Nota stampa

L'Oréal-Unesco "For Women in Science": premiata una ricercatrice Cnr-Ino, affiliata al LENS

23/06/2022

A destra Natalia Bruno (Cnr-Ino)
A destra Natalia Bruno (Cnr-Ino)

Oggi 23 giugno a Parigi è stata premiata Natalia Bruno, ricercatrice dell’Istituto nazionale di ottica del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ino) e affiliata al LENS, come una delle 15 scienziate più promettenti (International Rising Talents) nell'ambito dell’iniziativa L'Oréal-UNESCO For Women in Science International Awards 2022.

Natalia Bruno viene premiata per i suoi studi in ottica quantistica, che contribuiscono allo sviluppo delle nuove generazioni di computer quantistici, reti e sensori ad alte prestazioni; tecnologie utili nei settori in cui è necessaria una notevole potenza di calcolo, come quello medico e della ricerca sul clima e per consentire maggiore sicurezza per lo scambio di informazioni sensibili.

In allegato il comunicato stampa dell’iniziativa e una biografia della studiosa.

Per informazioni:
Natalia Bruno
Cnr - Ino e affiliata al LENS
natalia.bruno@ino.cnr.it
Elisabetta Baldanzi, Cnr - Ino, email: elisabetta.baldanzi@ino.cnr.it

Grazie, buon lavoro

Ufficio stampa:
Emanuele Guerrini
Ufficio stampa Cnr
emanuele.guerrini@cnr.it

Vedi anche:

Immagini: