Canale

Giornalisti

L'Ufficio stampa del Cnr, ai sensi della Legge 150/2000, valorizza le informazioni acquisite da Uffici, Dipartimenti e Istituti che meglio compendino rilevanza scientifica e 'notiziabilità' giornalistica. Oltre alla diffusione di comunicati e note stampa, l'Ufficio realizza il web magazine Almanacco della Scienza, co-organizza conferenze stampa ed eventi di divulgazione e comunicazione scientifica, e collabora a diverse iniziative editoriali. Assicura il 'front office' alle richieste dei giornalisti e produce materiale video collaborando alla gestione della piattaforma Cnr Webtv. Infine, attiva partnership per la produzione di programmi televisivi, giornali e portali web.

La rassegna stampa, costruita grazie anche a service esterni, monitora diverse migliaia di testate tra carta stampata, radio-tv, web e agenzie, con una copertura pressoché esaustiva delle citazioni del Cnr. È visualizzata integralmente dalle sette di mattina e aggiornata più volte al giorno. L'Ufficio provvede inoltre all'invio a una mailing list dei principali articoli, delle segnalazioni di servizi radio-televisivi e delle agenzie di stampa di interesse

Delegazione scientifica iraniana in visita al Cnr

Nota stampa 16/01/2020

Alti rappresentanti del Ministero per la scienza, la ricerca e per gli affari tecnologici (IROST) incontreranno, il 16 gennaio presso l'Aula Volterra di Roma, i capi dipartimento Cnr e i ricercatori scientifici dell' Ente. La finalità dell'incontro è porre delle basi per una nuova cooperazione scientifica congiunta

Il Cnr in Sicilia sempre più vicino al centro del Mediterraneo

Intervento del presidente 16/01/2020

Il presidente del Consiglio nazionale delle ricerche, Massimo Inguscio, ha partecipato all'inaugurazione delle sedi di due istituti in Sicilia: il 14 gennaio, presso l’Università di Catania, l'Istituto per la bioeconomia (Cnr-Ibe) mentre  il 15 gennaio, presso l’Università Lumsa a Palermo, l'Istituto di studi sul Mediterraneo (Cnr-Ismed).  Durante l’evento palermitano è stato inoltre inolte presentato il volume ‘Mediterraneo. Ricerca e Diplomazia Scientifica’, edito dal Cnr

L’Almanacco della scienza inizia il 2020… dall’inizio

Nota stampa 15/01/2020

Il tema monografico del webzine dell’Ufficio stampa Cnr, on line dal 15 gennaio, è quello delle origini, della genesi, della nascita, esaminato nei suoi vari aspetti con l’aiuto dei ricercatori del Consiglio nazionale delle ricerche (e non solo…). Con il nuovo anno, inoltre, il magazine intensifica la periodicità uscendo quindicinalmente

Inaugurazione delle nuove sedi Cnr di Catania e Palermo

Nota stampa 10/01/2020

Il Cnr aprirà due nuove sedi in Sicilia presso importanti università. Martedì 14 gennaio, presso l’Università di Catania, verrà inaugurata la nuova sede dell’Istituto per la bioeconomia (Cnr-Ibe). Mercoledì 15 gennaio, presso l’Università Lumsa a Palermo, verrà inaugurata la nuova sede dell’Istituto di studi sul Mediterraneo (Cnr-Ismed). Entrambe le giornate vedranno la partecipazione del presidente Massimo Inguscio

Visita della Ministra delle pari opportunità al Cnr-Irpps

Nota stampa 13/01/2020

Il 14 gennaio la Ministra per le pari opportunità e la famiglia, Elena Bonetti, si è recata in visita presso l'Istituto di ricerca sulla popolazione e le politiche sociali di Roma del Cnr. L'obiettivo della visita è prendere visione degli studi svolti dal Cnr-Irpps in tema di parità di genere e di politiche della famiglia, anche al fine di valutare l'efficacia delle politiche pubbliche messe in atto e identificare gli strumenti per renderle più incisive

Con il 2019 si chiude il decennio più caldo di sempre

Nota stampa Nota stampa 07/01/2020

Con il secondo Dicembre più caldo dal 1800 ad oggi per l'Italia (+1.9°C di anomalia rispetto alla media del periodo di riferimento 1981-2010) il 2019 chiude con un'anomalia di +0.96°C sopra media, risultando il quarto anno più caldo per il nostro Paese dal 1800 ad oggi, preceduto dal 2014 e 2015 (+1°C sopra media) e dal 2018 (l'anno più caldo con un'anomalia di +1.17°C rispetto alla media del periodo di riferimento 1981-2010)

Formazione Sapr, droni al servizio della ricerca

Video gennaio 2020

I sapr, meglio conosciuti come droni, sono strumenti sempre più utilizzati nell’ambito della ricerca. All’interno del Cnr – che è, in alcuni casi, anche costruttore di speciali droni – sono sfruttati da diversi gruppi di lavoro, per mappare, ad esempio, aree interessate da fenomeni franosi o, come è avvenuto a Matera, col progetto ‘5G’, per cui l’Ente ha costruito un drone per il trasporto del modem 5G e delle telecamere di pubblica sicurezza, il cui peso eccessivo ha reso necessario l’assemblaggio di un velivolo ad hoc