Il futuro della diagnosi 'tascabile' grazie ai Lab-on-a-Chip

Comunicato stampa 17/11/2017

I ricercatori dell’Isasi-Cnr hanno realizzato un microscopio olografico integrato su una sorta di vetrino che fornisce immagini 3D da cui si ricavano i dati quantitativi di elementi biologici. In futuro il chip consentirà di portare la diagnostica di laboratorio direttamente presso il paziente. Lo studio è pubblicato su Light: Science and Applications del gruppo Nature

Nuova luce sulla Sma, la malattia che blocca i muscoli dei bambini

Comunicato stampa 16/11/2017

Stabilita per la prima volta una chiara connessione tra l’atrofia muscolare spinale, una malattia genetica neuromuscolare che colpisce prevalentemente in età infantile, e la sintesi delle proteine. La scoperta rivela un nuovo processo cellulare implicato nella malattia e potrebbe permettere di sviluppare terapie. Lo studio, messo in copertina dalla rivista scientifica Cell Reports, vede il Trentino protagonista. È, infatti, frutto della collaborazione locale dell’Istituto di biofisica del Cnr e del Cibio dell’Università di Trento e risultato di un Grande Progetto PAT. I dettagli sono stati illustrati oggi in una conferenza stampa nel Palazzo della Provincia autonoma di Trento

Fotorivelatori innovativi grazie a silicio e grafene

Comunicato stampa 15/11/2017

Un recente studio dell’Istituto per la microelettronica e microsistemi del Cnr, in collaborazione con il Graphene Centre dell’Università di Cambridge, ha trovato il modo di convertire la luce infrarossa in corrente integrando silicio e grafene, avvicinando così l’ipotesi di fabbricare fotorivelatori in silicio funzionanti nel vicino infrarosso. La ricerca è pubblicata su ACSNano

Festivalmeteorologia

Evento dal 17/11/2017 al 19/11/2017

Anche quest’anno torna a Rovereto l’appuntamento con il Festivalmeteorologia, l’unica rassegna italiana specificamente dedicata alle previsioni del tempo e al mondo della ricerca e della formazione. Il Consiglio nazionale delle ricerche sarà presente anche a questa terza edizione del Festival con diverse attività: conferenze, laboratori didattici, stand istituzionale

International training course 'Climate service for disaster prevention'

Evento dal 20/11/2017 al 01/12/2017

Il corso rientra nell’ambito del Training programme on climate change adaptation and disaster risk reduction in agriculture (Pacc-Rrc) finanziato dalla Agenzia italiana per la cooperazione e lo sviluppo e realizzato dal Wmo in collaborazione con il Centro regionale di formazione (Wmo-Rtc) Ibimet-Cnr e con l’analogo centro di formazione che ha sede presso Agrhymet in Niger

Rapporto sulle economie del Mediterraneo - Edizione 2017

News 15/11/2017

È stata pubblicata l'edizione 2017 del 'Rapporto sulle economie del Mediterraneo' a cura di Eugenia Ferragina, primo ricercatore all’Istituto di studi sulle società del mediterraneo del Cnr.  Alla vigilia di sviluppi internazionali e globali destinati a influenzare l’area mediterranea, e in particolare le zone più direttamente colpite da conflitti e povertà, questa edizione offre un’analisi politico economica aggiornata dello stato della regione

Sequenziamento del genoma dell'asparago

News 16/11/2017

Recentemente sulla prestigiosa rivista Nature Communications è stata pubblicata la sequenza del genoma dell’asparago, nel team di esperti anche ricercatori Cnr. Le conoscenze sulla sequenza, struttura e funzione del genoma dell’asparago daranno nuovi impulsi al miglioramento genetico consentendo di individuare e manipolare le principali caratteristiche agronomiche, nutraceutiche e fisiologiche della specie

Nuove collaborazioni del Cnr in Cina

Comunicato stampa 14/11/2017

Il Consiglio nazionale delle ricerche sigla due nuovi accordi con Most e Nsfc, durante la Settimana dell’innovazione italo-cinese, rafforzando il dialogo costante sui temi delle scoperte tecnologiche e della ricerca scientifica

La lingua italiana e il linguaggio amministrativo: prassi e proposte

Evento 17/11/2017

La giornata di studi si svolgerà il 17 novembre 2017 a Firenze presso l'Aula D15/004 del Polo delle scienze sociali dell'Università di Firenze ed e è organizzata dall'Associazione per la qualità degli atti amministrativi (AQuAA), in collaborazione con l'Istituto di teoria e tecniche dell'informazione giuridica (Ittig) del Cnr

Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2017

Evento 14/12/2017

Il 14 dicembre a Roma, presso l’Aula convegni del Cnr, la finalissima dei libri giunti alla fase conclusiva del Premio. Nel corso della manifestazione gli autori delle 15 opere in gara si affronteranno di volta in volta di fronte al pubblico per conquistare il primo posto in classifica nella propria area e aspirare al titolo più alto in palio: il Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2017 – Giancarlo Dosi

Allerta meteo al nord e rischio dissesto idrogeologico

Video novembre 2017

Nord sferzato da pioggia, vento e temporali. Siccità e piogge aumentano il rischio di dissesto idrogeologico. Le zone più esposte “sono quelle delle fascia tirrenica che va dal basso Lazio fin su alla Toscana e alla Liguria, perché le piogge intense sono previste in questa area” afferma  Massimo Inguscio nell'intervista al Tg 1

Un antidoto alla fobia dell'epidemia

Almanacco della scienza novembre 2017

Allerta scabbia, meningite, morbillo, zika e chikungunya, ebola...
L'elenco delle infezioni di cui si parla con toni allarmistici attualmente è lungo. Per evitare di vivere nell'ansia dobbiamo informarci sulle terapie e sui sistemi di prevenzione disponibili, come suggerisce Giovanni Maga dell'Igm-Cnr

Una famiglia di vulcani nel Mar Tirreno

Comunicato stampa 13/11/2017

Scoperti nel Mar Tirreno 7 nuovi vulcani sommersi che, insieme a quelli già noti, formano una catena lunga 90 km. Ad arrivare a queste conclusioni, uno studio a firma Ingv, Istituto per l’ambiente marino costiero del Cnr e Geological and Nuclear Sciences (Nuova Zelanda), pubblicato su Nature Communications

Virus negli abissi marini, motore della catena alimentare

Comunicato stampa 13/11/2017

Una ricerca italo-spagnola che coinvolge l’Ismar-Cnr, pubblicata su Science Advances dimostra che negli oceani profondi le infezioni virali del plancton rilasciano ogni anno 140 gigatonnellate di carbonio organico fresco per la catena alimentare dell’ecosistema. I risultati aiuteranno a migliorare le stime del ciclo globale del carbonio sulla terra, utili per la comprensione dei cambiamenti climatici