Dall'Almanacco

Questa sezione raccoglie una selezione di articoli tratti dal web magazine ‘Almanacco della Scienza Cnr’, selezionati per area tematica, canale di interesse e data. Il webzine è realizzato mensilmente dall’Ufficio stampa Cnr.

Selezione data

Elogio dell'estetica della conoscenza

Agosto 2019
I testi di grandi scienziati del passato, da Galileo a Redi, da Humboldt a Darwin, sono piacevoli anche dal punto di vista letterario e questo permette di affascinare il lettore, talvolta indotto proprio da questa prosa appassionante a dedicarsi alla ricerca. A sottolinearlo è Federico Focher dell'Istituto di genetica molecolare del Cnr, autore di biografie e saggi storici sul tema

Matematica tra le righe

Agosto 2019
Letteratura e matematica rimandano a due mondi diversi, apparentemente opposti: in realtà però tra di esse esistono rapporti molto stretti. Ne abbiamo parlato con Roberto Natalini, direttore dell'Istituto per le applicazioni del calcolo "M. Picone" del Cnr

Il sapore è un sapere

Agosto 2019
Il cibo è protagonista di molte opere letterarie, da sempre e in tutto il mondo. Alcuni libri con al centro la tavola sono diventati film celebri, come 'Il pranzo di Babette', altri affrontano tematiche sociali, come le ultime opere di Foer e King. In altri casi ancora sono i gusti degli autori ad avere fatto storia: D'Annunzio ha inventato la parola tramezzino, Leopardi era golosissimo e da bambino odiava la minestra. Ne abbiamo parlato con Antonio Malorni, già direttore dell'Istituto di ...

Verne, viaggiare necesse est

Agosto 2019
Percorrere ventimila leghe sotto i mari per esplorare mondi sconosciuti o fare un viaggio al centro della Terra. Sogni impossibili, ma non per Jules Verne, che con le sue opere è riuscito a far vivere avventure fantastiche grazie a un perfetto connubio tra intuizione scientifica e invenzione narrativa. Cogliendo così quel desiderio incontrollabile che ancora oggi caratterizza il mondo della ricerca. A parlarcene, Sergio Ragonese del Cnr-Irbim e Giorgio Tranchida del Cnr-Ias

Houllebecq: oltre la fantascienza

Agosto 2019
A metà strada tra iperrealismo e distopia, i romanzi dello scrittore francese si interrogano sulla natura dell'essere umano in una società sempre più avanzata e innovativa. L'interesse per la scienza e la tecnologia del romanziere si evince già da titoli come "Serotonina" e "Le particelle elementari". Il fisico del Cnr e divulgatore scientifico Valerio Rossi Albertini

Per fare un uomo ci vuole un albero

Agosto 2019
Querce, pini, betulle, sequoie, baobab... Oggetto di culto nell'antichità, emblema della potenza della Madre Terra e oggi delle incertezze che gravano sulla vita del Pianeta, le specie arboree sono protagoniste di moltissimi romanzi e saggi. Si pensi a Jean Giono con "L'uomo che piantava gli alberi", a "Il segreto del bosco vecchio" di Dino Buzzati, a "Il Signore degli anelli", di J. R. R. Tolkien. È anche grazie a questi autori se l'attenzione per gli alberi è così aumentata, rendendoli ...

Gli algoritmi di Wells

Agosto 2019
Le ipotesi dello scrittore di fantascienza su un cervello globale a disposizione di tutti gli esseri umani sembrano anticipare l'Intelligenza artificiale e i big data dei nostri giorni. Una conquista ormai reale, i cui possibili sviluppi suscitano spavento in molti, ma che Fabrizio Falchi dell'Istituto di scienza e tecnologie dell'informazione ci invita a considerare senza paura

Riscaldamento globale? Ne parlano già la Bibbia e i greci...

Agosto 2019
L'anthropogenic global warming è un tema all'attenzione continua dei media ma affrontato anche sul grande schermo e in letteratura. Tra le tantissime opere sull'argomento, le "Metamorfosi" di Ovidio, considerato dallo scrittore americano Anthony Doerr un ambientalista ante litteram, e la mitologia biblica e mediorientale, dove il tema del diluvio e del Paradiso perduto sono fondamentali. Il parere di Antonello Provenzale direttore del Cnr-Igg

Il protagonista? Un pezzo di ghiaccio

Agosto 2019
Contrastare l'invecchiamento e sconfiggere la morte con la crioconservazione è un tema affascinante, che non a caso ha ispirato numerosi film e romanzi. Nella realtà, invece, è ancora impossibile da realizzare, per quanto ci siano aziende che stanno tentando questo business. Ne abbiamo parlato con Roberto Volpe, medico del Servizio prevenzione e protezione Cnr

Voglia di conquista

Luglio 2019
A spingere ieri Cristoforo Colombo alla scoperta dell'America e oggi gli astronauti alla conquista dello spazio ci sono fantasia e sogno, pulsioni innate nell'uomo, come spiega lo psicologo Antonio Cerasa del Cnr-Ibfm

Un lago salato su Marte

Luglio 2019
L'osservazione è avvenuta tramite il radar italiano Marsis a bordo della sonda europea Mars Express, grazie a un lavoro di squadra di scienziati italiani. Francesco Soldovieri del Cnr-Irea, uno degli autori della scoperta pubblicata su 'Science', spiega il significato di questo grande punto segnato nell'esplorazione del Pianeta Rosso

Quando il business diventa spaziale

Luglio 2019
Tra annunci di viaggi verso Marte e offerte di giri turistici intorno alla Terra si sta sviluppando un ingente giro di affari gestito soprattutto da aziende private. Ce ne parla Antonio Coviello, economista del Cnr-Iriss

C'è (stata) vita lassù?

Luglio 2019
Un contributo alla risposta al controverso quesito viene da un recente articolo pubblicato su Astrobiology and Space Science Reviews. Ne abbiamo parlato con due degli autori: Nicola Cantasano, biologo dell'Istituto per i sistemi agricoli e forestali del Mediterraneo del Cnr, e Vincenzo Rizzo, già ricercatore presso l'Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica

Parmitano torna a passeggiare nello spazio

Luglio 2019
L'astronauta italiano, a distanza di sei anni, sarà di nuovo a bordo della Stazione spaziale internazionale con la missione Beyond. Ne abbiamo parlato con Angelo Gemignani e Francesca Mastorci, dell'Istituto di fisiologia clinica del Cnr e del Centro Extrème di Pisa

Tutti pazzi per il Pianeta Rosso

Luglio 2019
Nei prossimi dieci anni Marte sarà una destinazione molto frequentata. Per l'estate del 2020 sono cinque le missioni pianificate da Cina, Emirati Arabi Uniti, Europa e Russia, Giappone e Stati Uniti. E due i lanci di satellite, uno indiano e l'atro giapponese, previsti nei quattro anni seguenti. Intanto, spiega Luciano Anselmo, ricercatore Cnr-Isti, l'ultima sonda InSight lanciata nel novembre 2018 trasmette dati sulla sismicità e sul flusso di calore marziani

Preparando l'orto marziano

Luglio 2019
Alberto Battistelli del Cnr-Iret racconta i risultati ottenuti dai primi dati del progetto Mobile Test Facility in Antartide, dove si studia come coltivare verdura e ortaggi in condizioni estreme, analoghe a quelle di Marte

Dispositivi per il benessere fisico

Giugno 2019
Tra i brevetti presentati dai ricercatori Cnr alla manifestazione 'InnovAgorà', due sono utili nel campo della riabilitazione e della biotecnologia per la salute. Ne parliamo con Matteo Malosio del Cnr-Stiima che ha inventato un giunto rotativo a rigidezza regolabile che interagisce con il paziente, aiutandolo in compiti altrimenti non possibili, e con Simone Sprio del Cnr-Istec che ha realizzato un 'cemento' per la rigenerazione di difetti ossei, dalle fratture a patologie come l'osteoporosi

Strade e palazzi più sicuri grazie al Cnr

Giugno 2019
Il dispositivo realizzato dall'Istituto nazionale di ottica monitora lo stato di salute di edifici, ponti e monumenti e ne valuta il grado di vulnerabilità sismica. Il sistema messo a punto dall'Istituto di calcolo e reti permette invece lo scambio di immagini e dati tra automobili e dispositivi su strada, migliorando la sicurezza di viabilità e trasporti. Ne abbiamo parlato con i ricercatori Locatelli (Ino) e Lodato (Icar), responsabili degli studi

Le invenzioni per la sicurezza alimentare

Giugno 2019
La qualità e l'autenticità del cibo sono essenziali. Il mondo scientifico, per garantirle, mette a disposizione le proprie competenze. Come hanno fatto i ricercatori degli Istituti dei materiali per l'elettronica e il magnetismo, di biologia e biotecnologia agraria, di calcolo e reti ad alta prestazione del Cnr

Biotecnologia al servizio della salute

Giugno 2019
Presentati a Milano i brevetti 'Peptidi mimetici per il trattamento di condizioni patologiche derivanti da alterazioni dei canali del Calcio L-Type', di Daniele Catalucci del Cnr-Irgb, e 'Nuovo uso della tossina botulinica per il recupero da paralisi dopo lesione del midollo spinale', di Sara Marinelli del Cnr-Ibcn. Le due invenzioni apportano significative innovazioni nella cura della malattia cardiovascolare e nel recupero da lesione midollare traumatica

