Press note

Il presidente Inguscio su annuncio museo della lingua a Firenze

21/01/2020

"Il Cnr si associa al progetto di un museo della lingua a Firenze che celebri e insegni la storia dell'italiano, lanciato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte durante l'inaugurazione dell'anno accademico dell'Università di Firenze, con il particolare auspicio che questo polo valorizzi il patrimonio linguistico mediante l'innovazione tecnologica". E' quanto dichiara il presidente del Consiglio nazionale delle ricerche, Massimo Inguscio. "Ricordo che il Cnr, fin dagli anni '60, promuove l'Opera del vocabolario italiano (Ovi), l'unico istituto dedicato al vocabolario storico della lingua antica, che viene pubblicato sul web in open access. Il Cnr sta potenziando l'Istituto con l'apertura di una sede secondaria presso la Scuola Normale di Pisa, che si aggiunge alla sede storica, stabilita presso l'Accademia della Crusca a Firenze. L'Ovi utilizza le più moderne tecnologie di frontiera digitali, in linea con la vocazione interdisciplinare propria della tradizione del Cnr".

Per informazioni:
Presidenza Cnr
presidenza@cnr.it

Vedi anche: