News

Le news sono contenuti di attualità segnalati dalla rete scientifica e dai colleghi del Cnr, i quali possono inoltrare tramite l’apposito gestionale una richiesta di pubblicazione sul portale, che verrà presa in carico dalla redazione. In questa sezione è possibile visualizzare le news pubblicate in ordine cronologico o effettuare ricerche per area tematica, canale di interesse o data.

Selezione data

Specie aliene: granchi atlantici tropicali nell'isola di Pianosa

09/07/2020

La scoperta di questi esemplari -avvenuta lo scorso ottobre durante una campagna di monitoraggio all’interno del progetto di citizen science “PercorsiNelBlu” -  ha coinvolto anche l'Istituto di scienze marine del Cnr di Lerici: le Non Indigenous Species sono uno degli indicatori più importanti per monitorare il cambiamento climatico che sta avvenendo nei nostri mari 

Report Isole Sostenibili 2020

09/07/2020

L’Istituto sull’inquinamento atmosferico del Cnr (Cnr-Iia) e Legambiente hanno presentato il rapporto 2020 sulle isole sostenibili, che prende in considerazione gli ambiti dell’energia, dell’economia circolare, della mobilità e del turismo sostenibile. Un'occasione per fare il punto sulle sfide ambientali più urgenti e contribuire all'avvio di progetti sostenibili in materia di turismo, economia circolare, risorse e mobilità

On line il nuovo sito del consorzio LaMMA

07/07/2020

Il consorzio tra il Cnr e la Regione Toscana, titolare del servizio pubblico regionale di previsione meteo, rinnova il proprio sito e ricorda, accanto al logo istituzionale, il fondatore Giampiero Maracchi, scienziato eclettico che per primo comprese la necessità di poter disporre di un centro di ricerca indipendente sui cambiamenti del clima e la sostenibilità ambientale

Cnr-Isgi promuove il progetto "Antipanic", AntiPandemic international cooperation network

02/07/2020

Le pandemie, di cui il COVID-19 costituisce un esempio, rappresentano una sfida vitale per la comunità internazionale e l’umanità nel suo complesso. L’unica risposta vincente a tale sfida consiste nel rafforzamento della cooperazione internazionale e delle istanze deputate a costituirne la sede, in primo luogo l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Consapevole di tale necessità, l’ISGI-CNR si è dedicato a costruire una rete internazionale di studiosi in materia, unitamente all’Università Nazionale di La Plata e a ...

Un sensore innovativo a metasuperficie per il dosaggio della vitamina D

30/06/2020

Uno studio in collaborazione tra il Consiglio nazionale delle ricerche, l’Università del Sannio, l’Università della Campania “Luigi Vanvitelli” e il Centro regionale Information communication technology (Cerict) ha dimostrato la possibilità di sviluppare sensori innovativi a luce infrarossa in grado di dosare in maniera affidabile concentrazioni estremamente basse del più comune marcatore della vitamina D, la 25-idrossivitamina D3. Lo studio, pubblicato nella rivista Nanophotonics, è stato guidato da Emanuela Esposito dell’Istituto di scienze applicate e sistemi intelligenti "Eduardo Caianiello" del Cnr di Napoli

ResQ: un progetto di ricerca per la salvaguardia dei boschi di quercia lombardi, risorsa preziosa per tutti

29/06/2020

L'Istituto di bioscienze e biorisorse (Ibbr) del Cnr di Firenze è partner del progetto coordinato dall'Univerità degli studi di Pavia che mette al centro gli ecosistemi forestali, risorse cruciali per la società. Attraverso un approccio multidisciplinare - dalla genomica all’ecofisiologia alla dendroecologia- si cercherà, in particolare, di individuare le cause del deperimento della farnia in Pianura Padana

Il futuro delle scienze sociali è computazionale

26/06/2020

A poco più di dieci anni dalla pubblicazione del "manifesto" che ha sancito la nascita della disciplina delle scienze sociali computazionali, Nature  raccoglie in una news feature i punti di vista di una nuova generazione di studiosi, tra cui la ricercatrice del Cnr-Istc Giulia Andrighetto 

Da Nature un appello per modelli matematici "responsabili"

26/06/2020

In un commento pubblicato sulla rivista Nature, un gruppo internazionale di ventidue esperti e studiosi, tra cui Monica Di Fiore dell’ufficio Information and Communication Technology (ICT) del Cnr, esprimono le loro preoccupazioni per l’uso di modelli matematici che promettono più precisione di quanta possano offrirne, e propongono i principi da seguire per assicurare la trasparenza e la solidità dei modelli nei processi di decisione politica

Pubblicati gli atti della giornata di studio "Ricercare e Comunicare 2009-2019"

24/06/2020

Nel 2009, nel corso della Giornata “Ricercare e Comunicare. Teorie e buone pratiche negli enti di ricerca”, tenutasi presso l’Area della Ricerca del Cnr di Milano, venivano presentati i risultati delle prime indagini sulla comunicazione della rete scientifica al Cnr. A 10 anni di distanza, in un contesto molto cambiato, una Giornata con lo stesso titolo e nella stessa sede rilancia il tema a partire da nuove indagini e domande: com’è cambiata la ricerca? E come il rapporto con la società?

Verso la "Mission Oceans" di Horizon Europe

23/06/2020

Continua il lavoro di posizionamento stategico del Cnr verso il lancio della Mission Oceans del prossimo programma quadro della Unione Europea, Horizon Europe, che ha chiamato i 15 esperti nominati nel Mission Board a contribuire nella identificazione degli obiettivi e le tempistiche per l’implementazione delle attività specifiche. Il Cnr ha organizzato il 10 ottobre 2019 un evento a Bruxelles, in collaborazione con NTNU, per riflettere sulll'approccio generale alla Mission. Il 23 giugno p.v. si svolgera' un evento per la presentazione di una proposta specifica mirata a favorire il dibattito sullo stato della Mission, cui parteciperanno i maggiori rappresentanti delle istituzioni Europee.

Destinazione Artico: al via la campagna "High North 2020"

23/06/2020

Il Cnr, con l'Istituto di scienze polari e l'Istituto di scienze marine, partecipa all'edizione 2020 della campagna oceanografica "High North", organizzata dalla Marina Militare e dall'Istituto idrografico della marina con destinazione Artico. La campagna ha l'obiettivo di approfondire la conoscenza degli oceani, argomento di grande attualità a livello internazionale per l’interesse manifestato dalle Nazioni Unite, proprio all’apertura della decade dedicata agli oceani

"Dalla crisi alle opportunità per il futuro del turismo in Italia", il supplemento al XXIII Rapporto sul turismo Italiano

22/06/2020

A pochi mesi dalla presentazione del XXIII Rapporto sul turismo italiano, organizzato nel febbraio 2020 poco prima dello scoppio della pandemia, esce "Dalla crisi alle opportunità per il futuro del turismo in Italia", uno speciale supplemento scaricabile gratuitamente sul sito di Cnr-Iriss. In esso vengono trattati alcuni dei punti chiave  del 'binomio'  Covid19 - Turismo, con l’obiettivo di fornire alcune ipotesi di risposta alle imprese che compongono le filiere turistiche, alle destinazioni e al decisore pubblico

Da Cnr-Irpps i primi risultati dell'indagine sui consumi culturali

22/06/2020

Disponibili i primi risultati della ricerca su consumi e intenzioni degli spettatori che sono stati costretti a rinunciare a frequentare i luoghi di spettacolo a causa delle norme sul distanziamento sociale. L'indagine è stata promossa e realizzata dallo Studio Bottoni in collaborazione con il gruppo MUSA e, in particolare, con l’Osservatorio sui Mutamenti sociali in atto all’epoca del Covid-19 dell'Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali del Cnr

Mercoledì 17 giugno 2020: giornata mondiale contro la desertificazione. Intervista a Francesco Loreto

17/06/2020

Il 17 giugno si celebra in tutto il mondo la Giornata mondiale per la lotta alla desertificazione. In homepage,  sulla piattaforma Cnr Outreach, l'intervista a Francesco Loreto, direttore del Dipartimento di scienze bio agroalimentari (Disba) del Cnr, che risponde alle domande della giornalista Elisabetta Guidobaldi, capo servizio Ansa, specializzata sui temi dell’ambiente

Ecco la batteria di fase per tecnologie quantistiche

17/06/2020

All'Istituto Nanoscienze del Cnr realizzata la prima batteria quantistica di fase. Composta da un nanofilo di Arseniuro di Indio e da elettrodi superconduttori di Alluminio è un elemento fondamentale per le future tecnologie quantistiche. Lo studio, pubblicato sulla rivista Nature Nanotechnology, è coordinato da Francesco Giazotto dell'Istituto Nanoscienze del Cnr in collaborazione con Scuola Normale Superiore, Università dei Paesi Baschi e Università di Salerno

Progetto ASINA, strategie di safe-by-design per lo sviluppo di nanomateriali sicuri

17/06/2020

È il mio nanomateriale sicuro? Come posso verificarlo, una volta sviluppato? Che cosa succede se il materiale si trasforma nel corso del suo ciclo di vita? Esistono alternative di materiali o di processo più sicure, in ambito nanotecnologico? Safe-by-design, nanomateriali, prodotti e catene del valore: la sfida della standardizzazione in supporto alla ricerca e alla innovazione nell’ambito del progetto europeo ASINA (Anticipating safety issues at the design stage of nano product development) coordinato dal Cnr-Istec

SLAPIS - Sistema locale d'allerta precoce per le inondazioni della Sirba (Niger)

16/06/2020

L'Istituto per la bioeconomia del Cnr, da anni impegnato in progetti di cooperazione nel Sahel ed in particolare in Niger, sta implementando il progetto ANADIA2 cofinanziato dall'Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo, in collaborazione con il Politecnico di Torino e la direzione della Meteorologia nazionale del Niger. Uno dei principali risultati del progetto è il Sistema Locale di Allerta Precoce contro le Inondazioni della Sirba (SLAPIS). La componente di previsione idrologica di SLAPIS utilizza i prodotti di due modelli idrologici: GLOFAS e Hype. Copernicus Emergency Management Service ha recentemente riconosciuto con un post su Twitter gli ottimi risultati ottenuti

La citizen science per il monitoraggio delle specie aliene nel mar Mediterraneo

15/06/2020

Il ricercatore Vincenzo di Martino dell'Istituto per i sistemi agricoli e forestali del Mediterraneo (Cnr-Isafom) ha dato vita, insieme all'associazione ambientalista "Ente Fauna Siciliana", ad una attività di citizen science mirata al censimento  di specie marine aliene lungo le coste della Sicilia, che per la sua  posizione rappresenta un punto d'osservazione privilegiato per il monitoraggio di tali specie 

Il Parkinson negli occhi

15/06/2020

Uno studio svolto da ricercatori dell'Istituto di biochimica e biologia cellulare (Ibbc-Cnr) e del Telethon Institute of Genetics and Medicine (Tigem) ha chiarito cosa accade nell’occhio umano quando sono presenti elevate concentrazioni di alfa-sinucleina, una proteina presente nel cervello. Lo studio, pubblicato su Scientific Reports, rivela importanti informazioni sullo sviluppo del morbo di Parkinson

Ocean Hackathon® - 48 ore per decodificare il mare

12/06/2020

Per tutto il mese di giugno è aperta la la “Call for Challenges” per partecipare alla Ocean Hackathon® 2020: l'iniziativa, organizzata per l'Italia dall'Istituto per le risorse biologiche e le biotecnologie marine (Irbim) del Cnr di Ancona in collaborazione con l'Università Politecnica delle Marche, intende coinvolgere il pubblico di tutte le età ad affrontare le moltissime sfide e domande ancora irrisolte legate al mare, su temi che spaziano dalla biologia marina, all'educazione al mare, dalla nautica alla sicurezza della navigazione e dei trasporto, dall'inquinamento al turismo ecosostenibile e molto altro ancora. L'evento conclusivo si svolgerà a ottobre in modalità on line

La ricerca di un farmaco efficace per il Covid-19 è al centro del progetto #FarmaCovid

11/06/2020

La ricerca di un farmaco efficace per il Covid-19 è al centro del progetto #FarmaCovid nato dalla collaborazione tra il l'Istituto di biofisica (Ibf) del Cnr di Milano e l’ICGEB di Trieste

Al via la Start Cup Puglia 2020

09/06/2020

Il Cnr partecipa alla Start Cup Puglia 2020: giunta alla tredicesima edizione, l'iniziativa premia le nuove iniziative imprenditoriali regionali ad alto contenuto di conoscenza nei settori Life science, Ict, Cleantech & Energy, Industrial. La competizione è organizzata dall'Agenzia regionale per la tecnologia e l’innovazione, in collaborazione con Regione Puglia, Comitato Promotore e Premio Nazionale per l’Innovazione (Pni)

"Camminando sulle tracce del mare" diventa internazionale

08/06/2020

Promuovere una migliore conoscenza delle tematiche marine (Ocean Literacy) tra cittadini, insegnanti e studenti, attraverso iniziative di scienza partecipativa “on-line”, senza scendere in campo “fisicamente”. È questo l’obiettivo della  nuova iniziativa "Camminando sulle tracce del mare”, realizzata congiuntamente da Cnr e Ingv, che a partire dall'8 giugno - giornata dedicata agli oceani - estende il proprio raggio di azione a partner internazionali, tra cui Argentina, USA e Cina

Venerdì 5 giugno 2020: il mondo celebra l'ambiente. Intervista a Fabio Trincardi

05/06/2020

Venerdì 5 giugno, si celebra la giornata mondiale dell’Ambiente, proclamata nel 1972 dall’Assemblea delle Nazioni Unite con l’obiettivo di sensibilizzare i governi e i cittadini di tutto il mondo su tematiche legate all’ambiente e alla difesa dell’ecosistema. Tra le tante iniziative messe in atto da Enti, Istituzioni e Organizzazioni, è in home sulla piattaforma Cnr Outreach l'intervista del direttore del Dipartimento scienze del sistema Terra e tecnologie per l’ambiente del Cnr Fabio Trincardi che risponde alle domande della giornalista RAI Giulia Apollonio

Osservatorio sulle misure di contenimento Covid-19

05/06/2020

Disponibile sul sito dell'Issirfa-Cnr l'Osservatorio sulle misure di contenimento Covid-19

Il progetto SOPHIA contro la pandemia dell'obesità

03/06/2020

L'Istituto di Fisiologia clinica (Ifc) del Cnr di Pisa è uno dei partner del progetto di ricerca internazionale ‘SOPHIA’ (Stratification of Obese Phenotypes to Optimize Future Obesity Therapy, Studio comparativo di fenotipi obesi per ottimizzare la futura terapia dell'obesità). Il consorzio, vede coinvolti ventinove importanti partner internazionali della società civile, del mondo accademico e dell'industria, che hanno unito le forze per comprendere meglio l'obesità e ottimizzare le future terapie

Ci ha lasciato Giuseppe Fontanazza, innovatore dell'olivicoltura italiana

03/06/2020

E' scomparso nei giorni scorsi Giuseppe Fontanazza, padre della ricerca nel settore olivicolo. Direttore dell'Istituto di ricerche sulla olivicoltura (Cnr-Iro) di Perugia, si adoperò moltissimo per innovare l'olivicoltura italiana, introducendo nuove cultivar, tra le quali la notissima Fs17, altrimenti conosciuta come Favolosa, che si è scoperto essere resistente alla Xylella, o per esempio la Don Carlo.  Tra le sue pubblicazioni più note segnaliamo il manuale "Olivicoltura intensiva meccanizzata", pubblicato nel 1993 per le edizioni Edagricole

Italy is ready to launch the nanosatellite ALPHA

02/06/2020

ALPHA is an Italian Space mission involving a 1U CubeSat, a satellite as big as a box with a 10 cm edge, designed and developed to be launched on-board VEGA-C maiden flight.  Main goals are to perform scientific experiments to deepen the knowledge of our Solar System, and to demonstrate innovative technologies to enhance the quality of life on Earth

L'Italia si appresta a lanciare il nanosatellite ALPHA

02/06/2020

A fine 2020, in occasione del primo lancio del VEGA-C, versione più potente del razzo dell’italiana Avio, la start-up innovativa ARCA Dynamics, in partenariato con il Consiglio Nazionale delle Ricerche, NPC Spacemind, H4 Research, GP Advanced Projects  lancerà il nanosatellite ALPHA. Next - Ingegneria dei Sistemi sarà responsabile del segmento di terra e Cybera della sicurezza cibernetica

Scomparso Hornykiewicz, padre della terapia del Parkinson con levo-dopa

01/06/2020

Scomparso Hornykiewicz, padre della terapia del Parkinson con levo-dopa   Il prof. Oleh Hornykiewicz è mancato il 26 maggio nella sua casa di Vienna. Nato nel 1926 in Polonia, si trasferisce a Vienna dove nel 1945 si iscrive all'università. Dopo la laurea in Medicina frequenta l'Istituto di farmacologia dell’ateneo come assistente volontario. Nel 1956 lavora con una borsa di studio al Dipartimento di Farmacologia di Oxford su noradrenalina e adrenalina. Torna a Vienna nel 1958 come assistente all'Istituto di farmacologia dove studia il cervello di pazienti morti con ...