News

Le news sono contenuti di attualità segnalati dalla rete scientifica e dai colleghi del Cnr, i quali possono inoltrare tramite l’apposito gestionale una richiesta di pubblicazione sul portale, che verrà presa in carico dalla redazione. In questa sezione è possibile visualizzare le news pubblicate in ordine cronologico o effettuare ricerche per area tematica, canale di interesse o data.

Selezione data

Emissioni CO2, ricerca italiana all'avanguardia per la misura dei gas serra in atmosfera

01/11/2016

La concentrazione di CO2 in atmosfera non è mai stata così alta. Lo ha affermato recentemente l’Organizzazione mondiale della meteorologia (Wmo) sottolineando che nel 2015 i valori hanno superato quei 400 ppm (parti per milione) che costituiscono una soglia molto importante nello studio dei cambiamenti climatici, delle loro cause e dei loro impatti. La notizia, che tanto spazio ha trovato nei media di tutto il mondo, arriva proprio alla vigilia della Conferenza sul Clima di Marrakech, dove la comunità internazionale sta per riunirsi e discutere le vie migliori per ...

Con GIOCONDA cresce la cittadinanza scientifica

28/10/2016

Il 15 novembre 2016 a Roma, presso il Cnr P.le Aldo Moro 7, verrà presentato  il progetto 'GIOCONDA'. Il gruppo scientifico discuterà i risultati con gli esperti in monitoraggio ambientale, percezione dei rischi, partecipazione, invitati all’evento

Questionario online 'Cittadini per il monitoraggio del traffico e dell'inquinamento'

27/10/2016

L’istituto di biometeorologia del Consiglio nazionale delle ricerche, Ibimet-Cnr, sezione di Firenze (http://www.fi.ibimet.cnr.it), ha realizzato una stazione mobile low-cost per il monitoraggio del traffico veicolare e dell'inquinamento atmosferico da esso generato. La tecnologia è stata sviluppata in collaborazione con l'azienda Magenta Srl di Firenze (www.magentalab.it) grazie anche al supporto di fondi europei.
In collaborazione con l’Associazione Caffescienza di Firenze (www.caffescienza.it), è in corso un’indagine esplorativa per verificare la possibilità di coinvolgere i cittadini in attività di ricerca per il monitoraggio ambientale

Terremoto, dichiarazione di Mario Tozzi, geologo Igag-Cnr

26/10/2016

Terremoto, dichiarazione di Mario Tozzi, geologo Igag-Cnr: "siamo praticamente sicuri che si tratti di un nuovo terremoto che si è  articolato con una 'coppia sismica' cioè una scossa forte e una successiva, ancora più forte, nella stessa zona o in zona contigua: è un meccanismo tipico dei terremoti dell'appennino, nel 1997 la scossa della sera fu simile a quella della mattina e anche ad amatrice quella iniziale era di 6 gradi e poi ne è arrivata una di 5,8. È una cosiddetta 'doppietta sismica'

Scossa di terremoto: la dichiarazione dell'Igag-Cnr

26/10/2016

Il direttore dell'Istituto di geologia ambientale e geoingegneria del Consiglio nazionale delle ricerche commenta la scossa di terremoto registrata questa sera in centro Italia

Presentati i risultati del progetto 'Life-Ghost'

25/10/2016

Il 20 ottobre 2016  si è svolta a Venezia la conferenza finale del progetto europeo 'Life-Ghost' durante la quale sono stati presentati i risultati ottenuti nell’arco di tre anni di attività (2013-2016).
L’evento  conclusivo   è stato anche un’occasione di riflessione e di approfondimento sul tema della  gestione degli attrezzi da pesca dismessi o abbandonati in mare. Grazie agli interventi di numerosi esperti italiani e stranieri sono stati presentati e discussi gli approcci tecnici più innovativi per il  trattamento e il  riuso dei materiali plastici di cui sono principalmente costituiti reti e attrezzi da pesca

