Video

Selezione tratta da Cnr webtv, piattaforma che raccoglie prodotti multimediali realizzati  sui risultati scientifici più rilevanti, le attività istituzionali dell'Ente e, più in generale, sul mondo della ricerca. Esplorabili per cronologia di produzione e per aree tematiche, i video illustrano le competenze dei dipartimenti del Cnr.

Selezione data

Digitalizzazione del patrimonio librario

March 2016

Rai Storia - L’istituto per i Beni Archeologici e Monumentali del Cnr e dal 2013 è stato coinvolto per le sue elevate competenze nel settore dell’analisi e della valorizzazione del patrimonio culturale all’interno del progetto “Science & Technology Digital Library”, e da alcuni anni, collabora per la digitalizzazione del prestigioso patrimonio librario, manoscritto e iconografico custodito a Catania nelle Biblioteche Riunite “Civica e A. Ursino Recupero”

La Bibbia del cavallini consultabile a Catania

March 2016

La rara Bibbia attribuita a Pietro Cavallini, considerata tra le 5 piu’ belle al mondo ed esposta finora soltanto tre volte torna ad essere visibile al pubblico nella sala Vaccarini delle biblioteche riunite Civica e Ursino Recupero, dove e’ custodita. Il prezioso codice potra ‘ essere ammirato in sala ma sarà anche possibile consultarlo su supporto multimediale nella versione digitalizzata realizzata dall’Istituto per i beni archeologici e monumentali del Cnr (Ibam-Cnr) nell’ambito del progetto “Science & Technology Digital Library”

Ambiente, sicurezza dei mari passa per il diritto internazionale

March 2016

Roma, (askanews) – Ambiente e cambiamenti climatici, pirateria e immigrazione. Queste le problematiche affrontate dalla Cost Action “Marsafenet” sugli aspetti giuridici della sicurezza marittima, coordinata dall’Istituto di studi giuridici internazionali del Consiglio nazionale delle ricerche. A parlarne è Gemma Andreone, coordinatrice del progetto, in occasione della conferenza internazionale “Maritime Safety and Security: Future Perspectives” organizzata nella sede centrale del Cnr a Roma per presentare i risultati del lavoro

La vivacità dell'Italia nella ricerca comunitaria

March 2016

“L’Italia si esprime con grande vivacità nel panorama della ricerca comunitaria. Horizon 2020 è il più grande programma di ricerca e innovazione dell’Unione Europea; rispetto alle precedenti edizioni ha un accresciuto budget, segno che ricerca e innovazione sono diventati un volano per la crescita e l’occupazione europea” sostiene Luca Moretti, addetto alle politiche della ricerca e dell’innovazione presso la Rappresentanza permanente alla Ue. Il Maeci con la collaborazione del Cnr ha ‘chiamato a raccolta’, al Palazzo della Farnesina, i 25 addetti scientifici dislocati presso le sedi diplomatiche italiane per definire le strategie migliori per promuovere all’estero ricerca e innovazione ‘made in Italy’

Serbia grande partner commerciale dell'Italia

March 2016

“La comunità scientifica di quel paese va considerata nella sua storia naturalmente, prima degli eventi cruenti e drammatici degli anni ’90. C’è un’eccellenza nel sistema dell’alta formazione dell’Università e della ricerca in Serbia” sostiene Paolo Battinelli, addetto scientifico presso l’Ambasciata d’Italia a Belgrado. Il Maeci, con la collaborazione del Cnr, ha ‘chiamato a raccolta’, al Palazzo della Farnesina, i 25 addetti scientifici dislocati presso le sedi diplomatiche italiane per definire le strategie migliori per promuovere all’estero ricerca e innovazione ‘made in Italy’

L'affermazione del ricercatore italiano in Inghilterra

March 2016

“L’Inghilterra è innanzitutto uno dei paesi leader nel campo della ricerca e innovazione, quindi noi abbiamo cercato di censire la comunità scientifica italiana in Gran Bretagna; abbiamo censito 2200 dipendenti delle università britanniche. Penso che questo sia un numero straordinario, perché segnala quanti italiani sono riusciti ad affermarsi in un sistema che è leader nel mondo per la ricerca e innovazione” sostiene Roberto di Lauro, addetto scientifico presso l’Ambasciata d’Italia a Londra. Il Maeci con la collaborazione del Cnr ha ‘chiamato a raccolta’, al Palazzo della Farnesina, i 25 addetti scientifici dislocati presso le sedi diplomatiche italiane per definire le strategie migliori per promuovere all’estero ricerca e innovazione ‘made in Italy’

I giovani, ricchezza della ricerca

March 2016

In un incontro con la stampa all’Accademia dei Lincei, Massimo Inguscio, neo Presidente del Cnr, ha illustrato le priorità del suo mandato ed ha affermato, tra le altre cose, che “tutto deve partire da una strategia scientifica, cioè cosa si vuol fare, bisogna concentrarsi su cose che sono strategiche per il Paese”

