Canale

Giornalisti

L'Ufficio stampa del Cnr, ai sensi della Legge 150/2000, valorizza le informazioni acquisite da Uffici, Dipartimenti e Istituti che meglio compendino rilevanza scientifica e 'notiziabilità' giornalistica. Oltre alla diffusione di comunicati e note stampa, l'Ufficio realizza il web magazine Almanacco della Scienza, co-organizza conferenze stampa ed eventi di divulgazione e comunicazione scientifica, e collabora a diverse iniziative editoriali. Assicura il 'front office' alle richieste dei giornalisti e produce materiale video collaborando alla gestione della piattaforma Cnr Webtv. Infine, attiva partnership per la produzione di programmi televisivi, giornali e portali web.

La rassegna stampa, costruita grazie anche a service esterni, monitora diverse migliaia di testate tra carta stampata, radio-tv, web e agenzie, con una copertura pressoché esaustiva delle citazioni del Cnr. È visualizzata integralmente dalle sette di mattina e aggiornata più volte al giorno. L'Ufficio provvede inoltre all'invio a una mailing list dei principali articoli, delle segnalazioni di servizi radio-televisivi e delle agenzie di stampa di interesse

Scoperto nuovo gene per sclerosi multipla e lupus

Comunicato stampa 27/04/2017

Il lavoro, condotto dall’Irgb-Cnr e Università di Sassari e cofinanziato dalla Fism, è pubblicato su New England Journal of Medicine e svela per la prima volta un importante meccanismo biologico che predispone a queste malattie, gettando le basi per nuove terapie personalizzate e per lo sviluppo di nuovi farmaci.
L’individuazione di un nesso di causa-effetto diretto come quello tra una particolare forma di Tnfsf13B e il rischio di sviluppare le due patologie è un evento rarissimo in studi di questo genere

Così la materia soffice 'si rilassa'

Comunicato stampa 26/04/2017

Da una collaborazione tra il Cnr e il gruppo Procter and Gamble (P&G) nasce una tecnica innovativa per studiare il comportamento di una vasta categoria di materiali, dai tessuti biologici a prodotti di largo consumo come detergenti e alimenti.
Prodotti di uso quotidiano come shampoo e dentifrici, alimenti come yogurt e maionese e ancora tessuti biologici, come quelli epiteliali, sono esempi di ‘materiali soffici’, con proprietà intermedie tra lo stato liquido e quello solido

Il presidente Inguscio su #bastabufale

Intervento del presidente 21/04/2017

La dichiarazione di Massimo Inguscio, presidente del Cnr e presidente della Consulta dei presidenti degli Enti di ricerca pubblici, a valle della partecipazione ai tavoli di lavoro promossi dalla presidente della Camera Laura Boldrini per discutere e mettere in campo misure sul tema delle fake news

Cagliari e Oristano, seminari sulla comunicazione scientifica

Evento dal 26/04/2017 al 27/04/2017

Il 26 aprile, due appuntamenti a Cagliari, con 'Parola di scienziato. La conoscenza ridotta a opinione’, a cura del capo Ufficio stampa del Cnr Marco Ferrazzoli e del responsabile della comunicazione del Crs4 di Cagliari Andrea Mameli.
Il 27 aprile, a Oristano, il corso dal titolo  Scienza e Social, rivolto agli iscritti dell'Ordine dei giornalisti, a cura di Marco Ferrazzoli e Andrea Mameli

'Giornata internazionale del fascino delle piante'

Evento dal 13/05/2017 al 22/05/2017

Il Dipartimento di scienze bio-agroalimentari (Disba) del Cnr anche quest'anno parteciperà al Fascination of Plants Day 2017, un'iniziativa lanciata dall'EPSO (European Plant Science Organization, www.epsoweb.org), associazione che raccoglie più di duecento istituzioni di ricerca, università e dipartimenti in Europa

Il Cnr a Foligno per la VII 'Festa di Scienza e Filosofia'

Evento 28/04 al 9/05/2017

Dal 27 al 30 aprile la città di Foligno ospita la settima edizione di ‘Festa di Scienza e Filosofia - Virtute e Canoscenza’. L’Ente sarà presente con interventi del presidente Inguscio, del direttore Dta-Cnr Enrico Brugnoli, e con la mostra ‘Artico. Viaggio interattivo al Polo nord’, aperta al pubblico fino al 9 maggio 2017.

L'impatto di Marte sul microbiota intestinale

Comunicato stampa 19/04/2017

Grazie a una missione simulata sul Pianeta rosso di 520 giorni (Mars500), l’Itb-Cnr e le Università di Bologna e Viterbo hanno valutato per la prima volta l’impatto di prolungate condizioni di confinamento sul microbiota intestinale umano.  Lo studio pubblicato su Microbiome.

Nuove colture per nuovi alimenti: caratteristiche chimiche, nutrizionali e salutistiche di quinoa, canapa e sorgo

Evento 27/04/2017

L’Ipseoa “R. Drengot “ di Aversa, in provincia di Caserta,  è un’Istituzione scolastica di istruzione secondaria superiore che,  inserita in un contesto  sociale complesso e variegato caratterizzato da situazioni che concorrono ad abbassare le attese sulla qualità della vita, mostra profonda attenzione alla realizzazione di attività  di ricerca, culturali e professionali sulla sostenibilità alimentare e ambientale finalizzate all’utilizzo di nuove materie in ambito eno-gastronomico. A partire da quest’anno il Dirigente Scolastico dell’IPSEOA, professore Nicola Buonocore, ha avviato rapporti di collaborazione con il Cnr-Istituto Sistemi Agricoli e Forestali del Mediterraneo con sede a Ercolano. L’intento è quello di coinvolgere totalmente gli alunni nella realizzazione di prodotti innovativi e sperimentali, in piena linea con i cambiamenti e le nuove esigenze del mercato del lavoro. 

Scoperta un'altra cultivar di olivo resistente alla Xylella

Comunicato stampa 18/04/2017

Nuovi risultati dall'impegno del Consiglio nazionale delle ricerche nella ricerca di soluzioni all’emergenza fitosanitaria che affligge da qualche anno l'olivicoltura pugliese. Ricercatori dell'Istituto per la protezione sostenibile delle piante del Cnr, assieme a colleghi dell'Università di Bari e del Centro di ricerca Basile Caramia, hanno scoperto fenomeni di resistenza nella varietà di olivo ‘Favolosa’, oltre che nel ‘Leccino’.

Accordo Cnr-Comune di Messina per il Bio-parco delle neuro-fragilità infantili

Nota stampa 14/04/2017

Oggi è stato firmato l’accordo di programma tra il Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), Comune di Messina e Irccs Centro neurolesi, per la realizzazione del 'Bio-parco delle intelligenze e delle neuro-fragilità' dedicato all’infanzia.

Odori da toccare: quando la bocca diventa naso

Comunicato stampa 14/04/2017

Un recente studio dell’Icb-Cnr sui meccanismi di comunicazione chimica in ambiente acquatico mette in crisi la tradizionale distinzione tra i sensi, olfatto e gusto, basata su criteri spaziali. Il lavoro pubblicato su Pnas.

L'udito? Si potrà monitorare con una app

Almanacco della scienza aprile 2017

Sarà possibile grazie a un dispositivo innovativo che misura insieme pressione e velocità dell'aria contenuta nel condotto uditivo. Lo hanno messo a punto i ricercatori dell'Idasc-Cnr.