Il Registro. it per l'educazione alla rete

Il Registro .it, anagrafe dei domini italiani, gestito dall’Istituto di informatica e telematica (Iit-Cnr), promuove una serie di attività e laboratori interattivi nelle scuole di tutta Italia per diffondere tra i più giovani la cultura di Internet ed educare a un utilizzo consapevole e sicuro di questo media: 

  • La Ludoteca del Registro.it
  • Internetopoli

 

ludoteca_immagineLa Ludoteca del Registro.it è un’iniziativa dedicata ai bambini di età scolare, con particolare attenzione alla fascia di età dai 6-10 anni.

Attraverso giochi di gruppo, cartoni animati e mini laboratori, la Ludoteca del Registro.it rende i bambini protagonisti di un’esperienza che li porta a conoscere le norme che consentono il funzionamento di Internet, le sue potenzialità, i comportamenti corretti da adottare, stimolando riflessioni sull’utilizzo dei social media, sulla pubblicazione dei contenuti in Rete, il rispetto della privacy e la propria identità digitale.

Tra le nozioni tecniche di base, introdotte sempre in chiave ludica con giochi di gruppo, la trasmissione a pacchetto dei dati (gioco del filo), i protocolli, il linguaggio binario (gioco dei pixel), il 'cruciverba della Rete' che aiuta a fissare i contenuti e ad appropriarsi della terminologia tecnica legata a Internet e al web e, naturalmente, i nomi a dominio, .it ma non solo. Tutte queste attività si svolgono 'offline', utilizzando materiali semplici e facilmente reperibili. I ragazzi che partecipano al laboratorio, oltre ai giochi off-line, hanno anche l’opportunità di fare un viaggio nella città di Internet, visitando 'Internetopoli', la web app realizzata dal team della Ludoteca strutturata in otto livelli con contenuti di vario tipo: testi, rappresentazioni grafiche, quiz interattivi, video tutorial, cartoni animati, presentazioni, inserti di film.

ludoteca_immagineAl progetto, che ha ricevuto nel 2012 il patrocinio dell’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, ad oggi hanno partecipato su tutto il territorio nazionale:

  • oltre 10600 bambini
  • 325 classi
  • 118 scuole
  • oltre 1100 ore di lezione

Per informazioni: ludoteca@registro.it                  

 

internetopoli_immagine

'Internetopoli' è il nome dell’applicazione multimediale realizzata dalla Ludoteca del Registro.it, uno  strumento didattico che aiuta i docenti a proporre alle loro classi un percorso di gioco e studio attraverso i temi della Rete: il funzionamento di Internet, le sue potenzialità, i comportamenti corretti da adottare, stimolando riflessioni sull’utilizzo dei social media, sulla pubblicazione dei contenuti in Rete, il rispetto della privacy e la propria identità digitale.

La metafora della città è lo scenario della web app (compatibile con la Lim) che è strutturata in otto livelli con contenuti di vario tipo: testi, rappresentazioni grafiche, quiz interattivi, video tutorial, cartoni animati, presentazioni, inserti di film. Se utilizzata in tutte le sue potenzialità, l’applicazione diventa per gli insegnanti uno strumento di apprendimento digitale, aperto, polisemico e multitasking, a misura quindi di nativo digitale.

 

internetopoli_immagine'Internetopoli' ha anche una sua versione offline: 'Internetopoli-The Game', un gioco da pavimento, sulla falsariga del gioco dell'oca, che si sviluppa come un percorso all’interno della città di Internet con quiz e prove pratiche a cui partecipano più squadre. Ad oggi sono oltre 8000 gli utenti che hanno scaricato l’applicazione.

Per informazioni: ludoteca@registro.it

 

Alle due iniziative è collegato 'Let's Bit!', un progetto di 'peer education' sviluppato nell'ambito di un programma di alternanza scuola-lavoro che forma i ragazzi più grandi facendoli diventare educatori junior dei bambini delle scuole primarie.

Destinatari del progetto sono i ragazzi degli istituti secondari di secondo grado che, dopo aver seguito un corso di formazione erogato dal team di esperti del Registro .it, affiancano lo staff della Ludoteca nelle lezioni dedicate all’utilizzo consapevole della Rete. Il principale strumento utilizzato per formare i futuri educatori è proprio la web app Internetopoli (www.internetopoli.it), che propone in forma multimediale e interattiva  tutte le principali tematiche oggetto dei laboratori: funzionamento della rete, storia e organizzazione di Internet, navigazione sicura, domini .it, contenuti online, smart cities e Internet delle cose.

Tale esperienza ha dato ottimi risultati: i bambini si sono dimostrati attenti e motivati ad ascoltare e far propri i consigli di questi giovani esperti della Rete; i ragazzi, protagonisti di un processo nel quale essi stessi divengono riferimento per altri, sono riusciti a  stimolare la conoscenza di sé, l’interazione e la collaborazione tra pari, potenziando anche le capacità individuali e lo sviluppo di autonomia operativa. Investiti di questo ruolo di responsabilità, inoltre, hanno analizzato con maggiore attenzione i loro stessi comportamenti di utenti della Rete.

'Let’s Bit' è un progetto che interessa tutto territorio nazionale: nel biennio 2015-2017 sono state erogate 172 ore di formazione, hanno partecipato 10 scuole con 21 classi, per un totale di 445 ragazzi.

 

Ultimo aggiornamento: 15/02/2018