Progetto di ricerca

E- Rihs.it-LAZIO (DUS.AD003.014)

Area tematica

Scienze umane e sociali, patrimonio culturale

Area progettuale

Attività Infrastrutturali per la Ricerca per l'Heritage Science (DUS.AD003)

Struttura responsabile del progetto di ricerca

Dipartimento Scienze umane e sociali, patrimonio culturale

Altre strutture che collaborano al progetto di ricerca

Responsabile di progetto

GILBERTO CORBELLINI
Telefono: 06-49933381
E-mail: direttore.dsu@cnr.it

Abstract

E-RIHS sostiene la ricerca sull'interpretazione, la conservazione, la documentazione e la gestione del patrimonio culturale e naturale tangibile - inclusi i suoi aspetti intangibili - componenti chiave dell'identità europea. La sua missione è sostenere la ricerca d'eccellenza e l'innovazione a livello pan-europeo nel settore della Scienza del Patrimonio (Heritage Science, HS).
Le strutture e i servizi di E-RIHS sono costituiti da laboratori di ricerca, data center, archivi, biblioteche, centri di restauro e musei italiani ed europei, afferenti alle quattro piattaforme dell'infrastruttura: ARCHLAB, DIGILAB, FIXLAB e MOLAB. E-RIHS è organizzata attorno ad uno HUB centrale e a nodi nazionali che forniscono competenze, strumenti e servizi avanzati a supporto della ricerca e dell'innovazione nell'ambito della Scienza del Patrimonio, erogati attraverso le piattaforme di accesso summenzionate.In questo contesto generale, il progetto "E-RIHS.it Lazio" presenta caratteristiche di forte complementarietà con la dimensione nazionale, tali da permettere rilevanti ricadute territoriali, anche in considerazione della ricchezza del patrimonio riconducibile al contesto regionale.

Obiettivi

E-RIHS.it - Lazio intende sviluppare una rete infrastrutturale regionale ampiamente accessibile agli stakeholder operanti nell'ambito del settore patrimonio culturale, del turismo e dell'industria culturale e creativa. Il potenziamento regionale, strutturato sulle tre principali piattaforme di E-RIHS (FIXLAB - Large-medium scale analytical facilities, MOLAB - Mobilelaboratories for non invasive diagnostic, DIGILAB - Digital Infrastructure), è stato concepito in modo modulare e scalabile, al fine di favorire lo sviluppo di un sistema inter e multidisciplinare di ricerca, innovazione, trasferimento tecnologico, in grado di mettere a sistema e valorizzare le specificità e le eccellenze regionali. E-RIHS.it-Lazio erogherà servizi ad alto valore aggiunto, basati su metodologie e tecnologie d'avanguardia per la conoscenza, interpretazione, gestione, fruizione e conservazione del patrimonio culturale tangibile, generando ricadute positive in termini di: sviluppo di Key Enabling Technologies, training and education, innovazione e trasferimento tecnologico.

Data inizio attività

01/11/2019

Parole chiave

infrastrutture, Patrimonio Culturale, Heritage Science

Ultimo aggiornamento: 06/06/2023