News

Le news sono contenuti di attualità segnalati dalla rete scientifica e dai colleghi del Cnr, i quali possono inoltrare tramite l’apposito gestionale una richiesta di pubblicazione sul portale, che verrà presa in carico dalla redazione. In questa sezione è possibile visualizzare le news pubblicate in ordine cronologico o effettuare ricerche per area tematica, canale di interesse o data.

Selezione data

"Amate Sponde", il film di cui il Cnr è media partner, alla Festa del Cinema di Roma

07/10/2022

Sarà proiettato in prima mondiale alla 17ª edizione della Festa del Cinema di Roma, lunedì 15 ottobre, "Amate Sponde", il nuovo film di Egidio Eronico: un racconto visionario e straordinario dell’Italia e del suo paesaggio fisico e umano. Il Cnr è media partner del film assieme a varie altre istituzioni culturali e scientifiche 

Planetary Health European Hub - nasce una rete europea per la salute del pianeta

05/10/2022

AMSTERDAM - Una nuova rete europea per la salute del pianeta, il Planetary Health European Hub, si è costituita nel corso di un incontro che ha avuto luogo ad Amsterdam, presso il centro di ricerca ‘Artis’. I rappresentanti, oltre 72 organizzazioni provenienti da 12 paesi, sono allineati attorno al movimento sociale transdisciplinare su Planetary Health, che analizza e affronta gli impatti antropici sui sistemi naturali, sulla salute umana e su tutta la vita sulla Terra. Il Planetary Health European Hub è composto da organizzazioni afferenti al mondo della ricerca, università, policy maker e associazioni impegnate nella lotta ai cambiamenti climatici. Partecipa  all'HUB anche il CNR con l'Istituto di Scienze dell'Atmosfera e del Clima (CNR-ISAC).

Co-organizzato dalla Planetary Health Alliance (PHA) e dalla European Environment and Sustainable Development Advisory Councils Network (EEAC), il nuovo hub è stato concepito per concentrarsi sulle pol

Neuroscienze, scoperta la relazione tra emicrania e sensibilità alla luce

05/10/2022

Lo studio, pubblicato sulla rivista Journal of Headache and Pain, costituisce un nuovo passo per comprendere i meccanismi e i comportamenti dei neuroni visivi, rivelando che il mal di testa è associato a una eccessiva sincronizzazione dei neuroni che ci rende ipersensibili agli stimoli visivi. Coordinato dall’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna, ha coinvolto anche l'Istituto di neuroscienze del Cnr di Pisa e il Dipartimento di scienze biomediche dell’Università di Padova

Transizione energetica e mobilità sostenibile: il contributo dello STEMS nell'ambito del Cluster Nazionale Trasporti

05/10/2022

Definire le possibili traiettorie del trasporto su strada per il raggiungimento degli obiettivi del pacchetto Fit for 55, che prevede la riduzione delle emissioni di gas serra in Ue di almeno il 55% entro il 2030 rispetto a quelle registrate nel 1990 e di rendere l’Europa neutrale dal punto di vista climatico entro il 2050.

Con questo obiettivo il Cluster Trasporti ha promosso e finanziato il progetto PATHs to 2030, che si avvale della collaborazione di Università e Centri di ricerca (Università della Campania Luigi Vanvitelli, Università Federico II di Napoli, Universitas Mercatorum, CNR – Stems), per tracciare una fotografia aggiornata al 2019 di quanto i trasporti incidono sulle emissioni di gas inquinanti e in termini di consumo di energia. Novità e peculiarità dello studio sta nel fatto che si basa sull’incrocio e comparazione di dati disponibili provenien

La Cappella Brancacci come non l'avete mai vista

04/10/2022

Entusiasmo e curiosità a tourismA-il Salone dell’Archeologia e del Turismo culturale in corso al Palazzo dei Congressi di Firenze per la presentazione in anteprima mondiale del prototipo “Brancacci Point Of View” la visita virtuale (e in soggettiva) all’interno degli affreschi-gioiello custoditi nella chiesa fiorentina di Santa Maria del Carmine nel capoluogo toscano

Il Cnr nella SmartBo. Nasce la rete bolognese per lo sviluppo sostenibile del territorio promossa da Comune e Città metropolitana di Bologna

30/09/2022

Il Cnr ha siglato l’accordo con oltre 30 enti pubblici e privati per la costituzione di una rete per lo sviluppo sostenibile. SmartBo sarà un luogo di condivisione, di policy, esperienze, percorsi formativi e best practice tra organizzazioni diverse, che pone al centro l’attenzione ai servizi di prossimità e agli impatti ambientali e sociali dei nuovi modi di lavorare

