News

Le news sono contenuti di attualità segnalati dalla rete scientifica e dai colleghi del Cnr, i quali possono inoltrare tramite l’apposito gestionale una richiesta di pubblicazione sul portale, che verrà presa in carico dalla redazione. In questa sezione è possibile visualizzare le news pubblicate in ordine cronologico o effettuare ricerche per area tematica, canale di interesse o data.

Selezione data

Nadia Ligato premiata al RAITH Micrograph Award 2019

05/11/2019

Nadia Ligato (Cnr-Nano) ha vinto il terzo posto del RAITH Micrograph Award 2019. La giovane ricercatrice si è agiudicata il premio con una micrografia di uno SQUIPT, un transistor superconduttivo a interferenza quantica con giunzioni multi-tunnel nanofabbricate con tecnica litografica a fascio di elettroni e shadow-angle evaporation. Il premio è un riconoscimento al gruppo di ricerca SQEL - Superconducting Quantum Electronics Lab coordinato da Francesco Giazotto di Cnr-Nano che opera presso il Laboratorio NEST di Pisa

Ricercatore del Cnr-Imaa premiato al Congresso nazionale della Società italiana di Fisica.

04/11/2019

Il Comitato Scientifico del 105° Congresso nazionale della Società italiana di Fisica (Sif), che si è tenuto dal 23 al 27 settembre 2019 all’Aquila presso il Gran Sasso Science Institute, ha attribuito a Fabio Madonna, ricercatore del Cnr-Imaa, il premio per la migliore comunicazione scientifica all’interno della Sezione 4 – Geofisica e fisica dell’ambiente

Un network europeo per lo studio della 'Materia Attiva'

04/11/2019

All’avvio il progetto europeo Marie Sklodowska-Curie ITN 'Active Matter: From Fundamental Science to Technological Applications' (Active Matter). Tra i beneficiari il Nano-Soft Laboratory dell’Istituto per i processi chimico-fisici del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ipcf) di Messina che avrà la possibilità di assumere un giovane ricercatore (Early Stage Researcher) per svolgere ricerche sul moto di nanoparticelle attive in pinzette ottiche e potenziali artificiali generati dalla luce. Il progetto, coordinato dall’Università di Goteborg, vede la partecipazione, oltre al Cnr, di 11 università europee e 2 aziende francesi

Tutti in classe! Il Cnr in cattedra sulla fisica della materia

29/10/2019

Ragazzi, può interessare la fisica della materia? L’Istituto Cnr-Spin vi aiuta e i ricercatori arriveranno direttamente in classe. È appena partito il progetto SPIN4Schools, già disponibile on-line su seminari divulgativi prenotabili e assolutamente gratuiti

Start Cup Toscana premia il dispositivo nano-elettronico che rileva i traumi cerebrali

25/10/2019

Braiker, laboratorio on-chip realizzato da Matteo Agostini , Scuola normale superiore,  e Marco Cecchini, Istituto nanoscienze del Cnr, parteciperà al Premio nazionale per l’innovazione, a novembre a Catania

Elementare, Mendeleev! Un workshop per le scuole al Cnr di Pisa

23/10/2019

'Elementare, Mendeleev! Uno zoom sulla Tavola Periodica degli Elementi a 150 anni dalla sua scoperta': questo è il titolo scelto da un gruppo di 10 studenti dei licei 'U. Dini' di Pisa e 'XXV Aprile' di Pontedera per il convegno da loro stessi organizzato che si è svolto venerdì 18 ottobre 2019 presso l’auditorium dell’Area della ricerca Cnr a Pisa. Il convegno è il risultato finale del progetto di Pcto (ex Alternanza scuola-lavoro) svolto dagli studenti presso la sede secondaria di Pisa dell’Istituto nazionale ...

Dottorati industriali - pubblicato l'avviso per l'attivazione XXXVI° ciclo

17/10/2019

Pubblicato oggi l'avviso per i ricercatori e tecnologi, nell'ambito dell'accordo di collaborazione con Confindustria, per il finanziamento di borse di dottorato industriale da bandire nell’ambito del XXXVI° ciclo.