È nata la lista nazionale dei professionisti meteorologi e tecnici meteorologi certificati

21/10/2016

L'Organismo di certificazione internazionale Dekra ha sviluppato lo schema certificativo delle figure professionali di 'meteorologo e tecnico meteorologo'. I primi professionisti certificati sono gia' operativi

Towards FP9

19/10/2016

While the ninth framework program adoption seems to be far to come, some ideas are already there and the relevant stakeholders are getting around to intercept signals which can allow to predict reliable scenarios for the next programming period. What seems to emerge is a scenario that appears to be very little reassuring, apparently absent, in fact, the great protagonist who, since the first framework program, constituted a significant source of funding for the European RTD performer in general: research in cooperation. The general Brussels feeling, unless new schemes will appear, is that ...

Il Cnr al Parlamento europeo presenta il ruolo della ricerca e della metrologia a supporto della sicurezza alimentare

19/10/2016

Giovedì 20 ottobre 2016, presso il Parlamento europeo e alla presenza del Commissario europeo alla salute e sicurezza alimentare, il Cnr presenterà il ruolo della ricerca e della metrologia in termini di tracciabilità, qualità e affidabilità nel contesto della sicurezza alimentare

Osservatorio ambientale del Cimone: un faro per l'accordo di Kigali

17/10/2016

Presidio dell'Isac Cnr su una delle vette dell' Appennino Tosco Emiliano, è uno degli undici osservatori al mondo a monitorare  in continuo  gli idrofluorocarburi (HFC), messi al bando  con l'accordo di Kigali in Ruanda. Nella città africana  il 15 ottobre  scorso si sono riuniti  oltre 200 paesi per la 28esima seduta del protocollo di Montreal ed è stato firmato  un emendamento per limitare l'uso di questi gas serra

La struttura di legno del futuro si chiama Tre3

17/10/2016

Lo sviluppo di un nuovo sistema costruttivo in legno che cambierà il mercato delle strutture di emergenza, temporanee e modulari, è al centro di un progetto di ricerca coordinato dall’Ivalsa-Cnr di San Michele all’Adige e condotto insieme all’azienda trentina X-Lam Dolomiti

Due giorni Artici al Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale

14/10/2016

Nei giorni 10 e 11 ottobre si sono tenuti presso il MAECI la Conferenza 'Il Consiglio Artico e la prospettiva italiana - Il ventesimo anniversario della Dichiarazione di Ottawa' e il Convegno di presentazione dei risultati finali del Progetto Premiale ARCA (ARctic: present climatic change and past extreme events).

Il Presidente Massimo Inguscio firma un nuovo accordo di cooperazione scientifica con la Polonia

12/10/2016

Si è tenuta oggi, presso l'Aula Natta del Cnr, la cerimonia della firma del nuovo accordo bilaterale con l'Accademia della Scienze Polacca (PAN). Alla cerimonia, hanno partecipato il Presidente Cnr Inguscio, l’Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario della Repubblica di Polonia in Italia, Tomasz Orlowski, il vice-presidente dell’Accademia polacca delle scienze, Pawel Rowinski, il Direttore dell'Accademia polacca delle scienze - biblioteca e centro Studi a Roma, Piotr Salwa e Virginia Coda Nunziante, Responsabile della Struttura di Particolare Rilievo ‘Relazioni internazionali’ del Cnr

Il Cnr firma un nuovo accordo di cooperazione scientifica con l'Accademia delle Scienze Polacca

10/10/2016

Mercoledì 12 ottobre 2016, presso l'Aula Fermi del Cnr, il Presidente Massimo Inguscio incontrerà una delegazione proveniente dalla Polonia per la firma del nuovo accordo di cooperazione scientifica tra il Cnr e l'Accademia polacca delle scienze,

Progetto scienze per la Diplomazia2: programma di formazione plurisettoriale

06/10/2016

Il progetto Diplomazia2 è la seconda edizione del programma di formazione plurisettoriale nato da una convenzione stipulata tra il Cnr ed i Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale per formare 30 giovani laureati e funzionari laureati provenienti da paesi del Nord Africa, Medio Oriente e Regione balcanica.

