News

Le news sono contenuti di attualità segnalati dalla rete scientifica e dai colleghi del Cnr, i quali possono inoltrare tramite l’apposito gestionale una richiesta di pubblicazione sul portale, che verrà presa in carico dalla redazione. In questa sezione è possibile visualizzare le news pubblicate in ordine cronologico o effettuare ricerche per area tematica, canale di interesse o data.

Selezione data

"Giochiamo con la crittografia quantistica" al Cnr-Ino di Pisa

14/05/2021

Si è concluso martedì 11 maggio, con un evento online, il progetto volto ad avvicinare gli studenti alla fisica quantistica ed alla sua applicazione alla crittografia in un quadro interdisciplinare. Circa 40 gli studenti e studentesse coinvolti, provenienti dai licei scientifici “Dini” e “Buonarroti” di Pisa, “Vallisneri” di Lucca, “Barsanti e Matteucci” di Viareggio e “Cecioni” di Livorno

I quantum bit accendono il motore dell'innovazione

13/05/2021

Università di Trento, Fondazione Bruno Kessler e Istituto nazionale di Fisica Nucleare insieme per costruire un ecosistema delle scienze e tecnologie quantistiche. Così il laboratorio Q@TN di Trento -nato nel 2017 con la collaborazione del Cnr- diventa per il settore un nodo importante a livello nazionale ed europeo e una realtà unica dove ideare dispositivi e realizzare prototipi per il supercalcolo, le comunicazioni sicure e la sensoristica 

Da lenti ultra sottili a dipinti più piccoli della punta di un ago

12/05/2021

Migliorate le prestazioni di una avanzata tecnica ottica di “additive manufacturing” utilizzata dalle stampanti 3D. Il risultato, conseguito da un team di ricercatori dell’Istituto di nanotecnologia del Consiglio nazionale delle ricerche sede di Rende e dell’Università della Calabria, consente di realizzare lenti piatte e ultrasottili per fotocamere e microscopi ottici di nuova concezione. La ricerca è pubblicata su Advanced Materials

Bando per la partecipazione al Vigoni Forum per studenti 2021

11/05/2021

Il Centro italo-tedesco per il dialogo europeo ‘Villa Vigoni’ ha pubblicato il bando per la partecipazione al Vigoni Forum per studenti 2021 che si terrà nel periodo 6-9 settembre 2021 a Villa Vigoni sul lago di Como. ‘Villa Vigoni’, Centro fondato nel 1986, promuove le relazioni fra i due Paesi in uno spirito europeo nei campi della scienza, della formazione e della cultura, incluse le loro connessioni economiche, sociali e politiche.quest'anno il Vigoni Forum per studenti è alla sua decima edizione e riguarderà il tema "Le crisi dell'Europa: ...

I metodi di "machine learning" possono aiutare a rallentare le future pandemie

10/05/2021

L’intelligenza artificiale potrebbe essere una chiave per limitare il diffondersi di infezioni nelle future pandemie. In un nuovo studio ricercatori dell’Università di Goteborg e dell’Istituto per i processi chimico fisici (Cnr-Ipcf) hanno dimostrato come metodi di “machine learning” possono essere usati per trovare metodi di testing e isolamento efficienti durante un’epidemia, aiutando così a migliorarne il controllo e bloccandone la diffusione.

Cnr: manifestazione di interesse per la posizione di Direttore generale

10/05/2021

Il Consiglio Nazionale delle ricerche indice una selezione pubblica per individuare il Direttore generale, che sarà nominato dal Consiglio di amministrazione su proposta della presidente, previo esame delle candidature da parte di un search committee composto da esperti. Le domande dovranno essere inviate entro il 25 maggio, esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC), all’indirizzo presidenza@pec.cnr.it

Moriondo e Santoleri fra i 1000 scienziati di Reuters

28/04/2021

Marco Moriondo (Ibe-Cnr) e Rosalia Santoleri (Ismar-Cnr) fra i 20 scienziati italiani della lista di Reuters

LPA2 apre la strada a nuove prospettive nell'adroterapia

22/04/2021

Un recente risultato ottenuto dall’esperimento "Laser Driven Proton Acceleration Applications" (LPA2), finanziato dalla Commissione Scientifica Nazionale dell’Infn dedicata alla ricerca tecnologica e interdisciplinare, in collaborazione con l’Istituto nazionale di ottica (Ino) del Cnr, potrebbe aprire la strada verso la realizzazione di una nuova generazione di dispositivi medici adroterapici – che sfruttano particelle cariche come i protoni per distruggere le cellule tumorali - più efficaci e compatti

Il Ministro Messa nomina presidente del Cnr Maria Chiara Carrozza

12/04/2021

Il Ministro dell'Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, ha nominato, con il decreto firmato oggi, 12 aprile 2021, Maria Chiara Carrozza Presidente del Consiglio nazionale delle ricerche, che sarà in carica per i prossimi quattro anni

Possibili indizi di nuova fisica nei primi risultati di "Muon g-2"

