Video

Selezione tratta da Cnr webtv, piattaforma che raccoglie prodotti multimediali realizzati  sui risultati scientifici più rilevanti, le attività istituzionali dell'Ente e, più in generale, sul mondo della ricerca. Esplorabili per cronologia di produzione e per aree tematiche, i video illustrano le competenze dei dipartimenti del Cnr.

Selezione data

Nella morsa del gelo

Gennaio 2017

Rai1 – UnoMattina – L’Italia colpita a inizio anno da un’anomala ondata di gelo, soprattutto al Sud dove si registrano temperature polari. Colpa dei cambiamenti climatici? Se ne parla in studio con il climatologo Antonello Pasini dell’Istituto sull’Inquinamento Atmosferico del Cnr

Meningite: falsi allarmismi e rischi reali

Gennaio 2017

Tg Com24 – Allarme meningite: possiamo veramente parlare di epidemia? Cosa c’è da sapere sul contagio e sui reali rischi che si corrono. A questi ed altri quesiti, in collegamento telefonico, risponde il virologo Giovanni Maga dell’Istituto di genetica molecolare del Cnr

Alberi e graffiti per leggere il clima del passato

Gennaio 2017

Sul massiccio roccioso del monte Cornón, nel Trentino orientale, sono visibili migliaia di pittografie e scritte che testimoniano tre secoli di attività pastorale; più di 30.000 graffiti che contengono perlopiù iniziali, sigle, date, nomi, conteggi del bestiame, figure di animali, ritratti, messaggi di saluto e annotazioni diaristiche. Una ricerca condotta dall’Ivalsa-Cnr li ha messi in relazione ai fattori climatici, aprendo nuovi scenari sulla storia alpina

Dal Cnr gli auguri per il Natale

Gennaio 2017

In occasione delle festività, il Presidente Inguscio ha scambiato gli auguri con il personale del Cnr presso l’Aula Convegni; a seguire il concerto del coro della Diocesi di Roma diretto da Mons. Marco Frisina

Quando la finzione (non) è realtà

Gennaio 2017

Internet Festival 2016 – ‘Gomorra – Tra fiction, realtà e realtà aumentata, la vertigine del male vista da vicino’.
Questo evento, parte di ‘Pensavo fosse un’audience invece era community’, ha visto protagonista l’attore Fabio De Caro (attore di recente in ‘Gomorra, La serie’) che ha raccontato in prima persona la sua esperienza surreale. Molti fan lo hanno attaccato sui social, confondendo il suo ruolo di assassino nella serie che lo vede protagonista, con la vita reale. Una vicenda molto interssante per esplorare il mondo della Rete e dei social

Con il Garr la ricerca viaggia a 100 giga

Gennaio 2017

GARR-X Progress è un progetto di potenziamento strutturale nelle Regioni della Convergenza (Calabria, Campania, Puglia, Sicilia) finanziato dal Miur per la creazione di un’infrastruttura digitale integrata sul territorio delle 4 Regioni, che comprende una rete di nuova generazione completamente in fibra ottica e un ambiente collaborativo all’avanguardia per il Calcolo e lo Storage distribuito, a beneficio della comunità della Ricerca, dell’Università e della Scuola, ma anche di altri attori pubblici e privati presenti sul territorio

Internet of Things per la salute: opportunità e rischi

Gennaio 2017

Internet Festival 2016 – “Elementi di Cybersecurity – Da chi dobbiamo difenderci e quali saranno le minacce future”
Un evento sulle tecnologie digitali e su come hanno radicalmente cambiato il modo di gestire la cura della persona e della salute.
In particolare, come spiega Alessandro Mazzarisi (Ifc-Cnr), lo sviluppo del cosiddetto Internet delle cose (Internet of Things), applicato a questo settore, permette di migliorare notevolmente la qualità dei servizi, ma implica anche una serie di rischi legati alla condivisione di dati sensibili. Giuseppe Augiero (Ftgm-Cnr) affronta il tema degli “attacchi” che possono rendere vulnerabili questo tipo di tecnologie intelligenti e mettere a rischio la tutela dei dati personali del paziente