Cnr: nominati il direttore generale e il Consiglio scientifico

04/10/2016

Il Consiglio di amministrazione del Consiglio nazionale delle ricerche ha oggi nominato il dottor Massimiliano Di Bitetto quale direttore generale del Cnr. Il Cda ha altresì deliberato la costituzione del nuovo Consiglio scientifico

Martedì 4 ottobre ricorre il 25° anniversario della firma del Protocollo ambientale dell'Antartide

04/10/2016

4 ottobre 2016: 25 anni di impegno per la protezione dell’ambiente antartico

Il passaggio a Nord-Ovest libero dai ghiacci 8mila anni fa

28/09/2016

Il passaggio a Nord-Ovest era sgombro dal ghiaccio marino 8mila anni fa. La scoperta è frutto dell’analisi di campioni di ghiaccio estratti in Groenlandia, attraverso i quali è stato possibile stimare l’estensione della calotta artica nel corso degli ultimi 10mila anni. La ricerca, pubblicata su Scientific Reports, è stata condotta da ricercatori del Consiglio nazionale delle ricerche, dell’Università Ca’ Foscari Venezia, e del Niels Bohr Institute di Copenhagen

 

Terremoto di Amatrice 2016: effetti sul terreno lungo la faglia. Rapporto preliminare

26/09/2016

Subito dopo la scossa principale (Mw 6.0) della notte del 24 agosto 2016, vari gruppi di geologi di istituti di ricercar e università si sono recati nell’area epicentrale per dare supporto al Dipartimento di Protezione Civile (DPC) con la caratterizzazione e la mappatura degli effetti ambientali del terremoto. Gli obbiettivi principali dell’emergenza erano sia il rilievo degli effetti primari legati alla riattivazione tettonica della faglia sismogenetica, che gli effetti secondari legati principalmente allo scuotimento sismico (come frane, fratturazioni, anomalie idrologiche, ecc.)

Our Ocean 2016

23/09/2016

'La conferenza Our Ocean' 2016, si è tenuta a Washington D.C. nei giorni 15-16 settembre. Organizzata e voluta dal segretario di Stato John Kerry e tenutasi presso il Dipartimento di Stato, la conferenza ha visto la partecipazione di ministri di numerosi paesi, rappresentanti governativi, scienziati, organizzazioni non-governative e fondazioni schierate nella difesa degli oceani. Per l’Italia hanno partecipato il direttore generale della Divisione pesca del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, dr. Riccardo Rigillo e il direttore del Dipartimento terra e ambiente del Consiglio nazionale delle ricerche, Enrico Brugnoli

Nuovo valore record inferiore del ghiaccio Marino in Artico

23/09/2016

In settembre il minimo annuale dell’estensione del ghiaccio marino in Artico ha registrato il secondo valore record inferiore, dopo quello del 2007. Il dato origina dalle osservazioni satellitari che hanno iniziato a monitorare i ghiacci polari dal 1978. La banchisa artica - vale a dire la distesa di ghiacci galleggianti che nel mar Glaciale artico circonda il Polo Nord - ha raggiunto la sua misura minima stagionale per il 2016 intorno alla meta' del mese di settembre. Il valore di 4.14 milioni di chilometri quandrati rappresenta il secondo valore piu' basso di sempre, dopo il minimo storico di 3.39 milioni di chilometri quadrati raggiunto nel 2012

Future for Food and Food for Future (F4F)2: da Expo uno studio prospettico sull'alimentazione

20/09/2016

È disponibile il volume Future for Food and Food for Future (F4F)2 in versione cartacea e digitale prodotto della collaborazione tra Itc, Urei, Ieiit e Isa nell’ambito di CnrxExpo 2015

