Nota stampa

Cnr-Ino: olografia digitale rileva risposta edifici ai sismi

02/09/2016

I ricercatori dell'Istituto nazionale di ottica del Consiglio nazionale delle ricerche (Ino-Cnr) di Firenze e del Dipartimento di scienze della Terra (Dst) dell'Università di Firenze hanno sviluppato una tecnica innovativa, basata sull'olografia digitale nel medio infrarosso, per determinare lo stato di salute dei grandi edifici urbani e ottenere informazioni importanti sulle possibili risposte di queste strutture in caso di eventi sismici o di intense attività, quali il traffico pesante o la costruzione di tunnel sotterranei.

Rispetto ai metodi classici, il sistema interferometrico proposto permette di ottenere risultati con la stessa precisione sub-micrometrica, in maniera molto più rapida e da remoto, senza intervenire sulla struttura. Questo potrebbe consentire di eseguire valutazioni sulla risposta dinamica degli edifici su vasta scala contribuendo a migliorare la nostra conoscenza sullo stato di vulnerabilità delle aree urbanizzate. La ricerca è pubblicata su Nature Scientific Reports.

Il comunicato stampa, già diffuso in data 1 agosto, è disponibile alla pagina https://www.cnr.it/it/comunicato-stampa/6958/l-olografia-digitale-misura-la-vulnerabilita-delle-grandi-strutture


Per informazioni e approofndimenti:

Massimiliano Locatelli, Ino-Cnr, tel. 055/2308286, e-mail massimiliano.locatelli@ino.it 

Eugenio Pugliese, Ino-Cnr, tel. 055/2308286, e-mail eugenio.pugliese@ino.it