La tecnologia nelle disabilità intellettive e sensoriali

Gennaio 2017

Internet Festival 2016 – “Sfruttare la tecnologia nelle disabilità intellettive e sensoriali”. Un messaggio chiaro e proposte concrete su come poter utilizzare la tecnologia a 360 gradi: l’idea è quella di incentivare l’ideazione e lo sviluppo di strumenti nuovi e specifici, adatti ad ogni tipo di disabilità, per sopperire ad una carenza strutturale effettiva della società in cui viviamo e permettere le persone con disabilità intellettive, autismo e disabilità sensoriali, di esprimere al meglio i loro talenti e le loro potenzialità

Terremotocentroitalia.info: un aiuto online per le popolazioni colpite dal terremoto

Gennaio 2017

“Terremotocentroitalia.info – Il civic hacking come cultura per gestire le informazioni durante la crisi”. Questo evento è nato dal progetto non profit Terremotocentroitalia.info, organizzato interamente da volontari nato subito dopo il terremoto che ha interessato il Centro Italia, per condividere e aggregare informazioni utili provenienti da fonti di varia natura (ufficiali e non) sugli eventi sismici che hanno colipto i comuni di Amatrice, Cumuli e Arquata il 24 agosto 2016

Il fenomeno Lercio: tra mockjournalism e satira

Gennaio 2017

Internet Festival 2016 - Lercio.it è un blog collettivo di satira giornalistica nato nel 2012 e in forte ascesa negli ultimi anni. Lercio da anni si cimenta nello splendido esercizio intellettuale della parodia giornalistica, un genere di satira che prende il nome di ‘mock journalism’, crasi tra il verbo ‘to mock’ (parodiare) e il sostantivo ‘journalism’. Ed è anche per capire che differenza c’è tra ‘mock journalism’ e ‘bufala’ che abbiamo intervistato uno dei redattori di Lercio.it, Andrea Michielotto

Un mare di plastica

Gennaio 2017

Rai3 – Geo – L’Istituto di scienze marine del Consiglio nazionale delle ricerche di Lerici (Ismar-Cnr), in collaborazione con le Università di Ancona, del Salento e Algalita Foundation (California), ha recentemente pubblicato su Nature/ScientificReports una stima della presenza nel 2013 di microplastica galleggiante in mare aperto nel Mediterraneo occidentale. A Rai3 Stefano Aliani dell’Ismar-Cnr racconta della presenza delle isole di plastica nel Mediterraneo, un mare chiuso

Smetto quando voglio, la banda dei ricercatori è tornata

Gennaio 2017

La “banda dei ricercatori” è tornata. Il 2 febbraio esce nelle sale ‘Smetto quando voglio – Masterclass’, il secondo film della trilogia firmata dal giovane regista Sydney Sibilia. Nel primo capitolo Pietro Zinni (Edoardo Leo) e i suoi colleghi ricercatori universitari (frustrati) avevano sintetizzato una droga legale, mettendo su un redditizio traffico. In questo sequel, invece, è proprio la legge ad aver bisogno di loro

Progetto articolo 9: la ricerca incontra i giovani al Maeci

Gennaio 2017

Parte dalla Farnesina, sede del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale (Maeci), il programma di iniziative didattiche, visite e conferenze scientifiche organizzato dal Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) per il progetto ‘Cittadini partecipi della ricerca scientifica e tecnica’ del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca (Miur), per la conoscenza dell’art. 9 della Costituzione italiana, dedicato alla promozione e allo sviluppo della cultura e della ricerca scientifica e tecnica, nonché della tutela del paesaggio e del patrimonio storico e artistico della Nazione

