Video

Selezione tratta da Cnr webtv, piattaforma che raccoglie prodotti multimediali realizzati  sui risultati scientifici più rilevanti, le attività istituzionali dell'Ente e, più in generale, sul mondo della ricerca. Esplorabili per cronologia di produzione e per aree tematiche, i video illustrano le competenze dei dipartimenti del Cnr.

Selezione data

Pietra di inciampo per la scienza

Gennaio 2023

Una raccolta di testimonianze e documenti che andranno ad implementare la piattaforma “Pagina della memoria” inaugurata dall’Ingv lo scorso gennaio 2022: testimonianze e documenti per delineare l’impatto che le cosiddette “leggi razziali” ebbero sulla comunità scientifica e accademica italiana, grazie alla collaborazione tra l’Ingv, il Cnr, l’Accademia dei Lincei e l’Istituto nazionale per l’analisi delle politiche pubbliche (Inapp), unitamente all’Unione delle comunità ebraiche italiane (Ucei) e alla Comunità ebraica romana (Cer)

Inaugurato l'anno del centenario

Gennaio 2023

“La ricerca venuta dal futuro”. Nuovo slogan (e nuovo logo) con cui il Cnr ha aperto i festeggiamenti che lo condurranno verso il centesimo anniversario della propria fondazione, avvenuta il 18 novembre 1923, presso l’Accademia nazionale dei Lincei

La memoria di Anita Provenzal

Gennaio 2023

Il 27 gennaio, giorno della memoria, celebra la fine delle persecuzioni del popolo ebraico. Anche la comunità scientifica italiana è stata colpita dalle leggi razziali e oggi una piattaforma online, “Pagina della Memoria”, raccoglie biografie, testimonianze e altri documenti a ricordo di quanto accaduto. Tra le numerose storie finora raccolte e che verranno via via catalogate nel sito, ci piace ricordare quella di Anita Provenzal, espulsa e poi riammessa nell’Ente, dove lavorava dal 1937. Responsabile e referente del progetto per il Cnr è Alessia Glielmi, che rivela come siano già arrivate a una decina le storie di donne e uomini dell’Ente che hanno subito la violenza nazi-fascista

Train the Trainers. Il Gender Equality Plan al Cnr

Dicembre 2022

A Vigo, in Spagna, 8 colleghe del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) hanno iniziato la preparazione per diventare formatrici per il personale dell’Ente. Due giorni di formazione per diversi profili e livelli professionali, per facilitare il cambiamento culturale verso una maggiore parità di genere nel Cnr

Progetto Viva: un dialogo tra ricerca e campo

Dicembre 2022

Il progetto ViVa – Monitoraggio, Valutazione e Analisi degli interventi di prevenzione e contrasto alla violenza contro le donne nasce da un Accordo di collaborazione sottoscritto nel 2017 tra il dipartimento per le Pari opportunità della presidenza del Consiglio dei ministri (Dpo) e l’Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Irpps)

Un museo che scuote le coscienze

Dicembre 2022

Michelangelo Balestrieri è un imprenditore ittico che svolge la propria attività in un territorio cosiddetto ‘difficile’, a Bagheria, provincia di Palermo, e ha fondato, insieme al fratello Girolamo, il Museo dell’acciuga e delle arti marinare. Lo abbiamo incontrato a margine di una missione per realizzare un servizio della WebTv sul Progetto bilaterale Cnr-Jsps. Vi collabora la nostra ricercatrice Roberta Varriale, dell’Istituto di studi sul Mediterraneo (Ism)

Pari opportunità, discriminazioni, mobbing: la situazione al Cnr

Dicembre 2022

Askanews – Garantire nei luoghi di lavoro e nei riguardi di tutti i dipendenti condizioni di parità e pari opportunità, benessere e assenza di discriminazioni e di fenomeni di mobbing contribuendo ad assicurare un clima organizzativo rispettoso di principi etici e di equità comunemente condivisi. Questo il compito del Comitato unico di garanzia (Cug) del Cnr, che le amministrazioni pubbliche hanno istituito in applicazione della legge 183 del 2010, al centro del convegno “Il benessere nei luoghi di lavoro” organizzato a Roma dal Cnr-Cug, in collaborazione con la Rete Nazionale dei Cug e il Cug del ministero della Cultura