Nuove prospettive sull'esplorazione dell'energia geotermica e sulla valutazione del potenziale geotermico

30/09/2022

il crescente bisogno di energia nei Paesi emergenti e delle esigenze di transizione energetica, la caratterizzazione e l'utilizzo delle risorse geotermiche sta suscitando un interesse sempre maggiore, sia nei campi a bassa/intermedia temperatura che in quelli ad alta temperatura é quanto viene affrontato nel volume speciale dal titolo "New Perspectives on Geothermal Energy Exploration and Evaluation of Geothermal Potential" della rivista Energies Editore MDPI i cui Guest Editors sono Dr. Renato Somma (CNR-IRISS ed INGV) e la Prof.ssa Daniela Blessent (Università di Medellin, Colombia)

Firmato patto di collaborazione per garantire un futuro verde alla Goccia di Milano. Il Cnr-Iret tra i partner dell'accordo

29/09/2022

È stato sottoscritto ieri, a Palazzo Marino, un patto di collaborazione volto a rafforzare la collaborazione tra Amministrazione, associazioni, enti e privati cittadini, per favorire la cura e la salvaguardia del territorio. Tra i firmatari anche l’Istituto di ricerca sugli ecosistemi terrestri del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Iret)

Progetto PROMED-COG

29/09/2022

Può uno stile di vita sano aiutare a combattere la malnutrizione e la demenza nell’anziano? I ricercatori europei stanno collaborando per comprendere come i corretti stili di vita possano rallentare l’invecchiamento cognitivo e prevenire la demenza

 

Conservazione e uso sostenibile della biodiversità marina dell'alto mare

27/09/2022

Una sfida non da poco quella che si prefiggeva la 5° sessione della Conferenza intergovernativa per la conclusione di strumento internazionale giuridicamente vincolante in materia di conservazione ed uso sostenibile della biodiversità marina e della gestione delle risorse marine genetiche nelle aree marine fuori dalla giurisdizione nazionale, destinato ad essere il terzo Implementing agreement della Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare del 1982. La 5° Conferenza intergovernativa, convocata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite con la risoluzione ...

Impatto avvenuto: la sonda Dart della Nasa ha colpito l'asteroide Dimorphos

27/09/2022

L'impatto è avvenuto nella notte del 26 settembre a 13 milioni di chilometri di distanza dalla Terra, sperimentando per la prima volta la tecnica dell'impatto cinetico per "deviare" l'asteroide: una tecnica che potrebbe consentire di proteggere il nostro pianeta dall'eventuale impatto di un asteroide minaccioso.  A catturare i primi dati e le prime immagini è stato il minisatellite LiciaCube dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi), frutto di un grande gioco di squadra al quale partecipa anche il Cnr con l'Istituto di fisica applicata "Nello Carrarra" (Cnr-Ifac)

Al via "Plastic Pirates - Go Europe!"

26/09/2022

Cnr, Marevivo e Legambiente sono i tre partner italiani dell'iniziativa europea di citizen science rivolta a studenti e giovani volontari: obiettivo,  sensibilizzare la società sull’impatto e i benefici che la ricerca e l’innovazione possono avere sulla vita quotidiana, a partire dal monitoraggio e dalla verifica dei dati sull’inquinamento da rifiuti di plastica provenienti da fiumi, coste e mari europei

La mortalità da tumore è geograficamente associata all'inquinamento ambientale

26/09/2022

In un nuovo studio, reso noto attraverso due pubblicazioni uscite simultaneamente sulle autorevoli riviste Science of the Total Environment  e Scientific Data del gruppo Nature un team di scienziati delle Università di Bologna e Bari, dell'Istituto per la bioeconomia (Ibe) del Consiglio nazionale delle ricerche e dell’Istituto nazionale di fisica nucleare ha analizzato i legami tra mortalità per cancro, fattori socio-economici e fonti di inquinamento ambientale in Italia, a scala regionale e provinciale, utilizzando  metodi di intelligenza artificiale. Dallo studio è emerso che la mortalità per cancro su scala provinciale non ha una distribuzione casuale né spazialmente ben definita, ma spesso supera la media nazionale laddove l'inquinamento ambientale è più elevato, anche laddove le abitudini di vita risultano più sane