Delegazione Celac visita le infrastrutture del Cnr

16/10/2019

Per l'Italia è stato il Cnr ad ospitare le delegazioni dei paesi LAC (America Latina e dei Caraibi) nell'ambito delle study visits alle Infrastrutture di ricerca europee finanziate dall'UE. Il settore scientifico identificato per lo scambio di conoscenze ed esperienze è stato quello delle nanoscienze e nanotecnologie. La delegazione ha visitato le infrastrutture di ricerca del Cnr - Istituto per la microelettronica e microsistemi (Imm) di Catania e dell’Istituto officina dei materiali (Iom) di Trieste (9-11 Ottobre 2019), ponendo le basi per ulteriori occasioni di incontro e collaborazione 

Antigone Marino del Cnr-Isasi nel Consiglio direttivo della Società italiana di fisica

10/10/2019

Si sono da poco concluse le elezioni 2019 per le cariche sociali del triennio 2020-2022 della Società italiana di fisica (SIF).
La proclamazione degli eletti si è tenuta in chiusura del 105° Congresso nazionale a L’Aquila il 27 settembre. Antigone Marino, ricercatrice presso l'Istituto di scienze applicate e sistemi intelligenti (Isasi) del Cnr, è risultata la prima eletta nel Consiglio direttivo della prestigiosa Società.

Dottorati innovativi 'industriali' - Prorogati i termini di presentazione

08/10/2019

Al fine di garantire  la massima diffusione e partecipazione all’iniziativa, sono stati prorogati i termini di partecipazione per la raccolta delle manifestazioni di interesse da parte delle imprese a cofinanziare borse di dottorato insieme al Cnr.

Capire come le piante carnivore catturano la preda aiuta a sviluppare nuovi materiali

07/10/2019

Un team internazionale di ricercatori, coordinato da Caterina La Porta e Stefano Zapperi dell’Università di Milano, col coinvolgimento dell'Istituto di chimica della materia condensata e di tecnologie per l'energia del Cnr (Icmate), ha studiato come la foglia della pianta carnivora, Drosera capensis, sia in grado di piegarsi quando viene stimolata, per esempio con una goccia di latte. L’approccio interdisciplinare, ha combinato studi di biofisica con la microscopia strutturale della foglia, l’analisi quantitativa di fattori e simulazioni al computer, che hanno consentito la realizzazione di un metamateriale che racchiude tutte le proprietà biologiche osservate nella pianta

Outstanding papers 2018: premiato il gruppo di olografia del Cnr-Isasi di Pozzuoli

26/09/2019

La prestigiosa rivista del gruppo Nature Light: Science and Applications ha attribuito a Francesco Merola, Lisa Miccio, Pasquale Memmolo e Martina Mugnano, ricercatori dell’Istituto di scienze applicate e sistemi intelligenti di Pozzuoli, guidati da Pietro Ferraro, un importante riconoscimento per la recente pubblicazione:  'Tomographic Flow Cytometry by Digital Holography', Light: Science & Applications 5, e16241 (2017)

Pubblicato il terzo avviso Cnr per percorsi di dottorato innovativi 'industriali'

24/09/2019

Continua la proficua collaborazione tra Cnr e Confindustria per promuovere dottorati di ricerca industriali. Nell’ambito dei rispettivi compiti e funzioni, la collaborazione tra Confindustria e Cnr, insieme a quella degli Atenei italiani, sta favorendo il finanziamento di Borse di Dottorati industriali di altissimo profilo scientifico e con particolari requisiti di qualità, di innovazione tecnologica, di internazionalizzazione, presso imprese singole o associate che svolgono attività industriali dirette alla produzione di beni o servizi, con la finalità di ...

Fisica dei materiali: nomina a Fellow dell'American Physical Society per Silvia Picozzi

23/09/2019

Lo scorso 19 settembre l’American Physical Society (APS) ha annunciato i 168 membri eletti come 'APS Fellows' per l’anno 2019. E’ stata insignita del prestigioso riconoscimento, nella Division of Materials Physics, anche Silvia Picozzi, dirigente di ricerca dell’Istituto Cnr-Spin di Chieti 

Le celle solari migliorano l'efficienza grazie al MXene

16/09/2019

Un team di ricercatori  in una collaborazione internazionale che ha coinvolto diversi Istituti Cnr, Università di Tor Vergata e il MISiS di Mosca hanno pubblicato un lavoro sulla prestigiosa rivista Nature Materials. Il lavoro è stato coordinato da Aldo Di Carlo, neo direttore del Cnr-Ism e ha visto coinvolti anche i ricercatori Alessandro Pecchia (Cnr-Ismn) e Rosanna Larciprete (Cnr-Isc)

MR. Startup: il contest per imprese innovative lanciato da Mister

08/09/2019

Mister Smart Innovation, uno dei laboratori del Tecnopolo Bologna Cnr, ha lanciato Mr.Startup, concorso riservato alle imprese innovative del nostro paese

Sauro Succi vince il premio 'Berni J. Alder' del CECAM

06/09/2019

Il Centre Européen de Calcul Atomique et Moléculaire (CECAM) conferisce il premio 'Berni J. Alder' per il 2019 a Sauro Succi con una cerimonia che si terrà l’11 settembre 2019 a Lausanne durante la conferenza per celebrare i primi 50 anni del Centro

Stati eccitati della materia, simularli sarà più semplice

08/08/2019

Lo studio della materia grazie supercalcolo e simulazioni consente risparmi enormi nei tempi e costi di scoperta di materiali innovativi. Una ricerca condotta da Stefano Pittalis dell'Istituto nanoscienze del Cnr e Tim Gould della Griffith University, rende più facile condurre simulazioni di stati della materia finora difficili da trattare con il calcolo

Progetto Sunrise: l'esperto John Mathews ospite al Cnr di Bologna

22/07/2019

Nell’ambito del Consortium meeting di ‘Sunrise’, il progetto europeo che prevede l’abbattimento della concentrazione di CO2 atmosferica a livelli compatibili con la stabilità climatica del pianeta ed un uso sostenibile del suolo e delle risorse naturali, il Cnr-Isof di Bologna ha ospitato lo scorso maggio un incontro con John Mathews, professore emerito alla Facoltà di Economia e Business della Macquire University, (Sidney, Australia) e uno dei massimi esperti internazionali di economia circolare

Il progetto EOSC-pillar verso la realizzazione dell'Europen Open Science Cloud

17/07/2019

Il 5 Luglio 2019, presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il progetto EOSC-Pillar “Coordination and Harmonization of National Initiatives, Infrastructures, and Data services in Central and Western Europe” ha avuto il suo kick-off meeting. Questo progetto, di durata triennale, ha l’obiettivo di coordinare le iniziative nazionali su Open Science di Austria, Belgio, Francia, Germania e Italia così da garantire il loro contributo alla realizzazione della European Open Science Cloud (EOSC). 

Phd Program on 'Quantum Technologies', applications for 35th cycle

11/07/2019

This new Ph.D. Program originates from the awareness of the need of an interdisciplinary background on 'Quantum Technologies' and from the concept that a smart combination of different platforms can provide flexible and transformational solutions, useful for a variety of quantum applications. The PhD program is aimed at promoting an interdisciplinary approach to the various quantum platforms, building on complementary expertise ranging from physical sciences to chemistry, engineering and informatics. It will cover quantum computation, quantum networks and communication, quantum simulation, quantum sensors and metrology with some focus on quantum interfaces and couplers for integrated hybrid quantum devices

Un nuovo approccio per la miniaturizzazione dei qubit

20/06/2019

Un articolo pubblicato su 'Nature Materials', frutto di una collaborazione tra Università di Firenze (Unifi), Consorzio interuniversitario nazionale per la scienza e la tecnologia dei materiali (Instm), Istituto per i processi chimico-fisici del Cnr (Cnr-Ipcf) e Politecnico Federale di Zurigo (Eth), rappresenta un importante passo in avanti nello sviluppo della tecnologia necessaria per i computer quantistici di nuova generazione, in particolare di quelli basati su una grandezza quantistica degli elettroni, lo spin

Accordo di cooperazione scientifica Cnr Polish Academy of Sciences: al via il bando per progetti di ricerca 2020-2021

20/06/2019

In relazione alle attività previste dall’Accordo di cooperazione scientifica e tecnologica tra Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) e Polish Academy of Sciences (Pas), Polonia, si comunica che sono state avviate le procedure previste per la selezione di progetti comuni di ricerca ammissibili a sostegno finanziario, disciplinate dall’Accordo e dal relativo Cooperative Programme (disponibili nella nuova procedura online 'Accordi bilaterali', https://attivitainternazionali.cnr.it)

Ad Alessandra Scidà del Cnr-Isof il premio NEST 2018

18/06/2019

Alessandra Scidà di Cnr-Isof è la vincitrice del Premio NEST 2018 per la ricerca nelle nanoscienze, assegnato dal laboratorio NEST della Scuola Normale Superiore. La ricercatrice si è aggiudicata il riconoscimento per il suo lavoro sulle antenne flessibili basate su grafene per l'elettronica di consumo pubblicato sulla rivista Materials Today

Fusione termonucleare: 30 anni di ricerca tra il Cnr e i giapponesi del Nifs

31/05/2019

A Tokyo si sono celebrati i trent'anni di ricerca tra il Cnr-Istp ed il Nifs (National Institute for Fusion Science) nell’ambito dell'accordo scientifico bilaterale per la ricerca sulla fusione termonucleare

Italia - Israele, avviso per il cofinanziamento di eventi scientifici

28/05/2019

Avviso per il co-finanziamento di eventi scientifici nell’ambito dell’accordo di cooperazione industriale, scientifica e tecnologica tra Italia e Israele (L. 154/2002)

Horizon Europe: Candidature aperte per i Mission Board

28/05/2019

Le Missioni sono un concetto che è stato introdotto durante l’ideazione del nuovo programma quadro da parte dell’ esperto esterno alla Commissione Europea,  Marianna Mazzucato. Le Missioni europee dovrebbero essere caratterizzate da obiettivi audaci e ambiziosi e mirare alla risoluzione di problematiche rilevanti per la vita quotidiana della cittadinanza comunitaria, contribuendo così ad alimentare l’interesse del cittadino comune attorno alla ricerca europea

Il grafene per future esplorazioni spaziali

23/05/2019

Anche il Cnr nel team di 'ZeroGGraphene' per testare le potenzialità del grafene per applicazioni spaziali. la campagna di esperimenti condotti in voli a gravità zero, organizzata dal consorzio europeo Graphene Flagship, valuta le performance degli scambiatori di calore, dispositivi termici impiegati nei satelliti. Le proprietà uniche del grafene possono migliorare significativamente le loro prestazioni.

Quando il Cnr ridà colore a foto sbiadite

17/05/2019

I 40mila fotogrammi di Daniele Dainelli salvati dai livornesi nell’alluvione del settembre 2017 diventano il soggetto di ‘Memoria fotografica’, progetto dell'Ifac-Cnr per l’applicazione della tecnica di imaging iperspettrale nell’ambito della conservazione e restauro del materiale fotografico

Il progetto 'Coffee Breaks' del Cnr premiato al Forum PA

16/05/2019

'Coffee Breaks', il progetto che negli ultimi 2 anni ha coinvolto i dipendenti del Cnr nella definizione di una proposta di sistema di valutazione, presentata ufficialmente al Direttore generale e al Presidente durante la giornata conclusiva dello scorso 9 gennaio 2019, ha ottenuto un altro importante riconoscimento ieri, 15 maggio, al Forum PA. Il progetto, infatti, è stato premiato nell'ambito dell'iniziativa 'Premio PA sostenibile: per i 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030',  sottogruppo 'Giustizia, trasparenza, partecipazione'