Violenza sui minori

Dicembre 2022

Il 5 dicembre è partita la campagna nazionale di sensibilizzazione contro l’abuso sui minori “Invisibile agli occhi” che coinvolgerà gli spazi pubblici di Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma e Torino. L’iniziativa, presentata alla Sala del Cenacolo della Camera dei Deputati, è stata promossa dall’Istituto per la ricerca e l’innovazione biomedica del Cnr (Cnr-Irib), sede di Catania, dalla Società Italiana di Pediatria e Terre des Hommes, per sensibilizzare istituzioni e pubblico sul tema del maltrattamento infantile

Premio Dosi 2022

Dicembre 2022

Si è svolta, allla sede centrale del Cnr, la decima edizione per il Premio nazionale ‘Giancarlo Dosi’, manifestazione per la divulgazione della cultura scientifica attraverso un concorso rivolto alle migliori produzioni editoriali sull’argomento. La giuria, presieduta da Giorgio De Rita e composta da oltre 250 professori ed esperti di materie scientifiche ma anche dal pubblico presente in sala o in remoto, ha assegnato un premio alle opere in gara e scelto il vincitore assoluto della manifestazione, Enzo Di Nuoscio con il libro ‘I geni invisibili della democrazia’

Parità di genere al Cnr: al via la formazione del personale

Dicembre 2022

All’Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali del Cnr (Cnr-Irpps), si è tenuto il corso di formazione avanzato sulle tematiche della parità di genere al Cnr, promosso nell’ambito delle attività del Piano per la Parità di Genere 2022 – 2024 del Cnr e finanziato dal progetto europeo MINDtheGEPs. L’obiettivo è promuovere la parità di genere all’interno del Cnr attraverso l’implementazione del Piano per la Parità di Genere (Gender Equality Plans – GEPs) approvato a maggio scorso

La libertà di espressione protagonista alla festa della Toscana

Dicembre 2022

La libertà di espressione, in tutte le sue forme, è il tema della Festa della Toscana edizione 2022, festa che vuole ricordare la promulgazione del Codice Penale, avvenuta il 30 novembre 1786, con cui il Granducato della Toscana, primo stato al mondo, aboliva la pena di morte e la tortura. L’evento, ha avuto come ospiti d’onore Maria Chiara carrozza, presidente del Cnr e la giornalista Federica Angeli

Cambio di valutazione della ricerca

Novembre 2022

Il Cnr ha partecipato con un proprio rappresentante al gruppo di lavoro per la redazione del documento di indirizzo voluto dalla Commissione europea per riformare la valutazione della qualità della ricerca con nuovi parametri, più equi e omnicomprensivi. Con l’Agreement, sottoscritto dalla presidente Maria Chiara Carrozza, l’Ente rientra nella Coalition for Advancing Research Assestment, per offrire il proprio contributo nell’implementazione delle metodologie di valutazione

A Genova il Festival sui linguaggi

Novembre 2022

La partecipazione del Cnr al Festival della Scienza di Genova è ormai un appuntamento fisso e ben consolidato. Per questa ventesima edizione, le ricercatrici e i ricercatori dell’Ente hanno messo in campo una partecipazione ampia e trasversale, con 7 mostre, 16 laboratori interattivi, 5 tra digitalk e digitour per le scuole e oltre 20 conferenze

Verso i 100 anni, guardando al futuro

Novembre 2022

Rai News – A Futuro24 si parla dei 100 anni del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) con la presidente Maria Chiara Carrozza, in collegamento dal suo studio. Con l’occasione si traccia lo stato di salute del Cnr, che in un secolo ha cambiato aspetto, divenendo il maggiore ente di ricerca del Paese, con una comunità scientifica di 10.000 persone

