Video

Selezione tratta da Cnr webtv, piattaforma che raccoglie prodotti multimediali realizzati  sui risultati scientifici più rilevanti, le attività istituzionali dell'Ente e, più in generale, sul mondo della ricerca. Esplorabili per cronologia di produzione e per aree tematiche, i video illustrano le competenze dei dipartimenti del Cnr.

Selezione data

Innovagorà: la 'piazza' dei brevetti della ricerca italiana

Aprile 2019

Sky Tg 24 – Milano diventa capitale dell’innovazione con Innovagorà, l’evento nazionale che intende far conoscere e valorizzare brevetti e tecnologie nate nel mondo della ricerca pubblica. L’iniziativa è promossa dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, organizzata dal Consiglio nazionale delle ricerche insieme al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci e realizzata in collaborazione con Il Corriere della Sera

A Milano arriva Innovagorà, la piazza dei brevetti e innovazione

Aprile 2019

(askanews) – Si chiama InnovAgorà e sarà la nuova “Piazza dei brevetti e dell’innovazione della ricerca italiana”, un evento per far conoscere e valorizzare brevetti e tecnologie nati nel mondo della ricerca pubblica su cui il Ministero dell’Istruzione e dell’Università e il Cnr puntano molto per colmare un ritardo storico italiano, cioè la scarsa capacità di trasferimento tecnologico tra il mondo della ricerca e la società

Inguscio: Milano sede naturale per i brevetti

Aprile 2019

(Radio 1 – Il gazzettino padano) Si apre la partita per l’assegnazione del tribunale europeo dei brevetti che lascerà Londra con la brexit. Per il presidente del Cnr Massimo Inguscio, Milano, dal punto di vista tecnico e scientifico, è la sede naturale del tribunale.

Milano candidata ad ospitare il Tribunale unificato dei brevetti

Aprile 2019

Rai 3 – Tgr Lombardia – L’assegnazione del Tribunale Europeo dei Brevetti, che lascerà Londra con la Brexit, potrebbe essere assegnata a Milano. Se ne parla alla manifestazione Innovagorà che prevede un palinsesto di 3 giorni organizzata da Cn, Museo della scienza e della tecnologia dal Ministero dell’istruzione e promossa dal Miur

Ifc50+: fisiologia clinica celebra mezzo secolo

Aprile 2019

(Canale 50 News) Fisiologia clinica compie 50 anni. Per celebrare l’Istituto del Cnr, è nata l’iniziativa ‘Ifc50+: la ricerca biomedica per la società’. Presente, tra gli altri, il suo ideatore, Luigi Donato e il presidente del Cnr Massimo Inguscio che ha rilasciato alcune battute ai microfoni di Canale 50, insieme all’attuale direttore dell’Ifc, Giorgio Iervasi

Binomio ricerca e industria, la chiave per l'innovazione

Aprile 2019

Odeon-Telereporter Lombardia – News – A Milano, arriva Innovagorà, la piazza dei brevetti e dell’Innovazione, presentato al Museo nazionale della scienza e tecnologia ‘Leonardo Da Vinci’, per far conoscere e valorizzare brevetti e tecnologie nate nel mondo della ricerca pubblica su cui Cnr e Miur (rispettivamente organizzatore – insieme al Museo nazionale della scienza e tecnologia – e promotore dell’evento) puntano molto per colmare un ritardo storico italiano, quello della scarsa capacità di trasferimento tecnologico tra il mondo della ricerca e la società

50 anni dell'Ifc, Inguscio: un'intuizione di Luigi Donato

Aprile 2019

(Granducato – Tg News) L’Istituto di fisiologia clinica del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ifc) di Pisa compie 50 anni. Il presidente dell’Ente Massimo Inguscio ricorda l’intuito del professor Luigi Donato, suo fondatore, che diede il via alla diagnostica per immagini e allo sviluppo di nuovi strumenti sofisticati in supporto della medicina, unendo, di fatto, per la prima volta, due settori: fisiologia e clinica

Curare o prendersi cura?

Marzo 2019

Un ‘medicodramma’ comico realizzato da ricercatori, medici e tecnici dell’Istituto di Fisiologia Clinica del Cnr (Cnr-Ifc) di Pisa e della Fondazione G. Monasterio per affrontare il delicato equilibrio tra medico e paziente. Oltre ad essere un viaggio alla scoperta del rapporto medico e malato, lo spettacolo ‘Curare o prendersi cura?’ vuole sottolineare la necessità che questo rapporto si riappropri della dimensione umana

Intitolato a Vassili Fotis il Laboratorio di biomateriali

Febbraio 2019

E’ stato inaugurato a Massa, presso l’Ospedale del Cuore ‘G. Pasquinucci’, il Laboratorio di biomateriali e medicina rigenerativa dell’Istituto di fisiologia clinica del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ifc). Il Laboratorio è stato intitolato al dott. Vassili Fotis, come segno di ringraziamento per il sostegno fornito all’acquisto di importanti strumenti scientifici e per il reclutamento di nuovi giovani ricercatori