Cnr-Igag per l'emergenza terremoto dell'Italia Centrale del 24 agosto

09/09/2016

Attività del Cnr Igag, come Centro di competenza del dipartimento della Protezione civile (Dpc) e come coordinatore del Centro per la microzonazione sismica e le sue applicazioni (CentroMs), per l'emergenza terremoto dell'Italia centrale del 24 agosto 2016

TEDxCNR: il primo speaker dell'8 ottobre è Piero Angela

05/09/2016

Giornalista, divulgatore scientifico e conduttore tv, amatissimo anche dal popolo della rete, Piero Angela è senza dubbio il capostipite della serie di programmi di divulgazione scientifica più longeva della tv Superquark andando in onda da ben 35 anni, anche se la sua esperienza è ancora più lunga come ci ha raccontato in questo video.

Terremoto: gli strumenti on line di 'early warning' del Cnr-Imaa

30/08/2016

Dalla collaborazione dell’Ente con il mondo industriale, ecco tre applicazioni a supporto delle attività di emergenza in centro Italia che in questi giorni tutti seguiamo, utili per la mappatura, il monitoraggio e la gestione dell’evento

Premio 'Dirigibile Italia Giovani' per personale di ricerca Cnr

10/08/2016

Bando di concorso per il premio 'Dirigibile Italia Giovani'

Installata la prima livecam Panomax del Cnr a 2775 m di quota

07/08/2016

Nell’ambito del progetto Irpi 'RiST Project: ricerca scientifica e tecnologica nel bacino glaciale della Bessanese (Balme, TO)' è attiva da alcuni giorni una Livecam Panomax installata in posizione strategica al fine di osservare l'intero bacino, a 2775 m di quota. Il primo esempio in Italia di utilizzo di questa tecnologia per scopi scientifici e di ricerca, la prima livecam installata dal Cnr e la prima livecam installata in Piemonte.

Il Cnr firma un Memorandum con l'ente scientifico tedesco Helmholtz

04/08/2016

E’ stato firmato un MoU fra Cnr e Helmholtz . Il MoU è il frutto di contatti continui negli anni fra Cnr e Helmholtz tenuti dall'addetto scientifico italiano a Berlino, Dr. Matteo Pardo, che hanno avuto un primo momento di sintesi nel workshop dei settori scienze della terra, dell’ambiente e bio-agroalimentari dei due enti di ricerca, svoltosi nella sede del Cnr di Roma nei giorni 23-24 febbraio 2016

Nasce l'Associazione italiana di scienze dell'atmosfera e meteorologia (Aisam)

03/08/2016

L 'Assemblea della associazione geofisica italiana, Agi, ha sancito la nascita dell'Associazione italiana di scienze dell'atmosfera e meteorologia, Aisam.
Aisam dunque ha origine dall’Agi , nata nel 1951, alla quale molti ricercatori Cnr hanno contribuito negli anni e si pone come associazione per quei professionisti che operano nei settori delle scienze dell’ atmosfera e meteorologia e delle discipline ad esse collegate, favorendo la comunicazione e la collaborazione fra studiosi.
Inoltre, nel rispetto della Legge n.4 del 2013, Aisam si pone come Associazione di professionisti del settore meteorologia e per essi sono previsti una Sezione e un Codice deontologico

Il Tab italiano: le istituzioni al lavoro per la sicurezza e il rilancio dell'economia del paese

29/07/2016

Nell’ambito della Valutazione tecnica europea dei prodotti da costruzione, il 28 giugno è stato firmato il Protocollo di intesa tra il servizio tecnico centrale del Consiglio superiore dei lavori pubblici e l’Istituto per le tecnologie della costruzione del Consiglio nazionale delle ricerche. Questo accordo segna un traguardo importante per il mondo della ricerca e per quello delle aziende del comparto edilizio, ma soprattutto per la sicurezza dei cittadini, la cui salvaguardia è da sempre tutelata dal Consiglio superiore