La poesia di Umberto Piersanti

Novembre 2022

Umberto Piersanti (Urbino, 1941) è uno dei maggiori poeti contemporanei ed è stato candidato al Nobel per la letteratura. Lo incontriamo per parlare delle Cesane del Montefeltro, delle radici, importanti per avere un futuro, della dimensione poetica del paesaggio collinare e dell’Italia centrale. “L’assoluto, gli archetipi, l’universale sembrano lontani dal nostro tempo, affogato nell’effimero”. E poi Urbino, i giovani e Jacopo. Un figlio autistico è “una presenza ineludibile, ineliminabile”. In questo video, Piersanti legge le proprie poesie

Cnr verso i primi cento anni

Novembre 2022

Aperte a Roma le celebrazioni del centenario della fondazione del Consiglio nazionale delle ricerche. 100 anni di storia, cento anni di storia italiana, che, in realtà ha preso il via altrove, sempre a Roma, all’Accademia Nazionale dei Lincei, per volere di Vito Volterra, suo primo presidente, matematico, visionario che ha impresso al Cnr la propria visione strategica, traghettandolo oltre i confini nazionali, all’interno dell’International Research Council

Festeggiamenti al via, Cnr 100

Novembre 2022

Sky Tg24 - Sono iniziate le celebrazioni per il centenario della fondazione del Consiglio nazionale delle ricerche: cento anni di storia proiettati nel futuro. Ai microfoni di Sky, la presidente Maria Chiara Carrozza

Scienza, la ricerca venuta dal futuro: Cnr festeggia i 100 anni

Novembre 2022

(Askanews) – Una festa lunga un anno per i 100 anni del Cnr. Con l’evento “Scienza e Arte: dialogo in parole e musica”, si sono aperte il 23 novembre a Roma, nella sede centrale del Consiglio nazionale delle ricerche, le celebrazioni per ricordare la fondazione dell’Ente, avvenuta il 18 novembre 1923 all’Accademia nazionale dei Lincei

Women's hurdles: gli ostacoli delle donne nella pratica sportiva

Novembre 2022

L’OMS ha stimato che il 28% della popolazione mondiale è fisicamente inattivo e il dato è più alto per le donne (33%) che per gli uomini (23%). Il 46% della popolazione in Europa non pratica uno sport e non fa esercizio fisico. Un dato allarmante che si aggrava se, ancora una volta, si pone la lente d’ingrandimento sulle donne. Parte da qui, e dall’analisi del gender gap nella pratica sportiva, il progetto europeo ‘Women’s Hurdles’ (Gli ostacoli delle donne) co-finanziato dal programma ERASMUS+ SPORT e realizzato dall’Unità Prevenzione e Protezione del Cnr

Il Festival del giornalismo culturale di Urbino compie 10 anni

Ottobre 2022

Il Festival del giornalismo culturale, che si svolge ogni anno ad Urbino, è giunto alla decima edizione. Dal 7 al 9 ottobre, protagonisti del mondo della cultura hanno discusso sul tema “Dal web alla terza. La vita della cultura nel mare della rete”. Il Cnr, media partner del festival, attraverso l’Ufficio stampa, presente con un filmato sul progetto ‘e-archeo’ che propone una navigazione virtuale attraverso otto siti archeologici italiani

Racconti e ritratti di medicina e malattia

Ottobre 2022

La Mostra esposta al Palazzo Centrale dell’Università di Parma, a cura del Consiglio Nazionale delle Ricerche, intende raccontare il tema della patologia e della cura tramite la loro rappresentazione artistica, letteraria e multimediale

Parco suburbano della Gurfa di Alia

Ottobre 2022

Si è tenuta al Parco suburbano della Gurfa di Alia la presentazione del progetto italo-nipponico di Cnr-Ismed e JSPS-Saitama University, con l’intervento della responsabile Roberta Varriale dell’Istituto di studi sul Mediterraneo del Cnr e della prof.sa Chiaki Oguchi della Saitama University, assieme al sindaco di Alia, Antonino Guccione