Ricerca e salute: campioni biologici al sicuro in banca

Gennaio 2019

Rai 1 – Tg1 – E’ la nuova frontiera delle biobanche: conservare campioni biologici, tessuti, cellule e Dna in una vera e propria banca della salute, un modo per fare prevenzione e ricerca innovativa, un nuovo approccio per la diagnosi e la terapia delle malattie oncologiche e genetiche rare e un modo per sviluppare nuovi farmaci. Il Cnr finanzia e coordina Bbmr.it (Biobanking and Biomolecular Resources Research Infrastructure of Italy), il nodo italiano dell'Infrastruttura europea Bbmri-Eric, una delle Infrastrutture di ricerca in ambito biomedico

Le biobanche, investire per la salute

Gennaio 2019

Rai 3 Lazio – Tgr Lazio – Le biobanche coordinate dal Cnr e dal Bambino Gesù sono la nuova frontiera della ricerca: raccolgono materiale biologico, come tessuti, cellule e Dna, per mettere a punto nuovi farmaci per nove terapie sempre più personalizzate, soprattutto nel campo oncologico

Mettere in 'banca' la propria salute

Gennaio 2019

(Rai-Gr 1) – Compie cinque anni la rete italiana delle biobanche, finanziata dal Consiglio nazionale delle ricerche. Migliaia di dati biologici raccolti in campioni tessutali, utili per ricerca, diagnosi e terapie personalizzate. “Lo scopo della ricerca è di andare nella direzione della medicina personalizzata”, spiega il presidente Cnr Massimo Inguscio ai microfoni del Gr 1

La giornata nazionale delle biobanche italiane

Gennaio 2019

‘Biobancare’, ovvero mettere al sicuro, in biobanche, cellule, tessuti o Dna, è un’azione fondamentale per sviluppare ricerche, nuovi farmaci e progredire con le diagnosi di malattie. Presso il Consiglio nazionale delle ricerche si è svolto il primo meeting dedicato a questi temi, dopo la nascita delle biobanche italiane, riunite in una infrastruttura sostenuta e finanziata dal Cnr: Bbmri.it

Il Natale della ricerca

Dicembre 2018

Rai News – Notiziario – Tre giorni intensi dedicati al mondo della ricerca scientifica: la più vasta Area della ricerca del Cnr che si erge nel Comune di Montelibretti, a pochi chilometri da Roma, si avvia a festeggiare il 45esimo anniversario dall’inizio dell’attività, dando vita alla manifestazione ‘Il Natale della Ricerca’. Nel servizio, intervista a Luca Bindi, geologo del Cnr, dell’Istituto di geoscienze e georisorse, uno dei tanti ricercatori che hanno accolto i giovani ospiti

Cnr Immunology Network

Dicembre 2018

Gli approcci immunoterapici e la diffusione della cultura immunologica in Italia. Di questi argomenti ha discusso al Cnr, presso la sede centrale, il Cin, la rete degli immunologi dell’Ente. Nata per scambiarsi pareri, favorire lo scambio di idee tra esperti del settore, è giunta ormai al terzo appuntamento annuale

Tecnopolo: prosegue l'accordo Cnr-Regione Puglia

Dicembre 2018

Siglato l’accordo tra Regione Puglia, Consiglio nazionale delle ricerche, Irccs ‘Giovanni Paolo II’ di Bari e Università di Bari per l’avvio della seconda fase del Tecnopolo per la Medicina di Precisione. Firmatari sono stati il presidente del Cnr Massimo Inguscio e il governatore della Puglia Michele Emiliano

Inguscio, tecnopolo frutto di sinergia e interdisciplinarità

Novembre 2018

Rai 3 Puglia – Tgr – Ad aprile 2019 sarà operativo il tecnopolo per la medicina di precisione, grazie all’accordo siglato a Bari tra Regione Puglia, Consiglio nazionale delle ricerche, Università di Bari e Istituto tumori Giovanni Paolo II, una sinergia che riduce il percorso tra conoscenza acquisita e applicazione clinica. Intervista a Massimo Inguscio, presidente del Cnr e a Giuseppe Gigli, direttore Cnr-Nanotec

Presidente del Cnr: la fisica protagonista al Tecnopolo pugliese

Novembre 2018

Telenorba – Tg Norba – È previsto ad aprile 2019 il battesimo del Tecnopolo per la medicina di precisione in Puglia, la fase due di un’operazione che ha già visto la realizzazione dell’infrastruttura al Cnr di Lecce. Il Tg regionale ha intervistato Massimo Inguscio, presidente del Cnr.

