Nota stampa

"Soilless-go", progetto di ricerca per le coltivazioni senza suolo

27/11/2020

Soilless-go, un nuovo progetto di ricerca per le coltivazioni senza suolo
Soilless-go, un nuovo progetto di ricerca per le coltivazioni senza suolo

È attivo il nuovo progetto "Soilless-go" (SOstenibilità ambientale, Innovazioni di processo e di prodotto per la competitività deLLE coltivazioni Senza Suolo in Puglia - Gruppo Operativo).

Il progetto vede la partecipazione di una rete di soggetti rappresentativi del comparto regionale pugliese delle coltivazioni senza suolo (AGRIS, società operante nell’ambito della consulenza in agricoltura; Istituto di scienze delle produzioni alimentari (Cnr-Ispa) e Università degli Studi di Bari Aldo Moro – DISAAT, da anni impegnati sul fronte della ricerca e dell’innovazione nelle colture senza suolo; le aziende agricole F.lli Lapietra, Boccuzzi Giannangelo, Ortogourmet soc. Agr. Srl, Susca Vitantonio; la Sysman Progetti e Servizi (operante nel settore delle tecnologie smart in agricoltura).

Attraverso un’ampia attività di dimostrazione, il progetto trasferirà tecnologie innovative, know-how e competenze maturate in ambienti di ricerca a imprenditori agricoli e tecnici che operano in orticoltura protetta. Le attività saranno svolte presso le aziende partner con attività di sperimentazione, collaudo e formazione rivolta al personale, nonché presso le strutture dei centri di ricerca coinvolti, con particolare riferimento all’Azienda Sperimentale ‘La Noria’, al fine di rafforzarne e valorizzarne il ruolo di hub dell’innovazione nel settore delle colture protette e dei sistemi di produzione senza suolo in Puglia.
Le principali aree tematiche del progetto riguardano le tecnologie per la gestione automatica dell’irrigazione, l’applicazione di tecnologie di illuminazione supplementare, l’introduzione di prodotti innovativi ad alto valore aggiunto per differenziare l’offerta aziendale e cogliere specifiche opportunità del mercato (ad esempio, micro-ortaggi e fiori eduli, varietà orticole locali, ortaggi bio-fortificati, uva senza suolo), la definizione di possibili strategie di valorizzazione commerciale dei prodotti ottenuti con i sistemi senza suolo. 

Per seguire le attività del progetto e per entrare in contatto con il gruppo operativo è possibile, inoltre, consultare il ricco sito web www.soilless.it nel quale, oltre alle attività di ricerca e dimostrazione in progress, sono disponibili documenti e articoli per l’approfondimento.

Il progetto è stato promosso dal Gruppo Operativo denominato “Gruppo Operativo sulle Colture Senza Suolo in Puglia” ed è finanziato nell’ambito del P.S.R. Puglia 2014/2020 - Misura 16 – Cooperazione - Sottomisura 16.2 “Sostegno a progetti pilota e allo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie”.

Per informazioni:
Francesco Montesano
CNR - Istituto di scienze delle produzioni alimentari
Via G. Amendola, 122/O
70126 Bari
francesco.montesano@ispa.cnr.it
080/5929385
Pasquale Del Vecchio, CNR - Istituto di scienze delle produzioni alimentari, email: pasquale.delvecchio@ispa.cnr.it, tel. 080/5929377

Vedi anche: