Istituto sull'inquinamento atmosferico (IIA)

Direttore

Dr.ssa CINZIA PERRINO Direttore f.f. dal 1/11/2019

E-mail: perrino@iia.cnr.it
Telefono: +39 06 90672263

Curriculum (IT)
Curriculum (EN)

Profilo

Cinzia Perrino si è laureata con lode in Scienze Biologiche presso la Sapienza Università di Roma nel 1981.
Ricercatore presso l'Istituto sull'Inquinamento Atmosferico del CNR (CNR-IIA) dal 1984, Primo Ricercatore dal 2000, Dirigente di Ricerca dal 2010, Direttrice f.f. dal 2019 presso la stessa struttura.
Referente Scientifico dell'Area tematica e del Gruppo di Ricerca "Inquinamento atmosferico in Aree Urbane e Industriali".
Dal 2015 è Membro del Consiglio Direttivo, dal 2018 Vice-Presidente della Società Italiana di Aerosol.
Ha focalizzato la sua attività scientifica sullo studio dei fenomeni di inquinamento atmosferico nelle aree urbane, rurali ed industriali. Ha diretto numerosi studi finalizzati alla valutazione della qualità dell'aria in aree urbane del Paese e di altri Stati del Bacino del Mediterraneo (Israele, Tunisia, Malta, Serbia, Montenegro, Francia) e molti studi di impatto ambientale relativi a diversi tipi di impianti industriali (inceneritori di rifiuti, centrali per la produzione di energia alimentati a carbone ed a gas naturale, raffinerie, cementifici, centrali per la compressione del metano). Gli ultimi sviluppi della sua attività di ricerca riguardano la messa a punto di un metodo per identificazione e la caratterizzazione del bioaerosol e per lo studio dell'inquinamento da particelle negli ambienti confinati, residenziali e di lavoro.
Fornisce supporto tecnico-scientifico al Ministero dell'Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare come Membro di numerose Commissioni e Gruppi di lavoro per lo sviluppo e l'implementazione delle politiche ambientali e per la progettazione delle reti di misura nazionali dell'inquinamento atmosferico. E' stata Membro della Commissione VIA (Valutazione di Impatto Ambientale) e Membro della Commissione per l'Inquinamento Atmosferico del Comune di Roma.
E' stata tutor o co-tutor tesi di Laurea Magistrale e di Dottorato in Chimica Analitica ed in Scienze della Sanità Pubblica e Microbiologia.
Ha tenuto corsi, lezioni e seminari in diverse Università e presso Enti di Ricerca ed Enti per la protezione dell'ambiente, sia in Italia che all'estero.
Presso l'IIA, è stata responsabile di oltre 30 unità di personale in formazione, attualmente tutte stabilmente inserite in Enti di ricerca o per la protezione dell'ambiente.
E' stata docente a contratto nel corso di Laurea specialistica "Scienze applicate ai beni culturali ed alla diagnostica per la loro conservazione" presso La facoltà di Scienze MFN del Università "La Sapienza" di Roma.
E' autore di oltre 100 lavori su riviste internazionali, di oltre 20 contributi a libri ed enciclopedie, di oltre 150 relazioni tecniche relativi agli studi ambientali effettuati. Le sue pubblicazioni hanno ricevuto oltre 3500 citazioni, con un H-index pari a 34 (Scopus). Svolge attività di revisore per le principali riviste del settore.