L'innovazione tutela il patrimonio

Giugno 2019
Due soluzioni che garantiscono una migliore tutela delle opere d'arte: il generatore climatico progettato dal Cnr-Ivalsa, per garantire un ambiente controllato all'interno dei musei, e la finestra intelligente multifunzionale del Cnr-Nanotec, che permette risparmio energetico e comfort visivo e psicologico negli spazi museali

Nuovi materiali: rivoluzioneranno il nostro futuro

Giugno 2019
La ricerca in questo ambito produce applicazioni in settori diversi, come dimostrano le antenne flessibili al grafene, realizzate dal Cnr-Isof, le solette da scarpe che forniscono informazioni sulla postura, messe a punto dal Cnr-Imem, e i materiali compositi che sopportano shock termico e temperature estreme, proposte dal Cnr-Istec. Tutte innovazioni presentate a InnovAgorà, l'evento che si è svolto lo scorso maggio a Milano, promosso dal Miur e organizzato da Cnr e Museo nazionale scienza e ...

La valvola cardiaca di nuova concezione

Giugno 2019
Pensata per ovviare a tutti i limiti e alle criticità dei dispositivi cardiovascolari attualmente in uso, non richiede anticoagulanti ed è per sempre. A metterla a punto, insieme al suo team, Giorgio Soldani, responsabile del laboratorio di Biomateriali e medicina rigenerativa dell'Istituto di fisiologia clinica del Cnr

Tecnologia green per l'industria

Giugno 2019
Presentate nella categoria 'Green&Clean Tech' da tre Istituti del Cnr, permettono all'industria di ridurre l'impatto ambientale degli scarti delle acque reflue e della cenere da carbone e di ottimizzare l'utilizzo dell'energia solare concentrata. Ce ne parlano Daniele M. Trucchi del Cnr-Ism, Claudia Belviso del Cnr-Imaa e Alberto Figoli del Cnr-Itm

Leopardi e Vico: elogio della solidarietà

Maggio 2019
La mostra 'Il corpo dell'idea', in corso a Napoli, è dedicata al confronto tra il filosofo napoletano e il poeta di Recanati. L'esposizione nasce da un progetto congiunto tra la Biplioteca Nazionale della città, l'Istituto per la storia del pensiero filosofico e scientifico moderno del Cnr e il Centro nazionale di studi leopardiani

La Ginestra e lo steminator Vesevo

Maggio 2019
Per Leopardi il Vesuvio è distruzione, fuoco, lava. Un'incursione in una delle poesie dell'ultimo periodo della sua vita, 'La Ginestra o il fiore del deserto', rivela un'interessante e singolare padronanza da parte della vulcanologia e della prevenzione dai rischi vulcanici del poeta. Biagio Giaccio del Cnr-Igag ci aiuta a interpretare i versi sotto questo aspetto

La linguistica computazionale salverà le opere leopardiane

Maggio 2019
Due progetti del Cnr-Ilc hanno permesso di creare un'edizione elettronica di tutti gli scritti del poeta e di mettere a punto un sistema di analisi testuale per Cd-Rom dello 'Zibaldone', un'opera autografa ricca di note di vario tipo: dalle correzioni alle aggiunte

Verità e fake sulla salute di Leopardi

Maggio 2019
Le descrizioni che del poeta recanatese hanno fatto amici e parenti sono una fonte utile per provare a ricostruire le sue reali condizioni psicofisiche, al di là dello stereotipo di uomo deforme e depresso che si tramanda. Roberto Volpe del Servizio prevenzione e protezione del Cnr ci aiuta a fare chiarezza

Giacomo e i genitori: una tempesta senza quiete

Maggio 2019
Secondo quanto emerge dagli stessi scritti del poeta, oltre che dalle testimonianze dei suoi studiosi, Giacomo fu in costante conflitto con il padre Monaldo, autoritario e critico nei suoi confronti, e con la madre Adelaide, donna dal carattere duro. Ne abbiamo parlato con Maria Paola Graziani, psicologa già ricercatrice del Cnr

Recanati e i Parchi letterari

Maggio 2019
Tra queste realtà, traino importante per il turismo, c'è anche il luogo di nascita di Leopardi. Ma più in generale sono l'arte e la cultura ad attrarre italiani e stranieri in tanti centri del nostro Paese, come si evince dai dati contenuti nel 'Rapporto sul turismo italiano' pubblicato dal Cnr-Iriss di Napoli. Ce li illustra Roberto Micera, ricercatore dell'Istituto napoletano