09/04/2021

Nuove misure di alta precisione forniscono evidenza di fisica aldilà del modello standard. L’importante risultato della misura del fattore giromagnetico del muone, differisce infatti in modo significativo dalla previsione della teoria. L’atteso risultato vede la collaborazione internazionale composta da 200 scienziati provenienti da 35 istituzioni di 7 diversi paesi, il contributo italiano coordinato dall’Infn e un importante ruolo della sede di Pisa dell’Istituto nazionale di ottica del Cnr

Aperte le candidature per la Start Cup Lazio - edizione 2021

07/04/2021

Anche quest’anno il Cnr, con l'’Unità valorizzazione della ricerca, è tra i promotori della Start Cup Lazio, Business Plan Competition per le migliori idee di impresa ad alto contenuto tecnologico. L’iniziativa si inserisce nell’alveo del Premio Nazionale dell’Innovazione - PNI e del Premio Italian Master Startup Award-IMSA, promossi da PNICube

Effetto Schwinger nei superconduttori: una scoperta targata Cnr e UniGe

01/04/2021

Un team di ricercatori dell’Università di Genova e dell'Istituto Nanoscienze del Cnr ha scoperto che l'effetto Sauter-Schwinger - la creazione di coppie elettrone-positrone da un forte campo elettrico - potrebbe finalmente essere realizzato in un normale materiale superconduttore a bassa temperatura. La ricerca è stata scelta come lavoro di copertina per la rivista Physical Review Letters

Vaccini e fiducia nel contesto della pandemia COVID-19

26/03/2021

L'Istituto di scienze e tecnologie della cognizione del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Istc) sta conducendo uno studio su “Vaccini e fiducia nel contesto della pandemia COVID-19”, finalizzato ad indagare il rapporto di fiducia da parte dei cittadini verso i vaccini che sono stati prodotti (o sono in via di produzione) per combattere la pandemia COVID-19

Il Cnr per il Pnrr

26/03/2021

Si è svolto un incontro con il ministro Messa, al quale hanno partecipato il vice presidente vicario, i membri del Cda e i direttori di Dipartimento. È stato presentato un documento su “Competenze, infrastrutture, apporti concreti” dell'Ente per il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. “Il Cnr è in grado di mobilitare competenze e capacità scientifiche e tecnologiche multidisciplinari”, ha evidenziato il prof. d'Alessandro

Progetti di Ricerca@CNR: nominati i panel di valutazione

24/03/2021

Gli ambiti tematici in cui si sono collocati i progetti di ricerca @CNR, definiti dai nuovi Progetti strategici contenuti nelle Linee Guida per il nuovo PTA del CNR 2020-2022 sopra citato, sono 5 e per ciascun ambito è indicato anche il numero delle proposte ricevute. Complessivamente quindi sono stati presentati 761 progetti. Secondo le modalità previste nell’avviso, sono stati identificati i valutatori dei Progetti, in seguito nominati dal Vicepresidente. 

"The Italian Innovation" - Nuovi format di promozione integrata

17/03/2021

Il 16 marzo 2021 si è tenuta la conferenza stampa, con diretta streaming sul canale YouTube della Farnesina, per la presentazione della realizzazione di nuovi format di valorizzazione e promozione della scienza e della tecnologia italiana sui mercati esteri. L'iniziativa è del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in collaborazione con alcuni tra i principali Enti di ricerca italiani, tra cui il Cnr

Newsletter Progetto H2020 INTERSECT

12/03/2021

É disponibile online la prima newsletter del progetto H2020 INTERSECT, Interoperable Material-to-Device simulation box for disruptive electronics, coordinato dall'Istituto nanoscienze del Cnr di Modena

È possibile prevedere un "virus storm"? L'esperienza della meteorologia per il supporto alle decisioni

12/03/2021

Uno studio coordinato dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, che ha coinvolto anche personale dell’ufficio di Bruxelles del Cnr, ha identificato i passi necessari di un processo che possa strutturare le esperienze maturate nel settore metereologico per costituire un Health Prediction Center, che includa aspetti multi-disciplinari e cross-settoriali e fornisca un servizio ai decisori a supporto di interventi adeguati ad affrontare le pandemie. Lo studio è pubblicato sul Journal of Transnational Medicine

Nuove tecnologie per sensori e biosensori @ Cnr-Area della Ricerca di Roma 1

25/02/2021

Il 25 febbraio si è svolto il workshop del Consiglio nazionale delle ricerche “Nuove tecnologie per sensori e biosensori @ Area della Ricerca di Roma 1”, coordinato dall’Istituto di struttura della materia del Cnr, con partner il Dipartimento di Chimica di Sapienza Università di Roma, il Dibaf dell’Università degli studi della Tuscia-Viterbo e le Pmi Biosensor srl e Ionvac Process srl

Gli esperti del Cnr nell'Advisory Board del CRS4 in Sardegna

23/02/2021

Roberto Scopigno, direttore del Cnr-Isti ed Enrico Prati, primo ricercatore del Cnr-Ifn, nominati membri dell'Advisory Board del Centro di ricerca, sviluppo e studi superiori della Sardegna (CRS4) e insieme agli altri colleghi del Board, contribuiranno, a titolo gratuito, alla formulazione di strategie, scenari e nuove opportunità di crescita del CRS4

Parità di genere: i 5 anni di attività di "Women in Science" del Cnr-Imm

22/02/2021

Ritorna il progetto ideato per l’iniziativa “STEM” (Science Technology Engineering Mathematics), in collaborazione con il Dipartimento Pari Opportunità del Governo (DPO) e rivolto alle scuole secondarie di primo e secondo grado e agli enti del territorio siciliano. "Women in Science", volto alla divulgazione scientifica e alla promozione delle pari opportunità, prevede seminari online tenuti dalle ricercatrici dell'Istituto, con l'obiettivo di guardare con occhio critico pregiudizi e stereotipi di genere riguardanti la scienza

Ammoniaca verde: sintesi elettrochimica e celle a combustibile

19/02/2021

L’ammoniaca è un composto fondamentale prodotto però tramite processi molto inquinanti e ad alta emissione di CO2. Ma se ci fosse ammoniaca “verde”, ossia sintetizzata in modo sostenibile, sarebbe un formidabile combustibile non inquinante, non contenendo carbonio. Su queste basi è di recente iniziato il progetto europeo TELEGRAM, “Toward efficient electrochemical green ammonia cycle”, coordinato dall’IMM-CNR, che si pone l’obbiettivo di dimostrare un ciclo completo di ammoniaca verde basato su processi elettrochimici.

Cnr-Nanotec e Associazione dei Comuni "Cuore della Puglia" valorizzano i prodotti agroalimentari della Murgia barese

13/02/2021

L’Istituto di nanotecnologia del Cnr e l’associazione dei Comuni “Cuore della Puglia” hanno siglato un importante accordo di collaborazione sul tema "cibo e salute", con l'obiettivo di valutare gli effetti sulla salute umana dei principali principi attivi presenti nella produzione agroalimentare del territorio murgiano. L'accordo si colloca nell’ambito delle attività promosse dal Tecnomed Puglia, il Tecnopolo per la medicina di precisione 

A Giorgio Parisi il Wolf Prize per la Fisica 2021

10/02/2021

Lo studioso, attuale presidente dell’Accademia Nazionale dei Lincei, è stato insignito del prestigioso riconoscimento “per le sue scoperte pionieristiche nella teoria quantistica dei campi, in meccanica statistica e nei sistemi complessi”. Associato al Cnr-Nanotec, collabora da molto tempo con l’Ente

Un algoritmo Cnr per studiare la pandemia

03/02/2021

Sulla piattaforma Cnr Outreach il direttore del Dipartimento di scienze fisiche e tecnologie della materia (Cnr-Dsftm) Corrado Spinella illustra, nell'intervista curata dal giornalista scientifico Giampiero Valenza, il modello fisico-matematico sviluppato all’interno del Dipartimento per lo studio dell’andamento della pandemia e la previsione della sua tendenza futura

"CITYSOLAR": nuovi standard per le finestre fotovoltaiche

01/02/2021

Combinando due tecnologie fotovoltaiche (PV) in una configurazione tandem, il progetto europeo “CITYSOLAR” mira a rivoluzionare il mercato delle celle solari trasparenti per applicazioni di integrazione architettonica in edifici. Coordinato dal Cnr, ha ricevuto un finanziamento nell'ambito del programma quadro Horizon 2020

The H2020 project CITYSOLAR will set new standards for photovoltaic windows

01/02/2021

By combining two photovoltaic (PV) technologies in a tandem configuration, the EU project "CITYSOLAR", coordinated by Cnr, aims to revolutionize the market for transparent solar cells for windows. The project has received 3.779.242 EUR in support from the H2020 framework programme

Con il progetto In-Link-IT il Cnr-Ism protagonista del bando POR-FESR Basilicata

15/01/2021

L'Istituto di struttura della materia del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ism) di Tito Scalo, a seguito della valutazione delle proposte progettuali presentate in risposta di un bando pubblico POR-FESR Basilicata 2014-2020, ha ottenuto il finanziamento del progetto In-Link-IT Infrastructure for linking Industry to technologies di cui è capofila.  Le proposte progettuali sono finalizzate all'ampliamento delle infrastrutture di ricerca nella Regione Basilicata

Al via i Progetti di Ricerca @CNR

05/01/2021

Progetti di Ricerca @CNR è una misura volta a valorizzare la progettualità dei ricercatori di tutto l'Ente: saranno finanziati progetti dotati di qualità, originalità e possibili ricadute innovative, promossi  nell’ambito delle iniziative di ricerca strategiche dell’ente. Pubblicato l'avviso con tutti i termini per partecipare

Quanto "invecchiano" i materiali nello spazio?

22/12/2020

Un progetto del Cnr-Imem di Parma - condotto in collaborazione con due atenei portoghesi, l'Inaf di Bologna e l'Università di Ferrara-  intende studiare la resistenza di materiali e dispositivi per astronomia a raggi Gamma nello spazio. La conoscenza dei potenziali effetti dell'ambiente di radiazione nello spazio su tali materiali è, infatti, fondamentale per progettare una missione spaziale di astrofisica ad alta energia