Organismo scientifico internazionale

IAPSO/IUGG - International Association of Physical Sciences of the Oceans

Per essere inseriti nella mailing list IAPSO ed essere aggiornati su iniziative e attività nazionali, inviare una mail di richiesta a: katrin.schroeder@ismar.cnr.it

Alla prima General Assembly della IUGG (Roma, 1922), la Section d’Océanographie divenne una delle Sezioni costituenti dell’Unione. Ha preso il nome attuale dalla XIV General Assembly della IUGG (Zurigo, 1967). La IAPSO promuove lo studio delle scienze fisiche degli oceani, delle interazioni che hanno luogo sul fondo del mare, sulle coste e al contatto con l’atmosfera organizzando convegni internazionali e pubblicando materiale per gli studiosi degli oceani di tutto il mondo. Commissioni, sotto-comitati e workshops incoraggiano nuove attività di ricerca internazionali di avanguardia. Inoltre la IAPSO fornisce servizi di base, come il Permanent Service for Mean Sea Level e lo IAPSO Standard Seawater Service. La IAPSO collabora strettamente con la Intergovernmental Oceanographic Commission (IOC) dell’UNESCO e con lo Scientific Committee on Oceanic Research (SCOR) dell’ICSU. La IAPSO è una delle 8 Associazioni dell 'International Union of Geodesy and Geophysics (IUGG). Il presidente della IAPSO è membro dell 'Executive Committee dello SCOR come pure il presidente della IAMAS.

La IAPSO ha Commisioni Internazionali sui seguenti temi:

  • Mean Sea Level and Tides
  • Properties of sea water (in collaborazione con SCOR e IAPWS)
  • Tsunami Commission (in collaborazione con IASPEI e IAVCEI)
  • Georisk Commission (in collaborazione con IAMAS, IAHS, IASPEI e IAVCEI)
  • International Ocean Network (in collaborazione con IASPEI e IAGA).

A maggio 2016 è stato pubblicato il report “Future of the Ocean and its Seas: a non-governmental scientific perspective on seven marine research issues of G7 interest”.

http://www.iugg.org/policy/Report_FutureOcean_G7_2016.pdf

Questo rapporto è la sintesi del lavoro di un gruppo di esperti internazionali costituito da IAPSO (IUGG) e SCOR in risposta al comunicato conseguente il “Meeting of G7 Ministers of Science” (Berlino, 8-9 Ottobre 2015).

Il rapporto contiene le raccomandazioni ai policy maker per affrontare sette delle problematiche identificate nel comunicato del G7: Plastic pollution of the marine environment, Deep-sea mining and its ecosystem impacts, Ocean acidification, De-oxygenation, Ocean warming, Biodiversity loss, Marine ecosystem degradation.

Informazioni

c/o CNR - Istituto di Scienze Marine
Viale Romolo Gessi, 2 - 34123 Trieste (Italy)
Sito web: http://iapso.iugg.org/

Rappresentante titolare

dott. KATRIN SCHROEDER

CNR
Istituto di Scienze Marine
Arsenale - Tesa 104, Castello 2737/F - 30122 Venezia
Telefono: +39 041 2407951
E-mail: katrin.schroeder@ismar.cnr.it

Rappresentante supplente

dott. ANDREA CUCCO

CNR
Istituto per l'Ambiente Marino Costiero
Località Sa Mardini - 09072 Torregrande (OR)
Telefono: +39 0783 229138
E-mail: andrea.cucco@cnr.it

Relazioni IAPSO/IUGG

Ultimo aggiornamento: 02/02/2023