Istituto per l'endocrinologia e l'oncologia "Gaetano Salvatore" (IEOS)

Articolazione territoriale

Sede principale

Direttore

Prof. MARIO DE FELICE

E-mail: mario.defelice@unina.it
Telefono: +39 081 7463602

Informazioni

c/o Dipartimento di biologia e patologia cellulare e molecolare "L. Califano", Università "Federico II"
Via Sergio Pansini, 5 - 80131 Napoli (NA)
Telefono: 0817463602 - 0812296674
Fax: 0812296674
E-mail: direttore@ieos.cnr.it
Url: http://www.ieos.cnr.it/

Napoli

Responsabile

FRANCESCO BEGUINOT

Informazioni

c/o IEOS-CNR
Via S. Pansini, 5 - 80131 Napoli (NA) - Campania
Telefono: 0817463248
Fax: 0817463235
E-mail: beguino@unina.it

Descrizione:

L'Unità di Ricerca (URT) dell' Istituto di Endocrinologia ed Oncologia Sperimentale (IEOS) del CNR presso il Dipartimento di Scienze Mediche Traslazionali (DiSMeT) dell' Università di Napoli "Federico II" rappresenta una struttura collegata con l' Istituto, ma indipendente, che ha l' obiettivo di garantire l' esecuzione di programmi ben definiti, già finanziati ed in collaborazione con il, altro attuatore del programma. Le attività di ricerca dell'URT riguardano non solo l'esecuzione di un progetto di ricerca, già finanziato dal MIUR, denominato DIAGEN-SC, Studio per la realizzazione di un presidio diagnostico per l'individuazione di strategie terapeutiche personalizzate per il diabete di tipo 2 mediante approcci di genomica e trascrittomica (PON01_02460), ma anche la realizzazione di alcuni progetti correlati. Il progetto DIAGEN-SC ha come obiettivi la predizione della responsività ai principali farmaci antidiabete per uso orale e la prevenzione dei loro effetti collaterali e delle reazioni avverse, un settore di grande rilievo anche in vista della gravità dell'attuale epidemia di diabete tipo 2 e della ormai insostenibile dimensione dei costi economici connessi a questa malattia. La dimensione internazionale dei gruppi di ricerca coinvolti, il livello di competitività e di ambizione scientifica degli obiettivi proposti nel progetto e la qualità del partenariato industriale responsabile della fase di sviluppo collocano con sicurezza il progetto DIAGEN-SC in un' area di eccellenza. Il progetto DIAGEN-SC ha, come attuatori, entrambe le Istituzioni che partecipano all'Unità (IEOS e DISMET).