Il senso di Internet per Peppino Ortoleva

Gennaio 2017

Internet Festival 2016 – “Nodi virtuali, legami informali: Internet alla ricerca di regole. A trenta anni dalla nascita di Internet e a venticinque dalla nascita del Web”. A questo evento, patrocinato dal Registro .it, l’anagrafe dei domini Internet italiani gestita dall’Istituto di informatica e telematica del Cnr, abbiamo intervistato Peppino Ortoleva, accademico e storico italiano, in particolare studioso di storia e teoria dei mezzi di comunicazione

90 anni tra storia e futuro per la biblioteca Cnr 'Guglielmo Marconi'

Gennaio 2017

Celebrati presso il Consiglio nazionale delle ricerche di Roma i 90 anni della fondazione della Biblioteca centrale ‘Guglielmo Marconi’, con una cerimonia che ha visto, tra gli altri, la partecipazione della figlia Maria Elettra, del presidente del Cnr, Massimo Inguscio, del direttore della Biblioteca, Alberto De Rosa e degli onorevoli Marco di Lello e Luigi Dallai

Il mare alla fine della terra: la ricerca italiana in Antartide

Dicembre 2016

Rai Scuola - Scuola Eco - La ricerca italiana in Antartide. Per proteggere la biodiversità in un luogo così apparentemente inospitale, è stata istituita l'area marina protetta della regione del Mare di Ross. Se ne parla con diversi ricercatori tra i quali Laura Ghigliotti, Cnr Ismar, Marino Vacchi, Cnr Ismar - CCAMLR, Leonardo Langone, Cnr Ismar

In prima linea in Antartide

Dicembre 2016

Rai Tg2 – Geologi italiani in prima linea in Antartide per un importante programma scientifico: studiosi del Cnr e dell’Enea sono impegnati nel più grande progetto mondiale per ricreare la storia del Pianeta. Attraverso le ‘carote’ di ghiaccio, grossi cilindri ottenuti da grandi aree di trivellazione, che nascondono informazioni preziose sul clima, si potrà risalire anche fino a un milione e mezzo di anni fa

La base Concordia in diretta Rai

Dicembre 2016

Il 23 dicembre è stato realizzato un collegamento video in diretta dalla base Concordia e trasmesso su “Detto Fatto” di RAI 2

Ail per la divulgazione scientifica

Dicembre 2016

Con il libro “La scienza sa di non sapere per questo funziona” edito da Guerini e Associati, Maria Luisa Villa ha vinto l’edizione 2016 del Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica, promosso dall’Associazione Italiana del Libro e patrocinato dal Cnr e dall’Associazione Italiana per la Ricerca Industriale (Airi). Il Premio è stato consegnato a Roma, presso la sede del Cnr, nel corso di una cerimonia pubblica presieduta da Riccardo Gallo, professore di economia applicata, già ordinario presso la facoltà di Ingegneria della Sapienza

La Smart Area cresce. E arriva l'attività della sorveglianza

Dicembre 2016

Il 2 dicembre si è tenuto un evento di aggiornamento sullo stato dei lavori della Smart Area del Cnr di Pisa. Erina Ferro, coordinatrice del progetto ‘Smart Area’ (che ha introdotto ai lavori della giornata), ci ha spiegato le novità e come i prototipi ‘intelligenti’ ideati per l’Area della ricerca di Pisa abbiano una ricaduta sulla città e sul territorio

L'importanza del ghiaccio per la ricerca

Dicembre 2016

Rai 2 - Memex – L’oceanografo del Cnr Stefano Aliani ci spiega come e perché il ghiaccio è diventato lo strumento di studio

La storia del clima: le 'carote' di ghiaccio

Dicembre 2016

Rai 2 Memex – La storia del clima e l’importanza dello studio sul ghiaccio, il parere di Stefano Aliani oceanografo Cnr. Visita al laboratorio specializzato delll’Universita’ Bicocca