L'Ufficio stampa del Cnr media partner della 10^ edizione del Festival del Giornalismo Culturale

23/09/2022

Dal 7 al 9 ottobre a Urbino la 10^ edizione del Festival del Giornalismo Culturale di cui l'Ufficio stampa del Cnr è media partner. Inoltre, grazie all'intervento di Eva Pietroni, ricercatrice dell'Istituto di scienze del patrimonio culturale del Cnr,  verrà mostrata una navigazione virtuale  negli otto siti archeologici italiani del progetto 'E -Archeo', riscostruiti in 3D,  navigabili ed esplorabili a livello multimediale

La sostenibilità tra economia e viticultura

22/09/2022

Giovedì 22 settembre si è svolto il primo di una serie di incontri sul tema della sostenibilità promossi dall’Area di Territoriale di Ricerca di Roma Tor Vergata del Consiglio Nazionale delle Ricerche: il tema era "La sostenibilità tra economia e viticultura” 

AFM-Téléthon finanzia il progetto dell'Istituto di neuroscienze di Padova per la ricerca di nuovi farmaci contro la neuropatia distale ereditaria

21/09/2022

Uno studio pilota dell'Istituto di neuroscienze (Cnr-In) per l’identificazione di nuovi farmaci contro la neuropatia distale ereditaria ha ricevuto il finanziamento dell’ente francese per la ricerca sulle distrofie e malattie neuromuscolari AFM-Téléthon (Association Française pour la Myopathie). Il progetto sarà diretto e condotto dalla ricercatrice del Cnr-In Giorgia Pallafacchina presso i laboratori del Dipartimento di scienze biomediche dell’Università di Padova

Il progetto SYMBIOREM per lo sviluppo di nuove biotecnologie per un ambiente più pulito

21/09/2022

L'Università dei Paesi Baschi e Greenovate! Europa sono liete di annunciare il lancio del progetto SYMBIOREM volto a ridurre l'inquinamento ambientale mediante processi innovativi di biorisanamento.

La presenza di inquinamento nelle acque e nel suolo pone molteplici rischi per la salute umana, animale e degli ecosistemi, contribuendo alle malattie e alla perdita di biodiversità.
Il progetto SYMBIOREM (nome completo: Sistemi di biorisanamento circolare, simbiotico e soluzioni biotecnologiche per una migliore sostenibilità ambientale, economica e sociale nel controllo dell'inquinamento) affronterà queste sfide utilizzando le capacità di biorisanamento di microrganismi, microbiomi, proteine, piante e animali per rimuovere l'inquinamento dall'ambiente.

Rischio radon: un illustre sconosciuto

21/09/2022

Una revisione sistematica di letteratura analizza percezione, consapevolezza e conoscenza del rischio radon, inquinante degli ambienti chiusi e cancerogeno per i polmoni, ben conosciuto dagli esperti ma non dalla maggior parte dei cittadini.

Il nuovo Devoto-Oli certificato da Cnr-Ilc: un vocabolario sempre più ricco

20/09/2022

Oltre 26.000 voci, 45.000 accezioni, 14.000 sinonimi, 4.000 contrari (3.000 in più rispetto alla precedente edizione), 8.000 espressioni e modi di dire: sono i numeri del nuovo Devoto-Oli Junior, DJ per gli amici, il progetto figlio dell'intramontabile vocabolario d'autore il Devoto-Oli di Le Monnier

Premio "Napoli Ambassador Program" a Massimo Clemente, direttore del Cnr-Iriss

15/09/2022

Giovedì 15 settembre Massimo Clemente riceverà il premio NAP - Napoli Ambassador Program, per "l'importante attività scientifica presso l'Istituto di ricerca su innovazione e servizi per lo sviluppo del Cnr, nonché per i suoi riconoscimenti nazionali ed internazionali nel campo dell'urbanistica e della progettazione delle aree portuali"

Pnrr: il Cnr è coordinatore di due infrastrutture di ricerca

14/09/2022

Tra le infrastrutture di ricerca finanziate nell'ambito del Pnrr a valere sul "Fondo per la realizzazione di un sistema integrato di infrastrutture di ricerca e innovazione", il Cnr coordina "iENTRANCE@ENL - Infrastructure for energy transition and circular economy @ EuronanoLab" e "EBRAINS-Italy - European Brain ReseArch INfrastructureS-Italy"