Canada, lido per la fuga dei cervelli

March 2016

“Spero di poter portare un contributo negli scambi sulla ricerca e sulla tecnologia tra il Canada e l’Italia. E’ stato firmato un accordo d’intesa, un’action plan tra il Canada e l’Italia per svolgere ricerche e collaborazioni su temi importanti come le scienze marine, l’osservazione della Terra, l’Artico, il manifatturiero avanzato, le scienze biomediche e agroalimentari” dichiara Anna Galluccio, addetto scientifico presso l’Ambasciata italiana ad Ottawa. Il Maeci con la collaborazione del Cnr ha ‘chiamato a raccolta’, al Palazzo della Farnesina, i 25 addetti scientifici dislocati presso le sedi diplomatiche italiane per definire le strategie migliori per promuovere all’estero ricerca e innovazione ‘made in Italy’

Messico, più ricerca e innovazione grazie anche all'Italia

March 2016

Intervista a Emilia Giorgetti, la prima addetta scientifica di Città del Messico, presente alla riunione al Mae, alla Farnesina, dei venticinque addetti scientifici dislocati presso le Sedi diplomatiche italiane. La riunione è stata l'occasione per confrontarsi direttamente con le associazioni dei ricercatori italiani all’estero

Italia e Argentina, un legame storico e culturale

March 2016

“L’Italia è il paese più presente in Argentina. Nel settore scientifico c’è una forte presenza di italiani in Argentina ma anche di italoargentini che si sono formati in Argentina e che continuano a lavorare in stretto contatto anche con enti di ricerca e Università italiane” afferma Josè M. Kenny, addetto scientifico presso l’Ambasciata d’Italia a Buenos Aires.

Il Maeci con la collaborazione del Cnr ha ‘chiamato a raccolta’, al Palazzo della Farnesina, i 25 addetti scientifici dislocati presso le sedi diplomatiche italiane per definire le strategie migliori per promuovere all’estero ricerca e innovazione ‘made in Italy’

Berlino, il grande polo d'attrazione per tutti i ricercatori

March 2016

“Berlino è un attrattore per le start up sempre di più, sta scalzando Londra come primo centro europeo per le start up, come qualità di finanziamenti” dichiara Matteo Pardo addetto scientifico presso l’Ambasciata d’Italia a Berlino. Il Maeci con la collaborazione del Cnr ha ‘chiamato a raccolta’, al Palazzo della Farnesina, i 25 addetti scientifici dislocati presso le sedi diplomatiche italiane per definire le strategie migliori per promuovere all’estero ricerca e innovazione 'made in Italy'

Israele, la nuova start up nation

March 2016

“Israele, ha messo in piedi un sistema integrato; collaborazioni attiva fra università e innovazione, il che fa si che ogni università, ogni centro di ricerca abbia associato un parco tecnologico avanzatissimo che ospita direttamente le start up company e piccoli laboratori di sviluppo; delle idee che ciascun ricercatore di quella università sviluppa attraverso i propri studi” dichiara Stefano Boccaletti addetto scientifico all’Ambasciata d’Italia a Tel Aviv. Il Maeci con la collaborazione del Cnr ha ‘chiamato a raccolta‘, al Palazzo della Farnesina, i 25 addetti scientifici dislocati presso le sedi diplomatiche italiane per definire le strategie migliori per promuovere all’estero ricerca e innovazione ‘made in Italy’

Etica della scienza per una ricerca più virtuosa

March 2016

Nel mondo si stima che l’1-2% dei ricercatori ammetta di aver partecipato nel passato a una frode scientifica. La Commissione per l’etica della ricerca e la bioetica del Cnr ha l’obiettivo di “fare etica all’interno della comunità scientifica, quindi fare etica con i ricercatori e per i ricercatori, supportandoli nelle loro attività, sulle criticità etiche ma anche sulle criticità giuridiche che delle volte incontrano, e soprattutto evitando di fare dell’etica al di fuori della comunità scientifica, contro i ricercatori”, dice Cinzia Caporale, coordinatrice della Commissione per l’etica della ricerca e la bioetica del Cnr

Cina, paese che cresce nel campo dell'innovazione e della ricerca

February 2016

Venticinque addetti scientifici hanno discusso sul loro ruolo e di come siano importanti per il dialogo interistituzionale e per la comunità scientifica italiana. Plinio Innocenzi, addetto scientifico all’Ambasciata d’Italia a Pechino, ha fatto il punto sulle collaborazioni in atto con il nostro Paese

Cnr, trasparenza e innovazione

February 2016

La Giornata della Trasparenza al Cnr: un evento molto importante celebrato a Roma per fare il punto sugli strumenti messi in campo per rendere l’Ente il più possibile aperto ai cittadini. Ottima occasione per clebrare anche il Premio per l’Innovazione 2015 e conoscere i progetti premiati

