Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica (IRPI)

Articolazione territoriale

Sede principale

Direttore

Ing. TOMMASO MORAMARCO

E-mail: tommaso.moramarco@irpi.cnr.it
Telefono: 0755014402

Informazioni

Via Madonna Alta 126 - 06128 Perugia (PG)
Telefono: 075 5014402
Fax: 075 5014420
E-mail: direzione@irpi.cnr.it
Url: http://www.irpi.cnr.it

Sede secondaria di Bari

Responsabile

FRANCESCA SANTALOIA

Informazioni

c/o Area della Ricerca di Bari
Via Amendola, 122/I - 70126 Bari (BA) - Puglia
Telefono: 080 5929585
Fax: 080 5929610
E-mail: f.santaloia@ba.irpi.cnr.it
Url: http://www.irpi.cnr.it/chi-siamo/sedi/bari/

Descrizione:

La sede principale dell'Istituto è a Perugia. Alla sede di Perugia si affiancano altre quattro sedi nelle Aree della Ricerca CNR di Bari, Rende (CS), Padova e Torino. L'Istituto è quindi una rete di laboratori e di competenze scientifiche e tecnologiche distribuita sull'intero territorio nazionale. La distribuzione geografica permette di studiare i fenomeni geo-idrologici là dove questi avvengono, o dove sono più frequenti o abbondanti, e facilita la collaborazione con gli Enti pubblici e le altre realtà territoriali interessate alle attività di ricerca, ai prodotti e ai servizi offerti dall'Istituto.

Sede secondaria di Cosenza

Responsabile

ROBERTO COSCARELLI

Informazioni

c/o Area della Ricerca di Cosenza
Via Cavour, 4-6 - 87036 Rende (CS) - Calabria
Telefono: +39-0984-841424
Fax: +39-0984-466416
E-mail: roberto.coscarelli@irpi.cnr.it
Url: http://www.irpi.cnr.it/chi-siamo/sedi/cosenza/

Descrizione:

La Sede di Cosenza sviluppa attività di ricerca e di sviluppo tecnologico, prevalentemente riferite alla Calabria e all'Italia Meridionale, nel campo del monitoraggio e della caratterizzazione dei suoli e delle rocce, dei fenomeni erosivi, della percezione del rischio e degli impatti dei cambiamenti climatici, dei sistemi di allertamento. Le attività vengono condotte nell'ambito di progetti di ricerca europei, nazionali, regionali e di consulenze scientifiche e tecnologiche per gli Enti territoriali. La Sede è dotata di un laboratorio di geotecnica, di strumentazione per il monitoraggio in sito e in remoto del territorio, di un archivio storico di documentazione sui dissesti.

Sede secondaria di Padova

Responsabile

LORENZO MARCHI

Informazioni

c/o Area della Ricerca di Padova
Corso Stati Uniti, 4 - 35127 Padova (PD) - Veneto
Telefono: 049-8295825
Fax: 049 8295827
E-mail: lorenzo.marchi@irpi.cnr.it
Url: http://www.irpi.cnr.it/chi-siamo/sedi/padova/

Descrizione:

La sede di Padova è impegnata nello studio dei processi geo-idrologici e delle condizioni di pericolosità e rischio da essi indotte, con riguardo prevalente ma non esclusivo ai bacini dell'Italia nord-orientale. Aspetti caratterizzanti dell'attività della sede di Padova sono il monitoraggio, la modellazione e la mitigazione del rischio indotto da grandi frane, lo studio delle piene improvvise e delle colate detritiche e l'analisi geomorfometrica a diverse scale spaziali e temporali.

Sede secondaria di Torino

Responsabile

PAOLO ALLASIA

Informazioni

c/o Area della Ricerca di Torino
Strada delle Cacce, 73 - 10135 Torino (TO) - Piemonte
Telefono: +39-011-3977827
Fax: +39-011-3977821
E-mail: paolo.allasia@irpi.cnr.it
Url: http://www.irpi.cnr.it/chi-siamo/sedi/torino/

Descrizione:

La sede principale dell'Istituto è a Perugia. Alla sede di Perugia si affiancano altre quattro sedi nelle Aree della Ricerca CNR di Bari, Rende (CS), Padova e Torino. L'Istituto è quindi una rete di laboratori e di competenze scientifiche e tecnologiche distribuita sull'intero territorio nazionale. La distribuzione geografica permette di studiare i fenomeni geo-idrologici là dove questi avvengono, o dove sono più frequenti o abbondanti, e facilita la collaborazione con gli Enti pubblici e le altre realtà territoriali interessate alle attività di ricerca, ai prodotti e ai servizi offerti dall'Istituto.