Organismo scientifico internazionale

IUGS - International Union of Geological Sciences

L’Unione fu fondata nel Marzo del 1961 per la necessità di coordinare i programmi geoscientifici internazionali di ricerca su base continuativa. Bisognava agire sui problemi geologici globali nell’intervallo tra un Congresso Geologico Internazionale (fondato nel 1876) e il successivo, tradizionalmente tenuti ogni quattro anni. La IUGS doveva anche servire come connessione vitale per risolvere problemi che richiedono un input interdisciplinare dalle altre Unioni scientifiche operanti sotto l’egida dell’International Council for Science (ICSU). Rispetto a queste la IUGS era un nuovo arrivato, sebbene alcune delle sue responsabilità erano state assolte dall’International Geological Congress - una venerabile Istituzione con più di cento anni.

Dal 1961, la IUGS ha avuto un rapido aumento di iscritti, ha perfezionato le finalità scientifiche e le competenze ed ha raggiunto un prestigio internazionale. La IUGS promuove il dialogo e la comunicazione tra i vari specialisti in scienze della Terra in tutto il mondo. Lo fa organizzando progetti internazionali e meeting, sponsorizzando simposi ed escursioni scientifiche e producendo pubblicazioni. I temi affrontati vanno dalla ricerca fondamentale alle sue applicazioni economiche e industriali, dai problemi scientifici a quelli ambientali e sociali fino a quelli dell’insegnamento e a quelli dello sviluppo.

Le finalità operative della IUGS sono: identificare e definire i problemi critici per capire i processi geologici terrestri e planetari; incoraggiare la formulazione e sperimentazione di nuovi concetti, modelli e metodi geologici; concentrare gli sforzi internazionali sullo studio di problemi critici dal punto di vista economico o ambientale, la cui soluzione può dipendere dalla geologia; promuovere accordi internazionali sulla nomenclatura e sulla classificazione in varie discipline geoscientifiche come la stratigrafia, la petrologia e la tettonica; rafforzare i meccanismi per facilitare la cooperazione internazionale nella ricerca geologica e negli scambi; migliorare la pubblicazione, la disseminazione e l’uso dell’informazione geologica a livello internazionale; incoraggiare nuove collaborazioni tra le discipline scientifiche che hanno legami con la geologia in tutto il mondo; attrarre bravi studenti e ricercatori e stimolare una didattica eccellente in geologia; promuovere una crescente consapevolezza tra i ricercatori di tutto il mondo di quali programmi di ricerca geologica si stanno realizzando in ogni nazione; promuovere una migliore conoscenza e un apprezzamento del nostro pianeta e del suo studio da parte del grande pubblico; promuovere il benessere pubblico assicurando che la geologia dia il contributo necessario alle decisioni politiche di natura mondiale. 

Il  Report 2019 CNR-IUGS-IGCP  (scaricabile tra le relazioni sotto riportate) contiene informazioni sul coinvolgimento della comunita’ italiana delle geoscienze in ambito IUGS (International Union of Geological Sciences) e IGCP (International Geosciences Programme).
Il rapporto contiene inoltre l’elenco completo dei progetti IGCP in attivita’ e informazioni sul nuovo Deep-Time Digital Earth (DDE) Program.

Informazioni

Chinese Academy of Geological Sciences
26 Baiwanzhuang Road, Xicheng District - 100037 Beijing - China
Sito web: http://www.iugs.org/

Rappresentante titolare

prof. RODOLFO CAROSI

Università degli Studi di Torino
Dipartimento di Scienze della Terra
via Valperga Caluso, 35 - 10125 Torino
Telefono: 011 6705864
E-mail: rodolfo.carosi@unito.it

Rappresentante supplente

dott. BIAGIO GIACCIO

CNR
Istituto di Geologia Ambientale e Geoingegneria (IGAG)
Via Salaria km 29,300 - 00015 Montelibretti (RM)
E-mail: biagio.giaccio@igag.cnr.it

Relazioni IUGS

Commissione CNR-IUGS: documenti

Ultimo aggiornamento: 02/02/2023