Scienze chimiche e tecnologie dei materiali

Queste tematiche, sebbene attraversino e interessino numerose attività,  studi e ricerche di tutte le strutture dell’Ente, trovano trattazione ed esplorazione sistematica nel Dipartimento di scienze chimiche e tecnologie dei materiali (Dsctm) del Cnr.
Le principali aree di ricerca spaziano dalla chimica sostenibile allo studio di materiali avanzati e tecnologie abilitanti fino alla nanomedicina. Grande importanza ha anche il settore delle biotecnologie e dei biomateriali, che colloca il Dipartimento in posizione avanzata nello scenario delle ‘living technologies’, in particolare per lo sviluppo di dispostivi nanotecnologici bottom-up di flexible electronics e optelectronics, tecnologie dell’idrogeno e celle a combustibile, processi sostenibili ad alta efficienza e manifatturiero di nuova generazione.

Scarica la brochure - Guarda il video di presentazione del Dipartimento

Il benessere tra ricerca e composti bioattivi

Rassegna stampa 13/02/2018

I composti bioattivi sono definiti nutraceutici, termine che riflette la loro presenza nella dieta e la loro attività biologica. L’azione benefica di queste sostanze risiede nelle numerose attività da esse svolte, tra cui, ad esempio, le attività antiossidante e anti infiammatoria. L’Istituto per la tecnologia delle membrane (Itm-Cnr) di Rende è impegnato da tempo nella ricerca sui composti bioattivi attraverso l’impiego di processi di separazione a membrana, purificazione e concentrazione di questi composti. La direttrice Lidietta Giorno ne parla a ‘Il quotidiano del sud’

Eco-imballaggi con gli scarti alimentari

Rassegna stampa 20/02/2018

Il Sole24ore propone un viaggio nei centri di ricerca italiani che stanno sperimentando l’uso di residui organici derivanti anche da produzioni locali.
Giovanna Buonocore e Mario Malinconico dell’Ipcb-Cnr, parlano dello smorzamento termico e dello sviluppo di materie plastiche da fonti rinnovabili, a base di polisaccaridi o di proteine, in grado di essere impiegate in ambiti quali i settori schiume termo-fono assorbenti e film per imballaggi alimentari e biocomposti

Istituto per i processi chimico fisici

Video febbraio 2018

La sede secondaria di Pisa dell’Istituto per i processi chimico fisici del cnr (Ipcf-Cnr) fa parte dell’omonimo istituto che ha sede centrale a Messina ed una seconda sede distaccata a Bari. Alla sede di Pisa afferiscono, a vario titolo, 51 dipendenti; vengono studiate le procedure chimiche e fisiche che riguardano sia i processi che i materiali, in particolare in materiali innovativi. Il video della WebTv-Cnr ci descrive le principali attività dell'istituto

XXVIII International conference on organometallic chemistry

Evento dal 15/07/2018 al 20/07/2018

Si terrà a Firenze, la '28a conferenza internazionale sulla chimica organometallica' (ICOMC-2018) organizzata dall'Iccom-Cnr, in collaborazione con il PCO ufficiale dell'evento, Adria Congrex Srl, e torna in Italia dopo trent'anni (Torino 1988). ICOMC 2018 fornirà un'occasione unica per presentare e diffondere tutti gli aspetti principali della chimica organometallica moderna in un ambiente vivace, multidisciplinare e moderno. Scadenza presentazione abstract: 2 marzo 2018

Highly Cited Researcher 2017, tre sono del Cnr

Comunicato stampa 09/02/2018

Nella speciale classifica dei ricercatori più citati dello scorso anno, il Consiglio nazionale delle ricerche è presente con tre esperti appartenenti a categorie differenti, in linea con la propria vocazione multidisciplinare. Marco Conti, dell’Iit-Cnr, è stato nominato 2017 Highly Cited Researcher per la categoria ‘Computer Science'. Vincenzo Di Marzo dell’Icb-Cnr è presente per la categoria ‘Pharmacology & Toxicology’. Serena Sanna, dell'Irgb-Cnr, figura per la categoria ‘Molecular Biology & Genetics’

Graphene and 2D Materials

Area istituzionale

IDTechEx - Graphene and 2D Materials, 11-12 April 2018, Berlin, is the largest and most commercially-focused conference and exhibition on graphene and other 2D materials. It is where companies unveil their latest technologies, launch their products, where technologists announce their latest commercially-relevant results, and where suppliers and end users from a variety of industries directly connect. Conference website