Al Cnr le scoperte che hanno progettato il futuro

Novembre 2018

(Rai 1 – Tg1) Il telegiornale della rete ammiraglia ripercorre alcune tra le principali scoperte del Cnr, di cui ricorre il 95esimo anniversario della nascita

Luigi Cavalli-Sforza, il genetista che dimostrò l'inesistenza delle razze

Settembre 2018

Rai News24 – Luigi Luca Cavalli Sforza, genetista e scienziato, recentemente scomparso all’età di 96 anni, ha dedicato la vita a studiare la storia dell’uomo con gli strumenti della biologia, gettando le basi della genetica delle popolazioni e dimostrando l’infondatezza scientifica del concetto di razza umana. In Italia, ha svolto attività di ricerca presso il laboratorio di genetica molecolare del Cnr

Il Tecnopolo porterà ricerca e lavoro al Sud

Agosto 2018

Rai Tgr Puglia – Un nuovo centro di ricerca, specializzato nelle nanotecnologie e nella medicina di precisione, per la cura delle malattie neurodegenerative e dei tumori, prenderà presto il via in Puglia. Il progetto è frutto della collaborazione tra la Regione e il Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr)

In Puglia, ricerca di eccellenza con il Tecnopolo

Agosto 2018

Nuove terapie contro i tumori, in particolare leucemie e linfomi e per combattere malattie come il parkinson, è questo l’obiettivo del Tecnopolo, il centro di ricerca a livello internazionale per la medicina di precisione che sta per nascere in Puglia. Intervista a Loretta del Mercato, ricercatrice Cnr-Nanotec

Il Tecnopolo porterà ricerca e lavoro al Sud

Agosto 2018

Rai Tgr Puglia – Un nuovo centro di ricerca, specializzato nelle nanotecnologie e nella medicina di precisione, per la cura delle malattie neurodegenerative e dei tumori, prenderà presto il via in Puglia. Il progetto è frutto della collaborazione tra la Regione e il Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), ma vede anche la partecipazione di altri enti come l’Irccs Istituto oncologico e l’Università di Bari

Precari Cnr, parte la stabilizzazione

Luglio 2018

Rai Tg1 – Un traguardo atteso da tempo, quello per i precari del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), che, dopo le decisioni prese nel merito con l’ultimo Cda dell’Ente, potranno vedere trasformato il rapporto di lavoro in un contratto a tempo indeterminato

Stabilizzazioni al via

Luglio 2018

Rai News – Al via il piano approvato dal Cda del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) per varare il piano sulle stabilizzazioni che riguarderanno all’incirca 1.200 precari. Ne parla il presidente del Cnr Massimo Inguscio, intervistato da Rai News

Nasce N2lab, il laboratorio per la microneurografia e microneurostimolazione

Giugno 2018

A Pisa, all’interno dell’Istituto di fisiologia clinica (Ifc) del Cnr, è stato inaugurato N2lab, il laboratorio per lo studio delle patologie del sistema nervoso autonomo e lo sviluppo delle percezioni tattili di protesi bioniche

Social, Maffei: cervello diventa pecora e segue chi grida di più

Giugno 2018

(Askanews) – “Certamente il cervello è modulabile per il fenomeno della plasticità. E quindi i messaggi che ci arrivano influenzano il funzionamento del nostro cervello”. Lancia l’allarme il neurobiologo Lamberto Maffei – Presidente Emerito dell’Accademia dei Lincei, già direttore dell’Istituto di Neuroscienze del Cnr

Cnr partner scientifico a Expo 2020 Dubai

Maggio 2018

Web on demand – Ansamed – Firmato il protocollo di intesa tra Consiglio nazionale delle ricerche e Commissario generale di sezione per l’Italia a Expo 2020 Dubai, la prima edizione dell’Esposizione universale nel mondo arabo. La collaborazione verte sulla partecipazione italiana nei settori salute, ambiente, sviluppo sostenibile e cultura. Intervista a Massimo Inguscio, presidente del Cnr

Droghe, queste sostanze (s)conosciute

Aprile 2018

Canale 50 (Toscana) – IL Cnr di Pisa partecipa a uno studio sull’uso e l’approccio alle sostanze stupefacenti. Si tratta di un progetto europeo – realizzato tramite l’Osservatorio sulle droghe – al quale l’italia parecipa grazie all’Istituto di fisiologia clinica (Ifc) del Cnr di Pisa, con un gruppo di ricerca che da circa ventanni lavora in questo campo

Intelligenza artificiale al servizio della medicina di precisione

Aprile 2018

Firmato un accordo tra Istituto nazionale tumori ‘Fondazione G. Pascale’, Dipartimento di ingegneria Ict e tecnologie per l’energia e i trasporti del Consiglio nazionale delle ricerche (Diitet-Cnr) e Ibm per la costituzione di un Centro di sperimentazione di tecnologie di intelligenza artificiale a supporto della medicina di precisione