cnr: scoperta nella regolazione di fattori cruciali per la formazione dei tumori

23/04/2018

“Aurora B - spiega Cinzia Rinaldo - è spesso deregolata nei tumori e il suo malfunzionamento può portare alla formazione e progressione dei tumori”. Ciliberto: “Il lavoro aggiunge un nuovo tassello che chiarisce i meccanismi della divisione cellulare e della proliferazione di cellule tumorali”

Il presidente del Cnr in visita in Norvegia dal 22 al 28 aprile

20/04/2018

Il prof. Massimo Inguscio in missione alla Stazione Dirigibile Italia, che consente all’Italia di fornire un contributo fondamentale per gli studi nell’Artico. In programma incontri con l’ambasciatore italiano a Oslo Alberto Colella, con i ricercatori italiani, con la comunità scientifica internazionale, in occasione delle giornate dedicate dal Governo, con i ministeri Miur e Maeci, ai ricercatori italiani nel mondo

Iodio nell'atmosfera, rapido aumento negli ultimi 50 anni

18/04/2018

Ricostruite le variazioni atmosferiche dello iodio dal 1760 a oggi grazie a una carota di ghiaccio. L’aumento può avere effetti sull’aerosol ultrafine e sulla temperatura

Dalla montagna al mare, 25 anni di effetti del climate change

06/04/2018

La Rete di ricerca ecologica a lungo termine (Lter), coordinata per l’Italia dal Consiglio nazionale delle ricerche, ha raccolto e analizzato numerose serie di dati sul lungo periodo relativamente a ecosistemi montani e acquatici: aumentano le temperature di suoli e acque e, con esse, la copertura vegetale e la presenza di specie termofile. I risultati dell’indagine aiutano a comprendere i cambiamenti climatici in atto e il peso dell'impatto antropico

Come capire il cervello guardando le api

05/04/2018

Un team di ricerca dell’Università di Sheffield e dell’Istituto di scienze e tecnologie della cognizione (Istc) del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) ha scoperto, grazie a un modello matematico, che le api reagiscono all’unisono agli stimoli ambientali analogamente ai neuroni cerebrali, rivelando dinamiche del comportamento umano. Lo studio pubblicato su 'Scientific Reports

Una simulazione svela l'origine delle prime molecole biologiche

04/04/2018

Ricercatori dell’Istituto per i processi chimico-fisici (Ipcf) del Cnr di Messina hanno riprodotto, mediante avanzate tecniche numeriche, il processo chimico che potrebbe aver determinato la sintesi primordiale dell’eritrosio, precursore del ribosio, lo zucchero che compone l’RNA, facendo così luce sull'origine delle prime molecole biologiche e quindi sull’inizio della vita sulla Terra. I risultati sono stati pubblicati su Chemical Communications della Royal Society of Chemistry, in collaborazione con l’Accademia delle scienze della Repubblica Ceca di Brno e la Sorbona di Parigi

A simulation unveils the origin of the first biological molecules

04/04/2018

Researchers of the Institute for chemical-physical processes of the National research council of Messina in collaboration with the Academy of Sciences of the Czech Republic of Brno and the Sorbonne of Paris have carried out a numerical experiment, through advanced computational techniques, showing the chemical process which could have determined the primordial synthesis of erythrose, a direct precursor of ribose, the sugar that makes up RNA, thus shedding light on the origin of the first biological molecules and therefore on the beginning of life on Earth. The results have been published on Chemical Communications of the Royal Society of Chemistry

Un metodo più economico e pulito per produrre acqua ossigenata

30/03/2018

Ricercatori dell’Iccom-Cnr e Imem-Cnr, in collaborazione con l’Università di Trieste, a partire da un nanomateriale carbonioso, hanno messo a punto un catalizzatore elettrochimico per la produzione più sostenibile del perossido di idrogeno. Il metodo risolve anche i problemi di sicurezza posti da uno dei processi ecologici messi a punto negli ultimi anni per la sintesi di H2O2 che usa idrogeno e ossigeno, miscela potenzialmente esplosiva. Lo studio è pubblicato su Chem

Distrofia di Duchenne, un gene artificiale apre la strada a nuove terapie

28/03/2018

Progettati nuovi geni artificiali 'immuno-mimetici' in grado di favorire il recupero muscolare. I risultati dello studio, condotto dal Cnr (Istituti di biologia e patologia molecolare e di biologia cellulare e neurobiologia), sono stati pubblicati su BBA Molecular Basis of Disease

Una goccia aiuterà a fare diagnosi precoci di numerose malattie

27/03/2018

Il metodo innovativo, messo a punto da un team di ricercatori dell’Ifac-Cnr, permette di rilevare piccole tracce di precursori di malattie tumorali e neurodegenerative in singole gocce di fluido biologico, aprendo la strada a diagnosi precoci, non invasive e poco costose. Lo studio è stato pubblicato su Scientific Reports del gruppo Nature