Premio Sgarlata, un riconoscimento alla scienza

Ottobre 2022

Michela Matteoli, direttrice dell’Istituto di neuroscienze del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-In) ha ricevuto, nella sala della Protomoteca del Campidoglio, il prestigioso premio ‘Marcello Sgarlata’ nella sezione dedicata alla ricerca scientifica. Matteoli si è distinta per le attività di ricerca nel campo delle neuroscienze e per aver ispirato una generazione di giovani scienziati

Scienziati e grande pubblico per la notte della ricerca

Ottobre 2022

Tg2 – La notte dei ricercatori è un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea dal 2005. L’obiettivo è informare e sensibilizzare sulle ricadute della scienza nella vita quotidiana e promuovere le eccellenze della ricerca. Anche quest’anno il Cnr ha partecipato con numerosi appuntamenti

Bright night: la notte delle ricercatrici e dei ricercatori al Cnr di Pisa

Ottobre 2022

In occasione della Notte delle ricercatrici e dei ricercatori, l’iniziativa promossa dalla Commissione europea che fin dal 2005 coinvolge migliaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutti i paesi europei, l’Area della ricerca del Cnr di Pisa, ha partecipato con cinquanta eventi

Educazione informatica nelle scuole europee: lo stato dell'arte

Settembre 2022

(askanews) – Garantire un’istruzione di alta qualità in informatica e tecnologia dell’informazione per tutti gli alunni in Europa per consentire ai ragazzi di acquisire una solida comprensione del mondo digitale. È uno degli obiettivi del Piano d’azione per l’istruzione digitale 2021-2027 della Commissione europea che, per avere un quadro della situazione negli Stati membri, ha commissionato uno studio sul pensiero computazionale nella scuola dell’obbligo, condotto dall’Istituto per le tecnologie didattiche del Cnr in collaborazione con European Schoolnet e l’Università di Vilnius

Piero Angela, addio al divulgatore al servizio del Paese

Agosto 2022

Rainews – L’importanza dell’opera di divulgazione di Piero Angela, mancato all’età di 93 anni: ospite in collegamento Maria Chiara Carrozza, presidente del Consiglio nazionale delle ricerche

Inclusione e democrazia, temi strategici nei contesti educativi

Luglio 2022

(Askanews) – “Spazi di inclusione e di democrazia: teoria e pratica dei concetti di inclusione e democrazia nei contesti educativi”, il tema scelto per l’edizione 2022 di “Officine Educazione Futuri”. Le Officine, nate dalla collaborazione tra l’Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche sociali del Cnr (Cnr-Irpps) e il Ministero dell’Istruzione, offrono con cadenza annuale l’opportunità di sviluppare una riflessione sui temi scelti di volta in volta partendo dalle esperienze e dalle pratiche realizzate dai partecipanti

Scienze umane e sociali necessarie per comprendere la complessità

Luglio 2022

(Askanews) – In un mondo complesso e pieno di sfide, le scienze umane e sociali sono chiamate ad accrescere la comprensione del mondo, interpretare i cambiamenti, offrire chiavi di lettura alla società, suggerire riforme. È questo quanto emerso durante la Conferenza del Dipartimento scienze umane e sociali e del patrimonio culturale (Dsu) del Cnr, i cui lavori della giornata conclusiva sono stati aperti dalla presidente del Cnr, Maria Chiara Carrozza

e-Archeo: bellezze archeologiche italiane

Giugno 2022

Nella Sala Spadolini del Ministero della Cultura è stato presentato e-Archeo, progetto che racconta otto siti archeologici di interesse nazionale, secondo un modello esperienziale integrato sia online che sul posto. Commissionato ad ALES spa dal Ministero della Cultura, il progetto è stato realizzato in collaborazione con diverse università italiane e con l’Istituto di scienze del patrimonio culturale del Cnr (Cnr-Ispc)