A course for seasonal forecasts in the Mediterranean region

Dicembre 2016

While observed climate changes and extreme weather events are becoming increasingly evident in the Mediterranean basin, seasonal forecasts assume a central role in decision-making chains and in managing climate related risks and selecting different adaptation options. For such a reason, Institute of Biometeorology of the National Research Council (CNR-IBIMET) has organized a training course on “Verification of Operational Seasonal Forecasts in the Mediterranean region”, in close collaboration with the World Meteorology Organization (WMO)

La vita sotto zero

Dicembre 2016

Rai2 – Memex – L’oceanografo del Cnr Stefano Alliani ci racconta del complesso ecosistema dell’Antartide e della vita sotto zero. Nel corso della puntata, Alliani intervista Marino Vacchi biologo dell’Ismar-Cnr

La divulgazione approda al Cnr di Bologna

Dicembre 2016

Centro congressi dell’Area della ricerca Cnr-Inaf di Bologna, dal 23 al 25 Novembre 2016: tre giorni per illustrare le attività di formazione e divulgazione che gli istituti dell’Area svolgono per le scuole, farne un bilancio e premiare le migliori esperienze realizzate dagli studenti nell’ambito di questi progetti durante l’AA 2015/2016

Le imprese italiane e il .it: le opportunità della Rete

Dicembre 2016

Internet Festival 2016 – “Queste piccole grandi imprese. Le aziende italiane stanno cogliendo le opportunita’ offerte dalla Rete?”.
In questo evento organizzato dal Registro .it, Gianluca Diegoli (esperto di marketing digitale e consulente del Registro .it), Domenico Laforenza (direttore dell’Istituto di informatica e telematica del Cnr responsabile del Registro .it) e Luca De Biase (giornalista de “Il Sole 24 Ore”), hanno evidenziato lo stato attuale delle aziende italiane in Rete e l’importanza di un imput imprenditoriale anche online, come poter acquisire la propria identità digitale attraverso un .it e come un nome Internet italiano potrebbe rappresentarci nel mondo reale e digitale e identificandosi automaticamente con il “Made in Italy”

Materiale extraterrestre tra i ghiacci dell'Antartide

Dicembre 2016

Rai 2 – Memex – La storia del clima e l’importanza dello studio sul ghiaccio, se ne parla con Stefano Aliani oceanografico Cnr.
In studio, Alliani intervista Annamaria Fioretti, ricercatrice dell’Istituto di geoscienze e georisorse del Cnr, sul materiale extraterrestre, materiale che arriva dallo spazio e che troviamo nei ghiacci dell’Antartide

La vita nei mari glaciali

Dicembre 2016

Rai2 – Memex – In studio, l’oceanografo del Cnr Stefano Aliani intervista Marino Vacchi, ricercatore dell’istituto di scienze marine del Cnr, a proposito della vita nei mari glaciali. Vacchi ha partecipato a moltissime campagne oceanografiche in Antartide studiando la vita negli ambienti estremi

Cnr, premio Ugo Fano 2016 all'inglese John Pendry

Dicembre 2016

L’Aula Marconi del Cnr ha ospitato il premio Ugo Fano 2016 per le scienze dei materiali, per la fotonica e per le scienze della vita, organizzato da Ricmass – Rome international center for materials science, superstripes, in collaborazione con l’Istituto di cristallografia del Consiglio nazionale delle ricerche e altri centri di ricerca nazionali e internazionali

Sicurezza e privacy ai tempi dell'Internet delle cose

Dicembre 2016

Internet Festival 2016 – “Sicurezza e privacy ai tempi dell’Internet delle cose” è l’evento che ha affrontato il tema della tecnologia del’Internet delle cose (IoT) che ci rende anche più vulnerabili. Fabio Martinelli, ricercatore dell’Istituto di informatica e telematica del Cnr di Pisa e Roberto Baldoni, direttore del Laboratorio nazionale di Cyber Security del Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica, ci hanno spiegato quali sono i rischi, e quali sono le strategie, a livello nazionale, che si stanno mettendo in atto per contrastare gli attacchi informatici contro le tecnologie IoT