News

Le news sono contenuti di attualità segnalati dalla rete scientifica e dai colleghi del Cnr, i quali possono inoltrare tramite l’apposito gestionale una richiesta di pubblicazione sul portale, che verrà presa in carico dalla redazione. In questa sezione è possibile visualizzare le news pubblicate in ordine cronologico o effettuare ricerche per area tematica, canale di interesse o data.

Selezione data

Progetto Europeo FET PULSE-COM: piezoelettricità fotoattivata

13/01/2020

Ricercatori Cnr hanno dimostrato nel 2017 (R. Castagna et Al. Adv. Mater. 2017, 1604800) che è possibile ottenere polimeri fotomobilli a bassissimo costo per studiare la conversione di luce in lavoro meccanico. Tale risultato si è poi trasformato in un brevetto Internazionale 'Energy Conversion Device and Production Method' (PCT/IT2019/050074) ed è oggi alla base del progetto europeo PULSE-COM approvato dalla Comunità Europea nell’ambito della Call FETOpen.

Accordo Cnr-Confindustria: finanziate 40 borse di dottorato industriale anche per il XXXVI ciclo

19/12/2019

Si è concluso il processo di valutazione del 3° Avviso per identificare le 40 Borse di dottorato industriale cofinanziate da Cnr e Confindustria per il XXXVI ciclo di dottorato

Finanziato dalla Compagnia di San Paolo il progetto 'COELUS' coordinato da Cnr-Icmate

19/12/2019

Sarà finanziato dalla Compagnia di San Paolo il progetto 'COELUS - Produzione di combustibile rinnovabile mediante CO-ELettrolisi e riUSo del diossido di carbonio', dedicato allo sviluppo di un processo in grado di convertire il CO2 in metano green, grazie all’utilizzo di energia proveniente da fonti rinnovabili. Il progetto sarà coordinato da Massimo Viviani, primo ricercatore del Cnr-Icmate, e coinvolgerà diversi gruppi di ricerca dell’Università di Genova, tra cui il laboratorio congiunto Mergelab

Il progetto europeo GEMMA continua il reclutamento dei bambini a rischio di sviluppare autismo

19/12/2019

'GEMMA' è un progetto europeo in ambito biomedico che conduce ricerche innovative per capire i meccanismi d’insorgenza dell’autismo con lo scopo  di diagnosticarlo molto precocemente, di prevenirlo o di ridurne la sintomatologia. 
Il progetto prevede, per la prima volta, di reclutare, a partire dalla primissima infanzia, bambini a rischio di sviluppare autismo e di seguirli nel tempo. I bambini a rischio sono quelli che hanno già un fratello o una sorella con autismo e per i quali la probabilità di sviluppare questo disturbo aumenta di 10 volte

Bando Prin 2017: il Cnr coordina tre progetti nel settore 'Physics Engineering'

19/12/2019

Finanziati dal Miur tra i Programmi di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale, sono i progetti ‘Morfeo’ -con capofila il gruppo di olografia digitale del Cnr-Isasi di Pozzuoli- e  'Best-food' e 'Mirabilis',  di cui è coordinatore il Cnr-Irea di Napoli con i gruppi di Diagnostica elettromagnetica e biolettromagnetismo

Delegazione governativa cinese in visita al Cnr

17/12/2019

Lunedì 16 dicembre una delegazione governativa cinese della provincia dello Zhejiang ha incontrato, in sede centrale, i direttori dei Dipartimenti Dsftm, Dsb, Dsctm e Diitet, e rappresentanti degli Uffici per le relazioni e attività internazionali e per la valorizzazione della ricerca. La riunione ha posto le basi per esplorare possibilità di collaborazioni su aree strategiche di interesse comune

Firma della convenzione per l'avvio a Matera della prima Casa delle Tecnologie Emergenti

12/12/2019

La 'Casa delle Tecnologie Emergenti' nasce per supportare progetti di  ricerca e sperimentazione che  portino alla creazione di startup locali e che favoriscano il trasferimento tecnologico verso PMI di Matera, unendo nuove tecnologie come Blockchain, Internet delle Cose (IoT) e Intelligenza Artificiale a temi legati alla valorizzazione delle caratteristiche uniche della città di Matera. La costituzione della Casa delle Tecnologie Emergenti  costituisce la  prima occasione per l’applicazione del Gemello Digitale applicato alla città, progetto strategico interdipartimentale del Cnr, nato del 2019,  ideato dal Dipartimento di Ingegneria, ICT e tecnologie per l’energia  e i trasporti

BLUE ECONOMY: il progetto ADRIREEF del Cnr-Irbim di Ancona

09/12/2019

Il 5 dicembre 2019 si è tenuto ad Ancona il workshop scientifico 'Innovative exploitation of Adriatic reefs in order to strengthen blue economy' promosso dal Cnr-Irbim di Ancona nell'ambito del progetto Interreg Italia-Croazia "ADRIREEF" (2018-2021), per un utilizzo sostenibile dei substrati duri naturali e artificiali dell'Adriatico

Start 4.0: aperto il primo bando sul tema delle tecnologie abilitanti

09/12/2019

Il Competence center per la sicurezza e l'ottimizzazione delle infrastrutture strategiche ‘Start 4.0’, coordinato dal Cnr e dedicato alle tematiche dell’industria 4.0, annuncia l’apertura di un bando da 1.6 milioni di euro in favore delle imprese per progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale in tema di tecnologie abilitanti. La deadline per la presentazione di proposte è fissata al 31 gennaio 2020

Costituito lo spin-off 'Athena Green Solutions'

06/12/2019

Lo scorso 27 novembre è stato costituito lo spin-off 'Athena Green Solutions',  congiunto con Consiglio nazionale delle ricerche e Università degli studi di Messina: alla base della società c’è l'idea imprenditoriale/brevetto Arginare -già vincitore di numerosi riconoscimenti- che ha l’obiettivo di sviluppare materiali ibridi innovativi per l’assorbimento e l’induzione della biodegradazione di inquinanti idrocarburi versati in mare e altri inquinanti ambientali

Evolutio Start Up, la factory che aiuta gli imprenditori nel settore life sciences

05/12/2019

Nell'ambito delle azioni della Regione Puglia a supporto dell'imprenditorialità in settori avanzati, è attiva Evolutio Start Up, la 'factory' che supporta aspiranti imprenditori innovativi a sviluppare un'idea di business e costruire un’impresa di talento mediante percorsi di valorizzazione, azioni di trasferimento tecnologico e business development. Il Cnr è coinvolto per la fase di incubazione dei progetti e insediamento temporaneo presso le proprie strutture territoriali

'Inta System' si aggiudica il premio 'Innovazione Health Care'

04/12/2019

Svoltosi a Catania dal 28 al 29 novembre, il concorso ha visto partecipare un migliaio di progetti di impresa. Inta System nasce per sviluppare e commercializzare il dispositivo elettronico Braiker, realizzato dalla Scuola Normale Superiore e Cnr per individuare la presenza di traumi cerebrali a partire da analisi del sangue

Smart Cities e sicurezza del territorio: presentati a Matera i risultati del progetto CLARA

02/12/2019

Nel corso di un workshop organizzato dal Cnr-Imaa sono stati presentati i principali risultati scientifici del progetto CLARA 'CLoud plAtform and smart underground imaging for natural Risk Assessment' finanziato nell’ambito di un Bando MIUR sul tema Smart cities e sicurezza del territorio

Nel Mar Piccolo di Taranto un innovativo impianto di bonifica con tecnologia unica al mondo

28/11/2019

È partita dalla Puglia la sperimentazione di una tecnologia di microfiltrazione che potrebbe fornire una soluzione efficace, rispettosa dell’ecosistema, a basso costo e di facile utilizzo per il problema dei sedimenti inquinati, che interessa migliaia di aree costiere del nostro Paese e di quelle europee. L'innovativo impianto è stato realizzato nell’ambito del programma  europeo LIFE, con capofila l'Enea e l'Istituto di ricerca sulle acque (Irsa) del Cnr

 

Italia-Cina, nasce il Parco tecnologico di Jinan

28/11/2019

Taglio del nastro per il nuovo Parco industriale sino-italiano ad alta tecnologia, inaugurato a Jinan dal Ministro della ricerca Lorenzo Fioramonti e dal Ministro della scienza e tecnologia cinese Wang Zhigang. All’evento, organizzato nell’ambito dell’annuale Settimana Cina-Italia dell’Innovazione, era presente anche  il direttore del Dipartimento di scienze fisiche e tecnologie della materia del Cnr Corrado Spinella

 

Il progetto 'Acquacoltura pugliese 4.0' per lo sviluppo di infrastrutture idonee e la riduzione degli impatti ambientali

26/11/2019

In Italia ogni anno si producono  circa 141mila tonnellate di prodotti ittici in acque dolci e marine, per un valore di circa 393 milioni di euro: l’individuazione di nuove aree destinate alle attività di acquacoltura è, quindi, fondamentale per rilanciare la competitività delle produzioni regionali. Il Cnr, con gli Istituti Irbim e Irsa, è impegnato in un progetto per l’identificazione delle aree marino-costiere più idonee per la molluschicoltura e per lo sviluppo di piani d’azione per la protezione e la gestione di questa importante attività del territorio regionale pugliese

A Grenoble una scuola per determinare la 'struttura' dei vetri

26/11/2019

Nei giorni 18-22 novembre 2019 si è tenuta a Grenoble una scuola tematica su 'Come determinare la struttura dei vetri'

Stem Materials: il Foresight Cnr propone un percorso innovativo a livello internazionale

22/11/2019

A seguito di alcuni incontri tra esperti internazionali da diverse discipline, il gruppo materiali del Progetto Cnr Foresight S&T ha lanciato a livello internazionale l' idea di materiali innovativi basati su unita' primitive capaci di realizzare funzioni adattabili alle sollecitazioni ambientali, in analogia a quanto fanno gli organismi viventi. Il concetto dei cosiddetti Stem materials e' stato pubblicato sul primo numero della rivista BMC Materials, edito dalla Springer Nature, e diversi incontri a Bruxelles stanno promuovendo l'idea nell'ottica di lanciare nuove linee di finanziamento.

Cnr-Isti tra i 10 vincitori del bando internazionale Facebook TAV 2019

21/11/2019

Facebook Research premia il progetto 'Static Prediction of Test Flakiness' dell'Istituto di scienza e tecnologie dell'informazione 'Alessandro Faedo' (Isti) del Cnr, selezionandolo tra più di 100 proposte di eccellenza, provenienti da tutto il mondo. Il progetto nasce da una proposta di Breno Miranda, associato Cnr-Isti e Federal University of Pernambuco, Brazil, Antonia Bertolino del Cnr-Isti, Emilio Cruciani e Roberto Verdecchia del Gran Sasso Science Institute

Il Cnr alla Conferenza europea 'Ambient Intelligence 2019'

14/11/2019

L'Università La Sapienza di Roma ha ospitato la quindicesima edizione della conferenza europea dedicata al futuro degli ambienti di lavoro e di vita quotidiana, popolati con dispositivi connessi che possono supportare le attività umane in modo discreto e naturale usando informazioni e intelligenze nascoste. Il Cnr ha partecipato con una relazione di Fabio Paternò, responsabile del laboratorio su Human Interfaces in Information Systems del Cnr-Isti di Pisa

A Pavia Cnr e Università alleati nella lotta alle malattie virali trasmesse dalle zanzare

13/11/2019

Il laboratorio di virologia molecolare dell'Istituto di genetica molecolare 'Luigi Luca Cavalli-Sforza' del Cnr di Pavia e il Laboratorio di genomica e biotecnologie di insetti di interesse agrario e sanitario dell'Università di Pavia hanno avviato un progetto che intende sviluppare una nuova strategia per combattere l'arbovirosi, cioè le malattie virali trasmesse da insetti vettori come le zanzare

Docufilm 'Le origini di Internet in Italia'

11/11/2019

Le attività che oggi cataloghiamo sotto il nome di 'informatica' in Italia hanno avviato i loro passi nella prima metà degli anni ’50, e questo è avvenuto a Pisa, città che -proprio grazie a questi studi- ha assunto un ruolo rilevante a livello nazionale e internazionale. Tra i protagonisti di quell'incredibile avventura scientifica, Gianfranco Capriz, professore emerito dell’Università di Pisa e Socio Nazionale dell'Accademia dei Lincei, ha ricordato in un docufilm gli eventi storici di cui Pisa e il Cnr si sono resi protagonisti, e con essi i progetti e lo spirito con cui si costruiva il nostro presente e il nostro futuro

Che succederebbe se le cozze d'acqua dolce si estinguessero?