Quale futuro per la ricerca italiana

February 2016

Il convegno ‘Il futuro della ricerca in Italia’, svoltosi al Cnr, alla sede centrale romana, ha offerto l’occasione di approfondire lo stato della ricerca nel nostro paese: la ricerca rappresenta infatti un importante motore di sviluppo culturale, tecnologico ed economico fondamentale nella vita di una nazione. Nel corso dei lavori è emersa l’esigenza di dare vita ad un organismo dedicato alla ricerca scientifica nazionale all’interno della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Repopa: la ricerca come strumento dell'azione politica

February 2016

Promuovere politiche costruite sulle evidenze scientifiche nel campo dell’attività fisica: è il progetto REPOPA, presentato a Roma, alla sede centrale del Cnr, con un tavolo nutrito di ricercatori, medici, funzionari pubblici e decisori politici

Giovani ricercatori al Sud: esperienze a confronto

January 2016

L'Istituto di metodologie per l’analisi ambientale del Cnr ha organizzato un workshop dal titolo ‘Il ruolo dei giovani ricercatori per lo sviluppo del Mezzogiorno’. Un'occasione per dare voce ai giorvani ricercatori

Potenza, cena nel 1524

January 2016

Presente e passato in cucina con un progetto-evento dal titolo ‘Masterchef con la storia’: gli allievi dell’Ipsseoa di Potenza hanno interpretato un ricettario scritto nel volgare dell'anno 1524 e hanno creato una gara culinaria. Antonella Pellettieri, dirigente di Ricerca in Scienze Storiche all’Istituto per i beni archeologici e monumentali del Cnr e responsabile del Progetto MenSALe, loda l'iniziativa e in particolare la ricerca, lo studio sotirco e il confronto con i giovani

Autonomie territoriali e riforma costituzionale

January 2016

”Prospettive di riassetto delle autonomie territoriali alla luce della riforma del Titolo V in itinere”: giornata di studio organizzata dal Centro di ricerca sulle amministrazioni pubbliche “Vittorio Bachelet” – LUISS, ISSiRFA-CNR e Federalismi.it in collaborazione con l’Istituto Arturo Carlo Jemolo

Materica, viaggio tra scienza e arte

December 2015

Mostra di fotografia scientifica ‘Materica’ di Mauro Caccavale e Michela Alfè, artisti e ricercatori Cnr dell’Istituto per l’Ambiente Marino Costiero e dell’Istituto di Ricerche sulla Combustione

Addetti scientifici, in Rete con i ricercatori all'estero

November 2015

Una figura importantissima e poliedrica, chiamata ad azioni diverse a seconda della nazione dove opera, ma sempre più connessa al lavoro delle altre istituzioni italiane

'Materica' sotterranea

November 2015

Mostra di fotografia scientifica ‘Materica’: venti scatti fortemente evocativi di materiali di ultima generazione, studiati per l’ambiente e l’energetica

Alla Farnesina, porte aperte alla diplomazia scientifica italiana

November 2015

Un evento alla Farnesina per fare il punto sullo stato dell'arte della ricerca scientifica in Italia attraverso la rete degli Addetti Scientifici e dei ricercatori italiani

Ricerca e imprese per nuove strategie

October 2015

‘Nuove opportunità di collaborazione fra ricerca e impresa: il Cnr, un protagonista per l’innovazione e per la valorizzazione delle conoscenze’: il Cnr in prima fila riguardo ai temi legati all'innovazione e ricerca scientifica

Ricerca e imprese: nuove strategie di collaborazione

October 2015

Al Cnr un meeting dal titolo ‘Nuove opportunità di collaborazione tra ricerca e impresa. Il Cnr, un protagonista per l’innovazione e per la valorizzazione delle conoscenze’ per discutere di ricerca, innovazione e impresa

Notte dei ricercatori 2015, un appuntamento da non perdere

September 2015

24 nazioni europee coinvolte, 300 le citta' di "veglia" dei ricercatori: riparte la notte piu' lunga della ricerca. Anche al Cnr

Embolia polmonare

September 2015

Se ne parla spesso. E' una delle patologie polmonari piu' note. Con l'aiuto del dott. Renato Prediletto, medico ricercatore del Cnr (Ifc) e Fondazione Toscana Gabriele Monasterio, abbiamo cercato di spiegarla in modo semplice e diretto

Auguri a Camilleri

September 2015

Lo scrittore siciliano ha compiuto 90anni. Festeggiamo insieme a lui con un incontro entusiasmante che ci ha regalato al Cnr

Dialogo aperto per la psichiatria

July 2015

"Open dialogues": con l'Istc-Cnr per discutere e confrontarsi, a livello internazionale, col mondo del settore psichiatrico