Tecnomed Puglia: un workshop per illustrare i primi risultati

13/09/2022

Si è conclusa la giornata interamente dedicata a illustrare i risultati conseguiti dal TecnoMed Puglia ospitata dal Cnr-Nanotec di Lecce.  Densissimo il programma dei lavori, che ha visto protagonisti ricercatori e medici afferenti alle istituzioni partners fondatrici

Energy Transition and the Raw Materials: an international panel in Prague

12/09/2022

The “Raw Materials Security of Europe Conference” took place on September 12 in Prague with the aim of identifying risks and providing solutions to the critical raw materials procurement, in particular metals, necessary for the energy transition and the green technologies development: the National Research Council of Italy was represented by researcher Armida Torreggiani, of the Institute for Organic Synthesis and Photoreactivity (Isof) in Bologna

Transizione energetica e materie prime: un confronto internazionale a Praga

12/09/2022

La conferenza internazionale "Raw Materials Security of Europe Conference", organizzata lo scorso 12 e 13 settembre a Praga, aveva lo scopo di definire rischi e soluzioni al reperimento delle materie prime critiche, in particolare metalli, necessari per permettere la transizione energetica e lo sviluppo delle tecnologie green. Il Cnr era rappresentato dalla ricercatrice Armida Torreggiani dell’Istituto per la sintesi organica e la fotoreattività (Isof) di Bologna

Alimenti e invecchiamento attivo, insediata a Udine l'unità di ricerca congiunta tra Cnr e ateneo friulano

09/09/2022

Presentato il 9 settembre  all’auditorium del dipartimento di Area medica il progetto "Alimenti e invecchiamento attivo", iniziativa unica a livello nazionale, frutto di un accordo triennale tra il Consiglio nazionale delle ricerche e l'Università degli studi di Udine. "Il rapporto tra salute e alimentazione – ha affermato la presidente del Consiglio nazionale delle ricerche, Maria Chiara Carrozza – è un tema che valorizza la ricerca multidisciplinare e converge verso una visione globale del benessere dell’uomo contemporaneo"

 

Ricerca UE per progettare sistemi colturali a prova di futuro

09/09/2022

Strumenti innovativi per l'analisi delle radici possono trasformare il paesaggio agricolo Europeo per garantire sicurezza alimentare, adattamento e mitigazione ai cambiamenti climatici

Avvio Progetto "Scrittori di classe 2022-23 - Storie di mare"

08/09/2022

Lancio dell'iniziativa "Scrittori di classe 2022-23 – Storie di mare", promossa da Conad e sviluppata con il contributo dell'Istituto di scienze marine del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ismar) in qualità di partner scientifico

Al via il progetto Tolife: AI per il trattamento della BPCO

06/09/2022

Ha preso avvio giovedì 1° settembre 2022 il primo progetto europeo Horizon Europe vinto come partner da Cnr Ifc. Tolife- Combining Artificial Intelligence and smart sensing TOward better management and improved quality of LIFE in chronic obstructive pulmonary disease - nasce per migliorare la gestione e la personalizzazione del trattamento di patologie croniche ad elevata complessità come la broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO). Il progetto, finanziato sui fondi del Programma quadro dell’Unione europea per la ricerca e l’innovazione Horizon ...

"Advagromed": un innovativo allevamento di insetti unito a convenzionali pratiche di agricoltura per la sostenibilità

05/09/2022

Il Kickoff meeting del progetto “Advagromed - ADVanced AGROecological approaches based on the integration of insect farming with local field practices in MEDiterranean countries” finanziato dal programma PRIMA (PRIMA SECTION 2 2021 - Topic 2.2.1 (RIA) Up-scaling field practices based on agroecology principles to increase ecosystem services and biodiversity, to adapt the small farming systems to climate change and to increase farmers’ incomes) ha avuto luogo il 02 Settembre 2022 a Grugliasco (Torino) presso il Campus AgroVet dell’Università di Torino (UNITO).

Litio in Italia: dai fluidi profondi una risorsa per la transizione energetica

01/09/2022

Uno studio da poco pubblicato da un team di ricercatori dell’Istituto di geoscienze e georisorse (Igg) del Cnr individua, in Italia, due zone molto promettenti per il ritrovamento di litio in fluidi confinati in serbatoi profondi. Si tratta di risorse non convenzionali utilizzabili in modo sostenibile e a basso impatto ambientale, in parallelo con la co-generazione di energia elettrica geotermica. La ricerca scientifica su queste georisorse deve proseguire di pari passo alla messa a punto di metodi di Direct Lithium Extraction nell’ambito del processo di transizione energetica