11/11/2019

Come le cozze di mare, a tutti note, le cozze d'acqua dolce sono formate da un piccolo grumo di delicati tessuti molli contenuti in un guscio duro. Qualcosa come una medusa chiusa in una conchiglia. Si trovano sul fondo di fiumi, laghi e altri habitat di acqua dolce in tutto il mondo e sono biofiltri incredibilmente efficienti che rimuovono alghe, batteri e altro materiale, comprese molte sostanze tossiche, dalla colonna d'acqua. Le sostanze nutrienti presenti nell’acqua vengono in parte consumate come cibo dalle cozze, ma in parte vengono trasferite sul fondo, fornendo cibo per insetti e altre creature che costituiscono la comunità vivente dei fondali. Sfortunatamente, le cozze d'acqua dolce sono gli animali più a rischio di estinzione. Nel mondo il 70 % delle specie è in declino.  In Europa, la maggior parte delle specie ha subito perdite di popolazione fino al 90%. Quali sono i fattori responsabili della scomparsa delle cozze d'acqua dolce?

Premio Giacomo Matteotti: menzione speciale per il volume di Michele Colucci (Cnr-Ismed)

07/11/2019

A Palazzo Chigi lo scorso 7 novembre si è svolta la cerimonia di premiazione dei vincitori del Premio Giacomo Matteotti, XV edizione: il volume di Michele Colucci  (Cnr-Ismed) “Storia dell’immigrazione straniera in Italia dal 1945 ai giorni nostri”  (Carocci editore) ha meritato una menzione "per il valore innovativo della ricerca" 

Didacta 2019: premiato progetto Cnr-Irpps

30/10/2019

Il progetto europeo ERASMUS + DESCI (Developing and Evaluating Skills for Creativity and Innovation), coordinato dall’Istituto di ricerca sulle popolazioni e le politiche sociali (Irpps) del Cnr, è stato premiato dall'Agenzia Nazionale Erasmus+ 'Indire' nell’ambito della Fiera Didacta 2019, come Buona Pratica Erasmus. Il premio è stato assegnato come riconoscimento per gli importanti risultati conseguiti, per l’impatto generato sulle comunità di riferimento 

Medaglia Christiaan Huygens 2020

29/10/2019

La prestigiosa medaglia Christiaan Huygens, assegnata dalla European Geoscience Union (EGU) ogni  anno a partire dal 2008 ad uno studioso che si sia distinto a livello internazionale per le innovazioni da lui/lei introdotte in tematiche relative alle geoscienze, per il 2020 è stata attribuita a Raffaele Persico, ricercatore dell'Istituto di Scienze per il Patrimonio Culturale ISPC-CNR. Raffaele Persico è stato premiato per le sue ricerche nell'ambito dei sistemi georadar stepped frequency, che hanno portato all'introduzione del concetto di georadar riconfigurabile, ...

Il calcio giocato a disposizione della scienza

29/10/2019

Pubblicato su Nature Scientific Data il più grande dataset di eventi di gioco spazio-temporali disponibile per scopi di ricerca, grazie alla collaborazione tra Cnr-Isti, Università di Pisa e Wyscout/Hudl. Su questi dati il team di ricerca ha sviluppato un algoritmo basato su Intelligenza Artificiale per valutare le performance dei calciatori in modo automatico

Verso un'economia circolare: intervista a Nicola Armaroli

28/10/2019

Nicola Armaroli di Cnr-Isof, responsabile scientifico 'Strategia e strutturazione' el progetto europeo 'Sunrise', spiega in un'intervista rilasciata sul sito del progetto perchè è importante l'economia circolare, e come possiamo renderla parte della nostra vita quotidiana

Start Cup Toscana premia il dispositivo nano-elettronico che rileva i traumi cerebrali

25/10/2019

Braiker, laboratorio on-chip realizzato da Matteo Agostini , Scuola normale superiore,  e Marco Cecchini, Istituto nanoscienze del Cnr, parteciperà al Premio nazionale per l’innovazione, a novembre a Catania

Seminario 'Echi delle Alpi. Innovazione e turismo verso le Olimpiadi'

25/10/2019

Si è svolto a Trento un seminario patrocinato dal Cnr dedicato alle prospettive di sviluppo territoriale in vista dei Giochi Olimpici invernali del 2026