Dall'Almanacco

Questa sezione raccoglie una selezione di articoli tratti dal web magazine ‘Almanacco della Scienza Cnr’, selezionati per area tematica, canale di interesse e data. Il webzine è realizzato mensilmente dall’Ufficio stampa Cnr.

Selezione data

Un'estate torrida

Dicembre 2017
Nel 2017 abbiamo avuto la seconda stagione tra le più calde degli ultimi due secoli. Federico Fierli dell'Isac-Cnr spiega quali le possibili cause e conseguenze di temperature così elevate

Un futuro migliore per le donne

Dicembre 2017
Violenze e molestie sul luogo di lavoro, temi esplosi in questi mesi all'attenzione del pubblico, sono ancora molto diffuse nella nostra società. Non è facile però per le vittime denunciarle, anche se qualcosa sta cambiando a livello sia mediatico, sia istituzionale

La sesta estinzione di massa

Ottobre 2017
La scomparsa delle specie animali è sempre più rapida. A parlarne è Antonello Pasini, fisico climatologo dell'Iia-Cnr, che affronta anche questo tema nel volume 'Effetto serra, effetto guerra', scritto con Grammenos Mastrojeni

Dentro l'azzurro, con il Molab

Agosto 2017
Lapislazzuli, azzurrite, smaltino, blu di Prussia sono tra i minerali utilizzati per realizzare il cielo nei dipinti. Il Molab, laboratorio mobile del Cnr, svela questi materiali con indagini diagnostiche non invasive. Conoscerli può aiutare a confermare una datazione, a conoscere modalità pittoriche o a svelare un falso

Marconi e i brevetti

Giugno 2017
Il premio Nobel depositò il suo primo brevetto per la trasmissione di informazioni via radio senza l'uso di fili elettrici a Londra, nel 1896, quando aveva solo 22 anni. L'anno dopo, per sviluppare quella tecnologia, fondò un'impresa. Un caso esemplare degli effetti positivi derivanti dalle applicazioni della ricerca

Il Nobel che ha inventato il futuro

Giugno 2017
Tra i vincitori del premio più famoso, 20 sono italiani. Guglielmo Marconi fu il primo a vincere quello per la Fisica, a soli 35 anni, per aver contribuito allo sviluppo della telegrafia senza fili

Un data base ante litteram

Giugno 2017
La storia della Biblioteca centrale è profondamente legata a quella del suo fondatore, Guglielmo Marconi, al quale è stata intitolata nel 1995. Lo scienziato e presidente dell'Ente dal 1927 al 1937 aveva infatti compreso l'importanza che avrebbe rivestito per la comunità scientifica e per il progresso tecnologico, industriale ed economico del Paese

Ixpe, in orbita con la tecnologia italiana

Marzo 2017
La nuova missione Nasa permetterà di esplorare attraverso i raggi X gli oggetti più estremi del cosmo, come pulsar buchi neri e supermassicci. L'Italia partecipa con l'Agenzia spaziale italiana, l'Istituto nazionale di fisica nucleare e l'Istituto di astrofisica

La scienza? Un gioco da ragazzi

Febbraio 2017
Avvicinare i più giovani alle discipline scientifiche attraverso un approccio ludico è l'obiettivo di numerose esperienze di didattica informale avviate dal Cnr, da 'Science in a box' al videogame 'In your eyes', sviluppato dall'Itd-Cnr, fino alla ludoteca del Registro.it

Cubo o Tetris, è sempre matematica

Febbraio 2017
Lo scorso anno si è registrato un aumento delle vendite dei giochi più tradizionali pari al 5%: dalle costruzioni alle bambole, dal Risiko al Monopoli. A testimonianza del fascino esercitato dai classici balocchi che tornano a nuova vita anche grazie al diffondersi di botteghe per il restauro e mercatini on line

Videogiochi: questione di core

Febbraio 2017
La scheda grafica di un videogame può essere utilizzata nei più svariati campi scientifici, come spiega Massimo Bernaschi dell'Istituto per le applicazioni del calcolo 'Mauro Picone' del Cnr

Alla scoperta della fisica in due dimensioni

Gennaio 2017
È ai sistemi bidimensionali che guarda il progetto Erc di cui è responsabile Giacomo Roati dell'Ino-Cnr e che permette di studiare fenomeni quantistici in maniera unica

BioSMA, per modellare i materiali a memoria di forma

Gennaio 2017
Grazie al progetto, al quale ha partecipato l'Imati-Cnr, è possibile ottenere dispositivi innovativi in diversi campi, tra i quali quelli biomedico, della sensoristica, nel settore aerospaziale e antisismico

Il carburo di silicio diventa più efficiente

Ottobre 2016
Dalla collaborazione tra l'Istituto materiali per l'elettronica e il magnetismo del Cnr e l'inglese Anvil Semiconductors nasce un'innovazione di processo che permetterà di sviluppare dispositivi a base di carburo di silicio a più alto rendimento. Un esempio di sinergia ricerca-industria che premia le competenze dell'Ente nel campo della scienza dei materiali

Macromolecole per un futuro sostenibile

Ottobre 2016
Il convegno dell'Associazione italiana di scienza e tecnologia delle macromolecole ospitato a Genova lo scorso settembre ha rappresentato l'occasione per presentare i più recenti sviluppi di ricerca Ismac-Cnr. Da nutraceutici in grado di inibire l'Alzheimer al riutilizzo di materiali di scarto tessile, ai coatings intelligenti

Matematici, star con tutti i numeri

Settembre 2016
Sono tante le pellicole dedicate a questi studiosi, spesso rappresentati come personaggi che al talento per la loro disciplina associano disturbi fisici e mentali difficili da risolvere. È per questo che non sempre le storie che li vedono protagonisti sono a lieto fine, come spiega Roberto Natalini, direttore dell'Iac-Cnr

Sul grande schermo il fisico conta

Settembre 2016
I film dedicati alle biografie di grandi fisici sono in aumento, ma le pellicole sono incentrate più sugli aspetti romantici delle loro vite che sull'attività scientifica. Ne parliamo con Valerio Rossi Albertini dell'Ism-Cnr

Così il raggio laser distrugge il melanoma

Agosto 2016
Esperimenti effettuati da un team coordinato dall'Isc-Cnr e dall'Università di Firenze hanno confermato l'azione distruttiva operata su queste masse tumorali solide da cellule endoteliali 'caricate' con nanoparticelle d'oro: si localizzano preferenzialmente all'interno del tessuto tumorale e lo necrotizzano con il calore del raggio

Dalla Liguria il biosensore anticorrosione

Agosto 2016
L'Istituto di scienze marine del Cnr di Genova ha sviluppato una tecnologia che permette di monitorare la crescita dei batteri responsabili del deterioramento delle superfici metalliche a contatto con l'acqua: la cosiddetta corrosione biologicamente influenzata. L'innovativo risultato rende più efficienti ed ecocompatibili le necessarie strategie di protezione

Un metallo (iper)ferroelettrico

Giugno 2016
Un gruppo di fisici teorici coordinati dall'Istituto officina del materiali del Cnr ha simulato, con metodi quantistici predittivi, un materiale allo stesso tempo metallico e ferroelettrico. La coesistenza delle due proprietà, ritenute finora incompatibili, apre inediti scenari concettuali e applicativi

Fosforene, un materiale avanzatissimo

Maggio 2016
Partendo dalla sintesi di questo materiale bidimensionale, si vuole arrivare alla sua trasformazione e al suo utilizzo nella fabbricazione di dispositivi elettronici e optoelettronici. È l'obiettivo del progetto Erc Phosfun, coordinato dall'Iccom-Cnr

In arrivo il chip neuromorfico

Maggio 2016
Al progetto europeo NeuRam3, che mira alla produzione di microcircuiti elettronici intelligenti in grado di replicare le capacità computazionali, di comprensione e di interazione del cervello umano, collabora anche l'Imm-Cnr. L'Istituto vanta una consolidata e lunga esperienza nello sviluppo di nanotecnologie

Una stella senza tempo

Aprile 2016
Luciano Anselmo, dell'Isti-Cnr, spiega come il genio di Shakespeare e i suoi lavori siano stati influenzati dall'astronomia e dalla cultura scientifica del suo tempo

Il genio di Enrico Fermi

Aprile 2016
Nel 1926, quando era professore dell'Università di Firenze, lo scienziato pubblicò il celebre articolo sulla quantizzazione del gas perfetto monoatomico, in cui descrisse per la prima volta il comportamento delle particelle chiamate poi 'fermioni', i mattoni base della materia. A distanza di 90 anni si celebrano le sue scoperte e il suo legame con la città toscana

Cnr alla frontiera della meccanobiologia

Aprile 2016
La sempre maggiore disponibilità di dispositivi miniaturizzati in grado di misurare le forze al livello della nanoscala ha favorito un nuovo approccio allo studio dei sistemi biologici, orientato a capire la meccanica di strutture come cellule e tessuti. Il tema è stato al centro di un convegno promosso dall'Istituto di biofisica del Cnr e organizzato in collaborazione con l'Eth di Zurigo

Un occhio a 18 micron

Agosto 2015
Il Laboratorio di Imaging Biomarker dell'Istituto di fisiologia clinica del Cnr di Pisa è dotato di attrezzature avanzate per lo studio non invasivo ad altissima risoluzione spaziale di campioni di origine biologica e non, compresi reperti archeologici e paleontologici. Attraverso queste tecniche è stato possibile acquisire nuovi elementi sulla dinamica dell'estinzione dell'uomo di Neanderthal

Nanoforum 2015, il Cnr è media partner

Luglio 2015
Materiali innovativi, nanotecnologie, ambiente ed energia saranno al centro della decima edizione della manifestazione. Dal 29 settembre al 2 ottobre, a Milano, se ne parlerà con esperti del settore

Nanoforum 2015, il Cnr è media partner

Luglio 2015
Materiali innovativi, nanotecnologie, ambiente ed energia saranno al centro della decima edizione della manifestazione. Dal 29 settembre al 2 ottobre, a Milano, se ne parlerà con esperti del settore

La scienza come passatempo

Giugno 2015
Videogiochi, cruciverba o il classico mazzo di carte: i giochi di società sono molto apprezzati nei momenti di relax e per stare in compagnia, magari imparando cose nuove. L'Istituto di fotonica e nanotecnologie del Cnr ne ha creati diversi per comprendere i 'misteri' della ricerca scientifica e passare piacevolmente il tempo con gli amici

Il saliscendi della tecnologia

Aprile 2015
Prevedere il successo commerciale di una tecnologia o di una ricerca scientifica è possibile grazie alle 'curve di popolarità', rappresentazioni grafiche che ne evidenziano le varie fasi: dall'iniziale 'innamoramento' alla 'valle della disillusione', fino all'equilibrio della produttività. Uno studio del Cnr ne spiega i meccanismi nascosti