Nuovo stato della materia scoperto nei nanotubi di carbonio

21/03/2018

Uno studio Cnr rivela che in questi cilindri ottenuti arrotolando il grafene, con raggio di pochi nanometri e lunghi quanto il diametro di un capello, si realizza l’isolante eccitonico, predetto mezzo secolo fa dal premio Nobel Walter Kohn e finora mai confermato in modo convincente. La ricerca, pubblicata su Nature Communications, aiuta a far luce sulla natura isolante o conduttiva dei nanotubi di carbonio

Quando la luce diventa liquida

20/03/2018

Una ricerca condotta dai ricercatori dell’Istituto di nanotecnologia del Cnr rivela la formazione spontanea di ordine topologico in un sistema fotonico. In pratica, le interazioni sono in grado di 'sintonizzare' spontaneamente i fotoni fra loro, neutralizzando la dissipazione energetica. Il lavoro, pubblicato su Nature Materials, contribuisce all’espansione del moderno campo di ricerca in fluidi quantistici di luce

Italy's national research council and Italtel enter ICT framework agreement

19/03/2018

The collaboration aims to promote new synergies in areas such as Industry 4.0, smart cities, cyber security and big data

Il Consiglio nazionale delle ricerche e Italtel firmano un accordo quadro

19/03/2018

La collaborazione si indirizza verso tematiche di ricerca di particolare rilievo nel settore delle Comunicazioni e dell’Information Technology

Dal nichel, grafene di qualità

16/03/2018

Pubblicato su Science uno studio che svela i meccanismi catalitici del nichel nella crescita di fogli di grafene. La ricerca, realizzata da Iom-Cnr e Università di Trieste, apre nuove strategie per migliorare la produzione a livello industriale di questo materiale dalle molteplici virtù

High quality graphene from nickel

16/03/2018

A study published in Science unveils the catalytic action of nickel in the growth of graphene sheets. The research, carried out by Iom-Cnr and the University of Trieste, provides new strategies to improve the industrial production of this material characterized by exceptional properties

'Tutela dell'ambiente e contrasto a ecomafie e ecoreati': a Bari la giornata conclusiva dello short master

15/03/2018

Venerdì 16 marzo 2018 alle ore 15.30 presso l’Auditorium della Legione allievi, in Bari, Caserma 'De Falco – Sottile', Viale Europa n. 97 si terrà la giornata conclusiva dello Short master 'Tutela dell’ambiente e contrasto a ecomafie e ecoreati'. Interverranno il comandante della Legione allievi della Guardia di finanza,  B. Vito Straziota, il magnifico rettore dell’Università degli studi di Bari Aldo Moro, Antonio Felice Uricchio e il presidente del Consiglio nazionale delle ricerche, Massimo Inguscio, che terrà una lectio ...

La subsidenza del Monte Epomeo possibile origine per i maggiori terremoti di Ischia

13/03/2018

Il lento ma continuo abbassamento del Monte Epomeo potrebbe essere la causa dei maggiori sismi che in passato hanno colpito l’isola, compreso quello del 21 agosto 2017. A dare questa interpretazione uno studio condotto da Ingv e Cnr, in collaborazione con Dpc, pubblicato su Geophysical Research Letters

Diciassettenne premiato da Mattarella per uno studio dell'Ifc-Cnr

09/03/2018

Il ferrarese Simone Borsetti insignito come Alfiere della Repubblica per la partecipazione al progetto Life Gioconda, che ha studiato la percezione del rischio dei ragazzi nelle scuole mentre veniva monitorato il rumore ambientale e la qualità dell’aria. Il rapporto tra rumore presente in classe e fastidio percepito (annoyance) dai ragazzi durante il progetto Gioconda è l’argomento di uno studio recentemente pubblicato sull’International Journal of Environmental Research and Public Health

Un passo avanti contro il cancro al seno

08/03/2018

Il Cnr nel team di ricercatori che, attraverso simulazioni al computer, ha compreso i meccanismi molecolari responsabili della la resistenza ai farmaci di uso clinico. Alla base di questo fenomeno ci sono le mutazioni somatiche del recettore estrogenico α che si verificano anche a seguito di lunghi trattamenti terapici. Lo studio è pubblicato su Scientific Reports

La danza dei mega cicloni attorno ai poli di Giove

07/03/2018

Un team di ricerca guidato dall’Inaf che coinvolge l’Isac-Cnr e l’Asi scopre gruppi di enormi vortici atmosferici grandi migliaia di chilometri attorno ai poli del pianeta. I risultati dello studio sono pubblicati su Nature